Pokémon ColosseumLa soluzione di Pokèmon Colosseum 

Il nuovo Pokémon su Gamecube vi mette in difficoltà? Ci pensiamo noi.

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi potrebbero esserci delle divergenze per la versione italiana.

Modalità Storia

In questa sede tratteremo lo Story Mode con un walkthrough che vi indicherà come proseguire nell'avventura, suggerendovi allo stesso tempo qualche strategia per superare le situazioni più ostiche. Prima di tuffarci nell'avventura, chiariamo una questione: gli Shadow Pokémon.

~ SHADOW POKéMON ~

LE BASI

A differenza delle avventure per Game Boy e Game Boy Advance nel mondo dei Pokémon, in Colosseum non potrete incontrare e catturare dei Pokémon selvatici. Tuttavia, di tanto in tanto vi capiterà di incontrare degli allenatori che fanno uso di Shadow Pokémon e a quel punto potrete utilizzare le vostre Pokéball per catturarli. In genere, la strategia per acchiapparli coincide con quella già vista negli episodi portatili: innanzitutto, è consigliabile indebolirli il più possibile, almeno fino a far diventare rossa la loro barra energetica; inoltre, è meglio lanciare la Pokéball sfruttando il turno di un vostro pocket monster di livello più alto di quello che volete catturare; esiste anche una leggenda metropolitana secondo la quale, premendo ripetutamente i tasti A e B e muovendo velocemente lo stick in senso antiorario, le chance di catturare un pokémon si alzino sensibilmente. Vero o falso che sia, talvolta sembra funzionare. Ricordate anche di usare le pokéball giuste: ce ne sono tre di base (Pokéball, Greatball e Ultraball) adatte via via a Pokémon di livelli più alti, poi ce ne sono alcune che hanno effetti particolari (come le Timerball e le Nestball) e infine vi è la Masterball, che cattura istantaneamente qualsiasi Pokémon al primo colpo. Tuttavia, in quest'ultimo caso, ricordate che ne avrete a disposizione una soltanto in tutto il gioco, per cui è consigliabile conservarla per catturare il pokémon più sfuggente del gioco (in questo caso, Ho-oh). Ma una volta catturato uno Shadow Pokémon, come si fa a riportarlo alla normalità?

LA PURIFICAZIONE


Come scoprirete, uno Shadow Pokémon é un pokémon che é stato convertito al male. Una volta catturato, vi accorgerete di alcuni particolari che lo contraddistinguono dalle altre creature: innanzitutto, dispone inizialmente di un solo attacco (Shadow Rush, ignora le caratteristiche elementali dell'avversario); talvolta in combattimento sfuggirà al vostro controllo entrando nella cosiddetta modalità "Hyper" (e dovrete perdere un turno usando il comando "Chiama" per calmarlo); poi, non guadagna esperienza in battaglia: la sua barra dell'esperienza è infatti sostituita da un indicatore diviso in cinque tacche che rappresenta la "chiusura" del cuore del pokémon. Senza contare il fatto che non potrete importare gli Shadow Pokémon nella modalità Battle o nelle vostre cartuccie Ruby, Sapphire, Leaf Green o Fire Red.

Il processo di purificazione è lungo ma per fortuna abbastanza semplice. In buona sostanza, potete purificare un pokémon in uno dei seguenti modi:

- Fate entrare in combattimento il vostro pokémon.
- Usate l'attacco Shadow Rush finchè il pokémon non entrerà in modalità Hyper, quindi usate il comando Chiama.
- Dopo aver battuto Dakim al Monte Battle e aver ottenuto la Cologne Case, potrete comprare degli oli da applicare al vostro pokémon presso il negozio di Agate Village.
- Affidate il vostro pokémon al Daycare di Agate Village.
- Semplicemente andate in giro con il pokémon nel party. La soluzione di Pokèmon Colosseum

~ SHADOW POKéMON ~

A seconda della natura del pokémon, inoltre, i metodi appena citati avranno più o meno effetto. Vediamo quindi quale metodo è più adatto a quale natura.

Usate il pokémon in battaglia:
Adamant
Bold
Brave
Calm
Hardy
Hasty
Impish
Jolly
Naughty
Quirky
Sassy

Usate il comando Chiama:
Docile
Lonely
Serious
Timid
Camminate con il pokémon nel party:
Adamant
Bold
Brave
Hardy
Impish
Lax
Lonely
Naive
Naughty
Sassy

Lasciate il pokémon al Daycare di Agate Village:
Bashful
Calm
Careful
Gentle
Mild
Modest
Quirky
Relaxed
Timid

Usate gli oli acquistati ad Agate Village:
Bashful
Calm
Careful
Gentle
Hasty
Jolly
Lax
Lonely
Mild
Rash
Relaxed
Timid

Man mano che le tacche dell'indicatore andranno svuotandosi, il pokémon riacquisterà alcuni dei suoi attacchi originali. Infine, quando la barra sarà completamente vuota, potrete completare il processo di purificazione visitando il tempietto ad Agate Village: il vostro Shadow Pokémon tornerà alla normalità, riacquistando l'attacco che era stato sostituito dallo Shadow Rush e i punti esperienza guadagnati fino a quel momento.

Infine, nel corso dell'avventura troverete degli oggetti, i Flauti del Tempo, che vi permetteranno di evocare Celebi una sola volta per oggetto e per purificare immediatamente e completamente un solo pokémon. Di conseguenza, usateli con attenzione! La soluzione di Pokèmon Colosseum

~ SOLUZIONE ~

OUTSKIRT STAND

Dopo aver visto la sequenza introduttiva e nominato il protagonista (il nome di default è Leo), vi ritroverete in una sorta di vagono del treno adibito a locanda in mezzo al deserto. Non potrete far nulla, quindi entrate nel saloon e guardate il notiziario. Adesso, se proverete a uscire, dovrete affrontare il vostro primo scontro con i due pokémon che il gioco vi mette a disposizione dall'inizio (Espeon a livello 25, di tipo Psico, e Umbreon a livello 26, di tipo Oscurità). I vostri avversari saranno due semplici Zigzagoon di livello 24, quindi spazzateli via senza problemi. Adesso potrete lasciare quest'area e spostarvi attraverso la mappa alla vostra prossima destinazione: PHENNAC CITY.

PHENNAC CITY

Appena arrivati, dovrete affrontare un nuovo combattimento contro due Whismur. Un'altra battaglia facilissima, in seguito alla quale farete la conoscenza della vostra nuova compagna d'avventura (il suo nome di default è Rui). Raggiungete il piano superiore della città ed entrate nell'ufficio del Sindaco (prima di potervi accedere, assisterete a una breve sequenza con un inquietante personaggio); dopo la chiacchierata con il Sindaco Evice, dovrete lasciare la città ma prima di farlo dovrete combattere ancora, quindi se lo ritenete necessario fate un salto al Pokémon Center per curare Espeon e Umbreon (che, per la cronaca, sono entrambi evoluzioni di Eevee). Il nuovo scontro vi vedrà affrontare un Corphish e un Koffing, battibili in appena un paio di turni. Adesso visitate il negozio, parlate con la donna alla caqssa, quindi lasciate la città e tornate all'Outskirt Stand.

OUTSKIRT STAND

Entrate nel saloon e parlate con l'uomo al bancone: vi regalerà 5 Pokéball e da questo momento potrete acquistare Pozioni e Pokéball a volontà con i soldi guadagnati combattendo. Fate una bella scorta di oggetti quindi tornate a Phennac City.

PHENNAC CITY

Raggiungete di nuovo l'ufficio del Sindaco e dopo aver assistito a una breve sequenza con un buffo tizio con pettinatura afro dovrete affrontare due avversari in successione: prima dovrete combattere un allenatore con i suoi Whismur e Lotad, poi un altro allenatore che userà Duskull, Spinarak e Makuhita. Attenzione! Appena Makuhita entrerà in campo, Rui vi avviserà che si tratta di uno Shadow Pokémon; di conseguenza, eliminate Duskull e Spinarak, quindi indebolite Makuhita e lanciate una Pokéball per catturarlo. Una volta sconfitti i vostri avversari, entrate nella palestra della città e parlate con l'istruttore per ricevere il vostro PDA. Adesso dovrete lasciare la città e per farlo dovrete scegliere una delle tre uscita, a ciascuna delle quali corrisponderà un nuovo pokémon da catturare. Vi consigliamo di salvare la partita al Pokémon Center, visto che avrete di fronte un'occasione preziosa per catturare uno dei tre pokémon iniziali di Silver/Gold/Crystal: Bayleef, Quilava e Croconaw. I più attenti però ricorderanno che i pokémon di partenza di Silver/Gold/Crystal erano Chikorita, Cyndaquil e Totodile dei quali i suddetti sono le evoluzioni intermedie: ecco perchè catturare uno dei tre adesso (e gli altri due più avanti) è un'ottima occasione, perchè sono esemplari femmine che, lasciati al Daycare, vi permetteranno di ottenere un cucciolo. Comunque, il team dell'allenatore che affronterete presenterà, oltre a uno dei tre pokémon citati, anche un Grimer e un Spoink. Sconfiggeteli, catturate lo Shadow Pokémon e lasciate la città.

CONSTRUCTION SITE

Niente da fare qui, uscite e dirigetevi nella nuova zona sulla mappa.

PYRITE TOWN

Nella nuova città non c'è molto da fare per ora, ma in piazza troverete un buon numero di allenatori da combattere. Alcuni di essi hanno anche degli Shadow Pokémon che potrete catturare (Misdreavous, Slugma, Quagsire e Skyploom), quindi fate piazza pulita e rimpolpate le vostre fila con i nuovi pokémon. Una volta sconfitti, attraversate il ponte di legno, entrate nel Colosseo e parlate con la tipa al bancone, quindi tornate all'entrata della città ed affrontate l'allenatore che metterà in campo Ralts, Machop, Seedot e Furret: quest'ultimo è uno Shadow Pokémon, quindi catturatelo. Vedrete una breve sequenza narrativa. Adesso entrate nella casa posizionata poco più in basso del hotel e parlate con Duking, quindi agite sulla libreria per scovare un passaggio segreto che vi condurrà in una nuova stanza. Parlate con i bambini, uscite e assisterete a un dialogo tra Duking e un altro bambino. Adesso raggiungete il mulino vicino al ponte di legno e vedrete una serie di sequenze narrativa in seguito alle quali vi sarà rivelato che uno degli ingranaggi del mulino è stato rubato. E' il momento di tornare al Construction Site. La soluzione di Pokèmon Colosseum

~ SOLUZIONE ~

CONSTRUCTION SITE

In alto a destra troverete un ingranaggio luccicante, prendetelo e tornate a Paria Town.

PYRITE TOWN

Portate l'ingranaggio al mulino e inseritelo nel meccanismo. Il mulino riprenderà a funzionare e voi potrete finalmente accedere al Colosseo. Quindi, entrate nell'arena e preparetevi ad affrontare quattro combattimenti in successione. I pokémon avversari saranno di livello 30 circa, quindi non dovreste avere particolari difficoltà. Dopo aver ottenuto la ricompensa, uscite dal Colosseo e sul ponte dovrete combattere un nuovo allenatore e i suoi Pineco, Nincada e Surskit, insieme a uno Shadow Pokémon, Yanma, che potrete catturare. Seguirà una breve sequenza narrativa. Prendete il taccuino a terra, quindi entrate nell'edificio decadente nel vicolo in alto a destra. In questo edificio dovrete affrontare un gran numero di avversari, ma dopo i primi due avrete accesso a un congegno per curare i vostri pokémon e a un punto di salvataggio. Fatevi strada da un piano all'altro, sconfiggendo i vari allenatori e dirigendovi verso il tetto. Entrate nel locale accessibile dalla porta adiacente e dovrete combattere subito due allenatori. Il primo vi sfiderà con Remoraid (Shadow, catturatelo!), Spinarak e Luvdisk; il secondo invece scenderà in campo con Aipom, Furret, Yanma e un Mantine che, in quanto Shadow Pokémon, potrete catturare. Duking arriverà a salvare il ragazzino che i due criminali avevano messo KO e voi potrete usare l'ascensore per tornare al piano terra e salvare la partita. Adesso tornate sul tetto ed entrate nella caverna ad esso collegata, e per far ciò dovrete affrontare un guardiano con Quilfish (Shadow Pokémon, acchiappatelo), Goldeen e Linoone.

PYRITE CAVE

Esplorate la caverna affrontando i vari allenatori nei quali vi imbatterete. Al primo bivio salite le scale, arrivate in fondo al tunnel e prendete le Ultraball. Tornate indietro, scendete, proseguite lungo il tunnel e sconfiggete un allenatore catturando lo Shadow Pokémon Meditite in suo possesso. Adesso vi troverete nei pressi di un nuovo bivio che vi condurrà a destra o sinistra. Andate a sinistra, scendete la nuova rampa di scale e percorrete il ponte verso sinistra. Il nuovo allenatore che dovrete affrontare possiede uno Shadow Pokémon da catturare, Dunsparce. Alla fine del ponte troverete una macchina per guarire i vostri pokémon e una postazione di salvataggio vicino a una rampa di scale. Salite quest'ultime e procedete verso nord, fino a un allenatore in possesso di un altro Shadow Pokémon, Swablu. Troverete ancora un'altra rampa di scale da scendere: prendetele e in men che non si dica dovrete affrontare il perfido Miror B e il suo team di Ludicolo. Anche in questo caso non si tratta di uno scontro particolarmente complesso, solo assicuratevi di non avere nel vostro team pokémon di tipo roccia o fuoco. A un certo punto Miror B metterà in campo uno Shadow Pokémon, Sudowoodo. Inutile dire che dovrete acciuffarlo al volo. Una volta fatta piazza pulita, aprite prima lo scrigno in alto per ottenere una Macho Brace e poi avvicinatevi al Plusle rapito di Duking per avviare una sequenza narrativa al termine della quale otterrete il sopracitato pokémon. Adesso potete lasciare questa città e fare rotta per il villaggio di Agate, ma prima parlate con l'indovina.

AGATE VILLAGE

Nella casa più in alto del villaggio Rui incontrerà i suoi nonni, Eagun e Beluh. Durante il colloquio sarete però interrotti e Eagun uscirà di corsa per risolvere un brutto guaio che, neanche a dirlo, vi coinvolgerà direttamente. Uscite e raggiungete il Pokémon Center: subito a sinistra c'è una discesa che vi condurrà a una caverna. Entrate e nel tragitto per il bosco sacro dovrete affrontare tre allenatori dell'organizzazione Cipher. Questi scontri si riveleranno un po' più difficili visto che il livello medio dei pokémon avversari sarà 30 circa. Sconfiggeteli, procedete e nel bosco sarete spettatori di un terribile scontro tra il Pikachu di Eagun e lo Shadow Pokémon, Hitmontop, dell'invasore Skrub. Pikachu sarà sconfitto e toccherà a voi affrontare Skrub. Questo scontro sarà arduo: Skrub dispone di un Geodude, un Clamperl, un Wynaut e il suddetto Hitmontop, tra livello 35 e 38. Catturate Hitmontop e spazzate via il resto del team di Skrub per metterlo in fuga. Nella fretta Skrub lascerà un block notes: raccoglietelo e vi ritroverete nella casa dei nonni di Rui a discutere della situazione. Appena sarà possibile, uscite dalla casa ed entrate nella caverna a sinistra del negozio per aprire uno scrigno e poi scendete nella spelonca dietro alla casa di Eagun per aprirne un altro. Adesso entrate nella casa a sudest del negozio e parlate con il vecchio all'interno. Tornate da Eagun e dopo un breve dialogo riceverete una e-mail nel vostro PDA. Uscite dal villaggio.

MOUNT BATTLE

Raggiungete questa nuova locazione, parlate con l'addetta all'ingresso, salvate e preparatevi ad affrontare ben dieci battaglie in successione. Alla fine dovrete affrontare un altro capoccia della Cipher, Dakim: il suo team sarà composto da uno Swampert, un Metang, un Camerupt, un Golem e nientepopodimeno che, come Shadow Pokémon, un Entei, uno dei felini leggendari presenti in Pokémon Silver/Gold/Crystal. Il livello dei mostri di Dakim oscillerà tra il 36 e il 38, sarà uno scontro arduo ma dovrete assolutamente catturare Entei. Dopo la battaglia otterrete un key-item e riceverete un Time Flute, che vi consentirà di evocare Celebi per purificare istantaneamente uno Shadow Pokémon. Ricordatevi che potrete usarlo una volta soltanto. Prima di lasciare Mount Battle prendete la TM47 dallo scrigno nella reception. La soluzione di Pokèmon Colosseum

Seconda parte

AGATE VILLAGE

Parlate con Eagun e scoprirete finalmente come purificare gli Shadow Pokémon la cui barra sarà stata completamente svuotata. Purificatene almeno uno, quindi parlate di nuovo con Eagun e poi con l'uomo all'ingresso di Agate e vi si dovrebbe aprire una nuova locazione sulla mappa, il Secret Lab.

SECRET LAB

Non potrete fare ancora assolutamente nulla in questo posto, ma riceverete un'e-mail che vi suggerirà di tornare a Pyrite Town. Vi consigliamo, a questo punto, di sfruttare il Mount Battle per aumentare almeno fino a 45 il livello dei vostri pokémon e, ovviamente, per purificare quanti più Shadow possibile, a cominciare da Entei.

PYRITE TOWN

Andate nell'ufficio di Duking, entrate nella stanza segreta dietro alla libreria e parlate con i bambini. Uscite, andate nella stazione di polizia e prendete la chiave della prigione dalla scrivania, quindi usatela per aprire una cella con due furfanti all'interno. Esaminate quello addormentato per ottenere una nuova chiave. Adesso tornate nell'edificio abbandonato in alto a destra (quello che vi ha condotto fino allo scontro con Miror B, per intenderci) e potrete utilizzare l'ascensore con la chiave appena recuperata. L'ascensore vi condurrà in una sorta di città sotterranea chiamata, appunto, The Under. Appena arrivati vedrete una sequenza narrativa e potrete farvi un'idea di chi sarà il vostro prossimo avversario della Cipher (e anche di quale Shadow Pokémon sarà in possesso). Fate un giro per la città se volete (il negozio ha in vendita molte TM particolarmente utili e un bel po' di oggetti curativi) quindi entrate nel hotel, salite le scale, uscite sul tetto ed entrate nell'edificio a destra, scendete le scale e parlate col bambino che vi consegnerà un oggetto. Adesso uscite e dirigetevi verso l'edificio in alto a sinistra, parlate col bambino e sarete condotti all'interno. Consegnate l'oggetto a Nett e lui vi chiederà il codice del vostro PDA per contattarvi in caso di necessità. Uscite e avvicinatevi all'ascensore per scoprire che Silva è riuscito a raggiungere The Under... per venir fatto prigioniero. Parlate con una delle due guardie che l'hanno arrestato per combatterle: la prima disponde di uno Spinarak, un Volbeat e un Ledyba (quest'ultimo è uno Shadow Pokémon, catturatelo); la seconda invece metterà in campo un esemplare a testa di Ariados, Illumise e Gloom. Dopo averle sconfitte, vi renderete conto che non potete aprire la cella di Silva, perciò parlategli attraverso la parete sinistra e otterrete un oggetto. Questo è un ottimo momento per salvare la partita. Adesso raggiungete la rampa con il disco volante a nord, e inserite il UFO Disk-R che avete appena ottenuto nel congegno vicino alla rampa per programmare la passerella. Saliteci e verrete condotti nel locale a destra del Colosseo, dove troverete uno scrigno con 3 Rare Candy. Adesso parlate con Venus per combatterla. Venus userà un Banette, un Vileplume, uno Steelix, un Delcatty e il suo Shadow Pokémon, il felino leggendario Suicune. Il livello dei suoi pokémon va' da 40 a 45, quindi non sarà facile sconfiggerla e catturare anche Suicune, ma dovrete riuscirci. Una volta KO, Venus batterà in ritirata. Prima di seguirla prendete la TM45 dallo scrigno in alto e il documento dalla scrivania, quindi scendete le scale e aprite subito la porta chiusa più vicina per avere accesso a un breve corridoio che vi condurrà, salendo le scale, al Pokémon Center del Colosseo. Curate i vostri pokémon, salvate, e ripartite all'inseguimento. Venus prenderà un ascensore, quindi dovrete raggiungere il piano terra a piedi, scendendo le scale. Ad ogni piano dovrete affrontare un allenatore e ognuno di essi possiede uno Shadow Pokémon da catturare e più precisamente Gligar, Stantler, Piloswine e Sneasle. Dopo aver affrontato l'ultimo allenatore, entrate in quella che riconoscerete come una sorta di stazione ferroviaria con tanto di treno parcheggiato. Venus si nasconderà nella locomotiva, quindi entrate dal lato opposto e uscite dalla porta a destra... per scoprire che Venus vi ha gabbati. Scapperà di nuovo, ma questa volta lascerà per terra la chiave che vi permetterà di avviare la locomotiva. Perciò rientrate e fate partire il treno. Dopo una breve sequenza vi ritroverete in una nuova area. Due banditi scapperanno appena vi avranno visto, si rifugieranno in una stanza e la faranno esplodere per impedirvi di procedere. Dovrete fare dietro-front per forza, ma prima prendete la chiave che i due furfanti hanno lasciato cadere vicino al cratere e poi aprite lo scrigno nella stanza precedente per ottenere un UFO Disk-U. Ora riprendete il treno e tornate alla stazione precedente, usate l'ascensore per salire (o prendete le scale fermandovi al secondo piano per aprire gli scrigni nel magazzino adiacente) e raggiungete la pedana fluttuante per tornare alla rampa con il computer per programmarla. Usate quindi l'UFO Disk-U e sarete condotti in una stanzetta segreta con il secondo Time Flute. Adesso uscite da The Under, lasciate Pyrite Town e fate rotta per il Secret Lab. La soluzione di Pokèmon Colosseum

Terza parte

SHADOW POKEMON LAB

Agite sul pannello di controllo a sinistra della porta principale ed entrate. Nella stanza subito a destra troverete dei computer, attivateli e adesso uscite ed entrate nell'edificio a fianco. Proseguite lungo i corridoi del laboratorio, fino alle scale. Di tanto verrete fermati e attaccati da alcuni avversari: il livello medio dei pokémon in questo luogo è 38-40, quindi se avete curato la progressione dei vostri mostriciattoli non dovreste avere particolari problemi. Il primo scienziato nemico che affronterete lascerà una chiave sul pavimento. Prendetela, uscite all'aperto, entrate di nuovo nell'edificio principale, aprite la porta con la chiave e prendete l'ascensore. Giunti al piano inferiore, andate a sinistra e poi in basso e un avversario vi sfiderà: questi possiede uno Shadow Pokémon, Aipom, quindi catturatelo. Prendete l'ascensore. Troverete un item chiamato DNA nei paraggi, prendetelo. Ora salite le scale, prendete la chiave e tornate all'ascensore iniziale, quindi questa volta dirigetevi verso il basso. Usate la chiave che avete appena recuperato e oltrepassate la porta chiusa (sarete nuovamente attaccati da un nemico). Proseguite fino a che un altro avversario non vi sbarrerà la strada: questa volta potrete catturare uno Shadow Pokémon, Forretress. Prendete l'ascensore, affrontate un nuovo nemico (al quale potrete rubare lo Shadow Pokémon Ariados), quindi andate su e poi a destra, per affrontare un altro furfante e catturare lo Shadow Pokémon Granbull. Andate a sinistra e poi in alto. Se camminerete il più vicino possibile ai serbatoi, lo scienziato non vi aggredirà. Prendete un altro DNA nella stanza successiva e uscite. Tornate ai due ascensori, entrate nel primo e poi andate a sinistra: un altro nemico e un altro Shadow Pokémon, Vibrava. A questo punto dovreste avere tre DNA. Entrate nel secondo ascensore e raggiungete una stanza con uno strano marchingegno che leggerà i vostri DNA, identificando tre Pokémon. Adesso tornate dove avete affrontato il nemico con Vibrava, proseguite nella stanza successiva e troverete una porta chiusa con un pannello di controllo: agite sulle caselle con i tre Pokémon dei quali avete il DNA (la combinazione cambia ad ogni partita). Una volta aperta la porta, dovrete affrontare di nuovo Skrub, il criminale che aveva attaccato Agate Village e sconfitto Pikachu. Se non avevate catturato Hitmontop in quell'occasione, potrete farlo ora (altrimenti al posto di Hitmontop Skurb utilizzerà un Medicham). Scendete le scale e vi troverete al cospetto di Ein, che possiede il terzo felino leggendario, lo Shadow Pokémon Raikou. Sconfiggete i suoi Pokémon (Altaria, Lanturn, Huntai, Golbat) e catturate Raikou per vincere anche questo scontro. Ein fuggirà, seguitelo usando l'ascensore per tornare all'entrata e lasciate il Laboratorio. Riceverete un'e-mail e dovrete tornare a The Under.

THE UNDER

Andate nella casa dei ragazzini, parlate con quello nella stanza più in alto e scoprirete che Nascour ha completato la costruzione della sua base, sulla cima della quale si vocifera risieda un Colosseo... E' quella la vostra prossima destinazione.

REALGAM TOWER

In questo luogo dovrete affrontare delle battaglie durissime, quindi badate bene di essere preparati e di portare con voi vostri Pokémon migliori. Seguite i corridoi mobili e al primo incrocio troverete un punto di salvataggio e una macchina per curare i vostri pokémon. Andate a sinistra per affrontare di nuovo Miror B. Miror B. avrà con se gli stessi pokémon che avete affrontato al vostro primo scontro, in più se non avete già catturato Sudowoodo avrete un'altra possibilità (altrimenti Miror userà Armaldo). Una volta sconfitto, otterrete un item. Tornate indietro, guarite i vostri pokémon, quindi prendete il corridoio a destra. Questa volta è il turno di Dakim: sconfiggete i suoi monsters (Whishcash, Forretress, Flygon, Claydol, Houndoom) e otterrete un altro item. Ancora una volta, tornate indietro e curatevi. Prendete la porta centrale e giungerete in una stanza con un vecchietto, il quale se gli parlerete diverrà un avversario da sconfiggere. Prendete ora il corridoio a sinistra, quindi un altro corridoio verso nord, e vi ritroverete in una stanza con due furfanti da battere. Attenzione, perchè uno dei due usa uno Shadow Pokémon, Sunflora. Aprite la porta sorvegliata a nord e incontrerete di nuovo Venus e i suoi pokémon (Wigglytuff, Bellossom, Raichu, Misdreavous, Milotic). Sconfiggetela e otterrete l'ennesimo oggetto. Adesso tornate nella stanza precedente e prendete il corridoio a destra, che vi condurrà a una stanza con quattro sfere colorate. Ognuno degli item che avete ottenuto dagli sgherri di Nascour va inserito in queste sfere; ora come ora ne avete tre, vi manca il quarto. Quindi, prendete il corridoio a destra e proseguite fino ad affrontare Ein (Manectric, Pelipper, Rhyhorn, Starmie, Crobat), sconfiggetelo e otterrete l'ultimo oggetto. Tornate alla stanza precedente, agite sulle sfere luminose e potrete oltrepassare la nuova porta. Sarete bloccati da un nuovo avversario, in possesso dello Shadow Pokémon Heracross. Una volta sconfitto, riceverete una e-mail da parte di Eagun: tornate ad Agate Village e parlate col vecchio per ottenere la Master Ball. Questa sfera permette di catturare un pokémon al primo tentativo, quindi dovrete usarla con parsimonia e saggezza. Tornate indietro e nella stanza successiva al cancello con le sfere luminose troverete un gran numero di banditi pronti a combattervi. Fatevi largo tra loro e finalmente raggiungete l'ascensore centrale, dove incontrerete di nuovo Silva, mascheratosi da furfante per accedere alla Torre. Prendete l'ascensore e vi troverete a faccia a faccia con Nascour... che però fuggirà utilizzando un altro ascensore. Sembra proprio una trappola... prendete l'ascensore opposto, ma vi ritroverete davanti a Gonzap, una vecchia conoscenza del nostro protagonista: il suo ex-capo del Team Snagem! Affrontate i suoi pokémon (Shiftry, Crawdanut, Hariyama, Pincer) e catturate il suo Shadow Pokémon, Skarmory. E' il momento di proseguire e affrontare le battaglie decisive, perciò prima di prendere l'ascensore andate nella stanza appena sotto le scale per salvare e curare le vostre creaturine. Una volta saliti in cima alla Torre, dovrete affrontare quattro battaglie di seguito. Nella prima i vostri avversari saranno Zangoose, Miltank e lo Shadow Pokémon Porygon2. Nella seconda, dovrete affrontare Sharpedo, Mightyena e lo Shadow Pokémon Absol. Nel terzo scontro, i vostri avversari saranno Torcoal, Macargo e lo Shadow Pokémon Houndoom. Nella quarta battaglia vi ritroverete a fare i conti con Cradily, Vileploom, Cacturn e lo Shadow Pokémon Tropius. Adesso dovrete combattere Nascour, che metterà in campo Xatu, Gardevoir, Blaziken, Walrain, Dusclops e lo Shadow Pokémon Metagross. Sconfitto anche lui, dovrete affrontare il vero capo dell'organizzazione Cypher... colpo di scena, si tratta nientepopodimeno che di Evice, il sindaco di Phennac City! Evice vi scaglierà contro sei pokémon di livello 60, quindi siate ben preparati ad affrontare Slowking, Scyzor, Machamp, Slaking, Aggron, Salamence e il terribile Shadow Pokémon definitivo, Tyranitar. Ricordate che se doveste essere sconfitti, una volta risaliti in cima potrete affrontare direttamente Nascour o Evice. Potrebbe essere un'ottima occasione per potenziare i vostri pokémon. Avete finalmente portato a termine la modalità Storia... godetevi il finale, ma l'avventura ancora non è terminata! La soluzione di Pokèmon Colosseum

L'Arte del Furto

Rubare un Pokémon a un avversario in Colosseum è un po' come catturarlo in un altro episodio qualsiasi. Tuttavia, ecco qualche consiglio utile per acchiappare i Pokémon anche in Colosseum.

1. Diminuite i Punti Ferita del Pokémon che volete catturare.

2. Infliggetegli uno status negativo che non sia Bruciore o Veleno (Paralisi e Sonno, per esempio).

3. Utilizzate attacchi speciali deboli o ai quali il Pokémon è più resistente.

4. Utilizzate tecniche come Tempesta di Sabbia per diminuire progressivamente l'energia del Pokémon, ma ricordate di cambiare il tempo con, per esempio, Danza della Pioggia.

5. Portate con voi più Pokéball possibile, preferibilmente Ultra Ball.

6. Salvate non appena avete catturato un nuovo Pokémon e resettate il GameCube se non ci riuscite. La soluzione di Pokèmon Colosseum

~ DOPO LA BATTAGLIA FINALE... ~

I POKEMON SEGRETI

Dopo i titoli di coda, vi troverete nella locomotiva-bar dell'Outskirt Sands. Roceverete un'e-mail, e appena usciti ne riceverete un'altra. Recatevi a Pyrite Town e parlate con l'uomo all'entrata, che vi offrirà informazioni su un misterioso Shadow Pokémon solo se riuscirete a sconfiggerlo. Sbarazzatevi dei suoi Pokémon e scoprirete la locazione di questo Shadow Pokémon. Il pokémon dipenderà da quello che avrete scelto all'inizio: se all'inizio avete preso Quilava, sarà Croconaw; se avete preso Croconaw, allora sarà Bayleaf, e se invece avete preso Bayleaf, sarà Quilava. Uscite da Pyrite e vedrete una nuova zona da visitare, lo Snagem Hideout. Recatevi lì e appena sarete entrati riceverete un'e-mail con il nome dell'allenatore che state cercando. Trovatelo, affrontando i vari avversari che vi intralceranno nella vostra esplorazione dell'area, e una volta rintracciato, sconfiggetelo e catturate lo Shadow Pokémon. Adesso tornate a Pyrite per ricevere un'altra e-mail. Scendete a The Under e parlate con Nett, il bambino esperto di computer, che vi indicherà un uomo in città. Recatevi da lui, affrontate i suoi due Wailord e sconfiggetelo, per scoprire che un altro allenatore con uno strano Shadow Pokémon vaga per il Pokémon Lab. Tornate nel Laboratorio e raggiungete la stanza dove avevate affrontato Ein per trovare un nuovo avversario in possesso del restante Shadow Pokémon tra Quilava, Croconaw e Bayleef. Catturate il pokémon... e tornate allo Snagem Hideout: lì, infatti, si aggirano due allenatori in possesso degli Shadow Pokémon Smeargle e Ursaring. Una volta recuperati anche questi due monsters, scovate nel nascondiglio anche Gonzap, sconfiggetelo ancora una volta e recuperate dalle casse dietro di lui vari item, tra cui Full Revive e Rare Candy. Troverete anche un UFO Disk... il che significa che dovrete tornare a The Under. Adesso infatti potrete affrontare il Colosseo, e i suoi gareggianti, tra i quali Miror B., Venus, Dakim e Ein. L'ultimo degli sfidanti, Agnol, sarà in possesso dello Shadow Pokémon Shuckle. E non è ancora finita... perchè riceverete un'altra email davvero bizzarra, con una foto di voi che combattete con un Togetic. Com'è possibile? Riceverete l'ennesima e-mail che vi indicherà di guardare la TV, perciò dirigetevi all'Outskirt Sands e lì affronterete... voi stessi. In realtà si tratta del Signore dei Camuffamenti, Fein. Fein dispone di un team di pokémon eccezionale, tutti di livello 68, tranne uno, lo Shadow Pokémon Togetic appunto. Battete i suoi Milotic, Houndoom, Gyarados, Manectric e Armaldo e catturate Togetic. A questo punto dovreste avere tutti i Pokémon che è possibile catturare in Colosseum... tranne uno!

HO-OH!

Ebbene sì, in Colosseum è possibile ottenere la leggendaria Fenice Ho-oh (lo stesso Pokémon che Ash Ketchum vede nel primo storico episodio del cartone animato e che caratterizza la versione Oro per Game Boy). Per poter mettere le mani su questo straordinario esemplare, dovrete aver soddisfatto tre condizioni:

- Aver catturato e purificato tutti gli Shadow Pokémon.

- Aver sconfitto tutti gli allenatori del Mount Battle.

- Avere almeno un posto libero nel vostro PC.

Una volta fatto questo, vi ritroverete Ho-oh nel vostro PC e potrete aggiungerlo alla vostra collezione! La soluzione di Pokèmon Colosseum

I Segreti della Modalità Battle

Anche la Modalità Battle di Pokémon Colosseum presenta due extra da sbloccare. Ecco come fare:

Orre Colosseum Level 100 Battles: portate a termine il Tower Colosseum in battaglie singolo e doppie.

Orre Colosseum Level 50 Battles: portate a termine il Phenac Stadium, Pyrite Colosseum e Under Colosseum in battaglie singole e doppie. La soluzione di Pokèmon Colosseum

IL GBA E I POKEMON MANCANTI

Una volta completato il gioco, scoprirete che al Pokémon Center di Pyrite Town è stato attivato un sistema per trasferire i vostri pokémon nelle cartucce per Game Boy Advance (Zaffiro e Rubino) e viceversa. Ricordate che potete trasferire solo pokémon purificati. Quest'opzione vi permetterà di ottenere dei Pokémon esclusivi facendoli accoppiare. Per esempio, affidate al Day Care in Zaffiro/Rubino il Bayleef femmina che avete catturato in Colosseum e un altro pokémon maschio, e dopo qualche tempo andate a ritirarli per ricevere anche un uovo. Fatelo schiudere e otterrete Chikorita. Ripetete questo procedimento per tutti i pokémon al secondo o ultimo stadio evolutivo, e con molta pazienza potrete completare gran parte del PokèDex... almeno fino all'uscita di Pokémon Fire Red & Leaf Green! La soluzione di Pokèmon Colosseum

Video della soluzione - Prima parte

TI POTREBBE INTERESSARE