Ghost Pirates of Vooju IslandLa soluzione di Ghost Pirates of Vooju Island 

Se scimmie a tre teste e tazze di grog non funzionano, ci pensa Multiplayer.it ad aiutarvi a districarvi tra queste isole dei Caraibi che si assomigliano un po' tutte!

Attenzione

Attenzione, la soluzione è basata sulla versione americana del gioco, alcuni termini potrebbero pertanto non corrispondere a quelli usati nella versione italiana.

Cenni preliminari

Questo gioco è chiaramente ispirato a The Curse of Monkey Island, sia nell'ambientazione, sia nello stile grafico, ma soprattutto nelle dinamiche punta&clicca. La difficoltà in genere è più bassa rispetto a quella del suo più famoso ispiratore e non c'è molto da sapere prima di lanciarsi a capofitto nell'avventura. Alcuni cenni iniziali tuttavia possono comunque tornare utili.
Innanzitutto, il gioco dispone di una feature molto utile, ideata per scongiurare il cosiddetto fenomeno del pixel hunting, ovvero quella lunga e frustrante ricerca del pixel sensibile: premendo TAB sulla tastiera potete infatti mettere in evidenza tutti gli oggetti con cui è possibile interagire. L'interazione con questi avviene attraverso un teschio: gli occhi servono per esaminare, le mani per afferrare, la bocca per parlare. I due personaggi che non controllate direttamente non servono solo all'interno della storia, ma rappresentano dei veri e propri aiutanti: selezionando un oggetto dall'inventario e trascinandolo su di loro infatti averete spiegazioni sul funzionamento dell'oggetto stesso e suggerimenti sul suo utilizzo. Inoltre, molti oggetti non finiscono nell'inventario: solo la loro immagine viene raccolta e trasportata da fantasmi al momento opportuna. Infine è possibile in molti casi, ma non sempre, evitare lunghe camminate con un doppio click sulla destinazione, mentre un colpo di barra spaziatrice interrompe i filmati. La soluzione di Ghost Pirates of Vooju Island

Papa Doc

Avanzate a destra fino al vicolo cieco, quindi tornate sui vostri passi a sinistra e avvicinatevi all'entrata, dove raccogliete il cibo per pollame. Esaminate la staccionata e notate l'asse allentato che si solleva facilmente. Potete dunque entrare nella piantagione e raccogliere una noce di cocco. Sceglietela dai carretti, non tra quelle rotte: la comparsa di uno zombie rende però vano ogni vostro tentativo. Scuotete allora la scala del granaio, quindi aprite la porta sopraelevata per veder ruzzolare al suolo un mucchio di noci di cocco. Usate ora l'immagine del frutto con entrambi gli zombi e assistete al loro combattimento. Quando possibile continuate dunque sul sentiero ed usate il mangime appena raccolto con il fossato di lava. Date poi un'occhiata ai punti sensibili e a Doc verrà l'illuminazione per proseguire. Arrivati in classe proseguite verso il corridoio, da lì poi continuate fino alla camera da letto. Lanciate la pianta con tanto di vaso sul simbolo voodoo, poi toccate il guardaroba per ottenere maschera e vestito. Aprite successivamente il carillon: per riconoscere la musica aprite l'inventario e trascinate il carillon su Blue Belly. Dopo di che toccate il candelabro e chiedete a Jane qualche aiuto per scoprire un pannello segreto. I simboli su esso sono piuttosto criptici, perciò chiedete ancora consiglio a Jane e combinate poi i simboli con le note della canzone. Toccate poi la lettere a e l'inchiostro nello scomparto segreto, poi chiedete ancora lumi a Jane. Fate ritorno al corridoio e afferrate i frutti e le verdure, quindi rivolgetevi a Blue Belly per avere ragguagli. Fatto ciò combinate frutta e verdura con il boccale d'acqua, quindi ritornate alla camera da letto e usate l'acqua del cavolo con la lettera che ora dovreste poter leggere. Esaminate dunque la fune del tendaggio, poi lasciate la stanza. Arrivate in classe spingete la libreria, poi cercate di avvolgere l'idolo con la corda per far apparire una nuova icona: per avere spiegazioni a riguardo rivolgetevi a Jane. Toccate lo scopino, poi il Juju che si trova in classe per accedere alla stanza dell'oracolo. Lì bagnate il teschio con l'acqua del cavolo e pulitelo con lo scopino. La soluzione di Ghost Pirates of Vooju Island

Jane

Agitate l'albero di banane così che i frutti cadano al suolo. Quando gli zombie iniziano ad avvicinarsi andate al molo e fermate i non morti facendo cadere il barile. Ora avrete la strada libera per il magazzino, al cui interno si trova una statua: fate cadere anch'essa, quindi arrampicatevi con agilità verso la stanza sopraelevata. Illuminate la stanza aprendo le persiane, poi afferrate e scagliate fuori dalla finestra i tamburi. Prima di poter proseguire vi sarà necessario spostare anche il tamburo centrale. Ora raccogliete la Hand of Glory Snuffer e usatela con la Creepy Hand Candle. Raggiungete successivamente i lato destro del magazzino e afferrate la scatola di legno che giace ai piedi delle scale. Tirate fuori lo scudo metallico e usate il legno su di esso, quindi spingete la cassa vicino alla lanterna e aprite quest'ultima. Date fuoco alla vela usando il blocco e l'arnese, quindi fate scendere la rete grazie ai comandi della nave che si trovano sul lato, infine spingete i barili da cui gli zombie prendono l'acqua per far sì che si dirigano verso l'altro gruppo. La soluzione di Ghost Pirates of Vooju Island

Blue Belly

Avanzando lungo il tunnel rubate la fune e aprite le casse a poca distanza. Dopo aver chiesto a Jane delucidazione circa gli strumenti da lavoro rubate la rete da carico e usatela con la scatola di legno a poca distanza. Appendete quindi il carico grazie al gancio sul soffitto e spingetelo addosso agli zombie. Nell'area precedente usate le lime con il lucchetto, poi chiedete nuovamente a Jane di schiarirvi le idee circa gli strumenti da lavoro. Raccogliete dunque pala e piccone e procede lungo il tunnel. Spostate i libri che vi ostacolano verso il basso così da potervi avvicinare alla pozza di fango e avviare un filmato. Tornati dal farmacista fate cadere i libri da un lato affinché possiate rubare indisturbati un oggetto sul lato sguarnito: i due oggetti da rubare sono la Mysterious Bottle e la Chicken Blood Bottle. Vi servono anche un paio di normali bottiglie, ma per impossessarvi di queste ultime non vi sarà necessario ricorrere a nessuna distrazione. Tuttavia dopo ogni furto tornerete alla pozza di fango e dovrete ripercorrere nuovamente tutto il tragitto fino al farmacista. Osservate la Demon Bottle che comparirà sullo scaffale a destra. Raccogliete la piccola tinozza e dirigetevi verso il condotto d'areazione. Raccogliete il Bamboo Bundle (fagotto voodoo), dopo di che tagliate le bottiglie usando la lima e combinate i dischi di vetro ottenuti con il Bamboo Stalk (stelo voodoo). Ritornati alla pozza di fango usate il cannocchiale per leggere il feticcio di vetro che penzola sopra i corpi: una piuma copre il terzo. Combinate allora la pala con le pietre al centro dell'ambientazione per creare una catapulta con la quale lanciare la bottiglia piena d'acido e distruggere così la piuma. Usate poi anche ila bottiglia di Chicken Blood con la catapulta, dopo di che usate il piccone sul bambù sullo sfondo e spingete il tronco verso il centro così da spostare i corpi. Esaminate i corpi caduti per aggiungerli all'inventario, poi entrate nel condotto. Dopo aver esaminato i simboli voodoo sul muro chiedete spiegazioni a Papa Doc. Spostate la caldaia usando il bambù, poi legate con la fune la roccia sulla sinistra: agganciate ciò che ottenete all'uncino e questo al masso pericolante. Spingete in seguito il masso che si trova sulla destra e parlate poi con Papa Doc dei corpi caduti di modo da poterli inserire all'interno della caldaia. Usate infine la caldaia fusa col rubinetto a sinistra, e unite il tutto al bambù per chiudere questa sezione.
Dopo una lunga scena d'intermezzo e alcuni dialoghi tornate in città e rubate dalla barca. Oltrepassate il cancello e fissate la corda al ceppo d'albero, quindi utilizzatelo per colpire l'alveare così da distrarre le guardie. Entrate dunque nella sala della cerimonia e rubate le mentine. Tornati alla taverna parlate per prima cosa col cliente sulla destra: iniziate dicendogli che siete alla ricerca di un lavoro, quindi discutete di rum, e infine lasciatelo dicendogli che vostro padre attende una consegna. Parlate di ciò con vostro padre prima di fare ritorno in città e accedere alla fognatura. Raccogliete il corpo morto e usatelo col cane, quindi utilizzate la lima con la cella che contiene il corpo. Nel dialogo utilizzate le seguenti icone (ovviamente numerate da sinistra a destra): 3-2-1 per la prima parte, 4-4-3-4 per la seconda, 4-1 per l'ultima.
Vi ritrovate in una nuova area dove dovete occuparvi di alcuni incendi: per prima cosa spostate i sacchi di farina vicino alle assi alle spalle del pirata sulla sinistra, così da scuotere l'armatura alle sue spalle. Dopo di che muovete le casse del tesoro nell'angolo in alto a destra, quindi toccate il pirata e traete in salvo il rum. Tornati alla taverna raggiungete la spiaggia, svoltando a sinistra in centro città. Lì potete entrare nel Leviathan's Blow Hole. Al suo interno esaminate le mentine per leggere un avviso contenuto nel sacchetto: usate dunque il sacchetto con il barile più isolato sulla destra, poi slegate gli altri sulla sinistra e uscite da lì utilizzando le spezie, infine gettate il barile che contiene le mentine nel Leviatano. Sulla spiaggia esaminate Dead Matey per trovare un taccuino, poi chiedete a Jane spiegazioni riguardo ad esso. Recatevi alla taverna e chiedete a vostra sorella informazioni sulla matita, poi usatela con Jane. Tornati alla magione del governatore usate l'annotazione con la finestra del Black Wall: dovete mirare alla finestra in alto a destra e cliccare quando la barra orizzontale è tutta a destra e quella verticale raggiunge il vertice alto. La soluzione di Ghost Pirates of Vooju Island

Papa Doc

Dall'uscita della cella proseguite verso la stanza delle guardie e raccogliete la mazza poggiata al tavolo. Recatevi alla scogliera e infilate nel camino alcune foglie, poi tornate di sotto e colpite i barili con la mazza affinché la trave si allenti un poco consentendovi di raccoglierla. Colpite infine gli altri barili con mazza e seguiteli nell'atrio, dove con una torcia potete incendiare il rum versato. Il vostro corpo può dunque uscire dalla finestra. Afferrate allora il rampicante e usatela con la testa di serpente scolpita , poi cliccate verso la sala del trono ed entrateci. Raccogliete il coniglio giocattolo e usatelo col giaguaro, poi uscite a sinistra e nei pressi de ponte levatoio interagite con la sedia. Una volta che sarete riusciti ad afferrare la sedia (e ciò avverrà solo una volta che la guardia se ne sarà andata) usatela con la gabbia del capibara. Dopo di che, col ponte levatoio abbassato, usate il giaguaro combinato al giocattolo col capibara. Ciò avvia una sequenza di filmati al cui termine dovrete tornare nella sala del trono come un fantasma. Lì raccogliete la tazza e il vaso di fiori, poi usate le verdure sulla guardia, aggiungete l'acqua e usate infine lo scudo, appeso al muro, per risolvere la situazione. Avete bisogno ora di raccogliere altri oggetti: la bambola Itzacoka sul tavolo, il vino e la saliera, e infine il cesto della biancheria sul fondo a sinistra. Usate quest'ultimo, insieme a vino e saliera, sul piedistallo del pappagallo. Ora combinate il cesto della biancheria al carrello e spingetelo per avviare un filmato. Quando tornate in controllo del personaggio usate il pappagallo con l'albero, poi la bambola Itzacoka col pappagallo e infine il pappagallo con la vera Itzacoka. La soluzione di Ghost Pirates of Vooju Island

Jane

Andate al Boogyeman Bagou dove raccogliete arpione, rete da pesca e gancio. Usate l'arpione con la corda ricavata dalla rete, poi fate il vostro ingresso in sala da ballo e parlate con Grimjaw. Dopo aver esaurito gli argomenti recatevi in cantina e scalciate la trave di supporto. Andate ora sulla balconata dove, grazie al parapiglia, potete usare il gancio sul lampadario, quindi combinare questi con l'arpione e la corda. Interagite poi con la corda a destra. Quando possibile infine slegate la corda. Dopo aver parlato della mappa con Papa Doc andate alla grotta (a sinistra delle cascate) e raccogliete: pergamena, bacinella dorata, bottiglia di rum, bottiglia di vino, lenzuolo e candela. Dopo aver parlato con Papa Doc della pergamena pulite lo specchio utilizzando il lenzuolo (come suggerito da Blue Belly). Per il momento tornate alle cascate e da lì all'area successiva. Raccogliete il secchio poi convincete il pirata a consegnarvi il suo pugnale. Usate il secchio con l'unica cascata di acqua dolce, quella sulla destra. Fate ora ritorno alla grotta e spingete la grossa statua. Scrostate un po' di gesso con la punta del pugnale, quindi raccogliete un frammento e la pietra nera. Ora cospargete la sedia del pirata di rum e datele fuoco grazie alla scintilla creata dalla La soluzione di Ghost Pirates of Vooju Island combinazione del pugnale con la pietra nera. Raccogliete le ceneri e fate ritorno alla nave. Posizionate la ciotola dorata sotto il barile (scary barrel), poi versate all'interno di questo il vino, le ceneri e il contenuto del secchio. Chiedete consiglio a Papa Doc: per ottenere sapone dovete aggiungere le candele. Con la saponetta ottenuta pulite le specchio nella grotta, poi usate su di esso il pezzo di gesso. Al termine delle sequenza d'intermezzo raccogliete la corda che pende sopra di voi, poi il "Loa of the Sea", il candelabro osseo e la corda sulla destra. Entrati nel tempio vi trovate ad affrontare un combattimento attraverso la selezione dell'icona appropriata in una sorta di variazione del gioco carta-forbice-sasso: orizzontale, spade incrociate, diagola, poi ancora diagonale, orizzontale, diagonale

Blue Belly

Rovesciate il contenitore per pulirvi dal sale, quindi entrate nel tunnel e svoltate due volte a destra per arrivare al farmacista. Chiedete a Papa John di leggere per voi il grosso libro, quindi cercate di afferrare la cesta interagendo con la zombie. Tornati all'ingresso raccogliete il panno unto e incendiatelo usando la torcia, poi esaminate il fumo. Andate al cimitero e abbattete l'idolo, quindi scendete grazie all'attrezzatura fumante e parlate con lo zombie: dopo aver accennato alla regina affermate di essere il re e chiedete al no-morto il suo nome e il suo rango. La soluzione di Ghost Pirates of Vooju Island

Papa Doc

La sequenza finale prevede che per ogni vostro click su un punto dell'ambientazione la regina vi spari contro, mentre voi respingete il colpo al mittente mancandola. Per terminare questa parte dovrete invece colpire per tre volte l'area circostante. Spesso questo ultimo scontro si rivela lungo e noioso: provate a posizionarvi nell'angolo sinistro, poi al centro verso il fono e ancora a sinistra. Per coronare la vostra vittoria vi sarà mostrato il filmato conlusivo. Congratulazioni, avete completato Ghost Pirates of Vooju Island!

Video della soluzione - Prima parte

TI POTREBBE INTERESSARE