La Soluzione di Dishonored  12

Ritroverete il vostro onore!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana per Xbox 360 del gioco. Potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana e/o per altre piattaforme.

Returning Home

Dopo aver osservato la scena iniziale, procedete verso destra. Ignorate la figlia dell'imperatrice, procedendo ancora verso il gazebo. Potrete lì conversare con l'imperatrice. Datele la lettera, premendo il tasto X. Dovrete dunque completare il primo combattimento: sfruttate il trigger sinistro per usare la spada, dunque il destro per usare la pistola.

Dishonored

Premete il tasto X per mangiare il pane che vi sarà dato dalla guardia. Prendete l'avviso subito sotto, leggetelo e prendete la chiave. Procedete aldilà della porta, prendendo l'arma dal tavolo. Attivate la modalità stealth, procedendo verso sinistra. Eliminate anzitutto la guardia che vi volge le spalle, gettando il cadavere nella vostra cella. Attendete l'arrivo delle altre due, ed eliminate quella a destra, dopo che si sarà voltata. Ne rimarrà solo una, eliminabile molto facilmente, attendendo che anche lei vi volti le spalle.
Prelevate gli oggetti dalla stanza seguente, dunque salite sulla piattaforma premendo A. Recuperate l'elisir, dunque gli oggetti dallo scaffale. Recuperate anche le monete dal pannello di controllo. Guardate dallo spioncino tenendo premuto X, dunque attendete che procedano avanti prima di aprire la porta. Sinistra, uccidete la guardia sulla passerella. Guardate giù, saltate quando le successive guardie se ne saranno andate. Prendete la chiave dal corpo, continuate verso la passerella.
Combinate la chiave con la porta, recuperando le monete dalla panchina. Continuate verso la stanza dell'interrogatorio, ascoltate il file audio. Prendete la nota dal tavolo, procedete poi avanti recuperando la bomba. Prelevate anche la bottiglia dal tavolo ad est. Uscite, entrate nella porta lasciata aperta. Destra, passate dietro la schiena delle guardie impegnate a parlare. Proseguite lungo le scale, dunque - per raggiungere la zona di controllo della porta - dovrete attendere che le guardie smettano di parlare.
Colpitene una all'esterno della sala di controllo, poi entrate e procedete lungo le porte. Uccidete anche la seconda guardia nella stanza di controllo. Procedete lungo i tubi, fino in cima. Seguiteli aldilà della porta, dunque uccidete la guardia sotto di voi. Posizionate la bomba nei pressi dell'ampia porta nei paraggi. Voltatevi dunque verso il cassonetto, aprendolo con X e saltandoci dentro, per proteggervi dall'esplosione. Poi uscite, entrando nel foro sul muro. Nuotate verso destra, cercando di rimanere sempre sott'acqua per evitare l'attenzione delle guardie. Raggiunto l'obiettivo, percorrete il tubo saltando nelle fogne.

Video - Trailer di lancio

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Fugitive

Prendete l'avviso dalle casse, poi saliteci sopra. Continuate fino alla cima della zona "ingabbiata". Dopo che le guardie saranno state mangiate dai ratti, saltate nelle fogne e tenete premuto X per prendere il cadavere che "pende" dal tetto. Aprite dunque la valvola tenendo premuto il tasto X. Procedete verso l'esterno.
Correte lungo l'area centrale, salendo lungo la zona ove i corpi sono in caduta, usandoli come "esca" per i topi. Localizzate dunque l'alcova a destra delle fogne, sarà necessario disattivare il filo presente in zona, il quale farebbe normalmente scattare una trappola. Prelevate poi il lanciamissili dall'alcova medesima. Scendete lungo le fognature. Giunti di fronte ai due sentieri, consigliamo di posizionarvi su uno dei due lati dell'alcova e camminare lungo la piattaforma, percorrendo poi una specie di "tubo" che fungerà da ponte.
Recuperate dunque la cassa di munizioni. Apritela con il tasto X, recuperate il contenuto. Effettuate una scivolata (correndo e premendo poi B) per passare sotto al filo. Distruggete dunque le bottiglie per trovare la combinazione della cassaforte: 451. Recuperate dunque il suo contenuto.
Scalate la piattaforma a destra della porta, usando la catena nera. Saltate avanti premendo A, entrate nel foro sul muro. Lasciatevi cadere al suo interno, dunque muovetevi lateralmente verso sinistra. Salite le rocce per arrivare ai tubi, dunque procedete dritti. Aprite il contenitore della spazzatura, poi procedete verso Samuel.

High Overseer Campbell

Parlate con i due Loyalist all'interno, andando poi da Piero - all'esterno del bar. Recuperate dunque la tanica di olio di balena, da lato. Salite le scale, tirate fuori la tanica d'olio piena e posizionate al suo posto quella vuota. Leggete gli avvisi, dunque prendete la tanica d'olio che ora sarà piena, collocatela nella macchina. Accettate l'invito di Piero, andando dunque a dormire. Dopo esservi svegliati, procedete verso l'esterno. Salite le scale per incontrare The Outsider.
Vi verrà dunque assegnata l'abilità "Blink". Si tratta della prima delle vostre abilità magiche: per usarla, tenete premuto il trigger sinistro per mirare, poi rilasciatelo per sparare. Prima di farlo, consigliamo di dare un'occhiata al corpo dell'imperatrice, visibile a terra. Aprite dunque la vicina cassa, prendendo il rimedio spiritico. Procedete dunque lungo le piattaforme di cemento. Prendete la nota della figlia dell'imperatrice, poi ancora avanti. Lanciate un Blink per aggrapparvi alla piattaforma sopra di voi, poi sempre dritti fino ad incontrare nuovamente The Outsider.
Recuperate il cuore meccanico, dunque seguite i segnali che conducono alla runa. Usate il Blink per proiettarvi verso la runa stessa, dunque procedete dritti attraverso i muri. Recuperate dunque la runa, visibile sopra alla roccia. Parlate poi con l'ammiraglio Havelock. Dopo la scena d'intermezzo, ve ne andrete assieme a Samuel, ma verrete fermati dal Capitano Curnow.

High Overseer Campbell - Seconda Parte

Procedete verso il ponte, attendendo che la guardia di pattuglia nella zona ad esso sottostante sia fuori dalla "vista" delle altre guardie sul ponte, così da poterla uccidere in velocità e gettare il corpo nel fiume. Salite dunque le scale, liberandovi sua dell'unico nemico a destra, che dei tre sulla sinistra.
Percorrete dunque i successivi vicoli, voltando con una certa "accuratezza" i vari angoli in zona, dato che saranno sempre sorvegliati da uno o due nemici. Percorrete dunque i vicoli fino ad un vicolo cieco. Respingete le due guardie, rompete dunque le assi di legno tornando poi ad osservare il vicolo cieco. Aprite dunque il cestino della spazzatura, usando Blink per proiettarvi verso la piattaforma in alto. Premete B per tuffarvi dietro al muro. Liberatevi della guardia, gettando il suo corpo nella spazzatura. Lanciatevi dunque lungo il lato sinistro della strada, scendendo le scale.
Correte velocemente per evitare i ratti in zona, seguendo le rampe di scale verso il basso. Attendete che l'avversario si muova verso il muro, colpendo dunque i detriti in zona; sfruttate poi il Blink per proiettarvi dietro al nemico e colpirlo senza problemi. Continuate verso la successiva rampa, ascendendo lentamente. Giunti in cima, limitatevi ad osservare mentre i vicini nemici respingono il resto degli avversari. Finito il combattimento, respingete i due rimanenti, recuperando tutto il possibile.
Avanti, attenzione alla guardia posta a "bloccare" la porta, uccidendola subito. Seguite dunque la guardia di pattuglia. Tornate da dove siete giunti. Recuperate dunque le rune dal vicino nascondiglio, liberatevi della guardia usando una freccetta soporifera. Fatevi strada verso l'ufficio dell'High Overseer. Avvicinatevi alla guardia, liberatevene prima che abbia finito di parlare. Tirate dunque la leva accanto a voi per liberare Martin. Parlate dunque con voi prima della sua fuga.
Prestate ora attenzione al vicino cancello, usando Blink per superarlo. Sfruttate dunque Blink per superare velocemente il cortile, senza farvi notare dalle guardie. Sfruttate dunque il Blink per entrare nella porta aperta a destra, eliminando dunque Campbell (non esiste un metodo preciso per farlo - scegliete l'opzione che più vi aggrada). Prelevate dunque il libro di minaccia dal cadavere di Campbell. Procedete verso il cortile scendendo attraverso la porta al piano inferiore della magione di Campbell. Giunti all'esterno, sfruttate il Blink per procedere attraverso i tetti. Giunti nei pressi di Samuel, parlate con lui e tornate dunque al pub per completare la missione.

House of Pleasure

Giunti al pub, parlate con Havelock. Accettate di aiutarlo per ottenere la chiave alle fogne. Aprite il loro cancello, tuffandovi poi giù. Respingete i Weepers, dunque esaminate la vicina cassa per ottenere un avviso, nonché una delle due rune. Una seconda può essere localizzata tuffandovi in acqua ed osservando la zona tra le barre, nei pressi della "chiusa".
Tornate dunque da Havelock, parlate sia con lui che con Martin, vi parleranno dei gemelli Pendleton - nuovi obiettivi. Procedendo verso la barca di Samuel, parlate con Lord Pendleton, dunque saltate sulla barca per farvi strada verso la distilleria. L'obiettivo è raggiungere il Golden Cat; per farlo, consigliamo di saltare lungo i tetti, così da non dover interagire con alcun avversario.
Giunti all'interno, esaminate con attenzione la stanza della signora, per ottenere delle informazioni sul posizionamento di Emily. Sarà dunque necessario eliminare i gemelli Pendleton. Uno dei due si troverà all'interno della Smoke Room, un altro nella Ivory Room. Consigliamo di procedere inizialmente verso la Ivory Room, usando - quando possibile - la possessione per evitare il contatto con gli avversari. Aprite dunque la porta che conduce alla Ivory Room, posizionandovi lateralmente e-o dietro il Pendleton.
Premete dunque il trigger sinistro per "uscire" dal corpo della prostituta e uccidere il Pendleton. Procedete dunque verso il balcone, da cui potrete vedere le successive piattaforme che conducono verso la Smoke Room. Attenzione alla guardia: se disponete della capacità di possessione, consigliamo vivamente di possederla; in caso contrario, usate Blink per avvicinarvi ad essa e ucciderla alla massima velocità.
Ucciso anche questo Pendleton, focalizzatevi sulla stanza di Madame. Fortunatamente, la sua zona di residenza non presenta una grande quantità di guardie: potrete ucciderla semplicemente avvicinandovi all'angolo ove è posizionata e bombardandola di colpi. Leggete dunque gli avvisi sul tavolo, prelevando gli oggetti presenti nella stanza. Otterrete così l'accesso al posizionamento di Emily - al piano superiore, nella stanza centrale. Fatevi strada in tale direzione, esaminando anche le stanze laterali per recuperare gli oggetti. Tornate da Samuel e Emily, parlate con Samuel - riporterà entrambi al pub.

The Royal Physician

Tornati al pub, andate a parlare con Pendleton. Vi dirà di raggiungere Havelock. Parlate anche con lui, ottenendo la lettera per la missione seguente. Fermatevi inoltre da Piero per fare il pieno di oggetti aggiuntivi. Parlate con Samuel per farvi condurre verso il ponte di Kaldwin. Purtroppo, svariate luci di sorveglianza impediscono un accesso diretto: sarà necessario disattivarle prima di procedere. Giunti al ponte di Kaldwin, sfruttate il Blink per proiettarvi verso il suolo. Spostatevi dunque verso la tenda, uccidendo la guardia lì posizionata. Attivate la visione notturna, localizzando la guardia di pattuglia ed eliminandola. Sfruttate il Blink per procedere velocemente verso la luce, raggiungendo la schiena della guardia posta sul pilastro, e uccidendola. Gettate dunque il suo corpo in acqua. Effettuate un Blink verso il magazzino, usando le piattaforme per arrivare al tetto.
Arrivati al carrello, salite le scale e girate la ruota, facendo scendere una catena. Usate la catena per procedere aldilà del burrone. Ivi giunti, prendete il contenitore di olio di balena, poi lasciatevi cadere giù (non gettatevi su di esso, evitando così l'esplosione). Collocate il contenitore nei pressi del meccanismo sul muro. Il carrello si attiverà: tirate la leva per farlo procedere, poi saltateci su. Quando si fermerà, uscite dal carrello per farvi strada lungo le cime dei tetti. Attendete inoltre che la vicina guardia volti l'angolo, per poi proiettarvi verso la porta. Continuate fino al tetto, osservando la conversazione tra le due guardie. Fatevi strada verso la casa, effettuando un'imboscata nei confronti della vicina guardia.
Potrete anche notare una runa nei pressi della serratura. Per ottenere la combinazione, esaminate i dipinti nei pressi di ogni piano, inserendo dunque i numeri secondo l'ordine indicato dai vari avvisi in zona. Potrete dunque procedere verso il ponte; consigliamo di rimanere nei pressi delle case, per evitare di essere "scoperti". Giunti al ponte, proiettatevi velocemente verso l'alto per evitare gli sguardi delle guardie. Lanciatevi dunque verso la cima della barriera, continuando avanti e nascondendovi all'angolo. Mettete KO la guardia, continuando verso la cima del ponte. Aprite la gabbia dietro al cancello prendendo i contenitori d'olio al suo interno. Lanciateli verso il lato del ponte, distraendo le guardie.
Continuate dunque verso la porta che conduce a Midrow - anche lì, dovrete cercare Sokolov. Partirete dal tetto, notando due guardie nei pressi della sua parte inferiore, e due a nord. Attendete la fine della loro conversazione, si separeranno e voi potrete scendere giù. Liberatevi della guardia che fuma la sigaretta, attendendo il ritorno della sua compagna. Uccidete anche questa, cercando di essere silenziosi; prendete dunque il possesso della guardia successiva, non appena giungerà in zona.
Uccise le seguenti due, e gettati i loro corpi nella spazzatura, osservate le due ampie ruote che bloccano il vostro procedere verso i contenitori di olio di balena. Seguite dunque i loro fili dell'elettricità, che conducono agli interruttori. Spegneteli, e tirate la leva. Scendete, procedete velocemente attraverso i fori per raggiungere il contenitore di olio di balena. Lanciatelo nell'oceano, procedendo dunque aldilà della porta ora sbloccata. Arriverete alla North End. Usate dunque il Blink per procedere verso destra, saltando lungo le cas distrutte, fino a localizzare la residenza di Sokov. Potrete notare due guardie nei pressi del cancello: attendete che una delle due si volga verso la ringhiera, effettuate un Blink verso la guardia in cammino, eliminatela, poi liberatevi anche di quella nei pressi della ringhiera.
Entrate dunque nella casa di Sokolov. Consigliamo di usare la possessione per passare di guardia in guardia mentre vi avvicinate progressivamente a Sokolov, che sarà segnalato sullo schermo. Giunti nei pressi del Muro di Luce, consigliamo di utilizzare il "rewiring" per procedere avanti. Arrivati nei pressi delle due guardie, respingetele entrambe. Voltatevi, tornate alla stanza prima bloccata dai Muri di Luce. Estraete dunque i contenitori di olio di balena, poi entrate nell'ascensore alla fine del corridoio, usando l'olio di balena per attivarlo.
Giunti al laboratorio, consigliamo di prelevare tutto il possibile. Noterete anche un tavolo "bloccato" - tenetelo a mente, procedendo lungo le scale per raggiungere il tetto. Sokolov si troverà nella serra, si prende cura delle sue piante - avvicinatevi lentamente a lui, quando nessuna guardia starà guardando, per poi metterlo KO. Prendete la runa dal tavolo, dunque portate il tutto verso il laboratorio - anche il corpo di Sokolov. Aprite il tavolo, prendendo i lingotti, e scendendo lungo l'ascensore, tenendo sempre con voi il corpo di Sokolov.
Liberatevi di tutte le guardie in zona, procedendo dunque verso il muro di luce. Effettuate il "rewiring", dunque portate il corpo di Sokolov lungo le varie strade; consigliamo dunque di salvare i sopravvissuti, rimuovendo il contenitore di olio che fornisce energia al muro di luce. Scendete poi le scale assieme a Sokolov, localizzando sia Samuel, che la sua barca.

Lady Boyle's Last Part

Tornati al pub, proiettatevi verso la sala dell'interrogatorio, parlando con Sokolov. Avendolo convinto, osservate le nuove evoluzioni per voi e parlate con Lord Pendelton. Parlate dunque con Samuel, confermando la partenza. Saltate poi in acqua, prendendo possesso del pesce. Procedete nel cancello, saltando nelle fogne. Nuotate avanti, disattivate dunque il "corpo" del pesce. Sempre avanti, raggiungendo la zona neutrale. Effettuate un Blink verso le piattaforme in alto, prestando sempre attenzione ai ratti in zona.
Proseguite verso il cancello, tirando la leva sul lato opposto, scendendo poi verso la cantina. Dopo aver "messo via" le armi, provate a parlare con gli ospiti. Vi diranno di procedere lungo le vicine scale, che sono tuttavia bloccate da un muro di luce: per procedere, consigliamo di prendere possesso di una guardia. Giunti in alto, consigliamo di recuperare i vari avvisi per ottenere delle indicazioni riguardanti quale sorella dovrete assassinare. Dirigetevi poi verso di lei ed eliminatela.
Fuggite poi dall'edificio, tornando ai canali. Samuel dovrà dunque spostarsi: per raggiungerlo, procedete lungo il ponte - prima dovrete attendere che il nemico passi avanti, per poi saltare in acqua e nuotare verso la barca, ove potrete parlare con Samuel.

Return to the Tower

Parlate con Havelock, vi dirà che Lord Regent è il seguente obiettivo. Usate il Blink per procedere lungo le piattaforme, esaminando anche i tunnel laterali per ottenere delle ricompense. Giunti in cima, superate il muro di luce, camminate verso la porta anteriore, disattivate il possesso della guardia e uccidetela, poi entrate nella torre.
Dovrete dunque disattivare i meccanismi in grado di gettare "luce" su di voi (e, conseguentemente, farvi scoprire). Per farlo, togliete velocemente il contenitore di olio posizionato subito sotto. Comunque, saliti in cima alla torre, dovrete eliminare Lord Regent. Dunque, sarà necessario scendere e - avendo recuperato l'audiografo - fare ritorno alla stanza di trasmissione, effettuando un upload all'interno dell'apposita macchina. Arrivati all'esterno, tuffatevi in acqua sulla sinistra, dunque salite sulla piattaforma e procedete verso la cabina. Prendete la runa a terra, poi continuate a seguire il segnale-obiettivo. Saltate in acqua, nuotando verso Samuel. Parlate con lui, tornando al pub.

Video - Le fughe spericolate

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

The Flooded District

Tornati al Pub, fatevi strada verso il bar, parlando con i soggetti che celebrano la vittoria. Dopo aver ottenuto informazioni sulla seguente possibile missione, fatevi strada verso la vostra stanza. Vi risveglierete all'interno del Flooded District; camminate avanti, parlate con l'Outsider, per poi svegliarvi in una specie di prigione.
Prendete dunque un mattone dal suolo e lanciatelo verso l'asse di legno che blocca il procedere, ripetendo dunque più volte tale procedura, così da infrangerlo. Sfruttate poi il "Blink" per proiettarvi verso l'esterno. Cominciate dunque a salire lentamente le scale, eliminando i due assassini mentre li colpite "alle spalle". Saltate dunque nel corso d'acqua sottostante, cominciando poi a nuotare verso la zona-obiettivo. Schivate l'acido che vi verrà "sparato" dalle creature attorno a voi; per ucciderle, sarà necessario proiettarsi verso la zona composta da cemento, visibile subito dietro ai loro corpi. Nel caso in cui subiate eccessivi danni, consigliamo di prelevare la provetta ristora-HP visibile sulla sinistra. Procedete dunque ancora verso l'obiettivo, raggiungendo un gruppo di Weeper - consigliamo di continuare avanti ignorandoli. Avvicinatevi alla porta successiva, raggiungendo la raffineria di Greaves.
Anzitutto, dovrete causare la discesa delle vicine scale, necessarie per arrivare all'interno della raffineria. La leva associata si trova all'interno dell'edificio esattamente sul lato opposto della raffineria; tra i due vicini edifici potrete trovare anche alcune taniche, piene di olio di balena. Dovrete dunque prelevare uno dei vicini contenitori (vuoti), riempirlo poi di olio di balena, e camminare verso l'interno del vicino edificio. Attivate dunque la leva, e tiratela. Le scale appariranno: camminate verso l'alto, seguendo poi la passerella verso l'interno. Continuate verso destra, notando svariate taniche: recuperate dunque il contenitore che potrete trovare qualche passo "prima", così da riempirlo dell'olio visibile nelle taniche.
Continuate fino alla fine del corridoio, notando una porta "tagliata" da un cancello. La sua parte superiore sarà bloccata da un pezzo di legno. Saltate sulle casse, spaccate il legno, saltate dentro e prelevate uno dei contenitori d'olio vuoti. Lanciatelo dunque nel foro, sicché vada ad "appoggiarsi" all'esterno. Uscite fuori, riempite il contenitore e collocatelo nella macchina, causando la caduta di una catena. Aggrappatevi alla catena, scendendo. Effettuate un "Blink" verso una delle vicine piattaforme, scendete le scale, localizzando degli ingranaggi al centro di una zona fittamente popolata da Weepers. Presi gli ingranaggi, salite le vicine scale e girate la valvola, causando l'apertura della porta. Uscite, dunque usate il Blink per arrivare ai molluschi. Continuate ad usare il Blink per raggiungere la cima dell'edificio (la cui porta era prima bloccata), dunque ancora Blink verso il lato opposto del portale.
Scendete a terra, uccidendo gli Overseer al suolo. Procedete dritti, salite le vicine scale, girate la valvola per aprire la successiva porta. Uscite per arrivare al tetto, esaminando i dintorni. Localizzate l'assassino che camminerà nella zona di gioco subito sottostante; nonché altri due che appariranno lungo gli adiacenti tetti. Attendete dunque che l'assassino nei pressi del tetto più vicino appaia, effettuate un Blink non appena comincerà a guardare verso uno dei lati, e colpitelo a morte mettendolo KO. Prendete la chiave dal suo corpo, dunque posizionate il suo corpo in maniera tale che non scivoli dal tetto. Effettuate un altro Blink verso il suolo sottostante, correte verso la porta seguente, sbloccatela e procedete avanti.
Dunque, per raggiungere l'edificio ove risiede Daud, dovrete liberarvi di tre assassini che popolano il vicino ponte. Data la loro lentezza, consigliamo di effettuare dei veloci Blink che vi permettano di raggiungere le loro spalle, per poi colpirli senza problemi. Ricordatevi inoltre di prelevare i tesori dai loro corpi. Entrate dunque nella finestra aperta; "possedete" uno degli assassini, seguendo poi il suo compagno. Disattivate la possessione, liberatevi di entrambi gli assassini, aprite le porte e uscite dalla finestra. Usate Blink sui condizionatori per proiettarvi verso la finestra aperta. Uccidete il vicino assassino, continuate verso le doppie porte. Ora, piuttosto che uccidere Daud, consigliamo di "prendere possesso" di uno degli assassini e usarlo per colpire Daud, così da intimidirlo in maniera notevole.
Vi consegnerà in tal modo la sua chiave, che vi permette di sbloccare la cassa nella parte ovest delle scale. Quando sarete dunque pronti per andarvene, tornate all'ufficio di Daud attraversando le finestre. Superate i detriti, usando il Blink verso la vicina finestra. Uscite dalla finestra stessa, agganciatevi alla catena, dunque scendete giù. Prendete le rune dal tavolo, sbloccate la porta, muovetevi lungo il corridoio e attraverso la seguente porta. Sinistra, procedete attraverso la zona acquosa, saltate aldilà del fango e prestate attenzione alla zona elettrificata: effettuate un Blink per raggiungere l'edificio distrutto a voi più vicino. Potrete notare delle guardie sulla destra, effettuate un Blink per proiettarvi dietro le loro spalle e colpirle senza pietà. Esaminate il tavolo, prelevate gli oggetti e correte velocemente lungo il campo di battaglia, verso l'edificio distrutto nell'angolo nord-ovest. Attendete qualche secondo, dunque rallentate nuovamente il tempo.
Effettuate dunque un Blink verso le rotaie. Rimuovete il contenitore di olio di balena, correte lateralmente cercando di rimanere adiacenti al muro sinistro. Giunti al condotto, agganciatevi alla catena e scendete giù. Correte verso la porta seguente, poi destra per raggiungere la zona-obiettivo che verrà segnalata sullo schermo. Sarà ora necessario raggiungere le fogne. Procedete lungo gli edifici in rovina, arrivando al condotto che conduce - in ultima analisi - alle fogne medesime. Girate la valvola, dunque effettuate un veloce Blink prima che la serratura si chiuda. Entrate dunque nelle fogne vere e proprie. Parlate con il soldato morente che troverete all'interno. Vi dirà ove trovare la chiave maestra delle fogne. Prendete poi la sua pistola, procedendo verso il seguente obiettivo. Correte velocemente per evitare i molluschi che sputano acido, saltando in acqua. Cominciate dunque a nuotare, facendovi strada verso il segnale-obiettivo, fino a raggiungere la chiave. Scegliete dunque se eliminare Slackjaw o Granny Rags - in entrambi i casi potrete ottenere le chiavi che vi spettano.
Esaminate dunque il resto dell'edificio. Distruggete le assi di legno, tuffandovi nel vicino foro. Attenzione dunque alla corrente che vi colpirà: correte velocemente verso il cancello d'accesso delle fogne. Liberatevi del vicino Weeper, dunque prelevate gli oggetti dalla zona attorno a voi. Seguite il segnale in avanti, arrivando ad una stanza contenente una grande quantità di molluschi che "sputano" - consigliamo di effettuare un Blink per proiettarvi verso la piattaforma sul lato opposto.
Rallentate dunque il tempo, distruggete le barriere di legno, e saltate aldilà di esse. Correte velocemente lungo tale zona di gioco, scendendo verso la porta che conduce al Pub (cercate nel frattempo di evitare il contatto con l'acqua).

The Loyalists

Parlate con Cecilia, dunque salite le scale e prendete le chiavi. Sbloccate dunque la porta che conduce all'esterno. Prendete dunque possesso di una delle guardie che stanno parlando, facendole entrare nel bar, per recuperare i piani di Havelock (visibili nei pressi di uno degli scaffali). Continuate poi verso la stanza di Corvo, per trovare Emily. Procedete dunque verso il porto, ove troverete - purtroppo - il cadavere di Callista. Esaminatelo in dettaglio per recuperare un avviso, da dare a Samuel. Troverete anche la chiave della torre di Emily, necessaria per aprire la porta della vicina torre, ove Emily veniva tenuta prigioniera. Esaminate anche il successivo cadavere di Wallace per ottenere un altro avviso.
Continuate verso la torre di Emily, recuperando tutti gli oggetti presenti in zona. Ascoltate dunque il libro-audio, tirando poi la leva nei pressi del cannone, per segnalare l'arrivo di Samuel. Quando sarete pronti per l'incontro, uscite dalla torre attraverso la porta sul lato opposto, dunque usate il Blink per raggiungere la spiaggia. Parlate con Samuel, visibile sulla barca, dicendogli di farvi portare verso l'isola di Kingsparrow.

The Light at the End

Per entrare nel forte sull'isola, potrete utilizzare due possibili diversi "approcci": un primo vi vede utilizzare l'entrata sulla sinistra, la cosiddetta "entrata del porto"; un altro vi vede utilizzare l'entrata a destra, ovvero tramite la spiaggia. Noi consigliamo di procedere verso sinistra. Effettuate un veloce Blink verso le piattaforme delle scale, poi saltate in acqua. Nuotate verso la nave, salite su. Colpite la guardia, dunque volgete lo sguardo alla zona-obiettivo. Liberatevi della guardia al livello inferiore, poi salite le scale, così da localizzare le due guardie che parlano tra loro.
Prendete possesso di una di loro due, per poi procedere aldilà del Muro di Luce. Disattivate dunque la possessione, ed effettuate un Blink per procedere aldilà della barricata. Si attiverà dunque un tunnel, aldilà del quale potrete notare Martin e Pendleton. Dopo la fine del loro litigio, prendete possesso di Martin e spostatelo in maniera tale da tenerlo lontano dalla coppia di occhi. Togliete dunque la possessione, e mettetelo KO. Raggiunto Pendleton, egli starà parlando con una guardia. Eliminate la guardia, dunque mettete Pendleton KO ed uccidetelo. Salite poi le scale in zona. Giunti in cima, potrete notare una potente luce, ed una guardia accanto ad essa. Prendete possesso della guardia a voi più vicina, camminando verso l'ascensore. Sbloccate le sue porte, "uscite" dal corpo della guardia, entrate nell'ascensore e tirate la leva prima di essere localizzati. Giunti in cima alla torre, continuate verso l'esterno. Mettete KO la guardia, continuate verso il faro. Una guardia scenderà dalle scale, attendete che se ne vada, dunque eliminate la sua compagna visibile nei pressi della ringhiera. Avvicinatevi dunque alla guardia sulle scale ed eliminatela colpendola alle spalle.
Muovetevi silenziosamente verso le successive due, raggiungendo la cima del faro. Percorrete l'edificio, seguendo la traccia di sangue mentre salite le scale medesime. Giunti all'esterno, continuate fino al bordo della piattaforma, localizzando l'Ammiraglio Havelock che si oppone ad Emily. Potrete dunque scegliere se eliminare Havelock oppure Emily, godendovi dunque la scena finale!

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - The Royal Physician

Soluzione Video - Il Finale del gioco