MediEvil 2La soluzione completa di Medievil 2 

THE MUSEUM

Dopo la sequenza iniziale, fate un po' di pratica con i comandi, poi attraversate l'androne e distruggete la cassa per trovare una spadina, poi avanzate, salite le scale ed entrate enlla stanza aperta. Eliminate lo zombi, prendete la chiave del museo, fate fuori gli altri due non-morti in arrivo, poi attraversate la porta grande. Uccidete poi le armature, salite le scale, prendete la fiala energetica e correte dietro al grosso blocco per trovare dell'oro, poi salite in cima all'ampia scalinata. Distruggete il contenitore di fronte a voi per recuperare una pistola, entrate nella porta e girate per il balcone alla ricerca d'oro, di una fiala energetica ed uno scudo di ghisa, poi aprite la porta ed andate avanti. Correte in fondo alla balconata, usate la scala per salire e poi avanzate sulla ringhiera. Una volta giunti sul pavimento, attraversate la zona con i dinosauri, sbarazzatevi dei nemici, poi dopo che il dinosauro se ne sarà andato, avvicinatevi alla statua, prendete l'oro, usate la fontana se ne avete bisogno e poi uscite dalla porta. Fate fuori i nemici armati di pistola, poi entrate nella porta successiva, eliminate gli scheletri, comprate qualcosa dallo Spiv se ne avete bisogno, poi entrate nella porta indicata dalla scritta "Display Room". Uccidete il nemico all'interno, prendete la torcia, sbarazzatevi delle armature, poi tornate indietro, oltrepassate il cannone ed entrate nella porta del giardino. Fate fuori gli zombi, raggiungete la zona con la fontana, uccidete un altro gruppetto di non morti, poi prendete il calice (che dovrebbe essere pieno), quindi procedete verso il baule attaccato al muro da cui eravate arrivati, prendete la palla di cannone, poi ritornate nel luogo in cui si trova l'arma. Usate la palla sul cannone, tirate fuori la torcia, accendetela con una di quelle che si trova nella stanza, poi date fuoco alle polveri. Entrate nella porta che avete appena aperto, poi andate a destra, salite la scaletta, prendete l'oro e la chiave sulla balconata, poi scendete giù, ammazzate i due cacciatori, recuperate lo scudo di ghisa dal baule ed uscite dall'altra porta. Sbarazzatevi di un altro po' di uccelli scheletro, poi andate avanti, entrando nella porta in fondo per terminare il livello.

TYRANNOSAURUS WRECKS

Salite le scale, guardate i Wreck fare la loro entrata e preparatevi per il primo combattimento contro un boss. Correte attorno al tirannosauro senza mai fermarvi, schivando i suoi attacchi, continuando a comportarvi così finchè dalla sua testa non escono delle onde rosa, con cui chiama i suoi scagnozzi. Ignorateli ed arrampicatevi sulla sua coda e, poi, sulla schiena, raggiungendo il suo cervello. Colpitelo finchè non avrete esaurito la sua energia. A questo punto, il dinosauro si trasformerà in una specie di drago. Non appena avete ripreso il controllo di Daniel, uscite di corsa dalla porta sul muro, prendete l'oro e lo scudo di ghisa nella stanza, poi salite le scale, comprate delle munizioni per la pistola dallo Spiv, poi ristoratevi con la fontana sul balcone. Per sconfiggere il drago, la tattica è simile a quella usata con il tirannosauro. In questo caso, però, non appena si metterà a chiamare i suoi compari, dovrete scaricargli addosso la vostra pistola. Alla sua morte, andate a dare un'occhiata alla carcassa della creatura per trovare una Life Bottle, poi uscite dalla porta.

KENSINGTON
Avanzate sulla strada, sbarazzatevi del necromante e dei suo aiutanti, poi attraversate l'arco e procedete finchè non trovate un altro nemico da uccidere. Girate quindi attorno all'edificio a sinistra del fiume, premete l'interruttore, salite sull'ascensore a destra, poi una volta a destinazione, passate nuovamente l'arco, quindi scendete giù, trascinate la cassa vicina all'acqua a fianco delle scatole per creare una rudimentale scalinata, poi prendete l'oro, saltate sugli scatoloni, prendete la chiave e lasciate il luogo. Spunterete fuori in una zona molto vicina a quella da cui siete entrati. Scendete giù, uccidete i tre zombi, avanzate oltre l'arco, fate fuori il necromante ed i suoi scagnozzi, poi procedete fino ad una grossa porta chiusa. Sbarazzatevi degli zombi che la sorvegliano, apritela ed entrate, andate a sinistra, fate fuori un altro gruppetto di non-morti, ma non aprite il baule, visto che si tratta di una trappola. I bauli simili a questo (ne vedrete parecchi in seguito) non sono da aprire. Salite in cima alla scaletta sul muro, passate l'arco, prendete la chiave sulla pila di casse, poi dopo la breve sequenza di intermezzo, sempre da quella posizione favorevole, tirate fuori la pistola e sbarazzatevi dei nemici di sotto, poi scendete ed eliminate quelli rimasti con la spada. Spostate l'unica cassa mobile sul carrello per creare un'altra scala, poi saltateci sopra e lasciate la zona attraversando l'arco. Avanzate, saltate giù e dirigetevi al cancello, eliminate gli zombi, entrate, poi continuate facendo fuori gli altri cinque non-morti che vi attaccheranno. Andate a sinistra all'incrocio, aprite la porta dotata di serratura, poi una volta nella casa, salite di sopra, distruggete le casse nell'angolo, prendete l'orologio, poi uscite ed andate a sinistra. Ammazzate i tre zombi vicino all'arco, arrampicatevi sulla scaletta a fianco, poi scendete sulle rotaie. Aprite il baule, prendete lo scudo, poi avanzate finchè non siete giunti alla stazione. Comprate quello che vi serve dallo Spiv, poi date un colpo alla campana sul muro, attendete l'arrivo del treno, quindi prendete il calice, che si trova proprio in fondo al mezzo. Continuate poi ad andare avanti sulle rotaie, salite in cima alla scaletta per raggiungere il tetto del museo, poi correte verso la luce, saltate dentro e, una volta all'interno, andate dall'altra parte per recuperare dell'oro. Dopodichè, scendete a terra, ammazzate gli sciacalli di Anubi, poi all'apertura della tomba, entrate, guardate la breve sequenza animata, scendete giù dalla rampa e fate fuori un altro paio di sciacalli. A questo punto, spostate i blocchi in modo che formino degli scalini con i quali poter raggiungere i vari oggetti. Dopo aver recuperato i tre bastoni, uscite, scendete le scale ed usateli sulla relativa statua (Anubis ha la testa di cane, Horus d'aquila e Sekhmet di gatto). Quando tutto sarà sistemato, incontrerete Kyra e terminerete il livello.

THE FREAKSHOW

Andate avanti ed usate il martello per sbarazzarvi dei nemici, procedendo finchè non vedete un muro con una cancellata. Non entrate, ma andate a sinistra nella grotta, ammazzate gli imp, prendete l'oro e la Life Bottle, poi uscite ed attraversate il cancello. Eliminate il mago con il martello, poi avanzate, fate fuori un altro po' di creature, dopodichè andate ad eseguire il test di forza. Caricate il martello e colpite il piatto il più forte possibile, per far suonare la campana e recuperare dell'altro oro. Entrate nella tenda rossa e terminate il gioco per vincere dell'oro, una fiala energetica ed altri oggetti utili. Usate la fontana a sinistra della tenda se ne avete bisogno, poi andate dallo Spiv, che si trova nell'edificio nero con le finestre sbarrate, e comprate quello che vi serve. Quando avete fatto tutto, entrate nella tenda verde in fondo al percorso, fate fuori tutti i nemici, partendo dal mago, restando lontani dai buchi presenti sulle casse. Dopo aver fatto piazza pulita, entrate nella porta in fondo, salite sulla rampa e saltate sulla piattaforma bianca, nient'altro che un trampolino. Dopodichè, raggiungete in salto il davanzale più avanti, poi saltate da trampolino a trampolino finchè non avete raggiunto la sporgenza erbosa dall'altra parte. Fate fuori gli imp, poi avanzate fino all'arco, attraversatelo, poi correte sotto le gambe dell'elefante meccanico e, con la pistola, sparate all'imp che lo sta guidando. Dopo aver recuperato la chiave, andate via, ma anzichè tornare indietro dai trampolini, scendete semplicemente dalla sporgenza, uccidete i nemici e poi entrate nella porta del grosso edificio nero. All'interno, fate fuori gli imp, poi saltate dal trampolino sulla sporgenza, prendete lo scudo di ghisa ed il calice (se avete ucciso abbastanza nemici, altrimenti tornate qui in seguito), poi andate avanti, attraversate l'arco, il ponte ed il successivo arco, poi sbarazzatevi del secondo elefante meccanico come già avevate fatto col primo. Prendete la chiave, poi tornate indietro e raggiungete il grosso tendone del circo in cui non eravate potuti entrare in precedenza. Apritelo usando le chiavi sulle statue di fronte ad esso, poi non appena il gigantesco elefante meccanico comincia ad infastidirvi, evitatelo, poi correte verso le leve e tirate giù quella relativa alla parte di metallo che, in quel momento, si trova sopra la testa dell'animale. Dopo aver sconfitto l'elefante, facendogli cadere addosso tutte e tre le parti, entrate nel cancello che si è aperto per terminare il livello.

GREENWICH OBSERVATORY

Andate avanti, fatevi fregare la testa dall'uccello, poi procedete verso l'osservatorio ammazzando tutti gli zombi sul percorso. Una volta giunti a destinazione, girate a sinistra e salite sulla scaletta a fianco della porta, ammazzate il volatile usando la pistola o l'arco e riprendetevi la testa, dopodichè scendete con la scaletta, prendete l'oro ed usate la fontana a sinistra dell'edificio, tornate dall'altra parte e raccogliete tutto quello che trovate, ammazzando anche i nemici che vi infastidiranno. Date un'occhiata in giro alla ricerca di un arco, poi attraversatelo per entrare in città. Scendete giù dalla collina, poi andate avanti sulla strada e fermatevi in fondo. Andate a destra, sbarazzatevi degli alieni, poi correte lungo la piattaforma, ammazzando tutti quelli che vi attaccano, attraversate il ponte ed entrate nella porta dall'altra parte. Avvicinatevi alla scatola aperta, mettete la testa all'interno, poi passate i controlli alla testa (premendo L1 e Triangolo) e tenete premuto L2 e R2 per vedere cosa c'è nella parte posteriore dell'oggetto. Ripassate poi i controlli al corpo e premete gli interruttori nell'ordine descritto nella scatola. Dopo aver fatto ciò, attraversate il ponte levatoio, ovviamente non prima di esservi ripresi la testa, poi una volta all'esterno, passate da Spiv nella nicchia sulla destra se volete comprare qualcosa, dopodichè girate attorno all'edificio alla ricerca di una Life Bottle. Scendete nel pozzo, ammazzate tutti, poi prendete nota delle mani e procedete verso il passaggio, che si trova a lato di una delle navi. Salite in cima alla scaletta vicina al ponte levatoio, poi dirigetevi sul ponte e saltate da nave a nave finchè non avete raggiunto una leva. Tiratela per far sollevare una piattaforma, poi andate avanti per trovare il calice, dopodichè voltatevi e proseguite verso il muro. Saltateci sopra, poi effettuate un super salto per raggiungere la nave dall'altra parte, attraversatela e poi saltate sulla strada. Fate fuori lo zombi e gli alieni, poi andate avanti finchè non trovate una porta, in cui dovrete entrare se avete già recuperato il calice. Scendete giù, correte verso la porta a destra, entrate, caricate il martello ed eliminate tutti i cadaveri prima che gli alieni se ne impossessino, poi occupatevi di loro. Dopo aver fatto piazza pulita, salite sulla rampa per accedere al secondo piano, poi correte in fondo alla piattaforma, mettete la testa nella campana, poi scendete al primo piano, cercate un gruppetto di tre leve e passate il controllo alla testa. Fate in modo di allineare l'ombra all'interno dell'acqua con i mantici, usando le leve (quella a sinistra sposta la gru da sinistra a destra, quella al centro avanti e indietro, e quella a destra raccoglie le cose). Dopo aver risolto l'enigma, riprendete la testa e salite sul tetto. Tirate fuori la torcia, accendetela su una di quelle attaccate al muro, poi saltate sulla mongolfiera ed accendete un bel fuoco. Dopodichè, usate il mantice e poi saltateci sopra, per far partire una sequenza di intermezzo e, al termine, affrontare un combattimento con un altro boss. Armate il martello e correte verso Mander e Dogman, colpendo per terra a circa metà strada per creare una potente onda d'urto. Se Dogman dovesse essere colpito, sparirà dalla circolazione e ve la dovrete vedere solo con Mander. A questo punto, allontanatevi dal personaggio, tirate fuori la pistola o l'arco e cominciate a sparargli finchè non l'avete eliminato, terminando poi il livello.

KEW GARDENS

Andate subito a destra, evitate la grossa zucca rotolante, prendete la chiave del capanno, poi seguite il percorso finchè non vi trovate in un giardinetto con una Life Bottle. Prendetela, uccidete le quattro zucche che vi attaccano, poi andate avanti finchè non siete in una baracca con altri due vegetali che spuntano. Eliminateli, poi aprite la porta con la chiave, prendete la valvola nel retro ed andatevene, poi dirigetevi verso l'entrata dell'edificio principale. Andate un po' avanti, uccidete la zucca che esce da terra, poi saltate nel pozzo, tirate fuori l'ascia e fate fuori altre zucche, usando l'antidoto sulle persone innocenti che sono state infettate. Dopodichè, saltate fuori usando le foglie come scalini, poi una volta arrivati sul balcone, entrate di corsa nella porta in fondo. Scendete quindi a terra, sbarazzatevi delle zucche, usate la fontana, poi saltate sulla piattaforma attaccata al muro, quella a sinistra dell'ingresso. Salvate i due innocenti nella stanza, poi fate fuori un altro po' di zucche e cominciate ad arrampicarvi sull'albero saltando da foglia a foglia. Prendete il calice se l'avete già riempito al 100%, poi saltate sul balcone ed uscite dalla porta. Tornati all'esterno, correte lungo le piattaforme ed in cima alle scalette finchè non avete raggiunto il tetto. Attraversatelo, avanzate nello stretto corridoio, evitando la zucca rotolante, poi entrate nella porta in fondo. Comprate qualcosa dallo Spiv se ne avete bisogno, poi andate nel retro della stanza e cercate una pompa. Usate la valvola su di essa per vedere una breve sequenza animata, poi uscite, fate un super salto dalla piattaforma più alta per prendere gli oggetti dietro alla recinzione, dopodichè tornate nell'edificio principale e scendete giù nel pozzo di prima. Saltate sulle piante ed usate le scalette per raggiungere la piattaforma in cima e prendere un'altra valvola. Saltate giù sul balcone, poi entrate nella stanza con il secondo gruppo di innocenti. Arrampicatevi sull'albero per raggiungere il balcone in cima, poi usate la valvola sulla pompa, quindi salite sulle piante che sono appena comparse per recuperare un'altra valvola. Scendete giù, uscite, attraversate la voragine usando la pianta ed entrate nella porta. Salvate i due innocenti, usate la valvola sulla ponta, poi raggiungete l'uscita, prendete lo scudo di argento dal baule e preparatevi ad affrontare, ascia in mano, le zucche che vi attaccheranno. Dopo averle sterminate (andate a prendere il calice se non l'avete ancora fatto), il livello sarà terminato.

DANKENSTEIN

Entrate nella porta aperta per trovare il professor Dankenstein e Kiya, poi procedete di corsa verso l'unica stanza accessibile da quella principale e cominciate a combattere i nemici. Recuperate le parti del corpo che servono al professore, poi andate a prendere la Life Bottle nell'angolo se vi serve e, quando avete sterminato abbastanza nemico, seguite le rotaie fino alla stanza del proiettore, poi saltate da una piattaforma all'altra per raggiungere la baracca e prendere il calice. Portate quindi i pezzi al professore per terminare il livello.

IRON SLUGGER
In questo livello, il vostro obiettivo sarà quello di battere Iron Slugger. Usate soprattutto il Jaw-buster (R2+Quadrato) per mandarlo al tappeto, mischiandolo però con altre mosse. Cercate sempre di stare a distanza di sicurezza, poi attaccatelo quando è più vulnerabile. Tra un round e l'altro, poi, tenete sempre pronta l'ascia per fare a fette gli imp che tenteranno di farvi del male. Il livello terminerà, chiaramente, dopo aver sconfitto Iron Slugger.

WULFRUM HALL

Avanzate, mettete la testa su una delle mani, poi saltate sull'area erbosa a fianco degli scalini. Entrate nella finestra aperta, dirigetevi nella stanza successiva, correte sotto al tavolo immediatamente poi, senza farvi vedere dal personaggio che si aggira in zona, saltete sul tavolo, prendete la chiave e poi tornate nella prima stanza, sotto all'altra tavola. Premete l'interruttore per terra, poi saltate sul carrello porta-vivande ed andate nella stanza a fianco. Una volta giunti in cima, entrate nella porta, poi nascondetevi sotto il tavolo per evitare la ragazzina, quindi correte verso la porta in fondo quando non c'è più nessuno. Attraversate di corsa l'androne, poi buttatevi sulle casse nell'angolo, quelle dalla parte opposta rispetto alla finestra, per non farvi notare dalla ragazzina. Prendete la fiala energetica nella stanza adiacente, poi saltate da una cassa/libreria all'altra per raggiungere la finestra, da cui dovrete uscire per tornare nel cortile, fortunatamente dotati di chiave. Andate a riprendere il vostro corpo, poi aprite la porta principale, guardatevi in giro per vedere che il calice si trova sul tavolo a fianco della porta (ricordatevi la posizione per venirlo a prendere in seguito), sterminate le armature, poi colpite i detriti che bloccano la porta per romperla e poter entrare. Salite al secondo piano, uccidete Igor, evitate nuovamente la ragazzina, poi entrate nella porta in fondo alla parte sinistra del balcone. Una volta dentro, colpite ripetutamente la finestra per far entrare la luce del sole, poi trascinate le bare in mezzo per uccidere i vampiri. Uscite dalla porta che si è appena aperta, attraversate il balcone, entrate nella stanza in fondo, poi aprite la prima finestra e spingete la prima bara in mezzo alla luce, quindi spingete la cassa sullo stesso lato, dopodichè mettete la bara sopra quest'ultima. Trascinate la cassa dall'altra parte del pozzo e spingete la bara rimasta in mezzo alla luce, uccidendo il vampiro all'interno e facendo aprire un'altra porta. A questo punto, spingete la cassa dalle dimensioni piuttosto elevate nell'apertura presente nel muro, poi salite le scale e saltate da una piattaforma all'altra finchè non avete raggiunto la finestra. Apritela, dirigetevi nella stanza con le due bare, poi spingetele giù per farle cadere di fronte alla cassa di prima. Saltate di sotto, mettetevi dietro alla cassa e spingetela in mezzo alle luce. Dopo averli uccisi, tornate sul balcone, poi entrate nella porta all'angolo, attraversate l'androne, prendete la Life Bottle, poi salite di sopra, uccidete Igor ed avanzate nel passaggio che è aperto. Salite sull'ascensore, aprite la finestra, saltate da una piattaforma all'altra finchè non avete raggiunto una bara, spingetela giù e portate il vampiro sull'ascensore usando la cassa quadrata. Resettate la trappola e ripetete la stessa tattica con tutti i vampiri, poi entrate nella porta che si è appena aperta per l'ultima parte del livello. Correte sul tappeto rosso finchè non siete giunti alla fontana, usatela se vi serve, poi raggiungete il balcone di forma circolare. Aprite la finestra, tornate giù, poi andate avanti finchè non avete raggiunto un'area con tre bare, quindi procedete un altro po' per vedere un graffito dal quale dovrete campire come risolvere l'enigma. Tornate quindi nella zona delle bare, spingetene una di esse all'interno della porta aperta, cercando di non svegliare i vampiri (se dovessero svegliarsi, indietreggiate per farli riaddormentare), poi non appena il sarcofago si sarà aperto, tirate la leva per tre volte in modo da bruciare il nosferatu. Ripetete la stessa tattica con le altre due bare, poi tornate a prendere il calice, che si trova sul tavolo a destra dell'ingresso dell'edificio principale, e terminate il livello, uscendo dalla porta.

THE COUNT

Prendete quello che vi serve dallo Spiv, poi entrate nella porta e scendete nel pozzo per combattere contro il conte Dracula. Evitate le palle di fuoco che vi lancerà addosso e colpite gli specchi attorno alla stanza per metterli in posizione. Dopodichè posizionatevi di fronte ad essi, quando il conte vi lancia le palle di fuoco, e spostatevi poco prima di essere colpiti, in modo che le sfere colpiscano lo specchio e tornino indietro al mittente. Utilizzate la stessa tattica anche per schivare i pipistrelli incendiari che potrebbe gettarvi addosso tra un'ondata di palle di fuoco e l'altra. Quando la sua energia si sarà esaurita, le finestre si apriranno e, dopo una breve sequenza animata, dovrete nuovamente combattere contro il capo dei vampiri. Usate la stessa strategia di prima, colpendo gli specchi in modo che siano ad un angolo di circa 150 gradi e riflettano la luce del sole sul lampadario. Posizionate tutti e quattro gli specchi in quel modo per vedere il conte bruciare, poi continuate ad usare questa strategia finchè non l'avete definitivamente ucciso.

WHITECHAPEL
Seguite il percorso finchè non avete raggiunto l'arco, poi entrate nella città, andate a destra, avanzate sulla strada e passate i due scatoloni per entrare in un'ampia area all'aperto, con una cassa e due zombi. Uccideteli, poi spingete la cassa contro il muro in modo da poter raggiungere la scaletta, a cui dovrete salire in cima. Correte dall'altra parte del tetto, scendete sul balcone, entrate nella casa, usate la fontana se vi serve, poi dirigetevi nel seminterrato. Una volta giunti qui, entrate nella piccola buca per terra, avanzate fino all'interruttore e premetelo per far muovere una libreria. Tornate a controllare il corpo, prendete lo scudo dietro la libreria al primo piano, poi tornate nel seminterrato, riprendetevi la testa e distruggete le casse nell'angolo per trovare dell'oro e la chiave della biblioteca. Dirigetevi quindi al primo piano, aprite la porta chiusa con la chiave, prendete lo scudo argenteo dal baule, poi salite la scaletta ed uscite dal balcone del secondo piano per trovarvi così al cancello principale. Andate a destra, poi all'incrocio, ancora a destra, seguite la strada ed entrate nella porta aperta sulla sinistra per trovare una fontana e lo Spiv. Andate avanti sulla strada, entrate nella successiva porta a sinistra, entrate nel camerino, poi tornate in strada e proseguite sul percorso restando sempre sulla destra. Prendete il calice se l'avete già riempito, altrimenti continuate a girare sempre nella stessa direzione per raggiungere un altro cimitero. Uccidete creature e poliziotti, poi saltate sul grosso interruttore di fronte alla statua per accendere le luci. Premete gli interruttori a fianco di ciascuna luce finchè non ne avete fatte diventare, nell'ordine, una rossa, una verde ed una blu. Dopodichè, colpite ciascuna luce per farla convergere in mezzo, prendete lo scudo dietro al pannello, poi mentre ve ne andate dal cimitero, guardate sulla destra per vedere una casa aperta, all'interno della quale si trova l'arco fiammeggiante. Continuate a girare a destra per tornare nel cimitero all'inizio del livello, in cui dovrete dirigervi verso la cripta alla vostra destra. Usate i due scudi per aprire la porta, entrate, scendete gli scalini e massacrate un po' di zombi, concentrando la vostra attenzione soprattutto su quello vestito di tutto punto. Dopo averlo ucciso, prendete la sua barba, poi tornate in città, dirigetevi verso il club ed entrate quando il portinaio aprirà la porta. Raggiungete la stanza nel retro, ascoltate la donna, prendete la Life Bottle poi dirigetevi verso il cancello del secondo cimitero per vedere una devastante sequenza animata e finire il livello.

THE SEWERS

Andate fuori, entrate nella grossa buca e seguite la piccola creatura finchè non siete giunti nei pressi di un toro controllato da un alieno. Fatelo scendere per ucciderlo, poi entrate nella porta che si è appena aperta, andate a destra nel tunnel, prendete lo scudo d'oro dal baule, poi avanzate finchè non trovate altri due tori, entrambi cavalcati da alieni. Comportatevi come prima, entrate nel muro che è crollato, poi avvicinatevi ai buchi nel muro della nuova stanza e colpite i tentacoli della creatura non appena vi compaiono davanti agli occhi. Dopo aver liberato la donna, andate avanti, uccidete gli alieni sui tori e colpite gli animali per far sfondare loro il muro, poi liberate un'altra donna nello stesso modo di prima. Ricordate che per raggiungere il calice dovrete entrare in uno dei tubi accessibili da questa stanza, quello al centro, per cui preparatevi a tornare qui quando avrete i requisiti per recuperarlo. Tornate dal capo, oltrepassatelo ed andate a sinistra della fontana. SBarazzatevi degli alieni, poi avanzate fino alla stanza con una piscina ed una porta chiusa ma crepata. Usate la mano per passare sotto la porta, poi saltate da un tubo all'altro e, una volta dall'altra parte, premete l'interruttore per aprire la porta. Tornate a prendere il controllo del vostro corpo, entrate e recuperate la vostra testa, poi attraversate il tunnel per giungere nella stanza successiva. Con la mano, saltate in cima alle casse e poi dentro al piccolo tubo, attraversatelo, quindi procedete verso quello verde. Riprendete il controllo del corpo, avanzate verso la porta e l'interruttore. Premetelo una volta, poi spostatevi fino al tubo a fianco, riprendete il controllo del corpo, e premete il nuovo interruttore per tre volte, poi spostatevi nuovamente a fianco, premete ancora l'interruttore per tre volte, muovete la mano di Dan dall'altra parte della piattaforma e pigiate ancora il pulsante per far scendere i tubi e poter finalmente raggiungere la scaletta. Una volta arrivati lì, riprendete la testa e salite in cima, attraversate il tunnel, prendete la prima a sinistra, accettate il regalo dello Spiv, poi avanzate, liberate un'altra donna ostaggio di una creatura con i tentacoli, poi tornate nel tunnel principale. Sbarazzatevi dei mostri nelle due stanze ai lati del tunnel, una a sinistra ed una destra e poi dirigetevi all'uscita, che si trova all'angolo. Scendete giù, salite gli scalini e tornate nel villaggio, parlate con il capo, poi dopo essere stati trasportati vicino all'acqua, prendete l'oro e suonate la campana per chiamare la zattera. Se non avete ancora preso il calice, correte a recuperarlo, poi tornate qua per terminare il livello.

TIME MACHINE

Raggiungete la scalinata alla vostra sinistra, sbarazzatevi delle armature, poi scendete ed entrate nella stanza con la porta. Usate la testa per entrare nel buco, poi saltate giù dalle casse e sopra i satelliti per raggiungere il primo pezzo di macchina del tempo. Prendetelo e salite di sopra, entrate nella porta in fondo, poi andate a sinistra e procedete fino alla porta con la scritta "Contact" all'esterno. Entrate, seguite attentamente il pattern e ripetetelo finchè non avrete ricevuto il secondo pezzo della macchina del tempo. Uscite e dirigetevi verso la porta indicata dal cartello "Space", poi usate la testa per entrare nella vetrina ed avvicinarvi al razzo. Riprendete il controllo del corpo, posizionatevi su uno degli interruttori per far comparire un marziano, poi tornate a controllare la testa e fate sparare il razzo all'alieno. Fatelo con tutti e tre per recuperare l'ultimo pezzo di macchina del tempo, poi dirigetevi verso la porta con il cartello "Time" ed usate i tre pezzi sul macchinario per lasciare questo luogo. Raggiungete il villaggio ed entrate nel grosso edificio grigio, calatevi nella buca e poi scendete le scale per prendere la pietra del tempo. Poco dopo, verrete intrappolati all'interno di una gabbia, per cui usate la testa per salire le scale ed entrare nel buco piccolo, poi tornate all'entrata dell'edificio grigio, saltate attraverso le sbarre rotte e mettetevi sull'interruttore, in modo da sollevare la vostra prigione ed aprire la porta. Tornate di sopra, rimettete a posto la testa ed andatevene, poi raggiungete il capanno del capo, colpite la guardia all'esterno, poi non appena il personaggio che cercate sarà uscito, prendetelo a pugni per recuperare la chiave. Entrate nel capanno, poi andate nel camerino che si trova nel retro e cambiatevi. A questo punto, raggiungete l'acqua, chiamate la zattera ed andatevene, per arrivare nella zona dove era stata ammazzata Kiya. Salvate, usate la fontana, comprate delle munizioni dallo Spiv se ne avete bisogno, poi tirate fuori la spada magica, lo scudo d'oro ed il buon fulmine e, quando siete pronti, entrate nel cancello per vedervela con il boss più difficile del gioco, il Ripper. Sullo schermo compariranno due diversi indicatori: il primo si riferisce al boss, il secondo a Kiya. Perderete anche quando lei morirà, non solo quando si esaurirà la vostra energia, ma ricordate che potete usare il buon fulmine per trasferire una parte della vostra forza a lei. Il Ripper, poi, è vulnerabile solo quando si sta avvicinando a Kiya, per cui attaccatelo solo in quei momenti. Cercate di schivare i suoi attacchi, spostandovi all'ultimo secondo e passando dall'altra parte a tutta velocità. Non fermatevi mai e preparatevi ad attaccarlo quando la sua attenzione sarà concentrata su Kiya. La battaglia durerà parecchio e non sarà affatto facile, ma con una buona dose di fortuna e pazienza, riuscirete sicuramente a batterlo. Sparategli un proiettile in faccia dopo averlo fatto cadere a terra per essere premiati con l'ultimo calice, con un'armatura dorata e, soprattutto, con il ritorno in vita della vostra amica Kiya.

CATHEDRAL SPIRES

Correte verso sinistra, attorno alla torre per trovare un'anima, poi salite in cima alle scalette, uccidete il gargoyle con la Gatling Gun o con il fulmine, poi andate avanti. Difendetevi con lo scudo quando siete sulle scalette, se non volete essere mandati a terra, poi attraversate le fiamme e proseguite finchè non siete sul tetto. Prendete la seconda anima, che si trova sulla sinistra, poi attraversate la zona per raggiungere un'area con due porte, una di fronte all'altra. Eliminate i gargoyle che vi attaccheranno dopo aver preso le anime, poi procedete verso la gigantesca torre. Correte attorno ad essa, e poi entrate nel piccolo edificio alle sue spalle. Fate acquisti dallo Spiv, comprando munizioni per la pistola ed energia, poi raggiungete la scaletta sulla torre ed usatela per salire in cima e giungere dall'altra parte, recuperando anche un'anima ed una Life Bottle durante la vostra ascesa. Entrate nella porta in cima, saltate sul lampadario e tirate la leva, prendete le anime che si trovano a lato, poi tornate sul lampadario e continuate a scendere. Una volta giunti in fondo, uccidete le armature ed entrate nella porticina, prendete l'anima, uccidete gli sciacalli ed andatevene, attraversando il portone. Saltate poi su una delle piattaforme mobili nel mezzo e, da lì, su quella a destra o su quella a sinistra. Lanciatevi poi sulla scaletta attaccata al muro e salite, saltate dall'altra parte delle assi, prendete le anime, poi avanzate nella stanza a fianco dal nuovo portone. Parlate con lo Spiv se ne avete bisogno, poi tirate la leva per far scendere il lampadario, saliteci sopra ed andate su. Prendete l'ingranaggio dorato nella nicchia, uscite, poi date un'occhiata in giro, nella stanza con le piattaforme mobili, per trovare una porticina in basso, in cui dovrete entrare. Prendete la Life Bottle e l'ultima anima, uccidete gli sciacalli, poi avanzate nella stanza successiva, usate l'ingranaggio sulla macchina, poi tirate la leva per far scendere le scale nella parte bassa dello schermo. Entrate nella porta, poi salite le scale, avanzate nella stanza a fianco, usate la testa per entrare nel buco al centro, raggiungete l'ingranaggio mobile, poi la piattaforma fissa e procedete sul legno per trovare un altro pezzo dorato. Saltate quindi sull'ingranaggio verticale, riportate nella stanza il vostro corpo, mettete a posto la testa, poi tirate la leva per due volte e raggiungete il macchinario nella stanza a fianco. Procedete nella stanza, usate il pezzo dorato dove necessario e poi tornate indietro, premete l'interruttore, poi salite le scale e pigiate l'altro interruttore finchè la scaletta non sarà raggiungibile. Salite, entrate nella porta aperta, poi preparatevi a correre come dei pazzi per scappare dalla cattedrale. Tornate nella stanza con il primo lampadario, e salite fino alla porta in alto, attraversandola poi per uscire e terminare il livello.

THE DEMON

Entrate nella porta, usate la fontana e comprate tutte le munizioni per la pistola che vi potete permettere, poi avanzate verso Mander e Dogman. Usate la stessa tattica di prima e date un colpo forte per terra con la spada per mandare fuori uso Dogman, poi tirate fuori l'arco fiammeggiante o la Gatling Gun e sparate a Mander. Dopo averli uccisi, entrate nella porta, guardate la sequenza animata e preparatevi per lo scontro finale, contro Palethorn ed il demone. Quest'ultimo, purtroppo, non può essere ferito, per cui dovrete adottare una strategia un po' diversa per batterlo. Usate la Gatling Gun per sparare alla parte posteriore della nave di Palethorn quando vi passa davanti e andate avanti così finchè non l'avete eliminato. Cercate di schivare, ovviamente, sia i due attacchi del demone (un potente colpo per terra ed un respiro di fuoco) che di Palethorn (missili e mitragliatrici). Mettetevi di buona lena e continuate così, per concludere sia lo scontro, con la vostra vittoria, che il gioco.

Sommario della soluzione

THE MUSEUM
TYRANNOSAURUS WRECKS
KENSINGTON
THE FREAKSHOW
GREENWICH OBSERVATORY
KEW GARDENS
DANKENSTEIN
IRON SLUGGER
WULFRUM HALL
THE COUNT
WHITECHAPEL
THE SEWERS
TIME MACHINE
CATHEDRAL SPIRES
THE DEMON

TI POTREBBE INTERESSARE