Mimana Iyar ChroniclesNon è la solita soluzione di JRPG 

La soluzione è basata sulla versione americana del gioco, alcuni termini potrebbero differire rispetto a quelli usati nella versione italiana.

Florelmos

Dopo la lunga cut-scene d'apertura, parlate con l'uomo della Gilda per far continuare il filmato introduttivo. Al termine il vostro party accoglie un nuovo membro, Sophie. Esplorate la zona, cominciando appunto dalla Gilda dei Mercenari che trovate ad est. Sul tetto dell'edificio potete raccogliere una "Panacea Medicine" da una cassa. Usate la fontana al centro del villaggio per orientarvi e da lì proseguite a sud-ovest, oltre la zona dei negozi, per avviare una cut-scene. Tornate alla fontana e salite questa volta a nord-ovest, dove incontrate il bimbo della cut-scene precedente. Al termine tornate al luogo dove avete incontrato il bimbo e dirigetevi a sud e parlate con i gatti, dopodichè entrate a Tarim Wood lasciando il villaggio da sud, poi nel bosco andate ancora a sud al bivio. Non è la solita soluzione di JRPG

Crup Coast

Avanzate fino alle scale e deviate a nord-est per raccogliere alcuni oggetti utili. Tornate sui vostri passi e scendete le scale, poi andate a raccogliere una medicina nella cassa a nord-ovest. Scendete quindi a sud-est, oltrepassate l'arco di roccia ed aprite un'altra cassa per trovare uno Spils Tonic. Poco più avanti trovate l'ingresso al dungeon dell'area. Avanzate a nord fino ad imbattervi in un paio di Blue Crab. Se avete subito danni durante lo scontro, tornate indietro al Blue Seal all'inizio della grotta per curarvi. Proseguendo trovate un bivio sul percorso. Esplorate prima la diramazione a nord-ovest per raccogliere oggetti, poi quella ad est. Raccogliete il berretto lungo la strada, continuate ad ovest e giunti a un nuovo bivio andate inizialmente ad ovest per aprire le casse sul fondo, poi tornate indietro e percorrete l'altra strada rimasta. In fondo al sentiero trovate una zona rossa sul muro che costituisce un passaggio segreto per una cassa. Giunti all'aperto, est e svoltate a sud al bivio. Procedete in quella direzione fino allo stagno, raccogliete la medicina poi tornate indietro fino al bivio in cui siete andati a sud: questa volta andate a est, poi a sud e raccogliete la Stone of Water II dalla cassa. Salite quindi a nord e continuate a nord all'incrocio per affrontare il boss. Lo scontro con Miss Coconut Crab non è complicato, a patto che abbiate portato i vostri personaggi intorno all'ottavo livello. Cercate di attirare l'attenzione su Crais, poiché Sophie può morire anche solo subendo un paio di colpi a questo punto del gioco. Non fate poi affidamento sulle sue cure, poiché ella curerà se stessa prima di pensare a voi. I due soli attacchi a disposizione del boss sono ampliamente prevedibili, non dovreste avere grosse difficoltà ad uscire vincitori.
Dopo il filmato che conclude lo scontro, tornate a Florelmos ed osservate il filmato. Andate alla taverna per avviare un altro filmato, fate scorta di armi ed oggetti, quindi entrate ancora a Tarim Wood e questa volta andate ad ovest, poi seguite il cartello per la Fountain of Glamour. Non è la solita soluzione di JRPG

Florelmos Fountain of Glamour

Curatevi col Blue Seal all'ingresso, dopodichè avanzate a nord oltre il ponte, deviate ad est all'incrocio e salite verso nord per una medicina, poi tornate a sud e procedete in quella direzione fino a una cut-scene. Proseguite e raccogliete il Block Seal, continuate fino al bivio ed andate prima a sud per raccogliere alcuni oggetti, poi nord fino al bivio successivo. Ancora una volta a sud per esplorare, poi ad est. Tornate al ponte in pietra e sul ponte andate a sud, dove si trova una cassa contenente l'utile Stone of Light II che potete equipaggiare su Sophie. Proseguite a nord per arrivare la boss. Lungo il percorso trovate comunque alcuni deboli nemici e deviazioni sul sentiero che vi conducono a casse e oggetti. La battaglia col boss è, se possibile, più facile della precedente. Fate solo attenzione al contrattacco di Hammer dopo la parata.
Dopo aver battuto il boss, tornate alla locanda a Florelmos ed osservate una cut-scene. Andate poi alla Gilda dei Mercenari ed osservate un altro filmato, poi salite al piano superiore dell'edificio e parlate con Otto. Uscite e fate spese all'Armor Shop, poi rientrate nel Tarim Wood ed andate ad ovest al primo bivio, a nord-ovest al successivo ed infine a nord, in mezzo alla vegetazione, per scorgere l'indicazione per Tarim Cave. Non è la solita soluzione di JRPG

Tarim Cave

Dopo la cut-scene procedete fino al bivio, andate ad ovest, raccogliete gli oggetti, poi continuate a nord e svoltate ad est al bivio successivo. Tornate al primo bivio e questa volta andate a sud-ovest, scendete le scale ad ovest nella piccola sala a cui accedete e percorrete il corridoio fino alle due casse al termine. Ritornate sui vostri passi e salite le scale, uscite al bivio all'ingresso e questa volta andate a nord-est. Proseguite a nord oltre le casse. Tornati al bivio precedente andate a nord-ovest, scendete nel buco, aprite la cassa, poi andate ad ovest e risalite le scale a nord. Tornati al piano superiore, proseguite ad ovest finche potete, poi svoltate a nord e percorrete tutto il lungo corridoio. Raccogliete dalla cassa un Hit Seal Med, equipaggiatelo su Crais, quindi scendete le scale che scorgete sul fondo, raggiungete il bivio ed andate ad est, quindi a nord per tornare ancora al piano superiore. Proseguite fino a un altro bivio che vi conduce, andando a nord-ovest, a un Geos Tonic. Continuate in quella direzione e salvate quando ne avrete l'opportunità durante la cut-scene. Procedendo a nord avviate anche la cut-scene che chiude l'avventura di quest'area. Fate dunque ritorno a Florelmos per visualizzare un altro filmato che introduce Melmose. Entrate poi a Tarim Wood e dirigetevi verso nord-ovest per visitare le Ishtall Ruin. Non è la solita soluzione di JRPG

Ishtall Ruin

Raccogliete subito le pozioni curative dalla cassa sulla destra, poi accedete all'area delle rovine e curatevi al Blue Seal prima di iniziare l'esplorazione. Avanzate a nord-est e tirate la leva che trovate in quella direzione. Procedete nella porta che avete aperto e raccogliete il Silver Bracelet per Sophie dalla cassa. Fate ritorno al Blue Seal e tirate la leva che si trova a nord-ovest, dopodichè scendete per le scale e tirate un'altra leva a nord-est. Risalite ed andate a nord-est su questo piano fino a raggiungere la terza leva. Fatto ciò ritornate al piano inferiore, dirigetevi a nord-est, svoltate a sud-est e, dalla sala in cui raccogliete l'Arcanum of Dark, procedete a sud-ovest per la quarta leva. Risalite e procedete a sud-est, scendete le scale a proseguite a nord-est, quando ne avete la possibilità giratevi a nord-ovest, quindi a sud-ovest e tirate la quinta leva, vicino ad una cassa. Tornate sui vostri passi a nord-est e superate due stanze per trovare la sesta leva. Continuate in quella direzione e presto arriverete di fronte ad un'altra leva, da premere. Risalite e cercate le scale a nord-ovest, scendete, avanzate a nord-est, svoltate a sud-est, nuovamente nord-est, quindi nord-ovest, nord-est, sud-est fino ad arrivare alla cassa contenente il Ring Mail utile per Crais. Risalite, procedete a nord-est oltre le scale fino a trovare una leva. Dopo averla azionata cercate le scale a sud-ovest, seguite il corridoio che imboccate, quindi prendete la direzione nord-est al bivio per imbattervi in un trio di casse. Risalite nuovamente, andate all'estremità nord-est dell'area ed aprite la cassa nel salone, poi continuate fino a raggiungere un bivio: a nord-ovest trovate una Stone of Earth III, a nord-est procedete verso il boss. Salite quindi le scale, guarite e preparatevi allo scontro con Sai Master. Il combattimento è alquanto scontato: affondate due colpi, poi scansatevi per evitare il suo contrattacco. I suoi colpi sono molto duri, ma vi basterà evitarli ed affidarvi, eventualmente, alle cure di Sophie.
Alla fine del combattimento avvicinatevi al monumento per avviare una cut-scene, poi parlate con Sophie per far proseguire il filmato. Lasciate le rovine e fate ritorno a Tarim Wood. Non è la solita soluzione di JRPG

Tarim Wood

Questa sezione inizia con una scena d'intermezzo e prosegue con un combattimento in cui avrete, inevitabilmente, la peggio. Riprendete il controllo del vostro personaggio solo in seguito al suo risveglio. Dirigetevi subito alla locanda per visualizzare un altro filmato. Poi comprate i migliori equipaggiamenti per il vostro party all'armor shop ed infine, prima di abbandonare questa ambientazione, visitate le biblioteca ad ovest. Ora, col carico di informazioni sul prossimo boss che avete appena raccolto, dirigetevi ad ovest verso il Monte Ishtall. Seguite la direzione nord-ovest ad ogni bivio e non vi ci vorrà molto per arrivarci. Non è la solita soluzione di JRPG

Mount Ishtall

Con la Stone of Water III equipaggiata, farete molta meno fatica a sconfiggere i numerosi nemici a base d'acqua che affollano questo dungeon. Dopo la scena d'intermezzo che apre questo capitolo del gioco, procedete ad est ed esplorate prima la diramazione sud del bivio, poi continuare ad est. Anche il bivio successivo vi riserva degli oggetti a sud e il proseguo del percorso ad est e così anche la manciata di biforcazioni successive. Proseguendo ad est dunque arrivate infine a un bivio dove vi è possibile svoltare a nord-est, lì usate il Blue Seal poi continuate ad ovest. Svoltate successivamente a nord-est per attivare una scena d'intermezzo che vedrà protagonista Mel, ma solo qualora vi siate recati alla libreria prima della partenza. Affrontate allora Mel, il quale si comporta come un En Wolf e raccogliete i preziosi oggetti che lascia al suolo dopo la sconfitta. Tornate poi al bivio precedente e prendete questa volta il corridoio che va ad est, proseguite in quella direzione anche al bivio successivo, poi svoltate a nord e successivamente a nord-est. Dopo aver raccolto il Lucky Seal tornate sui vostri passi e svoltate ad ovest, ancora ad ovest ed aprite la cassa lì presente per un Block Seal IV. Tornate indietro ancora di un paio di bivi e procedete ad est, quindi nord e poi nord-ovest. Ancora nord e nord-ovest per trovare un Hit Seal IV. Ora tornate al bivio appena superato ed andate ad est, esplorate il lato nord-ovest del bivio successivo per equipaggiare la Stone of Water IV su Crais, quindi prendete il percorso ad est che conduce al boss Cluster Bomb.
Una buona strategia per sopravvivere alle esplosioni che Cluster Bomb si autoinfligge quando riceve una certa quantità di danni è l'uso dello Steel Edge. Usate, in aggiunta, il Guard Seal II e cercate in tutti i modi di non farvi mai toccare dal boss. Sfruttate in questo frangente la magia di Mel, ma non quella basata sul fuoco, piuttosto inutile.
Dopo il filmato che chiude lo scontro, tornate a Florelmos dove venite accolti da un'altra scena d'intermezzo. Recatevi quindi alla locanda per attivare un altro filmato, poi uscite dall'edificio per visualizzare la parte finale dell'intermezzo animato. Visitate in seguito la biblioteca, comprate Ribbon Headband e Feather Robe in armeria ed incamminatevi verso Tarim Wood. Al primo bivio svoltate a nord-ovest, poi proseguite a nord, quindi nord-est dove viene visualizzata una scena d'intermezzo che introduce Tinon nel vostro party. A nord della vostra posizione si trova la Forest of Doubt. Non è la solita soluzione di JRPG

Forest of Doubt

Procedete fino ad attivare una cut-scene, poi rivolgetevi ad ovest ed incamminatevi in quella direzione. Dopo aver raccolto il Geo Tonic tornate al punto di partenza e dirigetevi ad est, mantenete quella direzione anche di fronte al bivio e raccogliete una Silver Guard, quindi tornate sui vostri passi ed andate a nord appena possibile. Al bivio successivo esplorate il vicolo cieco ad est, tornate indietro, avanzate a nord ed esplorate un altro vicolo cieco ad ovest. Tornate ancora indietro, raccogliete gli oggetti a sud, poi fate ritorno all'area iniziale del capitolo. Dal luogo in cui vi ritrovate al termine del filmato andate a raccogliere l'Arcanum of Wind ad est, poi raggiungete il Blue Seal e da lì incamminatevi ad ovest. Esplorate prima le diramazioni ovest dei bivi per raccogliere un Block Seal V, quindi tornate indietro ed andate prima a nord, poi ad ovest, quindi ancora a nord. Dopo aver raccolto l'Arcanum of Earth ripercorrete al contrario la strada già battuta ed andate ad est al secondo bivio. Procedendo vi imbatterete in un altro bivio. Andate a nord, poi ad est per raccogliere il Maiden's Earring, altrimenti procedete ad est per avanzare. Oltre il ponte usate il Blue Seal, quindi avanzate verso est fino a una pietra, simile a quella dell'area iniziale. Dopo averla esaminata e spostata, procedete a nord. Raccogliete allora a nord una Stone of Iron IV, poi tornate alla pietra e spostatela nuovamente. Da dove vi ritrovate andate ad ovest, poi a sud, ancora ad ovest fino a trovarvi di fronte ad Apollo P Harp. Tornate al bivio precedente ed andate questa volta ad est, ancora ad est al bivio successivo ed infine ad ovest. Raccolto il Bi-Magnus Tonic tornate al bivio precedente ed incamminatevi verso nord, quindi ad est per raccogliere ancora un altro oggetto. Tornate indietro sui vostri passi di tre bivi, poi svoltate a sud e ad ovest subito dopo per dell'erba curativa. Al bivio precedente ora andate ad est, esaminate la roccia, quindi proseguite a nord per due bivi e ad est al successivo. Dopo aver spostato anche quella roccia avanzate ad ovest, quindi a nord fino al Red Seal e oltre questo per affrontare Trentos. Per superarlo basterà attaccarlo incessantemente, mentre Sophie vi cura. Badate a non finire troppo spesso in mezzo al veleno.
Dopo la scena d'intermezzo che chiude il capitolo, assisterete a un altro scontro che non vi è possibile vincere. Il filmato seguente precede il vostro ritorno a Florelmos. Lì potete fare spese all'armeria. Quando siete pronti entrate a Tarim Wood e dirigetevi a nord-ovest, poi seguite le indicazioni per Aundebey a sud-ovest. Lì superate il ponte ad ovest, poi svoltate a nord-est ed osservate il filmato. Ora Patty si aggiunge al vostro party. Tornate a Tarim Wood e fate ritorno verso Florelmos, quindi lungo la strada cercate i cartelli che vi indichino la strada per Tree of Elves. Non è la solita soluzione di JRPG

Tree of Elves

Dopo il filmato iniziale esaminate l'emblema che decora l'albero vicino a voi. Avanzate nella Forest of Souls fino al Blue Seal, lì svoltate ad est. Salite sulla scaletta in legno ed esplorate la zona nord, poi esaminate l'emblema. Dal luogo in cui vi ritrovate procedete ad est, aprite la cassa, quindi continuate in quella direzione. Dopo aver esaminato l'emblema verrete spostati nuovamente in un altro luogo. Procedete a nord-est, poi a sud-est quando possibile: osservate il palo ed esaminate prima l'emblema a sud-ovest dei due lì presenti, poi l'altro. Raccogliete l'Arcanum of Water, poi osservate altri due emblemi: toccate quello che non luccica. Dopo aver attivato uno dei quattro sigilli, toccate l'emblema sulla destra e proseguite lungo il percorso, svoltate a nord al bivio, poi ad est. Esaminate l'emblema per riapparire in un'altra area. Usate il Blue Seal, se necessario, poi raccogliete altri Lady's Earring dalla cassa.
Raggiungete la piattaforma a nord-est su cui si trova un altro emblema da toccare. Seguite il percorso per un braccialetto, poi tornate all'emblema, premetelo nuovamente ed avanzate a sud-est per trovare un altro palo raffigurante un emblema. Seguite il sentiero per raccogliere un tonic, poi tornate all'emblema, toccatelo nuovamente e continuate a nord-est verso una cassa. Toccate l'emblema lì vicino ed incamminatevi lungo il sentiero a nord. Dopo aver raccolto l'oggetto nella cassa, tornate al sentiero e toccatelo nuovamente. Risalite la scaletta in legno ed andate a nord-ovest, scendete le scale al bivio, poi usate l'emblema, continuate fino all'emblema successivo e toccate anche questo. Al bivio andate a sud-ovest, verso il successivo emblema da attivare. Ora andate a nord-ovest ed attivate l'emblema opaco. Ritornate indietro ed andate ad est al bivio, usate l'emblema e dirigetevi quindi verso il Blue Seal a sud-est. Continuate a sud-ovest e dovreste imbattervi in un emblema che, se usato, fa apparire una cassa. Tornate ora sui vostri passi ed andate a nord-ovest, attivate l'emblema e continuate sul percorso per illuminare un altro emblema. Fate quindi ritorno al Blue Seal, andate a nord-ovest, salite le scale, quindi camminate fino a trovare una rampa che scende. Usate l'emblema e proseguite a nord oltre il Red Seal. Leigh Crystal è il boss di quest'area: è sufficiente attaccarlo incessantemente per vederlo cadere al suolo in breve tempo. Raccogliete quindi la Ston of Ocean IV dalla cassa dietro il pilastro e fate ritorno a Tarim Wood. Non è la solita soluzione di JRPG

Tarim Wood

Subito dopo il vostro ingresso in quest'area, vi ritrovate ad affrontare Feide. Assicuratevi che Patty si occupi spesso di recuperare la salute dei vostri personaggi e se non fosse abbastanza affiancatele Tinon. Mentre voi la attaccate, con combo non superiori ai tre colpi per evitare i suoi contrattacchi, lasciate che Mel usi la magia. Dopo il filmato decidete con chi volete chiacchierare.
Andate poi a Downtown, avvicinatevi alla Horned Owl e parlate con il tizio che si trova lì. Al termine del filmato scegliete un accessorio per la ragazza. Dopo aver fatto spese in armeria, entrate nel Tarim Wood, attraversatelo tutto verso sud ed uscite a Crup Coast. Proseguite ad ovest e dopo la cut-scene recatevi alla Crup Tower. Salite quindi in cima e, dalla World Map, selezionate Blume Island. Dopo il filmato recatevi alla Tower of Scylla attraverso la biforcazione superiore. Non è la solita soluzione di JRPG

Tower of Scylla

Dal Blue Seal procedete ad ovest. Non lasciate subito l'area, ma scendete nel buco vicino alla porta per trovare dei Sun Glasses. Fate ritorno al piano superiore questa volta uscite. Proseguite verso la sezione di pavimento illuminata. Aprite le casse nei dintorni, poi proseguite oltre il Red Seal per arrivare al boss.
Per uscire vincitori da questo scontro sono necessari alcuni accorgimenti. Per prima cosa disabilitate tutti gli incantesimi di Mel ad eccezione del Gran-Magnus. Dopodichè assicuratevi che Tinon e Patty si occupino esclusivamente di guarire gli altri membri del party, disabilitando tutti i loro altri incantesimi. Posizionatevi quindi di fronte a Scylla, ignorando gli altri nemici ed usate lo Steel Edge finchè il boss non cadrà.
Prima di raggiungere l'area finale fate ritorno a Florelmos per sistemare le ultime faccende. Non è la solita soluzione di JRPG

Florelmos

Visitate la locanda per attivare un filmato. Quindi scegliete uno qualunque dei personaggi a vostra disposizione per far proseguire gli eventi del filmato. Dopodichè decidete che si recherà a Aundbery e che resterà a Florelmos. Al termine del filmato assegnate la Tornado Stone a Tinon, acquistate gli oggetti più potenti che potete permettervi al negozio e dirigetevi poi alle Arche Ruins. Dopo il filmato vi ritroverete automaticamente proiettati nell'area finale. Non è la solita soluzione di JRPG

Temple of Water

Avanzate fino ad attivare una cut-scene, quindi proseguite e scandagliate da cima a fondo la stanza per raccogliere sia il Moon Stone V che la Rose Harp. Fate quindi ritorno al Blue Seal sfruttando l'incantesimo Eject di Tinon, dopodichè accedete alla sala da cui parte la scalinata, ma ignorate quest'ultima ed aprite la porta di fronte a voi. Procedete fino all'accesso di una seconda torre, entrate da sud-ovest e raccogliete la Stone of Flame V. Salite, seguite il sentiero e vi ritroverete in breve all'interno di una terza torre. Raccogliete l'erba medicinale, poi tornate al Blue Seal usando ancora l'Eject. Entrate nella prima torre, scendete e cercate a nord-est l'accesso alla quarta torre. Esplorate la torre e raccogliete tutto ciò che può tornare utile, poi fate ritorno al Blue Steal. Tornate alla prima torre e scendete di quattro piani sotto al livello d'ingresso, aprite l'accesso a nord-ovest ed avanzate, scendete lungo le scale, poi uscite a sud-ovest attivando un filmato. Avanzate ed esplorate le due porte che potete aprire sul lato ovest, poi passate a quelle sul lato est. Esaminate ora il macchinario al centro della sala per avviare un filmato, al cui termine il vostro party si dividerà. Usate dunque l'ascensore e raggiungete la cima dell'edificio, poi continuate lungo le scale per esaminare il Magistone in cima. Dopo il filmato tornate nel punto in cui il party si è diviso per avviare un altro filmato. Raccogliete quindi la Stone of Sound V nella porta ad ovest, poi chiamate l'ascensore e tornate all'area del Blue Seal. Usatelo, poi scendete e, dall'area iniziale della seconda Tower of Water, avanzate a nord-est, poi svoltate a nord-ovest dove si trova un pannello con cui potete interagire. Dal luogo in cui comparite, avanzate fino all'Arcanum of Water, poi tornate indietro e prendete le scale: a nord-est e a sud-ovest trovate due Arcanum. Salite nuovamente e premete ancora l'interruttore blu, poi cercate l'interruttore rosso a sud-est. Dopo averlo premuto incamminatevi a sud-ovest, proseguite in quella direzione al bivio e raccogliete l'Arcanum of Light. Tornate al bivio e dirigetevi a sud-est, salite le scale ed avanzate fino a un bivio. Dopo aver svoltato a nord-est, trovate l'Arcanum of Fire. Tornate sui vostri passi e svoltate a sud-ovest alla prima occasione, poi a nord-est per l'Arcanum of Dark. Ora tornate indietro, superate tre bivi e premete l'interruttore rosso. Si aprirà quindi un nuovo passaggio, seguitelo e salvate prima di salire sull'ascensore che vi porta al cospetto del boss finale.
La prima parte dello scontro che vi vede affrontare Heidar, è piuttosto semplice. Usando la solita tattica offensiva, a cui si può aggiungere Tinon in fase offensiva affiancata da Mel e il suo Gran-Magnus mentre Patty cura il party, vi garantirà una rapida vittoria. La battaglia successiva, contro Dragon God Mimana, sarà invece più ostica. Impostate il Magic di Mel a 5, azzerando il resto. Portate poi il recovery di Patty a 5, azzerando ancora gli altri attributi. Lasciate invece sul 2/3 quelli di Tinon, impostando però l'Attack a 5. Lasciate attivi i soli incantesimi curativi di Patty ed assicuratevi che Mel lanci il Gran-Magnus in continuazione. Gli attacchi di Dragon God Mimana sono in grado di uccidere con un solo colpo (o quasi) ciascuno dei vostri personaggi, perciò riponete molta cura nella fase difensiva e non lasciate che la salute del party scenda eccessivamente. Al termine della battaglia non vi resta che godervi la fase finale del gioco.
Congratulazioni, avete completato Mimana Lyar Chronicles!

Video della soluzione

TI POTREBBE INTERESSARE