La Soluzione di Bleach: Soul Resurrection  13

Salviamo il mondo dagli Arrancar!

ATTENZIONE

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi ci potrebbero essere delle divergenze nella versione italiana.

EPISODIO 1

Questo livello sarà essenzialmente un tutorial e vi mostrerà come combattere. Come vedete dal percorso, questi livelli sono abbastanza lineari, quindi mi limiterò a descrivere i combattimenti. Nella prima arena in cui entrerete ci saranno all'incirca 50 o più nemici Grunt. Usate questa possibilità per allenarvi con le varie combo e le tecniche che Ichigo possiede. Assicuratevi di leggere le schermate d'aiuto, che sono realmente utili in questo gioco. Una volta sconfitti i nemici, la barriera si aprirà e potrete proseguire alla prossima area (linea rossa).
Come entrerete nella zona, vi verrà detto come correre (molto utile). Andate nel gruppo di nemici di fronte a voi ed iniziate ad attaccare. E' possibile ucciderli tutti od avanzare, quindi scendete lungo il percorso e vi troverete in un'altra arena, dove combatterete con una Slug Tortoise. E' abbastanza facile, fategli una combo quando si gira e poi fatela fuori, quindi uccidete il resto dei Grunt e l'arena si aprirà permettendovi di passare alla prossima area.
Questa è l'area finale del primo episodio! Combatterete prima con un Menos Grande e poi con altri 3 Menos Grandes. In sostanza, la strategia più semplice è quella di mandare Hollow Ichigo, con un salto volante, all'altezza dei loro volti per scatenare una combo. Fate questo due o tre volte per ognuno di loro e li sconfiggerete con facilità. Dovrete fare attenzione al loro attacco della barriera dorata, che si accende prima nel cielo, così avrete il tempo per uscire dalla traiettoria.

SBLOCCATO: Uryu Ishida / Episodio 2 & 3

EPISODIO 2: Castle of Hollows

Nel secondo episodio utilizzerete Ishida, invece di Ichigo. Ishida può colpire a distanza maggiore, dispone di arco spiritato e di una spada, inoltre sarete informati che userà Gintos invece della Pressione Spiritica. L'attacco che usa si basa su quanti Gintos gli rimangono. Fatevi strada attraverso i corridoi, sconfiggendo una manciata di piccoli nemici (usate l'arco) e i soliti Grunt lungo il cammino. Nella seconda semi-grande area, vi troverete a combattere contro diversi Arrancar Vuelos, per uccidere i quali basta un sol colpo, quindi usate la vostra combo con l'arco su di loro e saranno morti in breve tempo.
Dopo aver finito in quest'area, proseguite lungo il corridoio e al bivio andate a destra, balzate fino alla linea rossa, i nemici si riprodurranno dietro di voi, ma si fermeranno proprio prima che usciate dall'area. I nemici saranno tutti ammucchiati così la Seeleschnider di Ishida li potrà distruggere, quindi proseguite alla prossima area.
Quando iniziate questa zona, troverete un'altra caratteristica unica di Ishida, la sua guardia provoca danni. Quindi, quando il buco nero si apre e tutti i piccoli pesci iniziano a riversarsi proprio di fronte a lui, state in guardia per ottenere una bella catena di uccisioni. Entrate nella grande piazza accanto per un incontro con 3 Slaughter Tortoise; basta che aspettiate che si capovolgano per scatenare una Seeleschnider e sconfiggerle rapidamente. Seguite il percorso, uccidendo i nemici che si riproducono lungo la strada, e presto raggiungerete l'ingresso all'area successiva. Rompete il muro ed entrate.
In questa zona finale, combatterete contro degli Arrancar Szayel, creati con la scienza. E' una battaglia facilissima, solo alcuni degli Arrancar avranno bisogno di più di un colpo per essere uccisi. Una buona strategia è quella di raggrupparli, entrare in modalità Ignition ed usate l'attacco finale per farli fuori tutti in un unico colpo.

SBLOCCATO: Missione 1

EPISODIO 3: Blood Battle

L'episodio inizia con alcuni nemici che si riproducono, uccideteli e dirigetevi verso l'arena per la prima battaglia, qui dovrete uccidere circa una decina di Angeli Crudeli. Una volta sconfitti, dei piccoli hollows si riprodurranno sulla vostra strada verso l'area successiva.
Nella prossima area ci saranno molti nemici Grunt che si riproducono lungo il percorso verso l'arena, dove incontrerete un nemico un po' più impegnativo che si chiama "Fishbone". Dovrete stare molto attenti al suo massiccio attacco schiacciata, ma basta evitarlo rapidamente e contrattaccare con qualche combo per sconfiggerlo. Ce ne saranno 3 in totale prima che si apra l'arena. Fatevi strada uccidendo alcuni nemici e dirigetevi alla prossima area per combattere il Grimm-jow.
E' arrivato il momento di affrontare il vostro primo vero boss. La cosa principale da notare è la sua velocità, spesso lampeggerà, vi passerà dietro e vi farà delle combo. Una buona strategia è quella di passare immediatamente alla forma Hollow e usare l'Hollow Getsugatenshou per abbattere un bel po' la sua salute. Siate cauti quando lui si potenzierà e si bloccherà più spesso, altrimenti vi colpirà con le combo e vi bloccherà alla sua destra, lasciandovi poi completamente vulnerabili. Una volta che la sua salute sarà ad un terzo, partirà un altro filmato, e diventerà leggermente più forte. Non preoccupatevi, concentratevi sull'uso di semplici combo e di Getsugtenshou per tenerlo a bada, e non dovrebbe causarvi troppi problemi.

SBLOCCATO: Rukia Kuchiki & Kenpachi Zaraki & Grimmjow / Episodio 4 & 5

EPISODIO 4: Ultimate vs Merciless

Un altro nuovo personaggio, Kenpachi, è altrettanto forte nel gioco come lo è nell'anime. Fatevi strada attraverso il primo gruppo di nemici per arrivare alla prima arena. Qui troverete i Gigant Terror, che non sono molto potenti, ma vi spareranno addosso un flusso continuo di esplosioni d'acqua. Ve ne potete liberare con una semplice combo. In totale ce ne sono 3 più una manciata di piccoli nemici da eliminare prima di aprire l'arena. Dopo, alcuni hollow si riprodurranno, prendetevi cura di loro e proseguite alla prossima area.
Demolite la prima serie di hollow in riproduzione e poi abbattete il fragile muro per arrivare all'incrocio. Davanti a voi ci sono un po' di nemici e un altro muro fragile, dietro al quale troverete un uovo di pesce d'allevamento. Poi tornate a sinistra per combattere un altro Gigant Terror prima di rompere due pareti e di entrare nella zona finale.
Affronterete Nnoitora, un altro boss Espada, il quinto. Se ottenete un'Accensione immediata e lanciate il vostro attacco di Accensione, farete scendere la salute di Nnoitora a un terzo e partirà un filmato. Quando sarete in grado di muovervi, Nnoitora si potenzierà e diventerà più forte, otterrà la difesa più alta di ogni Espada, tuttavia rimane più lento del Grimm-jow, e perciò è più facile da colpire. Se fa per attaccarvi, preparatevi a perdere un bel po' di salute, perchè vi colpirà con tutte e sei le sue falci contemporaneamente.

SBLOCCATO: Nnoitora / Missione 2

EPISODIO 5: Exequias

Un altro nuovo personaggio a vostra disposizione, ora potrete giocare con la vostra femmina preferita (almeno in Giappone) Rukia. I suoi attacchi sono deboli, ma ha la capacità di coprire un lungo raggio coi suoi incantesimi Kido, inoltre i suoi attacchi speciali sono potentissimi e dispongono di un enorme AoE o possono raggiungere grandi distanze. Fatevi strada tra i nemici Grunt fino a raggiungere la prima arena, dove affronterete gli Arrancar Sotano. Questi tizi sono potenti, e se lasciate che molti di loro si riproducano, i loro attacchi tentacolo potrebbero coalizzarsi contro di voi. Potrete sconfiggere facilmente loro e il resto dei nemici nell'arena con i vostri Tsukishiro. Una volta sconfitti, proseguite alla prossima area.
In questa zona non c'è molto, solo alcuni normali nemici che si riproducono e un'arena verso la fine. Questa arena è popolata da una tonnellata di Exequias, la cosa più facile da fare è andare in modalità di Accensione e scatenare l'attacco Hakuren di Rukia, che se eseguito correttamente farà salire il vostro indicatore di combo a 200 con una sola esplosione. Quindi utilizzate un Tsukishiro e un paio di combo per far si che l'indicatore torni in modalità Accensione per ripetere il processo. Quando avete finito in quest'arena, dirigetevi verso la zona finale.
Questo boss non è molto impegnativo, piu' che altro è noioso. Fondamentalmente si tratta di un ciclo: usate l'Accensione, l'Hakuren, e il Tsukishiro, uccidete qualche nemico che si rigenera poi tornate in Accensione e ripetete più volte. Gli attacchi Rudobon non sono molto potenti ma vi spingeranno indietro, spargendo in giro l'altro Exequias e rendendo più difficile raggiungere la modalità Accensione. Dopo circa 4 Hakuren dovreste aver finito.

SBLOCCATO: Episodio 6 / Missione 3

EPISODIO 6: Despair

Tornate a giocare con Ichigo, questa prima area è un altro lungo tracciato attraverso nemici Grunt che culmina in un'arena. Questa è un po' diversa, in quanto genera i nemici nelle due sale alla vostra sinistra e alla vostra destra, invece del solito gruppo di fronte a voi. Questi sono solo delle copie degli hollow che avete combattuto nella stanza finale di Ishida, quindi non dovrebbero rappresentare una gran minaccia. Con l'Hollow Getsugatensho libererete facilmente un'intera stanza con un unico colpo. Quando avrete finito proseguite alla prossima area.
In quest'area c'è un percorso leggermente ramificato, a sinistra lotterete in un'arena con i Repilebones (leggermente più forti dei Fishbones) e a destra lotterete con gli Arrancar Sotano. In entrambi i casi, non perderete molto tempo. Proseguire verso l'uscita per combattere diversi nemici Grunt (presenti di più sulla parte destra) e vi troverete di fronte a due Reptilebones e due grandi hollow nella stanza poco prima dell'uscita.
Ora Ichigo affronterà una forma di doppia resurrezione di Ulquiorra. Purtroppo, a differenza degli anime, questo boss è abbastanza facile. Diventate Hollow e scatenate la Getsugatensho per asportare immediatamente metà della sua salute, poi basta che lo colpiate con le combo ogni volta che lui tenta di rialzarsi.

SBLOCCATO: Hollowfield Ichigo / Episodio 7

EPISODIO 7: Heart

L'intero episodio riguarda il combattimento tra Full Hollow Ichigo e la doppia resurrezione di Ulquiorra. E' una lotta molto intensa, non lo potrete uccidere immediatamente col Cero Gigante, ma dovrete utilizzare le vostre combo e poi lanciare la spada per usare Horo che sarà in grado di causare danni abbastanza decenti. Gli attacchi di Ulquiorra sembra che questa volta causino maggiori danni, quindi se avrete bisogno di salute, distruggete i contenitori attorno al bordo dell'arena per acquisirne un po'. A parte questo, si tratta di un normale combattimento col boss.

SBLOCCATO: Soi Fon & Shunsui Kyoraku & Toshiro Hitsugaya & Ulquiorra / Episodio 8, 9, 10

EPISODIO 8: Ice Dragon VS Imperial Shark

Ora comincia la battaglia contro i primi 3 Espada, qui giocherete come Hitsugaya per affrontare Halibel. Hitsugaya è ridicolmente sovrapotenziato, le sue combo normali provocano un'onda d'urto e quelle speciali fanno un tipo di danno ad AoE, ed è piuttosto veloce. Comunque nella vostra prima arena dovrete affrontare solo alcuni Arrancar, che avete già incontrato, così sapete già come comportarvi. Proseguite ed uccidete i nemici lungo il cammino, tra cui il Terror Gigant a guardia dell'arena successiva. Qui troverete un'altra raccolta di Arrancar di media potenza, per cui potete divertirvi a provare i vari attacchi speciali per vedere quale fa al caso vostro. Noterete inoltre, che la vostra debolezza è il basso livello di difesa e di salute.
Nell'area successiva troverete un altro bivio destra/sinistra e un vicolo cieco davanti a voi che conduce ad un contenitore con una ricarica completa di Accensione ed alcuni nemici. Il percorso di destra porta solo ad un Reptilebone e ad alcuni Grunt, quindi seguite quello a sinistra che vi condurrà ad un altro Gigant Terror e alla prossima arena, dove affronterete un nuovo Arrancar: Gigant Doom. Questi tizi hanno molta più salute dei Terror, comunque fluttuate sopra il terreno e lanciate le combo / usate Sennen Hyoro per evadere i loro attacchi e non dovreste faticare troppo per sconfiggerli. Poi proseguite verso l'arena successiva.
Questo combattimento col boss è probabilmente quello più tecnico finora. Halibel distruggerà completamente Hitsugaya se glielo permettete, in quanto i suoi attacchi sono molto potenti. La tattica principale da utilizzare qui è quella di usare Sennen Hyoro per intrappolarla e poi la combo mentre è congelata. Se avete un livello di salute troppo basso, usate la stessa tattica, tranne che invece di attaccarla, allontanatevi e lasciate che la vostra pressione spirituale si ricarichi, poi esplodete in fretta le combo contro di lei e ripetete. A circa un terzo partirà un filmato e lei acquisirà più potenza. Usate ancora la stessa tattica, e se siete arrivati con la possibilità di attivare la modalità di Accensione potete aggirare tutto questo distruggendo direttamente i boss con gli attacchi di Accensione.

SBLOCCATO: Halibel

EPISODIO 9: God of Hueco Mundo

In questo episodio la lotta sarà tra Soi Fon e Barragan, il Dio di Hueco Mundo. In quest'area a sinistra combatterete un gruppo di piccoli hollow, mentre a destra incontrerete diversi grandi hollow. Percorrete entrambe queste strade per scoprire i punti di debolezza, di forza e qual'è lo stile di gioco di Soi Fon. Si tratta fondamentalmente di uno stile molto veloce, con colpi speciali potenti, lo Suzumebachi in particolare. Quando arrivate alla fine di entrambe le strade, si aprirà un'arena con diversi Doom Gigant e un Death Flier. Usate la Suzumebachi due volte su uno di questi nemici per provocare un KO istantaneo, quindi usate liberamente questo attacco. Quando avrete terminato, dirigetevi verso la prossima area.
In questa zona troverete alcuni Grunt e un Menos Grande di fronte a voi. Usate la Suzumebachi su di esso e sull'altro Menos alla vostra sinistra, poi liberatevi velocemente dei Grunt. Poi vi troverete in un'arena con il nuovo Arrancar Duro e altri Doom Gigant. Sapete cosa fare, Suzumebachi e combo per ricostituire nuovamente la pressione spirituale e sarete pronti. Dirigetevi verso l'area finale per combattere Barragan.
Utilizzate immediatamente il vostro attacco di Accensione per abbattere di metà la sua salute, e che la lotta abbia inizio! Ogni volta che Barragan ha un'aura viola intorno a lui, allontanatevi, se si avvicina troppo vi rallenterà e sarete soggetti a folli combo, quindi fate attenzione visto che Soi Fon ha un livello di salute estremamente basso. Occasionalmente Barragan siederà sul suo trono ed evocherà qualche hollow, scappate, in quanto una combo di questi tizi potrebbe portarvi quasi a morte. Il metodo più semplice è fargli le combo quando non si sta ancora illuminando di porpora, poi quando lo avete portato a circa un quinto della sua salute, usate la Suzumebachi due volte per un'emozionante mini-filmato dell'uccisione finale.

SBLOCCATO: Barragan

EPISODIO 10: Lone Wolf

La battaglia Espada finale dell'episodio, qui userete il personaggio Kyoraku. E' abbastanza potente e le sue doppie lame sono estremamente utili per togliere di mezzo distese di nemici. La prima arena è occupata da due cumuli pieni di nemici, così potrete usare i suoi attacchi normali e speciali. Kageoni e Takaoni sono utili in molte situazioni, così come la Bushogama. Kyoraku è un attacco speciale di centrale elettrica. Andate avanti dopo la lotta nell'arena ed uccidete il Menos Grande, poi più avanti troverete un'altra arena piena di piccoli hollow. Quando avrete finito anche con questi, l'arena si aprirà permettendovi di progredire alla seguente area.
Questa zona è una gigantesca arena di battaglia, dove dovrete combattere diversi Rot Flier e un gruppo di normali hollow. I Rot Flier sono dei tizi volanti che in realtà non vi attaccheranno, così da non rappresentare una gran minaccia, anche se sono un po' difficili da colpire con gli attacchi speciali di Kyoraku. Oltre a questo, si tratta di un'arena veloce, senza molto sbattimento. Quando avrete finito, dirigetevi verso la prossima area per combattere Stark.
Stark è sicuramente il boss più difficile tra quelli che avete incontrato finora. Il suo principale attacco di pistola è super veloce e dovrete bloccarlo molto velocemente per evitare che si prendi una significativa porzione della vostra salute. Inoltre, quando si accende il suo super fascio del cannone, provocherà una tonnellata di danni, dovrete allontanarvi dalla sua traiettoria. Il problema principale di questa lotta è che le difese di Stark sono dannatamente alte, anche l'attacco di Accensione porterà via appena metà della sua salute. Dovrete intaccare la sua salute, cercando di schivare i suoi attacchi mentre usate alcune combo, al fine di logorarlo. Se avrete bisogno di salute, ci sono diversi contenitori ai margini del campo di battaglia che potrete afferrare. Una volta che avrete abbattuto la sua salute a circa un quinto, partirà un breve filmato e la battaglia si avvicinerà alla conclusione. Ora una Kageoni dovrebbe distruggerlo.

SBLOCCATO: Byakuya Kuchiki & Stark & Yoruichi Shihoin | Episodio 11 & 12

EPISODIO 11: Raging Beast

Qui userete lo storico Byakuya per combattere Yammy. Byakuya è un curioso combattente in quanto in realtà lui non usa la sua "spada", invece è costantemente in Shikai e usa i petali della sua spada per attaccare. E' buono per rompere gruppi di nemici, ma non nei combattimenti uno contro uno. Senbon Zakura Kageyoshi è un attacco potentissimo AoE ed ucciderà qualsiasi cosa in un sol colpo. Fatevi strada tra i vari nemici Grunt fino ad arrivare all'arena, dove affronterete due Volcan Gigant, che si autodistruggono quando li uccidete, quindi fate attenzione. Comunque comportano le stesse difficoltà degli altri Gigant. Quando avrete finito in quest'arena, proseguite verso la prossima area.
Seguite il sentiero e troverete un altro Volcan Gigant da uccidere e un'arena piena di hollow semplici e medi. Divertitevi a giocare con loro, e finiti gli scontri, seguite il percorso ed uccidete altri due Volcan Gigant prima di entrare nella successiva area per lottare con Yammy.
Questa è di gran lunga la più stupida lotta col boss di tutto il gioco. Yammy è una cosa enorme statica nella parte anteriore del campo di battaglia, dovrete premere il pulsante di attacco per lanciare un Byakuya che metterà fuori uso i suoi petali di fiore e poi attaccatelo. Yammy lancia solo degli enormi attacchi che sono facilmente schivabili, quindi è una lotta generalmente noiosa. Una volta che avrete abbattuto la sua salute a circa un quarto, lui cadrà a terra per alcuni secondi, il che vi consente di usare qualche attacco speciale per procurargli danni extra. Ma poi si rialzerà rapidamente e dovrete ripetere il ciclo.

EPISODIO 12: Divine Power

Durante questo episodio giocherete con la bellissima Yoruichi, che è ridicolmente veloce e il suo attacco combo standard sconfigge i nemici in un lampo. Scendete per la strada e vi ritroverete in un'arena con un nuovo hollow Arrancar Sondeo. Avete già visto le versioni più deboli di questi tizi, e non sono neanche necessari attacchi speciali per sconfiggerli. Usate quest'arena e i nemici di seguito per imparare i vostri attacchi e per sviluppare il vostro stile di gioco. Seguite il percorso e sarete presto nell'area successiva.
La seconda area è semplicemente una massa di nemici seguita da un'arena con tre Menos Grande alla fine. E' una delle aree più facili, vista la potenza di Yoruichi.
Come dovrebbe essere, la battaglia con Aizen è tremendamente difficile. Lui blocca incessantemente, schiva il vostro attacco di Accensione, e i suoi attacchi e combo fanno scendere la vostra salute a circa un quarto ogni volta. Quindi preparatevi una buona strategia. Fondamentalmente, allontanatevi da lui finchè non abbassa il suo scudo, poi correte e fate combo. Tuttavia, non potete fare una combo completa che vi richiederebbe di stare lì dieci secondi in più, nei quali Aizen vi distruggerà. Usate Mosourenbu ogni volta che la pressione spirituale è carica e se siete fortunati l'ultima esplosione spingerà Aizen lontano mentre voi rimarrete lì. Non sarà dunque una passeggiata. Un'ultima cosa, ogni volta che lui lancia, vi toglie un frammento di salute, si potenzia e userà ciò per colpire ovunque sul campo di battaglia, causando una quantità folle di danni. Quindi assicuratevi di avere abbastanza salute per sopravvivere.

SBLOCCATO: Episodio 13

EPISODIO 13: Awakening

Un altro episodio tutto incentrato sul combattimento col boss. Aizen è stato un po' frustrante, ma Gin è solo assurdamente difficile. Lui è molto rapido, i suoi attacchi sono veloci e causano danni incredibili e si riprende in fretta, l'unica cosa che gli manca è una buona difesa. Usate questo a vostro vantaggio e fate uso di tutte le aperture che lascia per lanciargli delle combo. Quando Gin si potenzia, dovrete allontanarvi al più presto, in quanto i suoi attacchi fanno ancora più danni. Quando la vostra barra d'accensione è piena, usatela, perchè se lasciate Gin con un po' di salute, lui si potenzierà e scatenerà il suo attacco finale, che vi ucciderà indipendentemente da dove vi troviate. Il miglior consiglio che posso darvi è di giocare con molta pazienza ed assicuratevi di non essere colpiti da qualche bella combo.

SBLOCCATO: Gin Ichimaru / Episodio 14

EPISODIO 14: To Protect

In questo episodio finale giocherete nella forma finale di Ichigo, il quale distruggerà completamente ogni nemico che incontrerà. I nemici Grunt cadranno come foglie al vento ed anche i nuovi Arrancar "Frogbone" nella prima arena cadranno velocemente. Quindi passate le prime due aree con una sola arena e procedete verso l'ultima fase.
Questa battaglia in realtà non è poi così male. La strategia di base è quella di usare i vostri attacchi circolari ogni volta che lui sta per usare uno dei suoi attacchi speciali. In questo modo lui non riuscirà a schivare e ciò gli porterà via circa un ottavo della sua salute ogni volta. Quando arriverà a metà salute volerà sulla formazione rocciosa e si preparerà al suo attacco finale. Il campo di battaglia sarà diviso in sei pezzi di cui uno solo fungerà da zona di sicurezza. Dopo questo, Aizen sarà significativamente più potente ed avrà a sua disposizione un gruppo di super devastanti attacchi speciali, uno dei quali è quasi sempre sicuro che vi colpirà. Ora utilizzate la modalità Accensione ed alcuni attacchi speciali per liberarvi velocemente di lui. Una volta sconfitto, guardatevi il filmato finale e complimenti per aver concluso la modalità Storia di questo gioco!

SBLOCCATO: Sosuke Aizen

VIDEO DELLA SOLUZIONE - EPISODIO 1

VIDEO DELLA SOLUZIONE - EPISODIO 2

VIDEO DELLA SOLUZIONE - EPISODIO 3