Sid Meier's Pirates!La guida strategica di Sid Meier's Pirates 

Qui di seguito vi aiuteremo ad affrontare al meglio questo gioco!

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi potrebbero esserci delle divergenze per la versione italiana.

CREARE IL PROPRIO EQUIPAGGIO

Una buona ciurma è elemento chiave per cercare di diventare un pirata rinomato e temuto. Più uomini avete sotto il vostro comando, più grandi saranno gli obiettivi che potrete attaccare e minori diverranno le possibilità di essere sconfitti. Ovviamente per mantenere una ciurma di dimensioni medie / grandi, saranno necessarie più risorse (cibo, soldi). Inizierete la vostra avventura con 40 uomini che potrete incrementare in due modi:

Reclutandone in una taverna;
Reclutando ciurma di una nave catturata;

La quantità di uomini che potete portare con voi dipende dal vostro rank e dalla soddisfazione dei vostri altri uomini. In pochi vogliono unirsi a una ciurma insoddisfatta il cui capitano non paga i conti e non da abbastanza cibo.
Altro fattore da tenere in considerazione è la dimensione della propria imbarcazione. Ovviamente non si possono imbarcare più uomini di quelli che la nostra nave può portare. I vostri uomini sono divisi in modo equilibrato fra le vostre navi. I danni subiti da una nave comportano una diminuzione della capienza. Fate attenzione agli uomini che state portando sulla vostra nave ammiraglia, a volte la ridistribuzione automatica rischia di lasciarvi con un ristretto numero di uomini proprio nella vostra nave ammiraglia. Questo si rivelerebbe particolarmente grave prima di uno scontro... rischiate infatti seriamente di trovarvi ad assaltare una nave avversaria con una manciata di uomini.
Ma parlavamo di felicità. Questa è sostanzialmente determinate da tre fattori: l'ampiezza della ciurma, l'ampiezza del bottino posseduto diviso fra i vostri uomini e la durata della vostra ultima spedizione. Sostanzialmente più dura una spedizione, più la vostra ciurma vorrà essere soddisfatta, ovvero il bottino raccolto dovrà aumentare proporzionalmente. Una lunga spedizione che frutti pochi spiccioli scontenterà completamente i vostri uomini, soprattutto se questi sono in numero molto elevato. Questa reazione è anche il motivo per cui è inutile e dannoso avere più uomini di quanti si possano soddisfare. Oltretutto ricordate che dovrete anche nutrirli e che il cibo costa. Cento uomini inutili portano quindi, ad esempio a una diminuzione della felicità e a un aumento dei costi ingiustificato. Il risultato di una cattiva gestione della ciurma è l'ammutinamento.
Buona possibilità, se vedere che la situazione si sta facendo ingestibile, è quella di dividere il bottino e creare una nuova ciurma. Gli inconvenienti sono che rimarrete solo con una nave e che per iniziare una nuova spedizione impiegherete circa 6-7 mesi. Oltretutto dovrete andare in cerca di nuovi membri per il vostro equipaggio, ma se il bottino diviso era consistente non dovreste avere problemi nel fare questo. Il vantaggio di comportarsi così è che la felicità sarà sempre alta.

ORO E BOTTINO

I soldi sono per voi un obiettivo quasi secondario. Ma gli ideali non si mantengono con l'aria e, come scritto sopra, la vostra ciurma non ci penserà due volte a farvi saltare dalla nave se non gli fornite un approvvigionamento adeguato. I metodi per conquistare oro e bottino sono i seguenti:

- Saccheggiare le navi Spenderete la maggior parte del vostro tempo di pirata svolgendo questa attività. Ogni nave che abbordate e riuscite a piegare contiene beni di varia natura da poter inserire fra il vostro bottino. Tenere a mente alcuni fattori è essenziale per non sprecare tempo e risorse: le navi da guerra indiane non portano mai molto oro, spesso non lo portano proprio. Assaltatele solo se state cercando di ottenere l'approvazione delle nazioni europee; anche le navi da guerra, generalmente, portano con se poco oro, ma hanno spesso una buona quantità di beni da poter prendere; i pirati senza nome possono portare con se una buona quantità di beni e oro, vale sempre la pena andargli contro; le navi mercantili hanno spesso una discreta quantità di oro ma un'ottima quantità di beni, l'unico problema è trovare un luogo per scaricare il tutto; la navi mercantili scortate, se sono scortate, è per una ragione. Generalmente sono navi molto ricche; le navi con a bordo immigranti o con a bordo un nuovo governatore hanno spesso un'ottima quantità d'oro; le navi che portano gli stipendi dei militari e le navi del tesoro permettono di raccogliere velocemente soldi senza dover vendere beni; le navi con nome sono generalmente molto ricche; le navi pirata con nome sono generalmente le più ricche, soprattutto se il nome è quello di un pirata veramente famoso (ad esempio assaltando la nave di Henry Morgan potreste trovarci sopra una vera fortuna). A parte gli eccessi ci troverete a bordo almeno 12000 pezzi d'oro.

- Saccheggiare le città

Saccheggiare una città richiede una grossa ciurma, ma permette, nel caso di una città grande, di ottenere grandi bottini. Non perdete tempo con le città piccole perché non ne vale la pena. Le città più ricche non sono automaticamente le più difese. Soprattutto se una città si è arricchita di recente. Le migliori da saccheggiare sono quelle ricche, ma anche le prospere sono degli ottimi bersagli. Le modeste lasciatele peredere. Alcuni trucchi per razziare le città sono: assicurarsi di parlare con i viaggiatori misteriosi e fermarsi nei porti ogni volta che se ne ha la possibilità, così avrete informazioni sempre fresche sullo status delle diverse città; quando attaccate una città tentate di avere un numero di uomini superiore o, quantomeno, uguale a quello dei soldati che la difendono; un modo per fiaccare le difese di una città è quello di andare in insediamenti indiani adiacenti o in covi di pirati sempre nelle vicinanze convincendoli ad attaccare. Soprattutto gli indiani sono molto convenienti da utilizzare, perché attaccano le città ma lasciano i soldi, i pirati, invece, in caso di vittoria, la svuoterebbero. Usateli quindi solo se siete sicuri che perdano lo scontro; se una città è particolarmente grande e ricca potrà essere cosa buona attaccarla due volte di seguito, il primo attacco, magari, vi costerà più vite ma il secondo sarà una vera passeggiata; quando vedere un governatore di una città lasciare il porto seguitelo verso la sua nuova destinazione, appena entrato nella nuova città questa diverrà più ricca e per voi sarà il momento di attaccare, visto che le difese saranno ancora quelle di prima. La guida strategica di Sid Meier's Pirates

- Vendere merci

Le merci possono ottenersi in due modi principali: acquistandole dai mercanti nelle città e saccheggiando le navi catturate. Come le ottenete è comunque affare vostro, l'importante è saperle vendere nelle città giuste. Per città giuste si intendono quelle dove si possono massimizzare i guadagni. L'importante è quindi acquistare a poco e vendere a molto. I risultati migliori si ottengono: vendendo in città appartenenti a nazioni per cui siete colonnello o, meglio ancora, marchese; le città ricche pagano meglie e hanno riserve auree più consistenti, se vi rivolgete a città piccole potreste incappare nel malaugurato cosa di dover tenere nella stiva della merce invenduta. Le città migliori in cui vendere sono, purtroppo, spagnole. Il purtroppo è dovuto al fatto che, vista la qualità di molte città ispaniche sarà più conveniente saccheggiarle che commerciarci dentro, imparate quindi a conoscere le città migliori delle altre nazioni. Ad esempio Curacao (Germania), Guadeloupe e Martinique (Francia) e Barbados (Inghilterra); se state dalla parte degli spagnoli scoprirete comunque che potrete guadagnare molto bene vendendo beni nei loro porti; i baffi falsi e il travestimento teatrale (sono oggetti) vi consentono di vendere nelle città spagnole anche se vi sono ostili.

- Vendere navi

Quando catturate una nave in mare non tenete in considerazione solo quello che trasporta. Anche essa stessa ha un valore più o meno alto. Vendere una nave può fruttare buoni guadagni. Tenete però in mente di: non danneggiare il vostro bottino. Dover riparare una nave costa soldi e spesso vanifica i guadagno, questo significa che se volete vendere una nave è meglio abbordarla senza sparare troppi colpi; un sindaco, comunque, può ottenere delle riparazioni meno costose, tenetelo a mente; un Duca può aggiornare le proprie navi gratis, se siete abbastanza fortunati da essere duchi in ogni nazione non dimenticate mai di migliorare la nave che state per vendere; potete avere un massimo di otto navi nella vostra flotta, pianificate il ritorno in un porto amico quando siete vicini a questa soglia (preferibilmente dove avete un rank elevato).

Svolgere missioni

La più importante fonte di guadagno in Pirates! Sono le missioni. Ce ne sono molte differenti, alcune random e altre fisse. Eccovi una breve lista di missioni che fruttano ottimi compensi: catturare criminali in fuga (la ricompensa va dai 1000 ai 5000 pezzi d'or), missione facile sia da svolgere che da prendere (ballate con la figlia del governatore); trovare un tesoro sepolto (si guadagnano tra i 2000 e i 10000 pezzi d'oro), parlate con i viaggiatori nelle taverne per ottenere una mappa; trovare una città perduta (frutta 50000 pezzi d'oro), missione veramente difficile, per ottenerla raccogliete pezzi della mappa recuperando membri della famiglia o figlie rapite di qualche governatore, altrimenti ballate in modo perfetto con una bella figliuola; eliminare il Marchese de la Montalban, la missione principale del gioco, molto difficile, richiede un sacco di preparazione ma come si possono rifiutare 100000 pezzi d'oro?

RANK E PROMOZIONI

Uno degli aspetti più importanti per il vostro punteggio di fama è il rank ottenuto con ognuna delle quattro nazioni. Oltretutto, più il rank con una nazione è alto, più saranno i vantaggi che otterrete nei suoi porti. Per essere promossi da una nazione dovete fare in modo di renderla contenta di voi. Per far questo potete:

- Attaccare una nave appartenente a una nazione in guerra con quella di cui state cercando di conquistare le grazie.
- Saccheggiare una città in guerra con quella di cui state cercando di ottenere le grazie.
- Catturare una città per una nazione. Non importa se sia una rivale o no.
- Danneggiare, catturare o affondare una nave pirata o indiana. Rende felice tutte le nazioni. Il valore dipende dalla fama della nave affondata.
- Affondare, catturare, o fermare una nave nemica a una nazione.
- Scortare una nave speciale alla sua destinazione (ad esempio aiutare un governatore a raggiungere una nuova città).

Ovviamente aiutare una nazione potrebbe infastidirne un'altra. L'impatto delle vostre azioni sulle differenti nazioni dipende dal livello di difficoltà selezionato. Se rendete felice una nazione questa potrebbe decidere di promuovervi. Anche i punti necessari alla promozione dipendono dal livello di difficoltà selezionato. Ecco alcuni trucchi per ottenere le promozioni più velocemente:

- sapere sempre chi è in guerra con chi e decidere di conseguenza le proprie alleanze. Se ad esempio l'Inghilterra è in guerra con Spagna e Francia attaccandola si otterranno i favori di due nazioni.
- Quando una nazione vi nomina Duca non avete altre promozioni da ottenere. È questo il momento per lavorare per i nemici e cercare di diventare duchi anche con loro.
- Per farvi perdonare da una nazione attaccate i suoi nemici, chiunque essi siano, o sfruttate l'appoggio delle navi dei gesuiti per far mettere una buona parola su di voi. Volendo potrete anche pagare per farvi "ripulire". Per far questo dovrete penetrare in una città nemica di nascostro.
- Cacciate indiani e pirati per mettervi in buona luce con le nazioni. Ricordate che facendo ciò tutte e quattro le nazioni diverranno benevole nei vostri confronti. Volendo, se non ci sono pirati o indiani in giro, potete andare nei loro covi e incitarli ad attaccare una città, appena però questi escono dal porto, attaccateli e distruggeteli. È una tattica "bastarda" ma proprio per questo funziona in modo egregio. - Andate spesso dai vostri benefattori per verificare se c'è qualche promozione in arrivo. Se non siete ancora stati promossi ma ci siete quasi otterrete un indizio in merito. Non ritardate troppo a controllare perché otterrete sempre una promozione per volta e i punti in più accumulati non verranno conservati per la promozione successiva. - Quando avete un rank con una certa nazione e questa vi diventa ostile, perderete i bonus da esso derivanti ma non il suo livello.

Video del gameplay del gioco

TI POTREBBE INTERESSARE