The Punisher (Il Punitore)Soluzione completa di The Punisher 

Siete pronti ad indossare la tuta in kevlar di uno dei più carismatici anti-eroi dell'universo fumettistico?

<b>SECONDA PARTE</b><br>

LIVELLO 4: CENTRAL ZOO

Dopo la cut-scene, vedrete un tipo con l’icona e uno scagnozzo senza. Uccidete quello senza icona, prendete l’altro e interrogatelo nell’apposita zona. Se lo lascerete andare, lui correrà e la maggior parte degli scagnozzi presenti si arrenderanno. Non appena voltato l’angolo ovviamente vi spareranno, sono dieci in totale. Ci sono quattro granate a frammentazione li vicino, raccoglietele. Avanzate, lungo il cammino incontrete nemici armati con fucili d’assalto, uccideteli e raccogliete le armi. Arrivati nei pressi del cortile, Bushwacker sarà sul tetto che vi sparerà, ma voi non potrete colpirlo in questo livello, quindi non perdete tempo a rispondere al fuoco. Concentratevi sugli scagnozzi, in particolare ne vedrete uno con l’icona. Una volta sistemati gli altri nemici, prendetelo e portatelo vicino alla fontana, quindi divertitevi con lui. Appena avrete finito entrate nell’edificio. Noterete subito un tipo con l’icona, seguitelo nel bagno e interrogatelo. Scegliete quello che preferite, quindi girate sulla sinistra verso la conference room. Alcuni scagnozzi entreranno in scena, seccateli e dirigetevi verso la porta da dove sono sbucati fuori. Appena entrati, seguite il nemico che si infilerà in una stanza, prendendo subito un ostaggio, uccidetelo subito. Se avete salvato l’ostaggio, parlateci quindi uscite ed entrate nell’ufficio che si trova dal lato opposto, dove vi attendono un po’ di loschi figuri. Uccideteli e dirigetevi verso la porta per avanzare verso l’area successiva. Agguantate il povero stupido e interrogatelo, si offrirà come ostaggio. Effettivamente con lui nessuno vi sparerà, almeno fino al ponte quando Bushwacker ordinerà di aprire il fuoco contro di voi. Muovetevi con attenzione fino alle scale, ci sono dei nemici nascosti che tentaneranno di soprendervi con imboscate. Usate la mira in prima persona per stenderli, fate cosi’ anche per l’altra rampa di scale. Una volta raggiunto il ponte, Bushwacker si prenderà gioco di voi e subito uno scagnozzo vi sparerà dalla destra. Sistematelo. Attraversate il ponte, uccidendo lo stolto che tenterà di fermarvi, e poi con la mira in prima persona, uccidete lo scagnozzo che vi spara dalla sinistra. Scendete le scale e Bushwacker vi irriderà nuovamente, quindi compariranno altri scagnozzi da far fuori. Entrate nella zona principale, e uccidete tutti i nemici tranne uno. Quest’ultimo si arrenderà immediatamente, prestate attenzione alla zona speciale, e… sapete come agire. Un paio di bastardi cercheranno di uccidere la guardia, uccideteli prima che lo facciano. Parlate con la guardia, avanzate e aspettate l’uscita degli eventuali scagnozzi, seccateli, e seguite il sentiero. Bushwacker passerà attraverso l’arco di pietra, non seguitelo. Girate invece a sinistra, verso la piccola rampa che scende giù. Qui vi attende qualche nemico, niente di impegnativo. Continuate ad avanzare fino a quando non noterete un nemico con l’icona sulla testa, sulla parte sinistra. Non uccidetelo per ora. Andate invece verso destra, vicino alle porte molto larghe. Entrate e girate a sinistra, salite le scale fino alla fine. Aprite la porta sulla sinistra, per raggiungere la sua posizione. Afferratelo e interrogatelo. Dirigetevi verso la porta che si trova dal lato opposto dal quale siete venuti. Sistemate il ceffo sulla destra velocemente, e tutti gli altri nemici presenti. Quando avrete fatto scendete, e uscite attraverso la porta a sinistra, continuando ad uccidere tutti i nemici fino all’effetto slow-motion, che indica che avete ripulito l’area. Portatevi nei pressi della guarda vicino al cancello. Li troverete una porta, per aprirla usate la chiave che vi ha dato prima il ceffo che avete interrogato. Raccogliete tutto, quindi parlate con la guardia dietro al cancello. Parlate nuovamente con la guardia, quindi andate verso la porta. Sistemate gli scagnozzi che hanno preso degli ostaggi e anche gli altri nemici, lasciando per ultimo il tipo con la solita icona e interrogatelo. Tornate indietro e troverete una guardia che si nasconde dietro un cartello. Interrogate la guardia per scoprire la verità. Avanzate verso l’area successiva, e sistemate tutti gli scagnozzi. Quando partirà lo slow-motion parlate con le guardie e uscite dall’altro lato. Non appena entrati nell’acquarium molti nemici vi attaccheranno, fateli fuori. Salite la rampa e completate il lavoro. Interrogate quello con l’icona. Scendete la rampa, e uccidete tutti quelli che vi si pareranno davanti. Ci sarà un altro ceffo con l’icona, interrogatelo e andate avanti, verso l’area principale dell’acquarium. Sistemate tutti, ignorando Bushwacker che di tanto in tanto farà la sua comparsa. Vicino all’uscita troverete delle armi. Dirigetevi verso l’esterno dove Joan è tenuta prigioniera. Girate a sinistra, e non seguite Bushwacker, attraversate invece la porta per salvare Joan. Dovrete liberarla dalla gabbia prima che vada in pasto ai piranha, cercate nella stanza l’interruttore (uno e’ rotto). Sistemate tutti gli scagnozzi che ci sono in giro, è importante altrimenti poi spareranno verso Joan. Seccati tutti i cattivi e liberata Joan parlatele per chiudere la missione.

LIVELLO 5: GREY’S FUNERAL HOME

Dopo le cut-scenes, date il via alle danze, uccidendo tutti nella cappella. Entrate nella porta che si aprirà per fronteggiare parecchi nemici. Attenzione a quello con l’icona, al solito lasciatelo per ultimo, portatelo nella zona speciale e interrogatelo. Guardate verso destra, noterete delle doppie porte, entrateci. Facendo attenzione all’innocente, girate poi l’angolo. Vicino all’ascensore seccate i due scagnozzi, ed entrate nella porta alla destra dell’elevatore. Troverete quattro nemici ad attendervi, prendetevi cura di loro. Entrate nell’area, guardate a destra e attraversate la porta, scendete le scale e attraversate nuovamente la porta. Aspettate che lo scagnozzo faccia la sua comparsa, sistematelo e avanzate verso la morgue area. Fate fuori tutti, entrate nella porta e andate a sinistra. Continuate ad uccidere tutti fino a trovare lo scagnozzo con l’icona sulla testa. Portatelo nella zona speciale e interrogatelo. Dopo, guardatevi intorno ed entrate nella porta marrone. Nella parte destra di questa stanza c’e’ un interruttore. Premetelo,e avanzate. Piazzate la bomba e lasciate quest’area. Tornando verso la stanza principale verrete attaccate da almeno dieci scagnozzi, sapete cosa fare. Tornando indietro, salite le scale fino a trovare una persona innocente; parlategli. Guardatevi intorno ed entrate nella porta aperta, dirigetevi verso destra, quindi dentro la porta. Salite nuovamente e fate attenzione ai nemici, andando avanti fino a quando uno scagnozzo comincerà a spararvi. Spunteranno altri nemici, seccateli tutti ed entrate nella porta singola alla fine. Liberate con un headshot l’ostaggio e parlatele. Passate la porta, afferrate il soggetto con l’icona e interrogatelo e rilasciatelo. Girato l’angolo, aspettate fino a quando non si fermerà e non comincerà a parlare con gli altri tizi per detonare la bomba. Usciranno ben dodici scagnozzi, sistemateli e tenete per ultimo il fortunato con l’icona. Portatelo verso la zona speciale e interrogatelo. Entrate poi nelle porte che si trovano a sinistra del pianoforte. Entrate nella prima porta alla vostra destra (nella seconda porta troverete delle armi), e premete l’interruttore nascosto nella statua. Salite le scale per scontrarvi con il boss di questo livello.

LIVELLO 6: GNUCCI ESTATE

All’inizio del livello, vedrete Gnucci salire delle scale. Salitele anche voi. Ascoltate l’interessante conversazione fra i due malviventi e poi prendetevi cura di loro. Continuate a seguire Gnucci, sistemando i nemici che si faranno vivi, fino a quando giungerete vicino una porta aperta, entrate e farete la conoscenza di Bushwacker. Dirigetevi verso la zona indicata dal segnale blu e nascondetevi li, dovete aspettare che un nemico passi li vicino per sistemarlo. Dirigetevi silenziosamente verso la porta, attendete il prossimo nemico e uccidetelo velocemente. Aprite la porta e ve la dovrete vedere con almeno otto uomini se sarete sfortunati. Le quattro porte alle vostra sinistra, quella alla vostra destra, e quella alla fine del vicolo cieco non contengono nulla, quindi girate l’angolo ed entrate nell’ultima porta sulla destra. Proseguite, girate l’angolo nuovamente e affrontate una decina di nemici. Entrate nella prima porta a sinistra, c’e’ una zona speciale per l’interrogatorio, aprite la porta verde dove troverete il tipo con l’icona a forma di teschio, trascinatelo verso la zona speciale per un bel trattamento. Proseguite attraverso la porta ed entrate nuovamente nella prima porta sulla sinistra, dove vi aspettera’ un solo nemico. Entrate nella porta piu’ grande e proseguite fino alla fine e parlate con Pete, il prigioniero. Tornate nella stanza principale e osservate sempre l’oggetto evidenziato di blu (si tratta di un quadro). Spostatelo ed entrate nella porta segreta che rivelerà. Scendete le scale, passate attraverso le doppie porte, vi attendono otto nemici. Guardate adesso alla vostra destra, entrate nella porta argentata, afferrate il tipo con l’icona, prendete la chiave e disattivate la sicurezza premendo l’interruttore li vicino. Interrogate il tipaccio e finitelo. Tornate verso Pete il prigioniero, sistemando tutti quelli che cercheranno di fermarvi. Arrivati da Pete.. lascio a voi il piacere.. Tornate nuovamente verso la main room, e stando sempre sulla destra attraversate il corridoio, dovrete sistemare 7-8 nemici, quindi salite le scale. Aprite la porta e affronterete cinque tipacci. Attraversate il corridoio e ve la dovrete vedere con una decina di nemici. Arrivate fino alla fine della stanza ed entrate nell’ultima porta sulla sinistra. In questa stanza troverete i soliti nemici (sei) ma anche due zone speciali di uccisione, una zone speciale per interrogatorio e un tipo con il teschio sulla testa. Afferrate il tipo e trascinatelo verso la zona dell’interrogatorio. Portatelo con voi verso la stanza successiva e lui impedirà ai primi quattro nemici di spararvi. Proseguite verso l’ultima porta sulla destra, entrate e sistemate quattro nemici. Entrate nella cucina, vi aspettano tre nemici e il solito malnato con l’icona teschio. Interrogatelo nella zona speciale. Guardate verso sinistra ed entrate nella porta che vedrete. Scendete quindi le scale, aprite la cassaforte, e recuperatene il contenuto. Tornate in cucina, questa volta entrate nella porta di fronte a voi. I soliti nemici da sistemare, quindi passate attraverso le doppie porte. Andate verso sinistra, ed attraversate la porta, due nemici da far fuori. Passate nuovamente l’altra porta doppia e sistemate il malvivente. Esplorate un pò la zona, fino a trovare un porta singola, vi attendono otto nemici e uno con l’icona teschio, quindi preparatevi alla sparatoria. Tornate dove c’era il biliardo ed esaminatelo. Entrate nella porta che si aprirà e raccogliete la chiave. Dirigetevi verso l’altra parte della stanza, ed entrate nella porta singola, dovrete affrontare adesso qualche nemico, arrivate comunque verso la fine e sbloccate la porta con la chiave. Fate fuori i nemici e raccogliete le utili armi. Uscite, dirigetevi verso sinistra, ed entrate. Vi attendono sette nemici al piano terra, otto sui vari balconi, sette sulle scale e altri sei sparsi in giro, quindi fate molta attenzione. Salite le scale e andate verso sinistra, la porta che si trova li davanti contiene un’altra armeria, fate rifornimento. Entrate nella porta a sinistra e andate a destra, le prime due porte non contengono nulla ignoratele, proseguite attraverso la hallway e sistemate i nemici ed entrate nella porta. Dopo esservi presi cura dei cinque nemici, ed interrogato al solito modo il soggetto con l’icona a forma di teschio, entrate nella libreria per scontrarvi col boss Bushwacker. Il boss non e’ molto difficile per fortuna, fate solamente attenzione alle sue granate. Il suo punto debole e’ la testa, la chiave e’ usare le flashbangs per stordirlo quindi colpire mentre e’ disorientato. In breve dovreste riuscire ad avere la meglio su di lui. Una volta sconfitto il boss pero’ non avrete ancora finito il lavoro, infatti avrete circa tre minuti per completare il tutto e scappare sani e salvi. Avanzate dopo verso le doppie porte, sistemate i nemici, guardate dietro il letto per trovare qualcosa di interessante. Premete l’interruttore, entrate nella porta sparate agli spruzzatori per far uscire l’acqua. Salite su ai computers per disattivare i vari allarmi e sistemi di sicurezza quindi tornate dove c’era il letto. Entrate nella porta vicino al letto e anche qui sparate agli spruzzatori. Andate verso destra, entrate nella porta a sinistra. Entrate, uccidete i nemici, e proseguite verso la porta che e’ alla sinistra dell’ascensore. Correte e afferrate Ma Gnucci, portatela verso la zona di uccisione speciale, qualche secondo ancora e avrete completato questo lungo livello.

<b>TERZA PARTE</b><br>

LIVELLO 7: PIER 74

Dopo la cut-scene, scendete lungo il molo fino a quando non arriverete nei pressi di un chiosco dove due russi parlano tra di loro. Sistemateli usando la modalità di mira precisa e continuate ad andare avanti. Sistemate i cattivi che vi si pareranno davanti fino a quando non comparirà quello con l’icona. Dopo averlo interrogato cercate vicino ai rifiuti per trovare delle granate flashbang. Proseguite verso le porte doppie, andate verso destra e sistemate i due nemici. Girate l’angolo ed entrate nella prima porta sulla sinistra, qui troverete quattro nemici, e un tipaccio da interrogare nella zona speciale. Fatto tutto, dirigetevi verso le doppie porte verdi, girate a destra, prendetevi cura dei quattro nemici. Avanzate stando sempre sulla sinistra, sistemando tutti i cattivi che vi si pareranno davanti. Passate poi le doppie porte alla fine. Interrogate il soggetto e attraversate la porta verde. La porta davanti a voi contiene delle armi. Entrate nella porta a destra, vi troverete tre nemici e un innocente da salvare. Parlate con Black Widow, quindi entrate nelle doppie porte e fate fuori cinque nemici. Proseguite uccidendo tutti i nemici fino ad arrivare ad una porta bicolore. Entrate e fate piazza pulita dei soliti noiosi nemici. Salite le scale ed entrate nella porta, troverete ben sei scagnozzi pronti a farvi la festa. Fategli voi la festa e interrogate il cattivo col teschio sulla testa, c’e’ una zona speciale per l’interrogatorio. Tornate da dove siete venuti, e rientrate nella porta bicolore. Dirigetevi verso la fine di quest’area, sistemando al contempo gli scocciatori che tenteranno di fermarvi (ma lo sapranno che noi siamo il punitore?). Alla destra della porta, verso la fine, troverete “qualcosa” evidenziato in blu. Aprite la porta, sistemate gli otto nemici e continuate. Troverete altri due nemici e uno da interrogare. Guardatevi intorno, poi a sinistra per notare un armadietto evidenziato, esaminatelo contiene il lanciagranate. Parlate nuovamente con Black Widow e proseguite fino ad incontrare tre nemici, uno dei quali proverà a scappare, uccidetelo. Passate la porta, bonificate quest’area dove dovrete affrontare inizialmente dieci nemici. Passate poi il grande portone e salite le scale. A parte i soliti tre nemici, troverete anche uno sfigato da interrogare. Nella stanza successiva altri quattro nemici vi attendono, sistemateli proseguite fino ad arrivare ad una porta singola. Avanzate, quindi destra e salite le scale poi a sinistra verso i controlli della gru. Danneggiata la nave, scendete dalla gru e ritornate verso l’ultima zona di interrogatorio speciale. Troverete lì una porta aperta. Avanzate, prendendovi cura dei nemici, e scendete le scale. Attenzione a Black Widow. Eliminate i nemici tranne quello con l’icona, interrogatelo nella zona speciale, vi darà un suggerimento sul prossimo boss che dovrete affrontare tra poco. Dirigetevi verso il grande garage verde, apritelo premendo l’interruttore che si trova a sinistra della porta. Per affrontare questo boss avrete bisogno del lanciagranate, dopo 20-30 colpi ben assestati, anche questo nemico sarà un ricordo. Seguite la cut-scene.

LIVELLO 8: THE IGOR BALTIVSKY

Prendetevi subito cura dei russi che stanno parlando tra di loro per recuperare un mitragliatore. Fate attenzione agli altri nemici che vi attaccheranno. Notate il tipo con l’icona, portatelo nella zona speciale e interrogatelo. Dopo fatene quello che volete. Raggiungete la porta con una luce verde su essa, un nemico ne uscirà fuori. Entrateci, scendete le scale, attraversate la porta per affrontare quattro nemici. Proseguite entrando nelle due porte, fino a trovare il nemico con l’icona; sapete cosa fare. Cercate una scatola degli attrezzi evidenziata, esaminatela per trovare un fucile d’assalto. Entrate nella porta con la lucina verde, scendete entrambe le scale ed entrate nella Engine Room. Affrontate e sistemate otto nemici, poi interrogate quello col teschio. Piazzate qui una delle due bombe, salite su ed entrate nella porta verde. Avanzate fino alla Control Room dove c’e’ un povero tipaccio da solo. Piazzate l’ultima bomba in questa stanza. Sistemate i tre nemici, scendete di nuovo e rientrate nella porta verde dirigendovi a destra, uccidete i nemici quindi a sinistra. In quest’area troverete circa quindici nemici da uccidere, dopo averlo fatto continuate ad avanzare fino a trovare la solita porta verde. Salite le scale sulla destra, e passate le due porte. Uccidete quindi tutti i nemici, questa volta una quindicina, e avanzate fino a trovare la consueta porta verde. Entrate, salite e passate l’ennesima porta verde per seguire una cut-scene. Nel livello superiore ci sono sette nemici e uno con l’icona da interrogare. Girate intorno fino ad arrivare ad una control room, dove dovrete premere un pulsante per far cadere un container sui nemici. Scendete giù ed entrate in una delle porte. Osservate il container evidenziato, andateci e parlate con la ragazza. Sistemati i cattivi, salite ed entrate nella porta verde che si trova alla destra della porta rossa. Passate due porte, qui fate attenzione perche’ dovrete uccidere la bellezza di almeno venticinque nemici, in piu’ noterete anche il solito tipo con l’icona da interrogare. Quando interrogherete questo soggetto, non lo uccidete, ma seguitelo in modo da trovare un lanciafiamme, a questo punto uccidetelo subito prima che lo possa usare contro di voi! Esplorate la zona fino a trovare un’altra porta verde, entrateci e salite, passate la porta, uccidete il nemico, ed entrate nell’ennesima porta verde. Vi attende un altro scontro con parecchi nemici, ventitrè per l’esattezza. Bonificate l’area, quindi cercate una porta marrone, li dentro vi si trova il capitano, che ha preso un ostaggio. Sistematelo con un preciso headshot, quindi gustatevi la cut-scene, ben fatto livello completato!

LIVELLO 9: CASTLE’S APARTMENT

Prima di iniziare questo livello vedrete due cut-scenes. Piu’ che un livello vero e proprio si tratta di uno scontro con un boss, chiamato The Russian. La chiave per superare questo livello, è quella di usare le zone speciali di uccisione che troverete nell’appartamento di Frank. Il problema consiste nel fatto che non potrete afferrare normalmente il boss e colpirlo nelle zone speciali. Dovrete attendere infatti che siastordito, dopo di che potrete entrare in azione. Raccogliete un’arma e quando sarà vicino lanciategliela, quando avrà fatto il suo “smash” e sarà stordito, prendetelo e portatelo in una delle tre zone speciali. Danneggiatelo tre volte per superare il livello.

<b>QUARTA PARTE</b><br>

LIVELLO 10: GRAND NIXON ISLAND

Dopo le due cut-scenes iniziali, avanzate silenziosamente fino ad arrivare alle due torrette di guardia, in ognuna di esse c’è un cecchino. Col vostro fucile sniper, prendete bene la mira e sistemateli. Avanzate facendo attenzione al nemico che spunterà fuori quando vi avvicinerete alle due torrette. Entrate nella costruzione sulla sinistra, sistemate i tre puzzoni che tenteranno di farvi la festa e premente l’interruttore sul muro. A questo punto dirigetevi verso l’edificio sulla destra che contiene delle granate, vi saranno utili più tardi. Proseguite verso la nuova area che si sarà aperta, e affrontate tre nemici. Continuate lungo il percorso sistemando tutti facendo attenzione però ai tre cecchini che si trovano sul tetto del piccolo edificio e a quello che si trova invece sulla destra. In più dovrete sistemare anche i due tipi di fronte alla grossa entrata. Entrate nelle doppie porte dell’edificio piccolo e dirigetevi verso sinistra, interrogate il soggetto con l’icona nel posto speciale. Avanzate, vi attendono cinque nemici, proseguite poi girate a sinistra, qui ci saranno altri cinque nemici più un cecchino. Proseguite prendendo la porta che si trova di fronte a voi. Tornate fuori, e entrate nella porta sulla sinistra sistemando i soliti cinque nemici. Uscite allo scoperto e prendetevi cura del cecchino e degli otto nemici che usciranno dalla grande porta che si aprirà. Andate verso sinistra e seguite il sentiero e quando vedrete dei nemici su una jeep fate fuoco sui barili che si trovano li vicino per farli saltare in aria. Entrate nel garage attraverso la piccola porta, girate a sinistra e portatevi dentro l’ufficio. Ad attendervi cinque nemici nell’ufficio più un nemico con l’icona da interrogare nell’area del parcheggio. Raccogliete gli esplosivi nell’area di stoccaggio. Riuscite fuori e proseguite, dovete piazzare l’esplosivo dove indicato dal quadrato rosso, tra i macchinari somiglianti a carri armati. Avanzate lungo il nuovo buco formatosi nel muro. Attenzione al nemico con la gatling gun. Accerchiatelo come al solito e portatelo verso la zona dell’interrogatorio. Continuate ad avanzare, uccidete i quattro nemici, proseguite fino a quando una jeep non sbatterà contro il cancello. Non sparate è il mitico Nick Fury! Entrate nell’area successiva, prendetevi cura di tutti i nemici e proseguite. Altri sette nemici vi attendono, dopo averli uccisi avanzate e sistematene altri dieci. Girate l’angolo, sulla vostra sinistra e andate verso la fine del corridoio. Girate a sinistra e fate piazza pulita. Avanzate fino al soggetto con l’icona, afferratelo e interrogatelo. Dopo aver ottenuto il codice per l’armeria, prendete il corridoio poi a destra. Attenzione ai nemici, uccideteli e recuperate le armi. Tornate nella hall ed entrate nell’ultima stanza sulla sinistra, la cafeteria. Apritevi il passaggio tra i nemici, dovete salire su ed entrare nella porta. Dopo la cut-scene, salite nuovamente per arrivare alla control room. Andate a sinistra, sistemate i due tipi e chiamate l’ascensore. Entrate e premete il bottone. Scendete le scale e passate la porta. Salite sulla rail car,cercate di prendere il fucile sniper perché vi servirà. Uccidete quanti più nemici potete e scendete dalla macchina. Dirigetevi verso la rampa e avvicinatevi, sentirete il boss dire qualcosa. A questo punto vi attende il secondo scontro con The Russian, anche questa volta fortunatamente non sarà molto difficile avere la meglio su di lui. Non sparategli perché non gli farete nulla. Aspettate che prenda i barili esplosivi e quando ne avrà innescato uno sparate in modo da farglielo scoppiare in faccia. Nella seconda parte della battaglia vi darà la caccia, e voi dovrete semplicemente innescare un barile prima che lui passi, in modo da farlo esplodere al suo passaggio. Alla fine, dirigetevi verso la porta dietro al missile per raggiungere il generale Kreigkopf. Uccidetelo, quindi premete l’interruttore sul pannello di controllo per terminare questa missione.

LIVELLO 11: FISK INDUSTRIES

Avanzate verso le due guardie vicino agli ascensori e cominciate a prendervi cura di loro. Sentiti i rumori altri nemici verranno per cercare di uccidervi, sistemateli sono in totale una quindicina. Cercate le porte con il logo FISK, dovrebbero essere alla vostra destra. Entrate in quella stanza, e posizionate il vostro esplosivo C4 vicino al cestino dei rifiuti. Guardatevi intorno, cercate una porta singola, entrateci e scendete le scale. Avanzate silenziosamente in quest’area, ci sono cinque nemici da uccidere. Avanzate, attenzione al tipo con l’icona. Interrogatelo per ottenere un codice e premete l’interruttore evidenziato sul muro inserendo il codice poco prima appreso. Girate poi l’angolo, entrate nella porta che si trova tra le due torrette. Dopo la cut-scene vi attende il primo scontro con il nuovo boss Bullseye. Inizialmente la cosa migliore da fare è usare lo slaughter mode in modo da causare parecchi danni a Bullseye. Potete però anche nascondervi e cercare di colpirlo in testa ogni volta che potrete. Ricordate infatti che il suo unico punto debole è proprio la testa. Una volta sistemato, andate verso l’ascensore e chiamatelo. Entrate, poi sistemate i nemici che vi aspettano. Prendetevi cura dello sfigato con l’icona, interrogandolo per bene nella zona speciale, quindi rilasciatelo, distrarrà le altre guardie. Entrate nelle doppie porte, passate un’altra porta, quindi a sinistra. Aspettate che tutti convergano li dentro, poi fate piazza pulita. A questo punto dovrete nuovamente affrontare Bullseye. La tecnica non cambia, potete risistemarlo come prima. Dopo averlo battuto se la squaglierà, seguitelo ed entrate nella sua stessa porta. Avanzate facendo piazza pulita dei nemici, quindi entrate nelle doppie porte. Salite al piano di sopra, entrate nelle porte, poi a destra, e nuovamente passate le porte. E’ l’ora del vostro terzo incontro con Bullseye e anche questa volta la tecnica rimane la stessa. Tornate poi verso la grande hall, avanzando fino a quando non vedrete un ascensore. Entrate e preparatevi ad affrontare una ventina di nemici. Fatto? Bene, recuperate il C4 e dirigetevi verso la porta, piazzate l’esplosivo uccidete i nemici, uscite e ce l’avrete fatta.

LIVELLO 12: PIER 74 REVISITED

Scendete le scale, arrivate a pieno terra e ascoltate la conversazione fra i due malviventi. Cominciate a bonificare l’area dai vari Yakuza. Girate l’angolo e afferrate un nemico per usarlo come scudo umano. Sistemate i quattro nemici che tenteranno di farvi la pelle, avanzate e sistemate altri otto tipacci fino a vedere il tipo con l’icona, al solito interrogatelo. Dovreste trovare qui una nuova arma, il potente fucile d’assalto. Non uccidete il nemico con l’icona in modo che chiami i suoi amici e faccia aprire la porta vicino alla zona dell’interrogatorio. Avanzate verso la nuova area, uccidete dieci nemici, dirigetevi verso il grande cancello. Sistemati i cinque nemici, dirigetevi verso la rampa poi a sinistra, quindi uccidete i nemici. Tornate sulla rampa, aprite la porta che si trova di fronte voi. Fate al solito piazza pulita dei malcapitati e andate verso la porta che si trova sul fondo. Aprendo la porta vedrete i soliti nemici da mandare al creatore, attenzione però al tipaccio con l’icona, bisogna interrogarlo nella solita zona speciale. Attenzione adesso ai vari malviventi, dopo esservi preso cura di loro, andate avanti fino a vedere un garage che ha una porta aperta. Entrate e dopo aver ucciso tutti i nemici, cercate una porta di colore blu e bianco. Non provate a disarmare però la bomba sull’ostaggio innocente, entrate invece nella porta alla sua sinistra, dovreste trovare un nemico con l’icona a forma di teschio, prendetelo e portatelo fuori per un interrogatorio. Dopo aver disattivato la bomba, parlate con l’ostaggio. Entrate poi nella porta alla vostra sinistra, uccidete i quattro nemici e salite al piano di sopra. Esplorate la zona fino a trovare l’armeria e il soggetto che si trova li. Tornate indietro da dove siete venuti, e state sulla sinistra. Dovreste incontrare due nemici e un agente della Shield, parlategli. Entrate nella porta, e con precisi headshots sbarazzatevi di un paio di nemici, poi affrontate altri tre nemici. Disinnescate le due bombe e parlate con gli agenti. Entrate nella porta blu/bianca, e interrogate al solito il tipo con l’icona, non ascoltatelo però perché sta mentendo, uccidetelo. Preparatevi a sistemare quindi gli ultimi otto nemici di questo livello, quindi parlate con l’agente e avrete completato anche questa missione.

<b>QUINTA E ULTIMA PARTE</b><br>

LIVELLO 13: MEAT PACKING PLANT

Avanzate silenziosamente fino alla stanza di fronte per trovare degli Yakuza che stanno interrogando un Gnucci (che ha l’icona sulla testa). Con precisi headshots sistemate gli Yakuza e parlate con l’ostaggio. Andate quindi verso le doppie porte alla fine ed entrate poi nella porta sulla sinistra. Uccidete quattro nemici e parlate con l’innocente. Entrate poi nella porta che si aprirà. Fate fuori i due nemici e parlate con il tipo con l’icona, quindi lasciatelo andare e riceverete l’aiuto della gang di Gnucci contro gli Yakuza. Entrate nella doppia porta sulla sinistra e prendetevi cura di otto nemici. Dirigetevi verso la piccola stanza verso la fine. Uccidete lo Yakuza e parlate con l’innocente. Tornate nell’area precedente, questa volta tirate dritto ed entrate nella porta per affrontare dieci nemici. Avanzate verso la piccola stanza alla fine, e come prima sistemate il nemico e parlate con l’innocente. Tornate fino alla stanza dove c’era un montacarichi vicino alla porta. Girate a sinistra e guardate verso l’alto, c’e’ un innocente. Salite le scale, alla destra delle doppie porte. Andate a destra e scendete le scale. Avanzate fino ad entrate nella porta. Non sparate se non volete uccidere anche lo stesso Gnucci. Girate a sinistra e mantenetevi sulla sinistra. Entrate nella porta, uccidete quattro nemici e proseguite verso la porta doppia sulla sinistra. Entrate nella stanza, fate piazza pulita, e fate attenzione ai nemici nascosti. Arrivate fino alla fine di questa stanza per vedere una porta. Guardate a destra, e anche alle vostre spalle, arriveranno parecchi Yakuza. Dovrebbe esserci una speciale zona d’interrogatorio vicino al catwalk, andateci ed entrate nella porta sulla destra. Qui troverete un tipo da interrogare, fatelo vi darà una chiave per aprire la porta sulla sinistra che era chiusa. Non sparate agli Gnucci, perché vi seguiranno dandovi una mano con gli Yakuza. Uscite da questa stanza e stando sulla sinistra, dirigetevi appunto a sinistra. Passata la doppia porta, attraversate un’altra porta, sistemate lo Yakuza sul catwalk, quindi andate dritto e passate la porta. Uccidete i tre nemici e prendetevi cura di quello col teschio. Scendete le scale, entrate nella porta e affrontate i cinque nemici. Dirigetevi verso destra, qui ci sono due zone speciali per l’interrogatorio e due yakuza. Tornate nella stanza precedente, andate a destra e girate l’angolo, bonificate la zona, c’e’ anche un nemico con l’icona da interrogare. L’entrata per la prossima area si trova alla sinistra del garage. Entrate e salite, uccidete otto nemici e guardate a sinistra per vedere una zona aperta (se siete riusciti a interrogare il tipo con l’icona dovreste trovare li un’armeria). Dirigetevi verso destra, entrate nella doppia porta, uccidete due nemici e prendete la prima a sinistra, attenti ai cinque nemici. Tornate verso la hall. Andate a sinistra ed entrate nella porta, troverete sei nemici ad attendervi. Entrate nella doppia porta, accoppate due nemici e attraversate la porta. Avanzate verso la porta successiva, uccidete due nemici, e attraversate la porta, fate fuori gli ultimi sei nemici e avrete completato il livello.

LIVELLO 14: STARK TOWERS

Seguite la cut-scene, e se volete skippare il tour dirigetevi verso la statua di Iron-Man fino a che apparirà un campo di forza (force field). Dirigetevi verso la porta alle vostre spalle. Potrete parlare con Dave per due volte prima che i nemici si facciano vivi. Attendete poi che il tipo con l’icona apra la porta, quindi afferratelo. Avanzate attraverso un paio di porte. Prendete il tipo con il teschio, interrogatelo nella zona speciale, dopo aver ucciso i due nemici. Entrate nella porta alla fine, poi attraversate la porta verde, andate verso sinistra, e dirigetevi verso la porta a sinistra verso la fine. Entrate, andate a sinistra, avanzate sistemate i nemici e attraversate la porta verde a sinistra alla fine della hall. Bonificate l’intera zona e dirigetevi verso il balcone. Arrivate alla fine del balcone, quindi scendete giù servendovi della scala. Uccidete i cinque nemici e correte verso la fine di quest’area. Muovetevi verso sinistra, c’e’ un’apertura. Scendete la scalette e avanzate fino a vedere un tombino aperto, quindi calatevi dentro. Avanzate, uccidete quanti vi si pareranno davanti, arrivate alla hall ed entrate nella porta verde. Superate un’altra porta verde per giungere in una zona che brulica di nemici. Andate avanti quindi, fino a che non vedrete una grossa finestra. Entrate nella porta, sistemate i nemici ed interrogate il nemico con l’icona. Entrate nella porta verde e dirigetevi verso sinistra. Passate la doppia porta sulla destra, c’e’ un nemico da interrogare e qualche yakuza da uccidere. Raccogliete il grosso fucile d’assalto, guardatevi intorno, per poi andare dritto e passare le doppie porte sulla destra. Fate fuori tutti i nemici e salite al piano di sopra. Entrate nella porta verde, quindi a sinistra. Dirigetevi verso la porta verde che si trova alla destra verso la fine. Anche qui, fate piazza pulita dei malviventi e passate la porta alla fine, poi andate verso sinistra e aprite la porta. Qui troverete degli yakuza e anche un soggetto da interrogare. Proseguite fino ad arrivare all’ultima porta che si trova sulla sinistra. Dovrete adesso vedervela con un nuovo boss. Per prima cosa, usate il fucile da cecchino per far fuori lo yakuza sull’elicottero, quindi correte a recuperare il lancia missili. Dopo otto-nove colpi avrete abbattuto l’elicottero.

LIVELLO 15: THE TAKAGI BUILDING

Dirigetevi verso i due yakuza al bar per ascoltare una divertente conversazione. Dopo aver sentito il discorso, uccideteli, facendo attenzione a tutti gli altri nemici che accorreranno dopo aver sentito gli spari. In questo livello è importante ripararsi o stare accucciati pena una morte prematura. Prendetevi cura del nemico con l’icona a forma di teschio e interrogatelo ma non uccidetelo, lasciatelo andare e lui distrarrà un altro nemico che si trova nei pressi dei bagni. Interrogate e uccidete il nemico che si trova nel bagno. Dirigetevi nuovamente nei pressi del bar e girate a sinistra, quindi entrate nella porta. Salite al piano di sopra, sistemate i nemici e salite nuovamente. Entrate nella porta aperta e andate verso destra. Chiamate l’ascensore, tornate su entrate nelle doppie porte, sistemate i nemici, andate verso il balcone e interrogate quello con l’icona. Guardatevi un po’ intorno, quindi scendete nuovamente per arrivare nella “dance” area. Qui troverete tre nemici da sistemare, dopodichè dirigetevi verso il bar, che si trova dal lato opposto della pista da ballo. Entrate nella doppia porta sulla sinistra, uccidete i quattro nemici e proseguite verso la porta alla fine della stanza. Uccidete i due yakuza e andate verso il locale cucine dove entreranno da dietro due nemici e il tipo con l’icona. Prendetelo e trascinatelo allo scanner che si trova vicino l’ascensore. Fate attenzione però perché dovrete affrontare un gran numero di nemici, almeno una ventina. Entrate nella stanza sulla destra, e andate a sinistra. Proseguite andando diritto e entrate nella porta fino ad assistere ad una cut-scene. Dopo la scena, prendete la spada che si trova nel tavolo di fronte a voi. Andate verso il nemico e uccidetelo velocemente. Afferrate il tipo con l’icona, entrate nella porta, proseguite avanzando entrate nella porta, quindi a sinistra. Raccogliete le chiavi sul tavolo, andate verso la porta singola ed entrate. Andate avanti fino ad arrivare ad una porta singola ed entrate. Andate a destra cercando un computer portatile. Attivatelo per aprire una porta segreta. Troverete anche un nemico con l’icona nei pressi della cucina, vicino all’ascensore. Se riuscirete a farlo parlare senza ucciderlo, rilasciatelo e aprirà la porta per voi. Dovrete aspettare quattro minuti prima che la porta venga aperta, e dovrete resistere agli attacchi degli yakuza. Alla destra dell’ascensore c’e’ un quadro evidenziato, andateci e premetelo. Entrate nella porta segreta, quindi avanzate nella prima porta sulla sinistra e sistemate tre nemici. Stando sulla sinistra, uccidete lo yakuza con la gaitling gun, entrate nell’ascensore e assistete alla cut-scene. La resa dei conti e’ vicina.

LIVELLO 16: RYKER’S ISLAND

Siete pronti per l’ultimo livello? Bene, andiamo. Inizialmente non avrete alcuna arma con voi. Girate l’angolo ed entrate nelle doppie porte. Andate verso destra, ed entrate nel cancello aperto. Poi a sinistra, e passate un altro cancello. Correte verso il nemico e uccidetelo velocemente. Raccogliete la pistola e seguite la guardia. Raccogliete anche il fucile, un po’ di potenza di fuoco non fa mai male. Dirigetevi adesso verso la hall, e passate da una delle due porte col metal detector. Avanzate verso la Cafeteria, attenzione all’innocente che vi si trova dentro. Sistemati i nemici entrate nella porta e avanzate, passando la porta salite. Fate piazza pulita dei nemici, proseguite avanzando facendo fuori i nemici sui catwalk. Guardatevi intorno e raccogliete le chiavi dalla guardia di sicurezza morta. Scendete al piano di sotto, ed entrate nella prima porta sulla sinistra. Entrate nella porta, quindi dirigetevi verso la hall. Andate verso destra, girate l’angolo ed entrate nel cancelletto aperto. Andate a sinistra, passate l’ennesimo cancello. Sistemate i nemici, quindi salite su attraverso le scale. Arrivate fino alla terza cella, dove troverete un tipo con l’icona da interrogare. Scendete le scale, fate fuori tre nemici, quindi passate il cancello andate verso destra e continuate ad avanzare fino alla fine, dove dovreste incontrare una guardia ferita. Guardatevi intorno, ed aprite la porta che li si trova. Entrati, passate cosi’ altre due porte, fino ad arrivare ad un tipo con l’icona, afferratelo e interrogatelo, dopo averlo torchiato per bene, portatelo fino alla zona speciale dove potrete ucciderlo. Tornate dove c’era la guardia ferita, entrate adesso nel portone che si sarà aperto, fate attenzione perché il posto brulica letteralmente di nemici. Ci sono infatti sei nemici al piano terra, altri sei al piano superiore, più il solito nemico con icona. Dopo aver fatto piazza pulita dei malcapitati, salite al piano di sopra per prendervi cura degli ultimi malviventi rimasti. Riscendete e attraversate il cancello, quindi entrate nella prima porta sulla destra. Dirigetevi verso la guard station, quindi a sinistra attraverso il portone. Entrate nella porta “Death Row”. Se questa porta dovesse essere chiusa potrete girare l’angolo ed entrare in quella porta. Avanzate, quindi andate a sinistra, sistemate il nemico, girate l’angolo e salite al piano superiore. Entrate nella porta di colore rosso, e cercando di non colpire l’innocente uccidete i cinque puzzoni. C’e’ anche un nemico con l’icona, afferratelo interrogatelo ma non uccidetelo, lasciatelo andare e seguitelo. Dopo aver sistemato tutti i nemici che incontrete, entrate nella porta alla fine della stanza. Anche qui vi attendono i soliti sette-otto nemici più il tipo con l’icona da interrogare. Avanzate, passate la porta quindi andate due volte a destra. Arriverete in una stanza con quattro nemici, li vedrete uccidere una guardia senza poter far nulla. Andate avanti quindi a sinistra. Continuate ad avanzare uccidendo i nemici, poi entrate nuovamente a sinistra dove vi attendono otto nemici. Entrate poi nella porta col metal detector, quindi dirigetevi a destra. Entrate poi nell’ultima porta sulla sinistra. Uccidete i nemici e prendetevi cura del tipo con l’icona. Salite al piano superiore ed entrate nella porta, sistemate gli yakuza, quindi salite nuovamente. Affrontati i nemici, aprite la porta, percorrete il corridoio e alla fine girate a destra, dove troverete un comitato di benvenuto composto da otto nemici. Andate a sinistra, fate fuori i nemici e proseguite. Questa parte e’ piena di scontri a fuoco, siete quasi alla fine! Dirigetevi verso la fine della stanza, quindi a sinistra, fate fuori i due yakuza. Andate a destra, attraversate la stanza quindi poi a sinistra, vi attende l’ennesimo scontro a fuoco. Passate la porta, avanzate, uccidete i due yakuza, aprite l’ultima porta e avanzate fino alla cut-scene, dopo vi attende lo scontro con il boss finale Jigsaw. Questo boss ha tre tipi di attacchi diversi; il primo consiste in un scarica veloce di proiettili, che comunque e’ facilmente evitabile, basta infatti nascondersi dietro qualcosa. Il secondo tipo di attacco sono invece gli homing missile o missili a ricerca, qui vi conviene correre e ripararvi dietro qualcosa di veramente grosso. Infine, l’ultimo tipo di attacco di cui Jigsaw e’ dotato è il mega energy blast, che vi conviene assolutamente evitare, correte a più non posso. Dopo averlo battuto assistete alle cut-scenes, e complimenti avete terminato The Punisher.

Sommario della soluzione

LIVELLO 1: THE CRACKHOUSE
LIVELLO 2: THE CHOP SHOP
LIVELLO 3: LUCKY’S BAR
LIVELLO 4: CENTRAL ZOO
LIVELLO 5: GREY’S FUNERAL HOME
LIVELLO 6: GNUCCI ESTATE
LIVELLO 7: PIER 74
LIVELLO 8: THE IGOR BALTIVSKY
LIVELLO 9: CASTLE’S APARTMENT
LIVELLO 10: GRAND NIXON ISLAND
LIVELLO 11: FISK INDUSTRIES
LIVELLO 12: PIER 74 REVISITED
LIVELLO 13: MEAT PACKING PLANT
LIVELLO 14: STARK TOWERS
LIVELLO 15: THE TAKAGI BUILDING
LIVELLO 16: RYKER’S ISLAND

E’ una tranquilla giornata di sole, l’occasione ideale per un pic-nic. Anche Frank Castle, ex marine, ex agente dei servizi di sicurezza, ne approfitta per portare moglie e figli a far volare gli aquiloni. Ma la giornata si muta presto in tragedia, quando la famiglia Castle si imbatte in un regolamento di conti tra gangster, in un’area isolata del bosco. Frank rimane ferito, i suoi familiari muoiono, i colpevoli la fanno franca. Il sistema giudiziario americano non riesce a punire i criminali responsabili di questa atrocità e di tutte quelle che vengono compiute regolarmente, ogni giorno, in ogni città o villaggio degli Stati Uniti. E se la giustizia non riesca a punire i colpevoli, sara il Punitore a farlo!

<b>PRIMA PARTE</b><br>

LIVELLO 1: THE CRACKHOUSE

Dopo le due cut-scenes iniziali, non avrete alcuna arma con voi. Guardate il tipo alla vostra destra, sta infastidendo una donna, avvicinatelo e fermatelo. Uccidetelo velocemente, parlate alla donna per ricevere alcuni “style points”. Guardatevi intorno ed entrate nel vicolo, fermatevi però vicino alla fine del viale, alzate lo sguardo e sentite i tipi loschi che parlano. Girate l’angolo, scendete le scale ed entrate nella crackhouse. Appena entrati vedrete un cattivone con un’icona a forma di teschio sulla sua testa, vuol dire che delle informazioni importanti per voi, avvicinatevi silenziosamente da dietro e prendetelo col tasto X, quindi interrogatelo nuovamente col tasto X. Portatelo velocemente nella “orange zone” per tre secondi e il soggetto comincerà velocemente a cantare, dicendovi chi comanda nella crackhouse. Finito il “lavoro” con il ceffo, fate attenzione perché dietro l’angolo c’e’ un altro brutto soggetto che sta cercando il suo compagno, fatelo fuori velocemente. Cercando in giro adesso troverete del cibo cinese e un fucile. Salite le scale. Origliate alla porta per ascoltare i discorsi dei due spacciatori, entrate nella stanza, uno dei due si abbasserà in preda alla paura. Prendetelo e procedete verso destra, dove un paio di scagnozzi non aspettano altro che farvi la pelle.Fateli fuori, e liberatevi del vostro “scudo umano” uccidendolo velocemente. Raccogliete tutte le armi che troverete in questo posto. Nella porta a sinistra, troverete un nemico nascosto che cercherà di cogliervi di sorpresa. Per aggirarlo e prenderlo alle spalle entrate nella porta a destra. Troverete una donna, che però non vi aprirà per cui andate avanti verso la stanza successiva. Le doppie porte sono chiuse, non cercate di calciare le porte per sfondarle, perché dall’altro lato della stanza ci sono molti brutti ceffi che guardano la Tv. Entrate invece silenziosamente e sbarazzatevi di questi soggetti con dei precisi “head shots”. Ripulita la stanza, avanzate fino a vedere un grosso buco nel muro, dietro il buco manco a dirlo vi attendono due nemici. Girate l’angolo e troverete un altro codardo che si metterà in ginocchio per la paura. Ascoltatelo e interrogatelo. Non uccidetelo per il momento. Usatelo come scudo, e avanzate verso la porta fino a quando l’opzione per “usare” lo scudo umano o meglio per lanciarlo contro la porta. Verrà colpito da un nemico in agguato. Fatelo fuori, girate l’angolo per vedere alcuni nemici giocare a poker. Ascoltate se volete, poi fate piazza pulita. Quando avrete fatto, salite le scale. Dovrete agire velocemente o qualcuno qui ci andrà di mezzo. Ci sono diversi modi di far fuori i nemici, tenete conto che dovrete sistemarne quattro. Fate attenzione all’icona arancione a forma di teschio vicino alla finestra; queste icone indicano le “special quick kill areas”. Se il ceffo codardo, è ancora vivo trascinatelo lì e … divertitevi. Nella stanza successiva, girato l’angolo vedrete un tipaccio che sta interrogando una donna, uccidetelo velocemente o la ucciderà. Avanzate per notare un altro brutto ceffo con l’icona a forma di teschio. Noterete anche un’altra icona particolare vicino alla finestra, che indica il primo interrogatorio speciale del gioco. Dopo l’interrogatorio avrete due possibilita; fatta la vostra scelta avanzate e sistemate i cattivi. Nella stanza successiva, dovrete liberare degli ostaggi dai nemici, prendete per bene la mira e sparate allo scagnozzo in testa. Vi troverete adesso dietro tre porte. La porta a sinistra, vi condurrà ad un incontro interessante con una donna. La porta centrale invece, conduce ad una stanza vuota. La porta di destra, è invece piena di nemici. Fate irruzione nella stanza piena di nemici e sistemateli tutti. Nella stanza successiva altri nemici attendono solo che voi li mandiate al creatore. Camminate verso la stanza che si trova li vicino, per ascoltare una conversazione. Ben presto vi accorgerete che le voci che si sentono appartengono ai vostri amici Tom e Larry. Ascoltando bene, vi renderete conto di come stiano parlando a dir poco male del Punitore, cioè di voi. Calciate la porta ed entrate, Tom prenderà subito come ostaggio Larry, iniziando a spararvi contro. Potrete o ucciderli entrambi, o fare a Tom un bel buco in fronte. Continuate la vostra esplorazione, e “pulite” la stanza successiva facendo attenzione all’innocente che verrà verso di voi. Avanzate, ripulite la stanza successiva dai cattivoni, e prima di salire le scale scegliete come armi le vostre pistole. Vi attende un’altra stanza con ostaggi, questa volta due. La procedura è sempre la stessa, colpo in fronte. Avanzate, e girato l’angolo vedrete una donna scappare. Dovrete fronteggiare tre nemici, uno dei quali ha l’icona a forma di teschio, quindi importanti informazioni. Sistemate i due e interrogate il terzo. Nella stanza successiva dovrete affrontare un bel po’ di nemici, fateli fuori cercando di colpirli uno per volta. Quando avrete bonificato la zona, avanzate e finalmente dovreste arrivare nella stanza dove Damage vi attende. Dopo che si sarà arreso, conducetelo verso la zona speciale dell’interrogatorio e finitelo come vi pare.

LIVELLO 2: THE CHOP SHOP

Dopo le due cut-scenes, sistemate i quattro scagnozzi, quindi portate la vostra attenzione sul tipo con l’icona a forma di teschio. Interrogatelo e uccidetelo. Raccogliete ogni tipo di arma che troverete e dirigetevi verso il garage, per aprirlo dovrete premere l’interruttore che si trova sulla destra (evidenziato in blu), ed entrate. Guardate il tipaccio che lavora alla macchina, premete l’interruttore che si trova li vicino per farne una frittella. Avanzate, sistemate i due nemici che troverete in quest’area, quindi trascinate il ceffo con l’icona sulla testa nella zona dell’interrogatorio. Dirigetevi nei pressi del camion, troverete un nemico che si nasconde. Parlategli e vi offrirà il contenuto del camion, raccogliete tutto. Dirigetevi verso l’ufficio che si trova dal lato opposto dove sta il camion. Ispezionate l’ufficio, aprite i cassetti per raccogliere qualche piccolo bonus, e sistemate il tipo che vi scoprirà nel frattempo. Parlate con la donna che si era nascosta nell’ufficio. Tornate verso il camion, ascoltate la conversazione in maniera discreta e.. decidete cosa fare di lui. Tornate verso l’ufficio e salite le scale. In cima, noterete un nemico che cerca vanamente di ottenere un drink dalla macchinetta, sistematelo e avrete addosso altri ceffi. Puniteli. Entrate nella porta sulla sinistra, e mirate al motore per uccidere due nemici. Procedete sulla destra, facendo attenzione ai vari scagnozzi, quindi scendete le scale dove vi attendono altri nemici. Fate attenzione al nemico con il mitragliatore, uccidetelo e prendete la nuova arma. Quando avrete finito di ripulire la zona e raccogliere le armi, attraversate la porta. Dietro la porta, due nemici vi attendono, uno dei quali si trova all’estrema destra, sistemate prima lui, poi quello alla scrivania. Troverete quattro porte qui, quelle sulla sinistra portano ad un’area opzionale, quelle invece sulla destra conducono all’area successiva. Nella prima porta a sinistra, dovrete sistemare sei tipacci, per poi uccidere uno scagnozzo in modo “creativo”. La seconda e la terza porta, conducono ad un’unica stanza. Quando avrete finito il giro, entrate nelle porte di destra. Ripulite la stanza, ed interrogate il tipo con l’icona sulla testa. Dopo che si sarà offerto di farvi di guida in quest’area, lasciatelo andare. Vi aspetterà vicino alla prossima zona. Uccidete quelli che vi si pareranno davanti e avanzate verso la chroming room, dove troverete due scagnozzi, uno dei quali con l’icona. Uccidete l’altro e interrogate quello con l’icona. Avanzate, facendo attenzione ai molti nemici che vi affronteranno. Alla fine parlate col vostro “amico” e preparatevi per un po’ di azione. La stanza che vi attende adesso infatti è molto grande e piena di nemici. Per procedere usate un misto di tutte le tecniche, uccidendo velocemente, prendendo scudi umani e così via. State vicino ai muri per copertura. Quando la sparatoria sarà finita, sorprendentemente il vostro “amico” non solo sarà vivo, ma non sarà neanche scappato. Parlate con lui per andare avanti. Altri nemici vi attendono nella security area, fateli fuori ed esaminate la porta dietro alla scrivania. Se avete ottenuto il codice dal tipaccio nella chrome room troverete parecchie armi. Quando avrete fatto parlate con lo scagnozzo l’ultima volta ed entrate nella stanza (il bagno). Dovrete liberare un ostaggio. Sistemate i nemici e avanzate verso le doppie porte. Portate il ceffo verso la zona d’interrogatorio, interrogatelo e uccidetelo. Scendete le scale, vi attendono cinque scagnozzi a terra e uno sul balcone. Continuate ad avanzare sistemando tutti quelli che vi affronteranno ed entrate nel garage. Salite le scale, dovrete affrontare ben undici scagnozzi qui, quindi niente azioni alla rambo.Fate attenzione al nemico sul tetto, alla vostra destra, avrà infatti un’arma particolare che potrebbe farvi molto male, aggiratelo (l’arma ha infatti una portata limitata) e fatelo fuori. Una volta sistemati tutti, dirigetevi verso la vostra macchina per completare il livello.

LIVELLO 3: LUCKY’S BAR

Avvicinatevi al bar per ascoltare una conversazione interessante. Parlate al barista, se volete, e dirigetevi verso il gioco dei dardi, per dare inizio alla festa. Sistemate velocemente tutti, ci sono sette scagnozzi, prestate attenzione a non colpire il barista è un innocente. Quando avrete seccato tutti, dirigetevi verso i biliardi, Bobby è chiuso nella stanza li vicino. Il boss ha un giubbino in kevlar quindi l’unico modo di ucciderlo è il classico headshot. Mirate alla sua testa fino a quando non morirà.

TI POTREBBE INTERESSARE