Gemini RueLa soluzione di Gemini Rue 

Avete perso la mano coi "punta e clicca"? La old school di Multiplayer.it è qui per aiutarvi!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana del gioco; potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana.

Azriel - Matthius Howard

Inizialmente le uniche informazioni a vostra disposizione sono il vostro nome, Azriel, e quello dell'uomo che dovete incontrare: Matthius Howard. Sfortunatamente per voi, quest'ultimo non arriverà. Muovetevi quindi in cerca di informazioni. Andate ad est, nella schermata successiva, e parlate col venditore ambulante, il quale vi suggerirà di controllare il database disponibile nel vostro terminale. Tornate dunque alla schermata precedente ed interagite col terminale. Selezionate prima l'opzione rappresentata dalla mano, ma poiché il macchinario non funziona, ricorrete a quella rappresentata dal piede per sferrargli un calcio. Con le buone si ottiene tutto, ma il terminale ora funzionante, vi segnala che ha bisogno di un ID Card. Parlate ancora una volta col venditore di prima e selezionate una qualunque tra le opzioni di dialogo a disposizione per ottenere la sua ID Card. Usate quindi l'ID Card col terminale: nell'interfaccia concentratevi sul Communicator in basso a sinistra ed inserite in quello spazio il nome di Matthius Howard trascinandolo dalla lista dei nomi, oppure scrivendolo a mano con la tastiera. Premete Invio per leggere le informazioni del terminale sul soggetto, incluso il luogo dove vive: Hibiscus Highrise. Utilizzate allora la Search Box per individuare dove questo luogo si trovi: l'indirizzo esatto - 4390 Brookview Avenue - verrà automaticamente aggiunto alle vostre annotazioni nel Communicator. Il terminale dispone anche di una comoda mappa attraverso cui potete capire dove dirigervi per raggiungere la destinazione desiderata. Muovetevi verso est fino ad arrivare a 4390 Brookview Avenue. Lungo la strada incontrerete numerosi oggetti con cui potete interagire per prendere confidenza col sistema di controllo.
All'interno di Hibiscus Highrise incontrate un receptionist. Iniziate una conversazione con lui, ma non insistete: nessuna delle opzioni di dialogo a disposizione vi consente di ottenere l'informazione che desiderate, ovvero il numero di stanza di Matthius. Chiamate allora Kane attraverso il Communicator e vi verrà richiesto di trovare un numero di telefono con cui raggiungere il portinaio dell'edificio. Interagite col biglietto da visita sul bancone della reception per avere il numero di telefono che verrà automaticamente memorizzato nelle annotazioni. Riferite ora il numero a Kane il quale chiamerà la reception e con l'inganno riuscirà a scoprire che l'appartamento di Matthius è il 4E.
Avvicinatevi all'ascensore ed aprite le porte - opzione della mano - poi cliccate sull'ascensore stesso per entrare, poi selezionate il quarto piano. Raggiungete la porta del 4E e bussate. Dall'altro lato nessuna risposta.

Azriel - Irruzione nell'appartamento 4E

Avvicinatevi alla porta del 4C e scassinatela col chiavistello di cui disponete nell'inventario: riuscirete ad aprire la porta, ma purtroppo il vostro strumento da scassinatore si romperà. Poco male, entrate nell'appartamento e provate ad uscire sul balcone: la porta è bloccata da un bastone alla base che dovete rimuovere. All'esterno, salite sulla scala, poi arrampicatevi sulla ringhiera e spostatevi lungo il cornicione sulla sinistra, scalate un'altra ringhiera e scendete la scala. Vi ritrovate su un altro balcone davanti a una porta chiusa, senza chiavistello: non avete altra soluzione dunque che abbandonare la circospezione ed usare il bastone raccolto poco fa per colpire la finestra. La soluzione di Gemini Rue La sfortuna sembra accanirsi e il bastone si incastrerà nella finestra, ma un calcio ben assestato risolverà il problema.
Con un po' di fatica, ma siete riusciti ad entrare nell'appartamento di Matthius. Interagite con la console che trovate lì e in breve dei rumori vi annunceranno l'arrivo dei Boryokudan, che paiono intenzionati ad entrare con le buone o con le cattive. Levatevi di torno il prima possibile, altrimenti verrete coinvolti in una sparatoria e vi toccherà riprendere il gioco dall'autosalvataggio precedente. Senza perdere tempo dunque ripercorrete al contrario il percorso sulla facciata, fate ritorno all'appartamento 4C ed uscite in corridoio giusto in tempo per assistere alla ritirata dei Boryokudan. Ora che la situazione è tornata tranquilla, tornate nell'appartamento di Matthius e cercate il suo numero telefonico attraverso la console, poi mettetevi in contatto con lui usando il Communicator.

Delta Six - Test Facility

Dopo la cut-scene, cliccate sull'interfono, come suggerito, e selezionate l'icona rappresentata dalla bocca per rispondere. Raccogliete poi la pistola.
L'utilizzo dell'arma ha bisogno di qualche spiegazione. Con i tasti A e D della tastiera vi muovete rispettivamente alla sinistra o alla destra della copertura: vi è infatti possibile sparare solo quando sarete esposti dalla copertura. Ci sono due modalità di fuoco, una casuale e una più precisa. Per mirare al bersaglio dovete trattenere il respiro tenendo premuto CTRL, ed attendere qualche secondo affinché il mirino si posizioni nell'area verde, ma ciò vi espone inevitabilmente al fuoco nemico. Tuttavia anche i vostri nemici si espongono periodicamente dalle loro coperture per spararvi. Studiate quindi attentamente le loro mosse che si ripetono schematicamente per poter agire col giusto tempismo: esponendovi quando il nemico è dietro alla copertura, avrete tutto il tempo per trattenere il respiro e prendere la mira indisturbati, sparando così appena egli metterà la testa fuori dal rifugio.
Raccogliete ora i ticket per il pranzo ed andate ad ovest, oltre la porta, procedendo fino all'ascensore: provate ad interagire per scoprire che è rotto. Avvicinatevi allora alla scatola a sinistra: potete spostarla a sinistra o a destra rispettivamente con A e D, premendo W invece vi farete salire sopra il vostro personaggio, mentre col tasto S lo farete scendere. Spostate dunque la scatola all'estrema destra della stanza e salitevi sopra per poter interagire coi cavi che pendono ed aggiustate l'ascensore.
Salite al quarto piano usando l'ascensore che avete riparato. Appena le porte si apriranno, verrete malmenati e derubati dei ticket. Usciti dall'ascensore, andate a destra, poi a sud nella stanza successiva. Sedetevi a tavola vicino alla ragazza a parlate con lei per scoprire che si chiama Epsilon Five. Lasciate quindi la mensa e dirigetevi verso le vostre stanze come vi viene ordinato. Scendete al secondo piano con l'ascensore ed aprite la porta sulla sinistra usando lo scansore della retina. Raggiungete quindi la porta della stanza D6 ed apritela posizionando la mano sul pannello. Una volta all'interno, andate a dormire e cercate un'annotazione sotto il letto.

Azriel - Portare Matthius al punto di estrazione

Ingaggiate una sparatoria con i due uomini seguendo le modalità illustrate in precedenza. Passate alla schermata successiva ed utilizzate l'opzione della mano su Matthius, poi cliccate sulla scatola vicina al muro in modo che Matthius ci si arrampichi sopra. Spostate la scatola a sinistra nell'angolo e salite sulla scatola, quindi aggrappatevi alla tubatura per potervi arrampicare sul muro. La porta è chiusa, ma sparando al lucchetto riuscirete ad entrare. Evitate gli agenti per non essere costretti a ripartire dall'ultimo salvataggio: passate dal corridoio dietro la macchinetta distributrice, uscite a destra, poi andate a sud, quindi ancora a destra per Hibiscus Highrise. La soluzione di Gemini Rue All'interno vi attendono dei Boryokudan. Attendete che la guardia si allontani sulla destra e correte fino alla porta vicino alla scalinata: dovete ripetere questa procedura con entrambi i personaggi, non ha importanza quale dei due userete per primo.
Aprite ora la porta e salite la scalinata fino al secondo piano. Fermatevi lì e non procedete oltre per non essere individuati dai Boryokudan. Al secondo piano usate l'ascensore per raggiungere il sesto ed andate a destra per mettere fuori combattimento un'altra guardia. Raggiungete l'ultima porta su quel lato ed usate le scale alle sue spalle, chiudendo la porta dietro di voi per evitare di essere raggiunti. In cima alle scale usate l'icona della mano su Matthius, poi cliccate sulla porta ordinandogli di spingere, quindi colpite voi stessi la porta con un calcio per aprirla. Varcate la soglia ed osservate la cut-scene.

Delta Six - La pistola

Salite al quarto piano ed entrate nella stanza di Balder. Parlate con lui ed egli consiglierà di chiedere informazioni a Giselle. Dopodichè Balder si recherà in palestra, mentre voi verrete chiamati all'altoparlante. La vostra destinazione è la Test Chamber al quinto piano. Dunque salite ed aprite la prima porta a destra, poi usate lo scanner ottico vicino alla porta blu per proseguire. All'interno aprite la porta a destra.
Vi aspetta ora un'altra fase di allenamento nella sparatoria. Uscite dalle coperture e sparate come imparato in precedenza. Adesso tuttavia vi sarà richiesto anche di passare da un bersaglio a un altro, usando il tasto W, seguendo le segnalazioni della luce rossa. Per superare la prova, dovete mettere a segno almeno 5 punti per ciascun bersaglio: i colpi alla testa valgono 2, tutti gli altri 1. Al termine prendete il ticket per il pranzo ed uscite.
All'esterno venite nuovamente avvicinati da Epsilon Five con cui procedete verso la sala mensa. Scegliete il vostro pasto, dopodichè andate nella palestra al terzo piano e parlate ancora con Balder esplorando tutte le opzioni di dialogo. Prima di lasciare la palestra, raccogliete dagli scaffali un peso da 4 libbre che vi tornerà utile in seguito.
Uscite e prendete l'ascensore per raggiungere il Maintenance Floor. Usate l'opzione della bocca sulla porta e chiedete di Giselle. Chiedetele quindi della fuga per essere immessi all'interno. Esplorate tutte le opzioni di dialogo con lei e vi verrà detto di procurarvi una pistola dalla Testing Facility. Dopodichè interagite con la porta dell'armadietto sulla destra: è chiuso e Giselle ve lo aprirà solo in cambio di cibo. Se avete seguito la guida, dovreste aver già recuperato del cibo dalla sala mensa in precedenza, altrimenti recatevi alla mensa al quarto piano e prendete un pasto dal dispenser contro il muro. Ricordatevi che dovrete nuovamente "parlare" con la porta al vostro ritorno per poter entrare. Quando avrete consegnato del cibo a Giselle, lei vi aprirà l'armadietto degli attrezzi, consentendovi di prendere un cacciavite. Continuando la conversazione, Giselle menzionerà un nascondiglio secreto nel vostro bagno.
Dirigetevi allora alle stanze al secondo piano ed entrate nel vostro alloggio ed interagite con la toilette, poi interagite col serbatoio e prendete il tubo metallico. Ora potete tornare alla Testing Facility - dietro la porta blu al livello 5 - e prendete la pistola dal suo alloggio, appoggiando al suo posto il peso da 4 libbre raccolto dalla palestra in precedenza. Se ancora non ne disponete, andate a raccoglierlo in palestra. Usate poi il cacciavite con la grata vicino alla porta ed infilate nel tubo di scarico la pistola che scenderà per un pò prima di bloccarsi. Per recuperarla dovrete scendere al livello inferiore.
Andate dunque al livello 4, sempre utilizzando il cacciavite rimuovete la grata che si trova sotto il distributore sulla destra, inserite la mano nel buco ed usando il tubo metallico rimuovete l'ostacolo per sbloccare la pistola. Dirigetevi ora alla palestra ed usate l'opzione della mano su Balder, poi cliccate sulla scaffalatura a sinistra per spostarla. A questo punto ripetete quanto appena fatto con la grata sottostante. Come potete immaginare ora dovete continuare a scendere per sbloccare un'altra volta la pistola: tuttavia al livello sottostante si trovano gli alloggi femminili a cui non vi è concesso accedere. Cercate dunque Epsilon Five in sala mensa e chiedetele di aiutarvi. Insieme a lei andate alla sala d'accesso agli alloggi e lasciate che sia la ragazza ad appoggiare il palmo della mano sullo scanner dell'ala femminile. Raggiungete la grata che si trova in fondo agli alloggi e sbloccate ancora una volta la pistola come fatto in precedenza. Fatto ciò, tornate da Giselle.
Per prima cosa Giselle vi chiederà di aiutarla col macchinario a cui sta lavorando: cliccateci sopra per risolvere il puzzle. Ciò che dovete fare è illuminare cinque numeri compresi tra 3 e 10. I numeri in questione sono: 3, 6, 7, 8, 10. Per risolvere il puzzle cliccate dopo il reset i seguenti numeri: 3, 2, 5, 4, 3, 5, 8, 10. Ora dovete far cadere la pistola dal tubo, fermando il getto di vapore. Ruotate dunque una delle due manovelle presenti nella stanza, quella a sinistra della porta o quella coperta dal vapore, è indifferente. Spostate in seguito la cassa al di sotto della tubatura e saliteci sopra: ora siete sufficientemente alti per colpire la tubatura stessa col tubo metallico, facendo così cadere l'arma. Spostate la cassa nella sua posizione originaria e raccogliete la pistola, poi porgetela a Giselle.

Azriel - Alla ricerca del pilota

Per prima cosa vi serve un Carbon Ray Stabilizer per riparare il chiavistello. Muovetevi ad est e liberate con un calcio la porta sulla destra, bloccata da un oggetto, poi entrate nel buco. Lì all'interno ci sono delle scatole, ma poiché voi siete troppo grossi per strisciare sotto la trave che vi blocca, dovrete trovare qualcun altro che vi aiuti. Tornando per strada, trovate subito il candidato ideale: la ragazza magrolina che rovista nella spazzatura dietro il venditore ambulante. Parlando con lei, scoprite di doverle procurare una ID Card affinché vi aiuti. Uscite da questa schermata sulla destra ed andate a sud per esaminare un bidone: il fondo è bucato e dunque tutto ciò che vi viene gettato all'interno cade e viene trasportato via dal rivolo d'acqua. La soluzione di Gemini Rue Seguite la corrente fino al 4388 di Brookview Avenue e liberate con un calcio la sporcizia che la blocca per trovare una ID Card. Consegnate la Card alla ragazza ed usate l'icona della mano per far passare la ragazza sotto la trave, quindi fatela curiosare tra le casse fino a trovare il Carbon Ray Stabilizer che vi serve. Ora nell'inventario riparate il chiavistello usando lo strumento appena trovato: questa operazione può essere svolta solo al riparo dalla pioggia.
Ora dovete trovare un modo per entrare nella sede dei Boryokudan. Chiamate Kane e vi verrà detto che dovrete trovare un nome di uno dei membri per fingervi un suo amico. Per prima cosa entrate nella discarica ad ovest e scendete la scala. Calciate uno dei tre cadaveri per rovesciarlo e raccogliete la sua ID Card: il poveraccio si chiamava Winston Lucas. Fate ritorno ora al 4388 di Brookview Avenue e parlate con l'uomo vicino alla porta chiedendo di Winston Lucas. Alla domanda sul vostro nome, scegliete l'opzione che più vi aggrada. Consegnate la pistola per proseguire, bussate alla porta, quindi entrate ed osservate la cut-scene.
Di nuovo all'esterno, chiamate Kenneth, non prendetevela se vi butterà giù il telefono in faccia e continuate a richiamare fino a che non riuscirete a parlargli ed offrirgli un lavoro da pilota pagato così bene da comprarsi un biglietto andata e ritorno per Taurus. La proposta lo alletta e vi dà appuntamento al 3E di Hibiscus Highrise. Raggiungete dunque quell'appartamento e raccogliete la foto che vi consegna Kenneth. Cercate quindi un terminale ed usate la foto con esso senza loggarvi: zoomate fino a leggere il numero della nave, poi salvate un immagine del numero per tenerlo nelle annotazioni. Fatto ciò, loggatevi al terminale usando la ID Card della mafia che avete raccolto ed inserite il numero seriale per avere il nome di Paul Erickson. Ora cercate sempre attraverso il terminale il suo numero di telefono e chiamatelo. Non ricevete risposta, perciò decidete che è il caso di cercarlo di persona. Recatevi nel vialetto dove avete reclutato la ragazza magrolina e spostate la cassa sotto la scala anti-incendio. Salite sulla cassa ed usate l'opzione del piede sulla ringhiera per raggiungere la scala e salire. Aprite la finestra con un calcio ed entrate, scendete le scale e leggete l'annotazione per Paul nella reception. È però l'annotazione nella casella delle lettere a fornirvi l'indizio necessario, poiché vi rivela che il suo appartamento è il 2A. Scassinate dunque la serratura di quell'appartamento ed entrate per assistere a una cut-scene.
Esaminate gli oggetti nel suo appartamento e il diario attraverso la console: Paul ha bisogno di medicine. Tornate per strada ed esaminate l'annotazione sulla porta vicino a quella in cui vi siete intrufolati per il Carbon Ray Stabilizer. La nota vi dice di bussare alla porta dietro il venditore ambulante per le medicine. Andate lì e parlate con la voce che proviene da dietro la porta: per avere le medicine dovete trovare Susannah nella stanza 2A di Hibiscus Highrise. Le guardie vi impediranno di accedere direttamente a quell'appartamento, perciò andate in fondo alla hall al secondo piano ed infilate il piede nel buco vicino alla finestra, poi usate il chiavistello sulla conduttura che corre sul soffitto per spegnere le luci. Ora andate alla porta del 2A e parlate con la guardia per stenderla, poi esplorate tutte le opzioni di dialogo e tornate alla porta per le medicine che usate in fretta su Paul nel suo appartamento in cui entrate ancora usando la scala esterna.
Conversate con Paul per ottenere la password della console sulla destra ed usatela poi per ottenere il nome del pilota del carico che è andato smarrito: Barry Adama. Uscite e rispondete alla chiamata da Kane, quindi cercate Barry Adama su uno dei terminali. Poiché non trovate nessuna corrispondenza, chiedete al venditore ambulante, il quale vi consiglia di chiedere a qualcuno del luogo. Provate col portinaio di Hibiscus Highrise per scoprire che vive al 4A. Scassinate la porta di quell'appartamento, esaminate la console e il diario, poi assistete alla cut-scene.

Delta Six - Maintenance Duty

Al risveglio vi viene comunicato che siete in servizio al livello 1. Raccogliete la Card dal terminale ed andate al livello 1, entrate usando la porta e ruotate la manopola per fermare l'uscita del vapore. Interagite col macchinario e premete, dopo il reset, 3, 4, 5, 9, 10, 4, 1 poi "Power". Aprite quindi l'armadietto a destra, prendete i tubi e la chiave ed usateli per riparare i tubi rotti a destra della porta. Ora riaprite il getto di vapore per testarlo, quindi spegnetelo e tornate a interagire col macchinario.
Dopo la cut-scene con Balder, vi ritrovate legati. Attendete che Balder si muova verso la porta e quando non vi guarda, usate il piede sul coccio al suolo. È possibile che dobbiate ripetere alcune volte questa operazione affinché riesca. Attendete che esca ed usate il coccio per tagliare le corde. Rimanete fermi fino a quando Balder rientra nella stanza, quindi parlategli solo quando si trova nel punto esatto in cui può essere travolto dal vapore: rivolgendogli la parola, l'uomo si fermerà e in quel momento potrete aprire rapidamente la manopola e stenderlo.

Azriel - Wather Station

Aprite la porta del capanno e parlate con Kane, entrate e calciate il tubo incastrato tra gli ingranaggi, quindi raccoglietelo. Salite sulla scala e sparate alla catena della porta sulla destra, esaminate l'interno e raccogliete un cavo. Scendete dalla scala e salite sulla cassa ad est, poi colpite il cardine della scala con il tubo per farla scendere. Ora salite sulla scala ed usate il cavo nella conduttura, afferrate l'estremità con la spina ed infilatela nel buco sul lato sinistro. Scendete e spostate la cassa a sinistra sotto il buco, salite sulla cassa e raccogliete l'estremità pendente ed infilatela nella presa. La soluzione di Gemini Rue Tornate nella prima area di questa sezione e salite sulla scala per tirare la leva. Scendete e spostatevi ad est dove dovete premere il primo e il terzo interruttore del grosso macchinario all'entrata. Tornate nella stanza precedente e finalmente il nastro mobile dovrebbe essere in movimento. Saliteci sopra per farvi trasportare nel piano superiore.
Una volta arrivati, andate ad ovest ed interagite col grosso container per avviare una cut-scene. Eliminate poi nella sparatoria i due Boryokudan e raccogliete il Data Packet che lascia cadere: lo trovate su una grata vicino al nastro trasportatore. Nel tentativo di raccoglierlo, tuttavia vi cadrà. Scendete e cercate ancora il Data Pack: si trova alla base del nastro, ma finché questo è in movimento non potrete raccoglierlo. Per fermare il nastro non vi resta che infilare nuovamente il tubo negli ingranaggi. Recuperate finalmente il Data Pack ed uscite dalla porta principale per assistere a una cut-scene.

Delta Six - La fuga

Di nuovo nella Testing Facility: il direttore vi chiede di prendere la pistola dal sostegno, ma lì sopra si trova solo il peso che voi avete adagiato in precedenza. Lasciatelo lì ed uscite a cercare Epsilon Five, poi sedetevi vicino a Giselle in sala mensa. Tornate successivamente alla vostra cella nella zona degli alloggi al livello 2. Raccogliete la nota sul suolo e leggetela, poi andate a parlare con Balder. Recatevi poi al livello 1 per incontrare Giselle ed Epsilon Five, assistete alla cut-scene, poi entrate nella Maintenance Room ed usate il codice che vi ha consegnato Giselle (63821) nella porta sulla sinistra. Dopo averla aperta, voi rappresenterete una breccia nel sistema di sicurezza e dunque le guardie vi daranno la caccia. Sparate alla porta e calciatela per aprirla, dopodichè seguite Giselle ad ovest rimanendo sul lato della stanza dove non venite colpiti. Premete poi l'interruttore sull'altro lato e seguite Giselle ed Epsilon mentre le due donne vi fanno strada. Uscite ad ovest ed uccidete la guardia, poi proseguite in quella direzione fino alla porta bloccata. Usate Epsilon Five per aprire le prossime due porte, quindi sparate alla guardia per prenderla di sorpresa, poi osservate la cut-scene.

Azriel e Sayuri

Seguite Kane nel cockpit ed interagite col radar dietro la console premendo su e sinistra fino a posizionare il punto rosso nel centro del reticolato. In seguito alle scariche elettrostatiche, colpite la console con un calcio, quindi usate ancora il radar fino a posizionare il punto rosso esattamente al centro. Fatto ciò, uscite dal cockpit ed andate ad est, verso il portello. Entrate nel Center 7 e continuate ancora verso est, quindi sparate alla luce sopra la pozzanghera per poter proseguire. Avanzate sempre verso est fino alla porta della sala computer, esaminate il cadavere e rubate la sua chiave magnetica per entrare. Usate Sayuri col computer per cercare il fratello di Azriel ed osservate la cut-scene. Fate lo stesso nelle due stanze successive.
Al termine della cut-scene, esaminate l'ambiente in cui vi trovate, inserite la mano nella grata sulla destra ed urlate al suo interno per comunicare con Kane nella cella adiacente. Ora in controllo di Kane, fategli aprire la grata sulla sinistra, poi fate sì che rimuova il coperchio dietro al water, rimuovendo da lì un tubo. Fate passare il tubo nel buco dietro la grata per farlo arrivare a Sayuri. Raccogliete il tubo ed esaminate il muro per trovare il punto dove si trova un pannello che potete calciare e rompere. Ora usate il tubo e l'opzione della mano per rimuovere del tutto il pannello.
In controllo di Sayuri, muovetevi tra gli ostacoli con tempismo per raggiungere l'interruttore sul fondo quando questi si trovano in posizione sopraelevata ed è possibile passarci sotto. Dopodichè tornate al primo ed usate il tubo per irrompere nella cella di Kane. Procedete poi ad ovest ed aprite la porta della sala computer che dà sulla stanza adiacente. Raccogliete la ID Card dalla console e ritornate da Kane. Prendete quindi la rampa a sinistra ed usate la ID Card per aprire la porta. Dopo che Kane e Azriel avranno conversato, seguite Kane ad ovest. Usate la Card per aprire le porte ed osservate la cut-scene. Fate raccogliere da Sayuri la maschera antigas, poi tornate alla stanza da cui si accede al nocciolo radioattivo. Indossando la maschera antigas, accedete alla console con la Card appena raggiunta e seguite i vari passi per rilasciare il gas radioattivo. Riportate ora Sayuri nella sala computer e notate come anche l'ultima porta sia infine aperta. Entrate lì ed usate la ID Card col computer. Dopo la cut-scene, portate Azriel nella sala computer, ma aspettatevi alcune sparatorie lungo il percorso. Quando vi ritrovate finalmente nella stanza insieme a Sayuri e il direttore, usate la pistola sul direttore, poi interagite con Sayuri ed osservate il filmato.
Congratulazioni, avete terminato Gemini Rue!

Video della soluzione - Prima parte

TI POTREBBE INTERESSARE