James Bond: Quantum of SolaceLa Soluzione di 007: Quantum of Solace 

La Soluzione è basata sulla versione americana per X360 del gioco. Alcuni termini potrebbero non corrispondere con la versione italiana.

Sommario della soluzione

White's Estate
Siena
Opera House - Prima Parte
Opera House - Seconda Parte
Sink Hole
Shanty Town
Construction Site
Science Center - Esterno
Science Center - Interno
Miami Airport
Montenegro Train
Casino Royale
Casino Veleno
Barge
Venezia
Eco Hotel

Opera House - Prima Parte

Dovrete dirigervi verso l'Opera per poter parlare con Greene, il quale ha qui la sua sede principale. Notiamo fin da subito che in queste locazioni le telecamere si distinguono per essere di due diversi generi: una parte di esse è di colore verde, e vi consentirà di passare senza problemi; l'altra parte è di colore rosso, ed avrete senza alcun dubbio dei grossi problemi a passare senza essere scoperti. Disattivate la prima telecamera (che, come potete immaginare, è di colore rosso) utilizzando la scatola sul muro, una volta voltato l'angolo. Dunque, potrete recuperare il vostro primo telefono cellulare. Si trova subito dopo il passaggio sulla sinistra, nei pressi di una scaletta. Al suo interno, un file di testo che vi informa della presenza di alcuni particolari interruttori lungo tutti i passaggi, che chiaramente dovrete premere.
Scendete verso la passerella, esattamente dall'altro lato, in maniera tale da trovarvi davanti ai due interruttori di cui si parlava in precedenza. Mirate a quello a sinistra, colpendolo subito una volta; mentre quello di destra dovrà essere premuto per due volte. Accovacciatevi, dunque uscite (è quasi sicuro che a questo punto sarete colpiti da un qualche tipo di raggio, non disperate comunque, dato che non vi ucciderà).
Destra, collocate il silenziatore sulla vostra pistola in seguito all'avvertimento della possibilità di incappare in guardie armate ed arrabbiate nel caso in cui non lo facciate. Accovacciatevi ed avvicinatevi al successivo ragazzotto per procedere a metterlo KO. Nonostante il gioco vi suggerisca di tarare la vostra risposta in maniera tale che da capire la direzione di pattuglia delle guardie, noi suggeriamo più amichevolmente di sparare non appena le vedrete entrare nel vostro raggio d'azione.
Superate la specie di magazzino muovendovi verso sinistra, utilizzando poi le casse come nascondiglio per riuscire a colpire esattamente alla testa il successivo bersaglio - il tizio della sicurezza davanti a voi. Dopo di esso potrete avere accesso alla consolo di colore verde. Servendovene potrete tirare giù alcune casse le quali andranno a costruire un vero e proprio ponte verso la successiva zona.
Dovrete dunque con tutte le vostre forze cercare di non essere visti dalla telecamera della sicurezza. Il metodo migliore per assicurarsi che ciò avvenga consiste nell'attendere che sia puntata nella direzione opposta rispetto a quella in cui siete collocati voi, per poi correre verso la scatola di controllo e disattivare il tutto.
Potrete ora uscire fuori, dirigervi verso la telecamera aldilà dell'angolo, disattivare la sua scatola di colore giallo che potete vedere poco più avanti, e continuare sempre dritti. Dovrete ora disattivare l'ultima della serie, la quale si trova in una stanza subito dopo; per procedere alla sua disattivazione si consiglia vivamente di utilizzare come nascondiglio la cassa e, non appena - come sempre - la telecamera si volterà nella direzione opposta, disattivare la sua scatola di controllo con prontezza di riflessi.

Siena

Dovrete cominciare immediatamente a rincorrere l'agente Mitchell, che dal canto suo ce la metterà tutta per sfuggirvi. Saltate nel piccolo burrone che incontrate scendendo le scale, quindi correte verso l'alleato di Mitchell. Prelevate l'arma che con alta probabilità rilascerà una volta che lo avrete terminato. Seguite il sentiero visibile sulla destra, dunque superate la serie di ragazzi davanti a voi, completando la prima sezione di gioco. Prelevate tutto il possibile dai cadaveri, salendo lungo la grata per continuare avanti. Mirate al contenitore di colore giallo che potete vedere sulla sinistra per causare un'esplosione di grandi dimensioni che vi aiuterà a rendere inoffensivi i vostri amici in maniera immediata.
Superate la seguente porta, prendete i fucili, dunque continuate lungo il corridoio, per poi attraversare l'ormai ennesima porta. Poco dopo, vi troverete a dover fare i conti con una corsa contro il tempo che potrebbe risultare piuttosto fastidiosa, dato che dovrete al contempo cercare di evitare di essere vittime del crollo generalizzato della vostra proprietà.
Al momento del crollo, dovrete prima saltare e poi cercare di evitare i blocchi in arrivo, giungendo nei pressi di una scaletta, la quale conduce all'aperto. Eliminate l'avversario nei pressi della cassa di angurie, assieme al lanciatore di granate nei pressi della finestra. Da qui, potrete prendere anche il telefono cellulare da un tavolo della vicina caffetteria. Prelevate anche le armi localizzabili nelle vicinanze, per poi continuare verso il simbolo di colore giallo; accanto ad esso, potrete farvi strada verso l'appartamento - evitate come la peste di saltare perchè sarete sbalzati subito verso il vicolo voi sottostante, situazione che volete ad ogni costo evitare.
All'interno dell'appartamento in questione potrete anche rintracciare il secondo della serie di telefoni cellulari che è necessario utilizzare. Dopo averlo prelevato, prendete la pistola dal contenitore di colore giallo, salendo dunque le scale per inseguire Mitchell, il quale a questo punto avrà ormai quasi raggiunto il tetto dell'edificio seguente.
Qui, non preoccupatevi nel caso in cui facciate un passo falso: è inevitabile, uno script pre-ordinato dal gioco. Cercate di rimanere ben coperti dal fuoco nemico, c'è ampio spazio per riuscire in questa opera, mentre vagheggiate lungo la strada. Scendete lungo gli svariati tetti, prendete le munizioni accanto alla finestra, ed entrate nella struttura immediatamente seguente non appena vi sembrerà arrivato il momento giusto. Utilizzando l'angolo della prima porta come copertura potrete eliminare tutti gli avversari che seguiranno, così da avere campo libero per poter arrivare a prendere il terzo telefono cellulare del livello. Si trova sul pavimento, in un angolo, all'interno di uno degli appartamenti che vi troverete forzatamente a dover attraversare lungo questa agonia. Fuori, sarete immediatamente sotto bersaglio da una certa quantità di tizi, che cercheranno di colpirvi stazionando immediatamente sotto di voi. Anche qui, esiste un'opzione per liberarsene in maniera semplice e veloce, cioè mirare alla tanica di colore giallo che si trova sotto di voi.
Saltate avanti quando il campo sarà libero, recuperando un altro telefono cellulare, nei pressi dell'edificio più in alto. Aldilà del telefono incontrerete un cecchino che avete in precedenza ucciso, dopo aver ottenuto tutto il possibile tornate indietro ed attraversate la strada. La barra che dovete scalare è di colore giallo, servitevi dell'autobus come rampa di lancio per arrivare accanto a lei.
Il campanile è sorvegliato da una certa quantità di nemici. Si consiglia di utilizzare le armi recuperate dal cecchino per poterli uccidere sveltamente e prontamente, nonchè completamente al sicuro all'interno di una delle vostre stanze. Attendete la caduta di tutti i generi di detriti per procedere all'interno della torre del campanile, ove vi attende un combattimento all'ultimo sangue con Mitchell. Bè; non proprio all'ultimo sangue, dato che si ridurrà al dover meramente eseguire una lunga sequenza di tasti.

Opera House - Seconda Parte

Continuate verso il passaggio che vi consente di sfuggire allo sguardo della telecamera; qui troverete anche l'esatto congegno per disattivarla, per poter poi salire tranquillamente le scale. Qui, oltre ad una delle solite fastidiose guardie, potrete anche trovare il secondo telefono cellulare di questa zona - molto meno fastidioso. Esso vi indica che forse Greene ha un informatore a riguardo dei potenziali pericoli insiti in un possibile attentato nei suoi confronti.
Destra, salite la scaletta, per poi continuare lungo la successiva ringhiera, la quale sarà segnata da colori gialli e neri, come spesso succede per gli oggetti che dovete utilizzare per procedere lungo le missioni di gioco. Potrete ora decidere se uccidere la guardia nel cui raggio visivo state per entrare, oppure se eventualmente cercare di passare proprio nel momento in cui siete fuori dal raggio visivo scelto. La selezione finale spetta a voi, nessuna delle due metodologie è particolarmente più conveniente o semplice dell'altra. Salite ancora, servendovi o della scaletta o delle scale vere e proprie - uccidendo il cecchino, oppure evitando di entrare nel suo raggio d'azione (insomma, vale la solita massima dei precedenti livelli). Salite di nuovo le scale per completare l'infiltrazione.
Vi attende ora una vera e propria sezione di gioco di sniping. Bon tira fuori il suo fucile da cecchino, e voi dovrete guidarlo nell'uccisione di una grande quantità di cecchini nemici che arriveranno all'interno dell'area di gioco in maniera progressivamente più frequente. In ogni caso, non esiste un vero e proprio limite di tempo, dunque collocandovi in maniera adeguatamente coperta potrete eliminarli tutti con una certa sicurezza.
Ad un certo punto cadrete improvvisamente, non c'è alcun modo di evitare questa caduta dunque non scoraggiatevi. Salite su, e continuate l'opera di eliminazione dei cecchini che avete appena cominciato - questa caduta altro non era che un diversivo da loro parte atto a distrarvi.
Scendete poi, per raggiungere la costruzione dalla quale venivate attaccati dal gruppo di cecchini. Ci potrete arrivare unicamente passando attraverso un tubo piuttosto stretto, il che significa che dovrete avere molto equilibrio per poterci riuscire. Recuperate anche immediatamente il vostro telefono cellulare, a destra sul pavimento che incontrerete subito dopo aver superato il lungo tubo. Il messaggio al suo interno vi informerà della possibilità di recuperare una nuova tipologia di arma dando in cambio quella che state utilizzando ora, trattasi di buon affare.
Scendete verso sinistra, eliminate il gruppo di sniper, quindi cominciate a correre senza badare alla presenza o meno di nemici non appena vedrete partire il timer. L'arma di cui si parlava in precedenza è rintracciabile nei pressi del porto, nel caso in cui abbiate tempo potrete fermarvi a prenderla, ma in caso contrario non lesinate a scappare senza remore poichè potreste rimanere coinvolti nell'esplosione e dover ricominciare il livello.

Sink Hole

La prima parte del livello vi vedrà agire sotto copertura mentre passate di luogo in luogo. C'è un motivo per cui enfatizziamo il fatto che rimarrete sotto copertura: siete completamente sguarniti di armi, dunque fate di necessità virtù. Arrivati all'interno dell'aereo, fatevi strada attraverso la sua carcassa, uscendo dal buco dall'altro lato - non prima di aver fatto calmare un po' i vostri avversari.
Saltate subito giù non appena vi avvicinate all'area coperta da polvere di colore rossiccio. Scendete giù di un livello, vi verranno fornite delle precise indicazioni riguardanti il come operare nei confronti di un peculiare nemico che vi troverete qui ad affrontare. Vi trovate in una posizione vantaggiosa per terminarlo: nel caso in cui non vi abbia ancora notato, vi potrete avvicinare alla sua schiena in maniera silenziosa e colpirlo alle spalle con efficacia massimale. Nel caso in cui vi abbia visto, il duello sarà leggermente più ostico dato che dovrete anche pensare a trovare una copertura per non essere colpiti dall'avversario.
In ogni caso, prendete l'arma nei suoi paraggi dopo averlo terminato, continuando verso il seguente gruppetto di avversari. Muovetevi in continuazione per evitare di essere colpiti dalle granate che spareranno nei vostri confronti, recuperando poi tutto ciò che viene da loro rilasciato. Continuate verso sinistra, vi troverete davanti ad una pozza d'acqua di medie dimensioni - la vostra radio vi informerà che la maggior parte dei combattimenti di questa zona sono in realtà causati da screzi sul possesso di questo piccolo laghetto, data la mancanza di altre fonti di acqua dolce. Salite la collina eliminando i nemici (supponiamo che qui non abbiate grossi problemi, data l'ampia presenza di luoghi da utilizzare come copertura). In cima vi troverete di fronte ad una caverna. Uccidete anche tutti i tizi che saranno attorno a voi, per poi sparare anche all'elicottero. In realtà esso fuggirà un attimo prima di cominciare il vero combattimento, e voi dovrete percorrere il sentiero che conduce verso la sezione sinistra della struttura, la quale presenta anche una torretta, luogo ove si svolgerà il combattimento in questione.
Cercate di prestare attenzione in egual misura ai problemi provenienti da destra e da sinistra, è l'unica cosa che vi possiamo davvero suggerire per essere certi di poter superare questo livello con totale successo.
Noterete che finora non avete ancora preso possesso di alcun cellulare. Superate l'arco di massi, per poi andare a sinistra, e prelevare il telefono. Comunque, non è essenziale se seguite la guida. Uccidete i due cecchini che tenteranno di eliminare la vostra partner, quindi recuperate un po' di munizioni. Scendete giù, vedrete una certa quantità di nemici da uccidere. Noterete sopra di voi un elicottero che tenterà di uccidervi. Voi dovrete continuare lungo il sentiero senza farvi distrarre in alcun modo da questa presenza, infatti alla fine di questa parte potrete prendere possesso di un DAD, tramite il quale potrete uccidere facilmente l'elicottero.

Shanty Town

Eliminate subito gli avversari sfoderando la vostra pistola. La loro eliminazione vi consentirà anche di ottenere un fucile d'assalto. Dunque, continuate verso il vostro primo telefono cellulare del livello, si trova all'interno del bar. Al cortile, utilizzate la porta di accesso come copertura, scendendo poi verso sinistra per arrivare alla spiaggia. Servendovi delle casse come copertura, cominciate a sparare al camion con mitragliatrice. Servitevi dell'esplosivo, che sembra quasi messo appositamente a vostra disposizione, per uccidere alcuni nemici che arriveranno da lato. Prendete il cellulare sul tavolo, sarete avvisati della presenza di un vostro informatore alla fine del vicolo, dirigetevi in quella direzione.
Dopo aver incontrato Rija, salite la scaletta successivamente alla porta, in cima potrete subito recuperare l'ennesimo cellulare (in realtà in questa specifica istanza si tratta unicamente del terzo).
Localizzate la cassa di colore giallo, prelevando la mitragliatrice in essa contenuta, per poi avviarvi verso un complicato combattimento. Servitevi subito dello scudo metallico - date estrema priorità al suo raggiungimento, in caso contrario sareste molto vulnerabili agli attacchi avversari. La vostra postazione è anche perfetta per non incorrere nel rischio-granate (i vostri nemici sono in possesso di una discreta quantità di esse). Una piccola interruzione tra la prima e la seconda ondata di nemici vi consente di cambiare copertura, stavolta preferendo l'angolo. Eliminateli serialmente, dando la priorità a quelli a voi più vicini, cercando anche di tenere costantemente a bada la mitragliatrice all'interno del camion.
Per dare il definitivo colpo di grazia al gruppetto di avversari che vi sta dando ora filo da torcere, dovrete senza dubbio mirare al grande deposito di gas davanti a voi, la sua esplosione coinvolgerà tutti i vostri nemici e vi consentirà di completare il livello senza correre addizionali rischi.

Construction Site

Trattasi di un intero livello organizzato come una corsa contro un avversario. Salite lungo i tubi, girando poi a sinistra, saltando ancora verso la gru. Correte lungo la prima fase, mentre per la seconda dovrete prestare un attimo di attenzione in più a rimanere correttamente bilanciati. Usciti dalla gru, continuate verso l'area di costruzione - i lavoratori qui presenti non sono ostili nei vostri confronti, dunque invece di aprire il fuoco procedete verso sinistra.
Destra, entrate nel buco sul muro, seguite il sentiero senza farvi scoraggiare dall'esplosione in background. Vi troverete a saltare di gru in gru, e non sarà proprio facile riuscire a mantenere l'equilibrio. Putroppo, è un gioco unicamente di destrezza dunque non possiamo fornire particolari suggerimenti a riguardo. Tornati nei pressi dell'edificio maestro, scendete le scale, prendete a sinistra, arrivando ad una porta di colore arancione nei pressi della quale si trova un ascensore. Correte velocemente per riuscire a prendere la camionetta che sta partendo; se volete correre ancora più velocemente dovrete premere lo stick sinistro.

Science Center - Esterno

Trattasi di missione in cui dovrete dare priorità ad un approccio di tipo stealth, dato che è assolutamente necessario non farvi notare nella vostra ricerca di Dimitrios. Servitevi del fucile da cecchino in dotazione per rendere questo compito più agevole. Zoomate subito verso le guardie all'inizio del livello, avete tutto il tempo che volete per mirare con cura, dunque cercate di non sbagliare i colpi (dato che così allertereste l'intero gruppo di guardie).
Prelevate il primo telefono cellulare immediatamente, si trova proprio accanto alla posizione dalla quale cominciate a giocare. Uccidete i tizi che cercheranno di spararvi dal tetto, scendete le scale, trovandovi alla fine di un vicolo ove vi attende una dolce scenetta. Anche qui: cercate di non sprecare i colpi con il silenziatore, così da non trovarvi mai a fronteggiare grandi quantità di nemici in un solo colpo. Dal cadavere potrete poi recuperare armi e munizioni a volontà. Continuate lungo il vicolo, andando poi a raggiungere un secondo telefono cellulare. Si trova proprio sopra una cassa del camion, e contiene un immagine che vi farà capire la provenienza degli avversari che avete fronteggiato finora.
Uscita dal camion, sbloccate la porta (dovrete eseguire un mini-gioco, che comunque avete già incontrato), per entrare nell'ufficio che tra le altre cose contiene anche l'ennesimo telefono cellulare. Le indicazioni contenute al suo interno non vi saranno di grandissimo aiuto: dice unicamente di stare attenti alla grande quantità di soggetti che pullulano lungo il tetto. Entrate nella porta a sinistra, uccidete le guardie, prendete il laser. Servitevi dei soliti efficaci metodi di copertura per uccidere tutti i presenti, eventualmente anche schivando le granate che saranno forse tirate verso la vostra postazione. Prelevate anche la mitragliatrice che sarà rilasciata dai vostri avversari, salendo dunque sul camion per ottenere il quarto telefono cellulare della missione.
Dopo aver salito la scaletta, superate le scale per arrivare all'edificio. Uccidete le guardie sul balcone, per poi salire verso il tetto. Eliminate gli avversari qui presenti, volendo utilizzando una granata nel caso in cui siano particolarmente concentrati in una specifica zona di gioco. Prendete il quinto cellulare del livello, utilizzando immediatamente il file audio contenuto al suo interno, il quale descrive in maniera piuttosto dettagliata i vostri obiettivi per il momento.
Vi attende a questo punto un combattimento di fine livello contro un elicottero - ebbene si, voi soli contro un intero elicottero. Per riuscire a terminarlo, si consiglia l'utilizzo dell'M14 o eventualmente del DAD. L'ultima arma, pur essendo enormemente potente, presenta un problema collegato all'impossibilità di correre durante il suo utilizzo. Attenti agli avversari contenuti all'interno dell'elicottero, che non appena quest'ultimo si avvicinerà cercheranno di colpirvi immediatamente alle spalle - sapendolo, non avrete sicuramente problemi ad evitare la manovra.

Science Center - Interno

Uccidete la guardia accanto a voi, prendendo possesso della sua arma, continuando poi verso destra nei pressi di una telecamera. A sinistra di questa potrete anche prelevare un telefono cellulare, nei pressi delle scale. Ancora giù, uccidete le guardie, continuate verso la passerella ed uccidete i due soldati speditamente.
Subito dopo, potrete ottenere il vostro secondo telefono cellulare, nel passaggio che funge da connessione tra le due passerelle. Vi attende dunque un gruppo di passerelle densamente popolate da nemici, che andranno superate nella loro interezza. Potreste avere qualche problema a causa della disposizione delle strutture; ricordate però che per ogni nemico che non riuscite a colpire, avete una protezione in più per voi. Superate le porte rosse, quindi salite la scaletta sulla sinistra arrivando all'interno di un condotto. Scendete giù lungo la corta, arrivando al sotterraneo.
Scassinate la serratura, voltate l'angolo, uccidete la guardia - attendendo che vada verso la successiva stanza in maniera tale da avere una visuale più chiara. Il terzo telefono cellulare è rintracciabile proprio in questa stanza. Distruggete la telecamera dall'altro lato del corridoio (nei pressi della tubazione, per capirci) guadagnandovi l'accesso ad una nuova area. Uccidete le guardie nel corridoio, trovandovi dunque nei pressi del quarto telefono cellulare - si trova all'interno di un ufficio caratterizzato dalla presenza di alcuni computer di colore verde.
Procedendo completamente dritti avrete accesso al centro di sicurezza, localizzate la luce gialla lampeggiante per attivare l'ascensore alla vostra destra. Purtroppo subirete quasi immediatamente una dannosa imboscata, la quale vi condurrà in maniera automatica verso l'uscita secondaria. Uscite molto velocemente dato che potreste al contrario essere coinvolti in una brutta esplosione. Essa comunque fungerà anche da aiuto, dato che causerà la morte immediata dei due soldati a voi vicini. Potrete dunque prendere un altro telefono cellulare, all'interno di una cassa.
Prendete il TLD 22 a destra rispetto al cellulare, dunque uccidete i nemici. Scendete le scale, per poi continuare verso sinistra, ove potrete prendere possesso dell'ennesimo cellulare. Chiaramente, lo potrete prendere in completa libertà solo quando vi sarete immunizzati dai possibili colpi dei vostri avversari, dunque prima uccidete tutti e solo dopo andate a farlo vostro. Purtroppo, sarete subito investiti da una grande quantità di problemi. Iniziando il combattimento con i vostri avversari sarete subito coinvolti da un forte fuoco che scenderà dal tetto; dovrete cercare copertura verso destra, ove vedete una rampa di scale che può fungere all'uopo.
Rimanete, in questa stanza, sempre ai lati del corridoio principale dato che qualsiasi deviazione verso il centro renderebbe la vostra sopravvivenza molto difficoltosa. Data anche la massiccia presenza di nemici lungo tutta la struttura, il comportamento che si consiglia di tenere è il seguente: "ripulire" in maniera completa un lato, dunque passare dall'altro e ripulire quello, e lasciare in ultima istanza il centro. Potrete continuare solo dopo aver ucciso tutti: vedrete una porta aprirsi nella parte posteriore dell'ufficio stesso. Subito dopo la porta vedrete un tizio che dovrete prontamente uccidere per completare il livello con successo.

Miami Airport

Mettete fuori uso le telecamere lungo tutto il primo corridoio, dunque entrate nella stanza che potete vedere aldilà del corridoio, all'interno della quale potrete anche prendere possesso del primo cellulare (sul tavolo nei pressi del cadavere). Non vi fornirà moltissime informazioni aggiuntive, ma è sempre bello avere un cellulare in più.
Cominciate l'esplorazione degli uffici immediatamente seguenti. Accovacciatevi e cominciate a strisciare verso l'altro lato del primo ufficio, in maniera tale da arrivare al punto di controllo della prima telecamera e procedere velocemente alla sua completa disattivazione. Accovacciatevi immediatamente, dato che entrerà una guardia di pattuglia. Superate l'angolo e disattivate la seguente scatola di controllo, per poi sbloccare la prima stanza dei server. Qui, in teoria, dovreste cominciare la vostra battaglia telematica contro gli hacker che stanno mettendo il sistema informatico dell'aeroporto a ferro e fuoco. Purtroppo, sarete subito scoperti, ed il collegamento con questo server sarà dagli hacker interrotto prontamente, necessitando dunque del ritrovamento di un altro server.
Nascondetevi lungo il corridoio, uccidendo tutte le guardie che verranno a prendervi; ci sono tantissimi angoli ed alcove che fungeranno da perfetta copertura. Per poter completare il vostro obiettivo c'è bisogno di capire dove è collocata una seconda sala server. Al piano superiore ne potete facilmente trovare una; la fortuna è che in questo caso non sarà neppure necessario combattere con le telecamere.
Il server in questione vi consentirà l'accesso, e potrete scaricare tutti i dati di cui avete bisogno. Con questi potete avere accesso al server principale, dovete però prima riuscire a trovarlo. Disattivate la telecamera di sicurezza collocata proprio nei pressi della vostra entrata, dunque eliminate la guardia di pattuglia ed i suoi compagni che arriveranno subito dopo. Uccidete colui che si trova proprio davanti alla telecamera di sicurezza, utilizzando il passaggio come nascondiglio.
Prima di entrare nella sala del server principale, nei pressi della quale siete ormai arrivati, andate velocemente a prendere il secondo telefono cellulare, su uno scaffale sulla destra rispetto alla sala server principale. Per entrare in quest'ultima dovrete distruggere la serratura, cominciando poi a manomettere il computer. Vi localizzeranno subito, il che significa che manderanno i loro scagnozzi a combattervi. Servitevi anche delle aree immediatamente adiacenti allo stanzone principale per trovare copertura così da rendere il combattimento molto più agevole. Potrete anche mirare ai contenitori di gas presenti sul tetto per rendere i vostri nemici momentaneamente inoffensivi, sono molto efficaci per questo particolare scopo.
Entrate dunque nel garage, localizzando la porta sul retro di questa stanza che avete appena visitato a fondo. Qui, voltando l'angolo, potrete anche prendere il terzo telefono cellulare. Continuate lungo il corridoio, entrando poi nella seconda stanza a destra, per prendere il DAD. Uccidete, con l'aiuto di questa potente arma, la prima ondata di avversari. Scendete verso il piano inferiore, attirando i nemici verso di voi; dunque, cominciate subito a risalire non appena questi si faranno strada nella vostra direzione. Effettuate questa manovra per dividere gli avversari in gruppetti da voi gestibili.
Dopo averli uccisi tutti, potrete andare a recuperare il quarto telefono cellulare. Scendete le scale dalle quali siete saliti, prendete a sinistra ed alla fine del corridoio vi troverete di fronte la piccola macchinetta elettronica. Localizzate una rampa nelle vicinanze, servitevi delle casse per superare la staccionata, per poi tentare di uscire dall'hangar. Nonostante la porta si chiuda davanti a voi, potrete comunque utilizzare la scaletta per continuare avanti.
In cima, cercate sufficiente copertura. Da qui potrete uccidere tutta la prima ondata di nemici, per poi scendere le scale e, tenendo gli occhi bene aperti, utilizzare una granata per terminare gli avversari. Salite le scale sulla destra per prelevare il quinto telefono cellulare, dunque continuate verso l'hangar, vostro nuovo obiettivo. Aprite le porte del garage per cominciare una breve scenetta. In pratica, il vostro compito consiste nell'evitare che il bombardiere riesca ad ottenere il rifornimento. Il metodo migliore per riuscire in questo compito senza sforzarsi troppo consiste nell'utilizzare l'esplosivo.

Montenegro Train

Parlate con il vostro amico al telefono, per poi uscire fuori e continuare verso destra, ove potrete come prima cosa andare a recuperare il primo telefono cellulare della zona. Essi si trova nella porta subito successiva, sulla destra, vicino a quella dove eravate voi localizzati.
Continuate poi dritti fino alla fine del vagone, entrando nella porta sulla sinistra, salendo la scaletta che potrete proprio qui intravedere. Uccidete le guardie che, da sotto, vi vedranno passare (sarete anche avvantaggiati dalla postazione sopraelevata). Scendete poi giù, arrivando all'area ove potrete ottenere il secondo telefono cellulare. Esso si troverà sulla destra, subito dopo la scaletta dalla quale dovete scendere. Date un'occhiata al contenuto dei cadaveri disseminati lungo la zona in questione per ottenere un po' di armi, dunque tornate su per la scaletta e saltare fuori (che si sarà fermato - per questo potrete saltare senza paura di subire danni).
Prendete le munizioni dentro il trasportatore, continuando a percorrere le carrozze in senso longitudinale per arrivare alla loro fine. Eccovi al primo vero e proprio scontro a fuoco di questo particolare livello, uno scontro abbastanza peculiare a causa del fatto che ci sono delle barriere di cemento all'interno del treno, chiaramente posizionate dagli autori del gioco per rendervi la vita più facile. Uccidete i nemici, per andare poi a recuperare il telefonino. Si trova all'interno della macchina dalla quale provenivano i vostri avversari, dietro una cassettina.
Salite la scaletta, usate l'ennesimo contenitore come copertura dai colpi nemici (i quali proverranno principalmente dal treno dall'altro lato), uccidete gli avversari e scendete attraverso il buco nel tetto, alla fine del quale potrete prendere una scatola di munizioni. Continuate dritti fino alla fine della carrozza, che nonostante ad una prima occhiata paia essere chiusa, in realtà si aprirà a causa di alcuni avversari che spareranno ai pannelli di separazione. Utilizzate l'esplosivo sulla destra per uccidere i vostri avversari, sparate agli altri due, e saltate immediatamente verso la seguente carrozza del treno, così da non mancarla (il collegamento tra le due è stato appena tagliato! Cercate di essere veloci).
Accovacciatevi immediatamente continuando verso la ringhiera sulla destra, noterete dei segnali gialli e neri. Salite su di essa in maniera tale da avere un punto di passaggio esterno dal quale raggiungere il lato opposto del treno. Tirate l'interruttore per separare le carrozze, quindi uccidete le guardie, e saltate verso la carrozza passeggero dopo aver effettuato un altra visitina alla parte esterna della struttura di trasporto. Non preoccupatevi del salto, sarà eseguito in maniera automatica dal gioco.
Prelevate il quarto telefono cellulare da una cassa lungo il vostro percorso, anche se non contiene informazioni molto importanti non è un grosso problema; ora superate le porte di colore rosso per arrivare ad una scaletta verso il tetto, nei pressi della quale potrete uccidere il tizio che tenta di spararvi dall'alto, dal magazzino (copertura immediata dopo aver effettuato la piccola scalata, sarete attaccati subito senza speranza di sopravvivere nel caso in cui i vostri riflessi siano scarsi).
Scendete attraverso il buco per recuperare un altro telefono cellulare, tornate su ed uscite la carrozza dalla scaletta dalla quale siete arrivati. Saltate verso il seguente buco qualche carrozza più in là, cominciando ad inseguire Bliss in maniera sistematica, eliminando anche tutte le guardie che si presentano lungo il vostro tortuoso percorso. Completata la serie di carrozze, vi troverete nei pressi di uno sgabuzzino delle pulizie, all'interno del quale c'è una scaletta lungo la quale dovete salire per arrivare allo scontro finale. Trattasi del tipico scontro in cui dovrete premere delle sequenze di tasti predefinite, non preoccupatevi troppo di come andrà a finire.

Casino Royale

Vi troverte in una situazione un po' particolare, infatti dovrete salvare un vostro nemico da un altro vostro nemico, Le Chiffre da Obanno. Uccidete le guardie servendovi sempre del silenziatore per non essere notati, dunque prendete il telefono cellulare dalla sala a lato. Si trova proprio accanto alla TV, e contiene alcune preziose informazioni riguardanti il posizionamento delle guardie di Le Chiffre attorno alla sua stanza. Salite sul balcone con il buco (buco situato sulla sezione sinistra), quindi prima di scendere cercate di fare piano in maniera tale da poter uccidere il cecchino sul balcone a voi vicini senza doverlo affrontare, ma usando invece una tecnica stealth. Lo stesso tipo di procedura dovrà essere eseguita per terminare tutte le guardie che possono essere rintracciate lungo la stanza, per poi andare a prendere il telefono cellulare all'interno della sala da letto.
Buttate via il carrello della lavanderia per rivelare un passaggio verso una nuova stanza, la quale non pare avere una chiara uscita. In alto, noterete un condotto, utilizzate il carrello per creare un passaggio che vi consenta di arrivare velocemente nei pressi del condotto. Usciti fuori, visualizzate subito la possibile copertura per evitare di essere uccisi dai tizi che arriveranno praticamente da ogni lato. Non è facilissimo scampare al loro fuoco, ma cercando di muoversi di lato in lato utilizzando le stanze collocate in maniera laterale potrete spesso riuscire nell'impresa di evitare il grosso del fuoco avversario, o quantomeno di razionarlo in maniera tale da non dover combattere troppi nemici in un solo colpo.
A sinistra per uscire dalla locazione, entrando nella stanza con i due cecchini, prendendo anche possesso dell'arma silenziata. Continuate lungo il corridoio, uccidete le due guardie (attendete che abbiano finito la conversazione, così da poterle eliminare una ad una), saltando dunque la ringhiera per raggiungere il balcone davanti a voi. Uccidete subito la guardia, non appena questa comincerà a camminare verso la porta dove siete collocati voi (ma, chiaramente, prima di entrare nel suo raggio visivo). Dunque cercate copertura dietro la porta nel corridoio, dirigendovi dunque verso sinistra per localizzare il nuovo telefono cellulare. Si trova all'interno di alcune scatole, in uno dei magazzino sulla sinistra alla fine del lungo corridoio (attenzione a percorrere il corridoio in maniera impunita, potreste essere localizzati da un avversario nel corridoio in linea d'aria con il vostro).
Tornate indietro lungo tutto il corridoio, voltate l'angolo, e vedrete davanti a voi un altro corridoio. Arrivate alla sua fine per notare una porta lampeggiante di colore rosso. Entrate nella seguente stanza, cominciando a combattere senza pietà. Si consiglia di evitare ad ogni costo due mosse che potrebbero rivelarsi davvero dannose: - salire al piano superiore; - collocarsi proprio in mezzo alla stanza; in entrambi i casi sareste eccessivamente esposti al fuoco nemico, proveniente da ogni lato. E' invece molto più saggio posizionarsi ai lati della stanza sparando alle taniche di elio, causando delle esplosioni che decimeranno i vostri nemici. Rimarranno solo degli sparuti gruppetti che potrete cauterizzare con la dovuta calma. Ci sono anche delle piccole alcove ai lati di cui vi potrete servire senza problemi. Completato anche questo obiettivo, dovrete finalmente dirigervi verso la stanza di Obanno.
Continuate lungo il corridoio che, appunto, porta al vostro obiettivo finale. Corridoio che, neanche a dirlo, sarà letteralmente disseminato di grandissime quantità di avversari più o meno ovunque. Fortunatamente, attendendo un po', Obanno stesso verrà a prendervi ed il resto della sua troupe vi lascerà stare. Dovrete dunque eseguire le sequenze di tasti che verranno mostrate a schermo per completare anche questa erculea fatica.

Casino Veleno

Il livello si svolge con il vostro personaggio avvelenato, dunque mentre cammina lentamente e con la telecamera in movimento continuo. Potrete comunque servirvi della bussola in alto per ottenere un certo orientamento, ma non contateci in maniera eccessiva. Uscite dalla porta sulla destra, evitando di due tizi che chiaccherano su quella al centro (vi farebbero solo perdere tempo, dato che non si muovono in alcun caso); attraversate la strada, cercando di evitare di essere colpiti dalle macchine, e localizzate la vostra. Il compito non è difficile in sè, ma il tempo limite è piuttosto stringente.

Barge

Lasciate giù le manette, dunque entrate nell'edificio sulla destra, dopo aver disattivato la telecamera maneggiando la scatola associata che si trova sulla sinistra rispetto alla porta. Prelevate il primo telefono cellulare dal tavolo, il quale vi informerà della presenza di un cecchino nei paraggi. Ora, tornate indietro verso la sezione posteriore della stanza, salite su,uccidete la guardia, e servitevi del marchingegno per rendere completamente inattive tutte le telecamere dei dintorni.
Continuate lungo il magazzino, cercando di fare incetta di armi e di munizioni, data l'ampia disponibilità e la scarsa sorveglianza. Al contempo, cercate di avvicinarvi in maniera progressiva alle finestre, dalle quali potrete facilmente sparare a Vesper per salvarla agevolmente. In pratica, dovrete centrare un gruppetto di suoi inseguitori, chiaramente cercando di non colpire Vesper stessa. Consigliamo di utilizzare per la maggior parte del tempo la visualizzazione standard, in maniera tale da avere sempre una discreta panoramica sull'area di gioco nella sua interezza, necessaria soprattutto a causa del fatto che Vesper sarà praticamente circondata da nemici, e mirare la renderebbe parzialmente alla loro mercè. Solo nel momento in cui lei si sarà avvicinata ad un angolo dello schermo, e di conseguenza i nemici potranno giungere da una sola direzione, vi potrete voi cominciare ad avvicinare senza paura.
Scendete le scale, entrando nella porta a sinistra, uccidendo i tizi subito all'esterno facendo esplodere le grosse taniche che li attorniano. Fate vostri i due telefoni cellulari in zona, per il secondo non avrete alcun problema dato che si trova proprio all'interno della stanza in cui siete ora, mentre per il terzo dovrete uscire dal magazzino, continuare verso sinistra, uccidere i due nemici che scendono dalle scale arrivando verso di voi, e localizzare i contenitori esplosivi: il telefono in questione si trova in prossimità proprio di questi contenitori.
Dopo aver preso possesso delle armi come vi viene suggerito dal messaggio contenuto nel telefono cellulare, continuate verso la barca. Verrete subito circondati da una discreta quantità di avversari, che potrete comunque terminare piuttosto agevolmente facendo ricorso in maniera massiccia alle granate (consigliamo di tirare quante più granate potete prima di salire sulla barca, piuttosto che affrontare dopo orde di nemici). Il quarto telefono cellulare è in una delle casse sulla sinistra, purtroppo non vi fornirà delle informazioni particolarmente utili, dato che avete sicuramente già intuito che gli uomini di Le Chiffre hanno licenza di uccidere.
Continuate verso destra, alla fine del corridoio potrete ottenere un bel po' di munizioni, tornate poi indietro verso il gruppetto di soldati avversari che stanno tentando di mettere al sicuro una zona rendendo la porta molto meno accessibile. Chiaramente, si tratta di una delle porte in cui voi volete entrare. Sulla sinistra rispetto alla porta in questione potrete localizzare una serie di esplosivi. Sparate ad essi per causare una esplosione di discreta entità, la quale chiaramente coinvolgerà completamente anche le porte davanti a voi. Prendete ora il quinto telefono cellulare, localizzabile sulla porta a sinistra non appena entrate. Non dimenticate anche di prendere possesso del TLD 22 nei paraggi, già che ci siete.
Uscite fuori attraversando tutto il corridoio per poi voltare leggermente a sinistra, ove potrete salire una rampa di scale che vi conduce al piano superiore. Sarete coinvolti in un combattimento, letale nel caso in cui non abbiate copertura. Potrete però facilmente scampare a morte certa utilizzando la seguente scaletta, a voi vicina. Ma attenzione! I pericoli non sono finiti, perchè sarete subito vittime di un'imboscata non appena arriverete in cima a questa scala, dunque tirate fuori la vostra arma più potente e preparatevi psicologicamente all'evento. Prendete tutto il possibile dalla scatola sulla sinistra, quindi saltate per superare la ringhiera, uccidete il gruppo di scagnozzi successivi, continuando poi lungo il sentiero che si sonda sempre sulla sinistra. Sparate velocemente agli esplosivi per causare l'immediata morte di tutte le forme di vita nei loro dintorno.
Scendete la scaletta, continuando poi verso destra, arrivando ad una stanza che conterrà l'ultimo telefono cellulare della serie. Avanti, fino alle porte caratterizzate dalla presenza di scalini nei loro pressi. Salite sui tubi, per poi continuare verso il basso servendovi dei controlli lampeggianti per causare l'apertura delle successive porte...pensate che per completare il livello dovrete attraversarle? Purtroppo, il finale potrebbe lasciarvi un po' di amaro in bocca...

Venezia

Prendete il primo cellulare subito dalla panchina, il quale contiene delle informazioni piuttosto essenziali: il percorso che dovrete seguire lungo la città. Salite le scale per cominciare il primo combattimento. Uccidete quanti più nemici possibili rimanendo sul balcone. Scendete verso la piazzetta, e preparatevi ad usare tutto il possibile come copertura, perchè non potrete comunque uccidere tutti da postazione sopraelevata. Si consiglia l'utilizzo di granate nel caso in cui siate in particolare difficoltà.
Superate il cancello per poi scendere verso sinistra per prendere il secondo telefono cellulare, il quale vi dirà di prelevare un'arma nella stanza sopra di voi per poi occuparsi di Vesper nel caso in cui non decida di rispettare gli accordi. Salite le scale nei pressi del cancello bloccato, quindi effettuate un salto volante verso il tubo, cercando di rimanere in equilibrio fino ad arrivare al telefono cellulare a voi immediatamente successivo.
Scendete dunque giù, arrivando alla gondola. Sparate verso i simboli luminosi mentre rimanete all'interno della barca, quindi servitevi di tutto il possibile per ottenere una buona copertura dai vostri avversari. Prelevate un fucile da terra e salite le seguenti scale. Uccidete tutto il possibile dal balcone, dunque scendete giù mentre lanciate granate ai vostri avversari così da liberarvi il campo. Potrete prendere il quarto cellulare superando un arco, noterete che il messaggio vi informa di un incontro tra Vesper ed il suo capo.
Arrivati alla barca di colore rosso, utilizzatela per arrivare dall'altro lato, saltando dunque sul muro e dondolandovi, in maniera tale da udire la conversazione che avverrà tra Gettler e Vesper. Continuate fino alla successiva piattaforma, tornando poi indietro, attendendo che la guardia si giri per ucciderla silenziosamente, rimanendo sulle tracce di Vesper. Salite le scale, eliminate le guardie, uccidete il vostro nemico, e completate il livello.

Eco Hotel

Trattasi ora del livello finale del gioco, che si svolge completamente in ambientazione propria di Quatum of Solace, come si addice giustamente ad un livello finale. Dirigetevi verso la rampa di entrata al garage dell'hotel, balzando per evitare la macchina che tenterà subito di investirvi. Un benvenuto piuttosto caloroso, non c'è che dire.
Per prendere il primo telefono cellulare, dovrete dirigervi verso il punto in cui la macchina andrà a sbattere per notare il telefono cellulare del guidatore a terra. Utilizzate la barriera di cemento davanti a voi come copertura dall'arrivo di una grande quantità di nemici, volendo è anche possibile razionarli secondo il solito metodo che vi vede tornare indietro per farvi seguire da qualcuno.
Prelevate l'M14 dai soggetti componenti la prima ondata di nemici, cominciate poi a dirigervi leggermente avanti e, non appena sarete sottoposti a carica da parte dei vostri avversari, rifugiatevi di nuovo verso il muretto che avete appena lasciato. Esso è un perfetto luogo dal quale utilizzare con cura il vostro M14.
Salite su, prendete i due cellulari negli uffici, ed entrate attraverso il cancello sulla sinistra. Altri nemici vi attendono, saranno piuttosto aggressivi ma voi potete respingerli con una certa facilità. Cercate, comunque, di uccidere le singole ondate con tempestività, così da non trovarvi a doverne fronteggiare due alla volta. Prendete l'8CAT sulla destra, prima delle scale, sbloccate la porta come ormai saprete ben fare, prendete il quarto cellulare nella cucina, quindi arrivati all'atrio utilizzate l'estintore per spegnere le fiamme quando queste saranno diventate troppo alte da poter essere da voi facilmente maneggiate.
Vi attendono alcuni frangenti tra loro molto simili, in cui sostanzialmente vi troverete sempre a dover tenere a bada una certa quantità di avversari utilizzando le armi a vostra disposizione, mentre tenete anche a bada le fiamme che vi circondano utilizzando gli estintori. Prendete il quinto cellulare dall'angolo in basso a destra, quindi spaccate la finestra in maniera tale da poter salire le scale dall'esterno e non essere coinvolti dal fuoco. Potrete poi saltare verso la stanza da letto sulla sinistra, luogo che vi permetterà di tirare un attimo il fiato, dato che i frangenti immediatamente precedenti sono stati piuttosto concitati. Uscite fuori, e sparate alle taniche di idrogeno. Recuperate le munizioni, uscite fuori, superate il tubo cercando di rimanere in equilibrio, procedendo lungo le rampe fino all'atrio. Dietro la barra, sulla destra, potrete visualizzare in maniera completa il balcone sottostante senza essere nel raggio d'azione dei nemici. Potrete anche cominciare ad ucciderne qualcuno.
Continuate verso la porta che vi viene suggerito di rompere; sorprendentemente, esploderà davanti ai vostri occhi, e vi troverete di fronte a Greene. Per ucciderlo facilmente, dovrete mirare direttamente agli esplosivi senza farvi distrarre dall'apparizione delle guardie tutte attorno a voi. Sulla destra e sulla sinistra potrete vedere proprio gli esplosivi in questione. Dopo questo frangente, vi riunirete con camilla per mettere la parola fine a questo livello e, di conseguenza, all'intero gioco.

White's Estate

Utilizzate immediatamente l'albero come copertura, dato che sarete lanciati in mezzo all'azione non appena comincerete a giocare. Eliminate la prima ondata di nemici cercando anche di aiutarvi con la vostra capacità di mira automatica, servibile premendo il trigger sinistro. Salite le scale per prendere possesso di una nuova pistola, quindi completate il (molto semplice) mini-puzzle per superare il cancello. Scendete le scale, al porto. Attenzione al tipo che vi attenderà subito voltato l'angolo (per questa volta sarete avvisati dal gioco della sua presenza, ma potrebbe non andarvi sempre così bene). Eseguite dunque la sequenza di tasti come segnalato su schermo.
Servitevi del muro come copertura, sparando nel contempo agli esplosivi. Voltatevi, eliminate il tizio che esce dalla porta, per poi addentrarvi nel corridoio da quale proveniva. Salite le scale, destra, utilizzate le telecamere del sistema di sicurezza. Continuate verso la serra, cercando di correre il più velocemente possibile non appena vi troverete nei suoi paraggi, dato che sarete sotto il fuoco di un elicottero. Prelevate il cellulare dalla paratoia, conterrà l'immagine della lettera che state cercando.
Sempre a sinistra, eseguite la manovra di copertura esattamente come vi viene suggerito dal gioco, dato che sarete pressochè circondati dagli avversari. Procedete verso la successiva serra. In una piccola terrazza a metà percorso potrete prendere un altro cellulare. Tornati alla casa, continuate a camminare verso destra, eliminando lo scagnozzo posto a guardia del balcone. Scendete le scale, prendete il cellulare, dunque la shotgun all'interno della cassa di colore giallo. Nella cantina, evitate di utilizzare le botti come copertura, dato che non sono in grado di fermare i proiettili.
Salendo le scale nell'area immediatamente seguente potrete anche prelevare il quarto cellulare, per continuare lungo una nuova rampa ed usare il tavolo come copertura per eliminare il successivo nemico. Nei pressi delle scale, ricordatevi anche di recuperare il quinto cellulare. Salite le scale a sinistra, poi destra, eliminando i presenti. Servendovi della serratura, potrete avere accesso ad una porta che conduce ad una sala di controllo. Purtroppo dovrete ora cercare di uscire molto velocemente dalla costruzione, dato che è stato ordinato di farla esplodere. Scendete le scale, destra (sempre correndo, evitando di combattere con i nemici) per poi utilizzare la scorciatoia fornita dal muro distrutto per arrivare all'elicottero. Sull'elicottero, continuate a sparare a tutti in libertà per completare la missione.

TI POTREBBE INTERESSARE