AmyLa Soluzione di Amy 

Sopravviveremo anche a questo survival!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana per Xbox 360 del gioco. Potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana e/o per altre piattaforme.

Capitolo 1: Exodus

Dopo il risveglio, procedete verso destra fino alla fine del corridoio. Recuperate l'oggetto scintillante accanto al cadavere, dunque tornate indietro lungo il corridoio premendo ripetutamente X per aumentare la vostra velocità. Entrate dunque nella stanza numero 3 girando a sinistra, recuperate il pupazzo di Amy e continuate avanti uscendo dal treno a sinistra.
Colpite lo zombie alla vostra destra, poi correte verso la cassa segnata in blu (a sinistra del fuoco) e spostatela per liberarvi la via. Procedete nel foro così creato, mantenete la destra per raggiungere il centro commerciale. Continuate dritti, poi prendete la prima a destra, localizzando uno zombie - dovrete avvicinarvi a lui silenziosamente. Attaccatelo alle spalle e fatelo fuori; giunti all'aperto, dirigetevi verso sinistra fino al cancello elettrificato - dovrete cercare di non toccarlo. Procedete verso la piattaforma all'estrema sinistra, Lana noterà un oggetto aldilà delle casse. Billy acconsentirà ad aiutarvi per andare a recuperare la cassa scintillante, dunque tornate al centro commerciale - Billy dirà che è necessario disattivare la barriera elettrica. Seguitelo fino alla porta, poi guardate la scenetta ed avvicinatevi al lucchetto genetico - usate l'oggetto che vi è appena stato fornito per hackerarlo.
Sulla mappa potrete ora notare alcuni punti che raffigurano i frammenti di DNA che dovrete recuperare. L'unico che veramente vi interessa si trova nei pressi dell'inizio del livello - tornate dunque in zona. Procedete a destra rispetto all'ufficio, poi deviate a sinistra per raggiungere il treno. Continuate fino alla rampa di legno, salite su, poi destra e tornate al corridoio ove avete recuperato la prima arma. Avvicinatevi alla zona ove prima era presente il cadavere, esaminate la macchia di sangue all'angolo. Parlate con Balthazar, poi correte verso il lato opposto del treno e saltate giù. Nel caso in cui abbiate bisogno di punti vita aggiuntivi, correte verso sinistra ed esaminate i cestini della spazzatura, localizzando una siringa. Comunque, dovrete poi tornare alla serratura genetica. Colpite lo scanner causando l'apertura della porta, dunque usate il terminale a destra per hackerare il sistema. Dovrete risolvere un puzzle che vi richiede di posizionare quattro simboli tra loro diversi, per poi rimetterli in ordine finché saranno tutti verdi. Lasciate dunque l'ufficio, continuate a seguire Billy Batts verso destra, tornando alla staccionata elettrica. Attenzione allo zombie che si avvicinerà da sinistra; colpitelo immediatamente per respingerlo, poi tornate verso la staccionata (che ora potrete toccare senza subire danni).
Continuando avanti, deviate verso destra, correte fino alla seguente cassa, rimuovetela e correte ancora verso il bagno. Recuperate l'arma a destra, poi tornate fino all'entrata del cancello. Deviate verso il corridoio a destra, localizzate il condotto di ventilazione sulla sinistra, prendete Amy per mano, avvicinatevi al condotto e lanciatela al suo interno. Continuando avanti, puntate la telecamera verso sinistra sicché Amy possa vedere attraverso la finestra; fatele premere gli interruttori sul muro dietro di voi. Seguitela all'interno della stanza. Entrate poi nella porta a destra, camminate verso la console rossa - Amy hackererà il sistema. Entrate nella porta che si aprirà. Dopo il checkpoint, deviate a sinistra, poi a destra per recuperare le armi. Dopo che il tubo esploderà, tornate alla zona del corridoio illuminata, poi avviatevi verso le tapparelle, procedete a destra. Camminate fino al fuoco e guardate verso il muro, vi verrà fornita l'opzione di superare l'ostacolo e raggiungere il pavimento rotto. Continuate dunque aldilà dell'angolo sinistro, raggiungete il successivo zombie, deviate verso sinistra nei pressi delle finestre e poi destra sulle mattonelle. Prendete la siringa all'angolo, voltatevi e colpite l'interruttore a destra per aprire il cancello che farà passare Amy e Billy Batts. Tornate ove avete incontrato l'ultimo zombie e proseguite lungo il corridoio. Sinistra, avvicinatevi alla finestra e fate in modo che Amy prema l'interruttore.
Tornate da Amy, dunque percorrete il corridoio. Girate a sinistra superando le tapparelle ora aperte. Dopo la scenetta, continuate a percorrere il corridoio. Premete l'interruttore a destra, poi - avendo ripreso Amy - correte a destra, sinistra, sinistra, destra, sinistra, sinistra, destra, destra superando le scatole, poi avanti verso l'angolo, sinistra fino al corridoio. Prendete l'arma lungo la via, poi destra, sinistra, continuate lungo il corridoio ed ancora sinistra. Chiudete le tapparelle, dunque percorrete il nuovo corridoio e superate la porta a destra. Lasciate che Amy proceda verso l'ascensore; salite la scaletta sul lato opposto, premete l'interruttore, poi guardate verso l'interruttore sul lato opposto e dite ad Amy di premerlo.
Dite dunque ad Amy di tornare sull'ascensore, premete l'interruttore per farla scendere, scendete la scaletta. Uscite dalla stanza e voltate l'angolo. Seguite le istruzioni di Billy Batts nascondendovi assieme ad Amy sotto al tavolo a sinistra. Muovete lo stick analogico verso destra. Eliminate gli zombie per completare il capitolo.

Video - Trailer di lancio

Capitolo 2: Revelation

Dopo le due scenette, camminate avanti per prendere il badge accanto alla porta. Entrate nella porta a sinistra, superate le pozze rosse. Giunti alla finestra, deviate verso destra, recuperate la siringa tra la spazzatura. Ignorate i graffiti, procedete a destra, esaminate il giornale. Ignorate la tapparella, continuando avanti per esaminare la lampada sul pavimento.
Girate a sinistra nei pressi dell'armadietto, selezionatelo e dite ad Amy di uscire. Dopo l'ennesima scena d'intermezzo, dirigetevi verso le tapparelle, uno degli orchi di Warhammer giungerà in scena. Tornate all'armadietto e nascondetevi attendendo il suo passaggio - potrete uscire dopo che avrà voltato l'angolo. Aprite la tapparella, poi procedete verso la porta a sinistra. Apritene un'altra, sinistra lungo il corridoio, superate i detriti e prendete l'arma.
L'unica porta in zona è bloccata, dunque tornate da dove siete venuti, girate a destra nel corridoio, superate ancora le tapparelle e deviate verso sinistra per tornare alla zona lampeggiante. Dopo la scenetta, portate Amy verso il simbolo, sicché lo disegni ed ottenga gli associati poteri. Percorrete il corridoio illuminato, superando la finestra; volgete la videocamera verso sinistra localizzando l'orco - lasciatelo subito perdere, preferendo esaminare il soldato morto a destra. Dopo la scena, voltatevi e tornate alla finestra gigante. Dite ad Amy di sparare con la sua sfera verso la finestra. Camminate verso l'alto, colpite la finestra con la sfera. Camminate ancora su, colpite la finestra con l'usuale arma, poi superate la stanza e localizzate il cadavere che viene mangiato da uno zombie; colpite lo zombie per farlo andare via. Chiamate Amy, lanciandola nell'apertura a sinistra. Voltatevi e procedete due volte a destra lungo il corridoio. Avvicinatevi alla finestra, dite ad Amy di prendere il badge. Tornate all'apertura, prendete Amy in braccio e superate la porta sul lato opposto raggiungendo il magazzino.
Liberatevi dell'ennesimo zombie, recuperate il giornale sul lato opposto della stanza, poi percorrete il vetro e girate a sinistra. Camminate lungo le casse per localizzare una siringa a terra, poi tornate alla stanza sulla sinistra. Esaminate la console rossa a destra. Superate la porta aperta da Amy. Aldilà della finestra, deviate verso sinistra e superate un telefono. Entrate nell'apertura a sinistra, lanciate Amy nell'armadietto. Tornate fuori ed usate il telefono nel corridoio, poi posizionatevi nell'armadietto assieme ad Amy. Attendete che il soldato passi, poi uscite. Procedete lungo la stessa direzione da cui siete giunti, entrando nel bagno aldilà del corridoio. Sinistra, poi destra nell'ufficio, sfiorate il lucchetto genetico. Avendo hackerato il sistema, tornate all'esterno ed entrate nel bagno per recuperare il frammento di DNA. Esaminate il simbolo sul muro a sinistra, fate in modo che Amy lo disegni. Procedete verso il bordo del muro, esaminate il corridoio prestando attenzione al soldato di pattuglia - attendete che si volti per percorrere la zona.
Hackerate la console sul muro a destra. Superate la porta, rompete la finestra davanti a voi, deviate verso sinistra e terminate lo zombie che vi sorprenderà. Continuate avanti rimanendo adiacenti al muro destro, fino a raggiungere una rampa di scale che conduce verso il fuoco. Camminate nei pressi del fuoco ed esaminate il DNA. Tornate da dove siete arrivati, superate la porta che avevate hackerato, dunque dite ad Amy di hackerare l'altra console rossa. Tornati indietro, superate le miniere, voltate l'angolo e rimanete sulla sinistra, attendendo l'arrivo di uno zombie dal lato opposto, che potrete terminare con sveltezza. Procedete a sinistra, entrando nella zona da cui proveniva il soldato. Ancora sinistra all'angolo, poi percorrete il muro sinistro fino ad un condotto. Lanciate Amy al suo interno. Rivolti verso il condotto, girate a sinistra ed entrate nella vicina porta. Sinistra ancora, nel magazzino. Salite la scaletta, superate un'altra porta a sinistra, poi destra lungo la passerella. Localizzate l'ascensore a destra, dite ad Amy di salire. Voltatevi e premete l'interruttore sul muro vicino, sicché Amy vi raggiunga. Dite dunque ad Amy di premere l'interruttore (mentre vi trovate sull'ascensore), facendovi scendere. Correte verso le casse, saltate per prendere il badge, tornate all'ascensore e guardate verso l'alto, dicendo ad Amy di sollevare la piattaforma.
Fate in modo che Amy attenda sull'ascensore, correte e premete il vicino interruttore per farla scendere. Correte fuori dalla porta, tornando alla stanza con la scaletta. L'obiettivo è raggiungere Amy il più velocemente possibile. Sinistra, scendete la scaletta, sinistra ancora. Presa la siringa, uscite dalla porta ed entrate nell'apertura a sinistra. Chiamate Amy, tornate due volte indietro, poi destra, sinistra, destra verso la sala degli armadietti. Uscite dall'apertura a sinistra, procedete dritti e fermatevi nei pressi dell'angolo, sotto alla finestra. Il soldato - posto di guardia nel corridoio - è voltato di spalle, dunque accovacciatevi e tuffatevi nell'ufficio con il lucchetto genetico. Usate il nuovo codice per aprire la porta verso la sala di sicurezza. Destra, rimuovete la gabbia dal condotto, poi voltatevi e recuperate il badge dalla console.
Dopo la scenetta, lanciate Amy nel condotto, saltate sull'ascensore, premete l'interruttore. Giunti in cima, correte verso sinistra e procedete lungo il muro destro. Superate la porta a destra, tornando alla scaletta. Scendete e superate la porta, deviate a sinistra, destra, destra. Tornati alle miniere, superate l'angolo a sinistra e la successiva porta a sinistra. Incontrata Amy, recuperate l'arma (nel caso in cui non l'abbiate già fatto), uscite e ripercorrete le miniere mentre Amy vi segue. Dopo andate a sinistra due volte, percorrete il corridoio oscuro e deviate a destra. Attenzione allo zombie a sinistra - uccidetelo subito, poi destra e superate la porta sempre a destra. Usate la Xerox per completare il capitolo.

Capitolo 3: The Promised Land

Aprite la porta, deviate due volte verso sinistra. Dite ad Amy di copiare le inscrizioni, poi tornate indietro verso destra, due a sinistra, fate salire Amy lungo le casse fino a raggiungere il tetto. Percorrete le assi di legno, distruggete la porta e scendete le scale. Salite la rampa a sinistra, salite la scaletta. Dopo la scenetta, volgetevi verso il muro e percorrete l'asse di legno. Scendete la scaletta, saltate giù e correte a destra.
Posizionate due chiodi sul terreno accanto alle mine, superate la cassa e salite le scale. Premete l'interruttore per riportare giù l'ascensore, fateci salire Amy, ditele di rimanere lì. Premete ancora l'interruttore, correte verso le mine e superatele velocemente. Sinistra, altre mine, poi avvicinatevi al blocco contenente l'arma. Prendetelo e saltate verso il lato opposto. Voltatevi e dite ad Amy di chiamare l'ascensore per voi, saltateci sopra e ripetete la procedura. Correte verso il badge, attivatelo per un checkpoint. Tornati all'ascensore, Amy dovrà riportarvi giù e tornerete infine completamente indietro.
Saltate sul blocco, terminate gli zombie e tornate da Amy. Ditele di tornare giù e premete l'interruttore. Riportatela attraverso le mine, fino all'altro ascensore. Destra, superate la porta. Attivato il checkpoint, destra ancora. Dritti verso destra, recuperate la droga e un tubo. Tornate all'ascensore precedente, dite ad Amy di muovervi verso est. Poi su, destra, scendete la scaletta, rimuovete il blocco e tornate da Amy. Riportate giù l'ascensore, fatela salire su, poi fate salire l'ascensore. Tornate alla scaletta ed unitevi ad Amy, poi tornate verso il retro della stanza ed esaminate i vari segni recuperando dei proiettili mentali. Lasciate che Amy vi attenda nei pressi dell'ascensore mentre voi scendete lungo la scaletta, premete l'interruttore, poi dirigetevi verso l'altro interruttore e fate scendere l'altro ascensore. Correte verso di esso e fate in modo che Amy vi faccia salire.
Seguite il sentiero lungo i muri, scendete la scaletta verso l'apertura, poi sinistra verso le serrande, apritele. Tornati da Amy, tornate indietro aldilà delle serrande. Distruggete il legname davanti a voi, premete l'interruttore all'interno. Poi avvicinatevi alle casse accanto alla scaletta. Saltateci sopra e procedete fino al secondo piano, distruggete gli assi di legno al centro della stanza.
Lasciate qui Amy e salite la scaletta al centro. Saltate sulla piattaforma, dite ad Amy di premere l'interruttore al secondo piano ed attendere l'arrivo della piattaforma. Saltateci sopra. Rimuovete le due casse, prendete Amy e portatela giù lungo le scale. Spaccate dell'altro legname, superate le porte. Dopo il checkpoint, continuate avanti, sinistra, avanti, sinistra, scendete le scale e guardate la scenetta.
Rimanete accovacciati tra le casse, muovetevi verso la parte destra della stanza; arrivati al retro delle scale, deviate a sinistra e correte verso il treno per completare il capitolo.

Capitolo 4: Tribulation

Mandate Amy verso l'interruttore ad uno dei lati del treno, mentre voi premete il lato opposto. Uscite dall'unico percorso disponibile, arrivando all'interno della stazione. Destra, guardate il muro sinistro poi lanciatevi verso il lato opposto. Salite le scale, destra. Dritti, entrate nella porta a sinistra e recuperate una siringa. Poi sinistra verso il soldato morto. Esaminate il cadavere e tenete premuto l'interruttore per usare la maschera del gas.
Entrate nella stanza a destra, recuperate un'altra siringa. Colpite il telefono accanto al soldato per chiamare alcuni amici non-morti. Camminate a massima velocità aldilà di essi, poi voltate l'angolo a sinistra, scendete giù e girate ancora a sinistra. Superate il filo, poi ancora sinistra e scendete le scale. Recuperate la siringa e la maschera per il gas, poi voltatevi ancora e colpite la finestra causando un suono particolarmente forte. Ignorate gli oggetti aldilà della finestra rotta, preferendo voltarvi e correre nuovamente lungo le scale. Superate il primo bivio, poi deviate verso destra. Invece di salire le scale, accovacciatevi e voltate l'angolo. Quando i mostri saranno passati, prendete la siringa e tornate al corridoio ove avete preso la prima arma. Superate il filo, poi voltate ancora a destra superando il bagno. Di nuovo destra, scendete le scale, voltate l'angolo e correte per evitare l'esplosione della mina.
Uccidete lo zombie che vi raggiungerà da destra, prendete le due siringhe all'interno della tenda. Correte lungo il binario, usate la maschera antigas prelevandola dal cadavere del soldato a destra. Ignorate l'arma accanto all'acqua elettrificata, prendete invece il badge e premete l'interruttore per aprire la serranda. Deviate a destra, correte lungo le scale, poi ancora destra tornando al bivio.
Aprite la porta usando il badge, poi correte aldilà dell'angolo sinistro, superate la porta. Dopo aver udito lo zombie, superate la porta sul lato opposto, tornando così al corridoio ove era presente il soldato morto. Recuperate un'altra maschera antigas ed usatela subito. Deviate poi ancora verso sinistra, camminate lungo il corridoio con il filo penzolante - potrete così affrontare un solo zombie (piuttosto che due), riuscendo a superare indenni questo frangente di gioco.
Avendolo ucciso, tornate alla zona ove avete preso il badge, recuperate l'arma nei pressi delle pozze elettrificate, dunque tornate indietro superando il filo penzolante, percorrendo l'intero corridoio. Deviate a sinistra per scendere le scale, uccidere gli zombie rimanenti accanto alla finestra rotta, poi modificare l'angolazione della telecamera per riuscire a vedere aldilà della pila di detriti.
Attendete che lo zombie cammini nella direzione opposta rispetto a voi, colpite la finestra, recuperate l'arma e la siringa dalla stanza della finestra rotta. Uscite sul binario della stazione, uccidete lo zombie ed entrate nella carrozza a sinistra, ove vi attende un altro zombie. Uccidete anche lui, premete gli interruttori lungo le carrozze del treno causando l'apertura delle porte rimanenti. Altri zombie ora vi attaccheranno, ma sarà sufficiente aprire tutte le porte per raggiungere il checkpoint ove ritroverete Amy. Tornate dunque indietro attraverso la finestra rotta, poi salite le scale, girate a destra, superate il filo penzolante. Portate Amy al bagno, fatele copiare il simbolo visibile sulla porta del bagno, poi tornate alla porta con il badge. Entrati, mirate la vostra camera verso la stanza con le pozze rosse al suolo, fate correre Amy aldilà di essa.
Andate a destra e superate l'ostacolo, poi voltate l'angolo a sinistra, uscite fuori dal vicolo cieco e sparate i proiettili mentali di Amy verso il muro accanto a lei, distruggendolo. Camminate aldilà del muro distrutto. Dopo il checkpoint, recuperate il piede di porco e voltatevi verso la porta. Alla vostra destra potrete notare un piccolo spazio entro il quale dovrete mandare Amy.

Video - L'infezione

Capitolo 5: Sacrifice

Camminate verso destra, muovete la cassa aldilà del primo zombie. Accovacciatevi e procedete aldilà di esso, poi colpitelo alla nuca. Portate Amy aldilà della cassa, fatela attendere nei pressi della zona ove si trovava lo zombie. Rimanendo adiacenti al muro destro, continuate dritti fino a visualizzare uno zombie; attendete che si volti e procedete prima diagonalmente, poi verso sinistra, verso l'enorme cassa - accanto a cui si trova un foro che emette del gas rosso. Il gas vi consentirà di diventare uno zombie. Poi voltatevi verso i due zombie e unitevi a loro, muovendo la cassa a sinistra.
Aldilà degli zombie, muovete la successiva cassa e la macchina accanto ad essa. Tornate da Amy, prendetela per mano e procedete lungo la barriera a destra. Quando lo zombie si volterà verso il lato opposto, superate il burrone e portate Amy verso i tubi; fatela procedere al loro interno. Voltatevi verso la cassa. Attendete che Lana diventi uno zombie, poi superate la barriera e le casse. Voltatevi a sinistra; schivate il gas emesso dal vicino foro, poi sinistra aldilà dei tubi rintracciando Amy. Fatevi curare. Rimanendo accovacciati, tornate indietro alla zona ove viene emesso il gas rosso. Tornati zombie, superate i due vostri simili davanti a voi; sinistra verso il telefono sul muro. Colpitelo per far arrivare altri zombie, poi tornate da Amy, prendetela per mano e portatela aldilà del fumo rosso, poi aldilà della parte destra della macchina. Davanti a voi potrete notare un simbolo che verrà copiato da Amy. Voltatevi e fate procedere Amy aldilà del fumo rosso, poi usate la sfera silenziatrice sul vetro rosso. Cercate di mirare con accuratezza agli zombie.
Seguite dunque lo zombie più vicino fino a che avrà voltato l'angolo. Superate la macchina con l'allarme, avvicinandovi al camion. La porta del camion presenta un'altra incisione che dovrà essere copiata da Amy. Avendolo fatto, fatela procedere verso la parte frontale del camion e fatele sparare un proiettile mentale verso la macchina con l'allarme. In questo modo, gli zombie verranno distratti. Portate Amy verso destra; alla vostra sinistra potrete vedere - sulla distanza - un'altra macchina con l'allarme, sparate anche a questa usando gli usuali proiettili mentali. Prendete Amy e procedete lungo il muro sinistro, fino al vicolo sul retro. Rimanendo accovacciati, girate a sinistra nel vicolo. Lasciate Amy accanto alla barriera, poi procedete verso l'alto non appena lo zombie si sarà voltato. Quando la vostra visione tornerà ad essere offuscata (di un colore rosso), camminate dietro allo zombie e recuperate un'altra arma. Ucciso lo zombie, chiamate Amy e prendete il badge. Dirigetevi verso il vicolo, entrando nell'ospedale. Camminate lungo il corridoio, deviate a destra. Copiate il simbolo usando Amy. Poi tornate indietro lungo il precedente corridoio, girate a sinistra, superate una porta e procedete ancora a sinistra.
Aprite la porta alla vostra sinistra, dite ad Amy di sparare un proiettile mentale lungo il corridoio, poi procedere aldilà delle assi di legno a destra, dunque deviare velocemente verso sinistra e tuffarsi nella stanza a sinistra. Nascondetevi nell'armadietto. Attendete che il soldato vi superi due volte, poi uscite e continuate aldilà delle assi di legno - ora rotte. Lasciate Amy sull'ascensore a sinistra, scendete la scaletta di fronte a voi. Rivolti verso la scaletta, premete l'interruttore a destra per portare giù Amy. Superate l'unica zona libera, raggiungendo una porta associata ad un percorso ad ostacoli.
Il percorso vi riconduce all'inizio del livello, dunque dovrete per ora ignorarlo. Entrate invece nella porta e scendete lungo le scale; superate poi la porta alla fine del percorso. Destra, prendete il piede di porco. Superate il ponte a sinistra. Entrate nella prima porta a destra, aprite la successiva porta a sinistra. Prima di procedere, raggiungete la fine di questa stanza, dite ad Amy di procedere lungo il piccolo spazio sotto al cancello. Tornate due volte indietro attraverso la porta che avete appena aperto. Girate a destra, procedete giù e ancora a destra, localizzando l'apertura sempre a destra.
Dite ad Amy di aprirla e collegatevi a lei, poi entrate anche voi nella stanza, girate a sinistra ed esaminate la serratura genetica. Dopo la breve scenetta, dite ad Amy di chiudere il cancello da cui siete giunti. In pratica, dovrete aprirlo per far entrare una piccola ondata di zombie, poi richiuderlo, dunque aprirlo ancora per farvi raggiungere dall'ondata successiva, e così via. Continuate dunque verso l'esterno, deviate a sinistra, aprite il cancello lungo il sentiero. Localizzate il corpo del soldato a destra, aldilà del corso d'acqua. Continuate aldilà del cancello, correte verso il vicolo cieco. Due zombie usciranno dall'unico spazio presente, dirigendosi dalla parte opposta - tornate due volte indietro e percorrete il ponte a sinistra, continuate verso il successivo cancello, premete l'interruttore: aprirà il cancello dietro di voi. Uno zombie uscirà dall'acqua, è preferibile ignorarlo, dirigendovi invece verso il corpo del soldato.
Usate il badge e tornate lungo il ponte, raggiungendo la stanza chiusa dalla serratura genetica. Apritela con la chiave, poi superate la porta e correte lungo il corridoio dell'ospedale. Deviate a sinistra per raggiungere la fine del capitolo.

Capitolo 6: Redemption

Presa Amy, correte a sinistra superando il tavolo. Entrate nella stanza a sinistra. Lanciate Amy nell'apertura, tornate da dove siete giunti. Sinistra, lungo il corridoio. Modificate l'angolo della telecamera per visualizzare il tavolo della reception. Dite ad Amy di premere l'interruttore. Continuate lungo il percorso, due volte a destra. Recuperate il defibrillatore dalla stanza dei feti. Giungerà in scena un boss.

Boss
Comincerà a seguirvi senza interruzione lungo tutto il livello. Non può in alcun modo essere colpito dalle armi "standard" - l'unico modo per poterlo danneggiare consiste prima nel portarlo verso una sorgente di elettricità, per poi colpirlo con il piede di porco. Dovrete dunque ripetere questa mossa fino alla sua sconfitta. Dalla stanza del defibrillatore, correte aldilà della porta, poi destra. Sinistra, fino ad una stanza con dell'acqua accanto alla finestra. Correte in zona ed usate l'acqua per collocare il defibrillatore nella pozza, creando della corrente. Attirate il boss in zona per fulminarlo, poi colpitelo con il piede di porco. Correte aldilà della porta subito dietro di lui, a destra. Recuperate un secondo defibrillatore, nonché delle siringhe. Destra, tornando al salone. Correte avanti, guardate a destra e dite ad Amy di accendere l'elettricità. Nel corridoio a sinistra saranno presenti delle mine elettriche - voi dovrete correre nel corridoio a sinistra, lanciare il defibrillatore nella pozza e cauterizzare nuovamente il boss, per poi colpirlo alla testa con il piede di porco. Ripetete questa procedura fino alla sua sconfitta!

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Revelations

Soluzione Video - Security Room

TI POTREBBE INTERESSARE