Le migliori applicazioni per... tenersi in forma  4

Sono tantissime le applicazioni disponibili su App Store che possono esserci d'aiuto se il nostro obiettivo è quello di stare in forma. Ecco una selezione delle migliori.

Migliorare la propria composizione corporea, nella fattispecie aumentando la muscolatura e riducendo il grasso, è uno degli obiettivi principali di chi si dedica al fitness. Ma ce ne sono certamente altri: raggiungere una determinata capacità aerobica, migliorare la flessibilità di tutto il corpo, seguire una dieta bilanciata e, come diretta conseguenza, godere di buona salute, evitando i problemi cardiovascolari da sempre associati allo stile di vita sedentario. Ottenere il "pacchetto completo", ovvero un corpo muscoloso ma agile e scattante, rappresenta un po' il Santo Graal per i cultori dell'attività fisica, e si tratta in effetti di un traguardo che va conquistato mettendo in conto un enorme impegno, tanta disciplina e l'entusiasmo necessario per non mollare nei momenti di difficoltà. Ci sono comunque diversi livelli di fitness: magari siete ancora alle prime armi, oppure vi prefiggete un unico obiettivo da raggiungere fra quelli sopra elencati. In ogni caso, non esiste un "metodo abbreviato" per il successo ed è fondamentale registrare l'andamento dell'attività per capire se l'approccio che stiamo adottando funziona oppure no. Rilevare dei progressi, seppur di scarsa entità, è infatti il miglior modo per nutrire il nostro entusiasmo e garantire una continuità all'allenamento: se non ci sono miglioramenti e l'entusiasmo viene a mancare, si finisce quasi sempre per rinunciare. Benché stia a noi trovare la forza e le motivazioni necessarie per cimentarci con un'attività fisica, di qualsiasi tipo essa sia, è anche vero che la tecnologia può esserci d'aiuto e rendere l'allenamento più divertente. Su App Store sono tantissime le applicazioni sviluppate con queste finalità, dal semplice "conta calorie" al diario di allenamento, passando per tutta una serie di software che sfruttano l'accelerometro dell'iPhone e/o il dispositivo GPS integrato per la rilevazione del movimento e la misurazione di distanza e velocità. Vediamo quali sono le migliori...

Produttore: FitnessKeeper
Prezzo: 7,99 euro
Link App Store

RunKeeper Pro

Disponibile unicamente per iPhone, RunKeeper Pro è una delle applicazioni per il fitness più interessanti fra quelle disponibili su App Store. Funziona come un programma di navigazione, basandosi dunque sulle mappe, ma in realtà fa molto di più: memorizza il nostro percorso, calcola la quantità di calorie bruciate basandosi sul rapporto fra distanza coperta e tempo impiegato, ci indica la velocità media che abbiamo tenuto e ci consente, infine, di condividere i nostri itinerari con la comunità.

RunKeeper Pro racchiude fondamentalmente due anime, perché l'applicazione ci invita a iscriverci al relativo sito web per avere una panoramica delle nostre sessioni, visualizzarle sulla mappa e, come già detto, condividerle online (oppure scaricare quelle messe a disposizione dagli altri utenti). Si tratta di un prodotto che si presta tanto agli esordienti quanto agli esperti, a piedi o sulla bici: i primi possono dedicarsi a lunghe passeggiate e tenere conto dei km percorsi nonché delle calorie bruciate, specie nell'ottica del dimagrimento; i secondi hanno a disposizione uno strumento potente, immediato e preciso per rilevare i propri miglioramenti.

Le migliori applicazioni per... tenersi in forma

L'edizione Pro offre una serie di caratteristiche avanzate di sicuro interesse per chi si allena con continuità ed è alla ricerca del condizionamento cardiovascolare: una funzione vocale per l'interval training (ovvero per alternare corsa lenta e scatti veloci, una delle strategie più efficaci per ottenere rapidamente un miglioramento della propria forma) e una per ascoltare in tempo reale le proprie statistiche, nonché l'integrazione completa con le playlist per iPod e la possibilità di "taggare" delle foto satellitari che mostrano i luoghi che abbiamo visitato durante l'allenamento. La versione gratuita si pone comunque come uno prodotto straordinario e già di per sé ricco di feature di grandissimo valore: il consiglio è di cominciare da quella e di passare alla Pro come naturale conseguenza, quando si sentirà il bisogno di specializzare il proprio lavoro.

Produttore: GymFu
Prezzo: 79 centesimi
Link App Store

PushupFu, PullupFu, SquatFu, CrunchFu

Difficile inserire in questo speciale una sola delle applicazioni sviluppate da GymFu, dunque perché non esaminarle tutte?

Si tratta di programmi molto semplici e dal costo estremamente contenuto, che utilizzano l'accelerometro integrato nel dispositivo Apple per contare i piegamenti sulle braccia nel caso di PushupFu, le trazioni alla sbarra nel caso di PullupFu, i movimenti di seduta nel caso di SquatFu e i "crunch" per gli addominali nel caso di CrunchFu. Chiaramente dobbiamo "indossare" l'iPhone o l'iPod Touch perché possa rilevare i nostri movimenti, dopodiché l'applicazione farà il resto e interpreterà il ruolo di un vero e proprio compagno di allenamento, soprattutto dal punto di vista della motivazione. L'idea su cui si basano questi programmi è infatti l'elemento "motivante" che si può ottenere quando qualcuno conta per noi le ripetizioni di un esercizio. A questo si aggiunge la componente giocosa costituita da classifiche online, in cui ogni giorno vengono pubblicati i risultati migliori. Se il vostro obiettivo è quello di aumentare la massa muscolare, probabilmente gli esercizi a corpo libero e senza opposizione di resistenza non sono la soluzione più efficace (a parte le trazioni alla sbarra e i crunch, che fanno parte della routine d'allenamento di qualsiasi bodybuilder che si rispetti), ma si tratta ad ogni modo di attività tonificanti, in grado di farvi bruciare una buona quantità di calorie. Costituiscono inoltre un primo, importante passo verso la consapevolezza e lo sviluppo delle vostre capacità.

Produttore: MyMealDiary.com
Prezzo: gratuito
Link App Store

Meal Diary

Aumentare o diminuire il proprio peso corporeo è puramente una questione di aritmetica: per prendere peso dobbiamo assumere più calorie di quante ne bruciamo; viceversa, per perdere peso dobbiamo assumerne meno di quante ne bruciamo.

In questo discorso esiste un'unica variante: la velocità del nostro metabolismo basale (ovvero le calorie che bruciamo ogni giorno semplicemente vivendo), che generalmente tende a diminuire quando si segue una dieta restrittiva. Se l'obiettivo è quello di perdere grasso corporeo, dunque, la procedura è semplice: bisogna contare le calorie che si assumono ogni giorno in un periodo in cui il nostro peso corporeo è stabile, quindi fare in modo di ridurre tale valore attraverso l'allenamento aerobico e/o l'adozione di una dieta ipocalorica il più possibile sana e bilanciata. Meal Diary è un'applicazione estremamente semplice, che sostituisce le funzioni di un "diario dei progressi" e di una calcolatrice, mettendoci in condizione di tenere conto delle calorie assunte ed eventualmente bruciate ogni giorno. Il software dispone di valori di default che possono essere personalizzati nei minimi dettagli, e ci permette di impostare una serie di pasti differenti a cui associare una quantità di calorie, o di inserire il numero di calorie direttamente all'occorrenza.

Le migliori applicazioni per... tenersi in forma

Lo stesso accade per le nostre sessioni di allenamento: aiutandoci con una delle svariate tabelle disponibili in rete, oppure utilizzando il contacalorie in dotazione a qualsiasi cyclette o tapis roulant, possiamo inserire il numero di calorie bruciate che verranno automaticamente sottratte ai pasti della giornata per il calcolo del totale. Meal Diary registra i nostri progressi nella perdita di peso di mese in mese, mostrandoli tramite diagrammi esplicativi, e dispone di un servizio web che è possibile interfacciare con l'applicazione, e che ci consente di chiedere consigli a una serie di esperti.

Produttore: Data Supply
Prezzo: gratuito
Link App Store

BMI Calculator

Gli appassionati di fitness più smaliziati sanno bene che la perdita di peso corporeo non sempre coincide con la perdita di grasso: a seconda dell'attività fisica che svolgiamo, ma soprattutto a seconda della dieta che seguiamo, i kg persi possono essere composti anche da acqua (la cosiddetta "ritenzione idrica", o più di frequente l'acqua che i nostri muscoli trattengono per conservare il proprio volume) o sciaguratamente può essere che si stia perdendo massa muscolare.

Per controllare la bontà della nostra dieta e i risultati che sta producendo, possiamo dunque cimentarci con il calcolo dell'indice di massa corporea ("body mass index", BMI appunto), un valore che può darci un'idea della percentuale di massa magra e massa grassa che compongono il nostro corpo. In realtà il BMI di per sé è un semplice rapporto tra altezza e peso, tutt'altro che veritiero, che non tiene conto di tanti fattori (lo spessore dell'ossatura, ad esempio, ma anche e soprattutto il peso specifico dei muscoli rispetto al grasso), ed è dunque una fortuna che BMI Calculator non offra solo tale approccio ma lo accompagni con due alternative senz'altro più interessanti e accurate, ovvero il metodo utilizzato dalla marina statunitense (basato su peso, circonferenza del collo e dell'addome) e il metodo Jackson-Pollock (basato su peso, circonferenza del petto, dell'addome e delle cosce).

Le migliori applicazioni per... tenersi in forma

La percentuale calcolata in tal modo rappresenta la quantità di grasso presente nel nostro corpo, e il software ci dice subito se si tratta di un valore buono o meno buono. La precisione di questo tipo di misurazione come al solito è relativa e non assoluta (ma state tranquilli: spesso persino le plicometrie professionali restituiscono risultati che non stanno né in cielo né in terra...), ma costituisce in ogni caso un'informazione interessante, nonché un dato in più da utilizzare nella pianificazione del nostro viaggio verso una forma migliore.

Produttore: Medical Productions
Prezzo: 1,59 euro
Link App Store

iFitness

Se il vostro obiettivo principale è quello di aumentare la muscolatura, dovete necessariamente allenarvi con i pesi. Potete visitare le palestre della zona e farvi un'idea della preparazione del personale, della qualità degli attrezzi e soprattutto della popolazione femminile presente da una certa ora in poi, quindi fare la vostra scelta.

Potete anche decidere di allenarvi in casa, da soli o con un amico, acquistando l'attrezzatura che vi serve: un power rack (meglio se dotato di sbarra per le trazioni e di parallele), una panca regolabile, un paio di bilancieri e di manubri, nonché un quintale di dischi in ghisa di taglio differente. Una volta soddisfatto questo primo punto, vi serve una guida in grado di proporvi gli esercizi da fare e il modo in cui distribuirli all'interno delle sedute settimanali, nonché di insegnarvi la corretta esecuzione di ogni movimento per evitare gli infortuni e massimizzare i risultati. Ebbene, questa guida può essere iFitness. Si tratta di un'applicazione disponibile su App Store e venduta a un prezzo decisamente contenuto rispetto alla quantità di feature incluse: programmi d'allenamento standard divisi per obiettivo (principianti, dimagrimento, aumento della massa muscolare, aumento della forza, miglioramento delle braccia, ecc.), possibilità di creare le proprie routine da zero inserendo gli esercizi da un'enorme lista organizzata per gruppi muscolari (stretching e cardio inclusi!), memorizzazione di tutte le sessioni di allenamento con tanto di diagramma esplicativo per quantificare i risultati, diario completo per l'inserimento di carichi e ripetizioni per ogni esercizio (dotato anche di timer per contare il recupero fra una serie e l'altra) e infine un contorno costituito da misure, BMI, peso corporeo e quant'altro.

Le migliori applicazioni per... tenersi in forma

Ogni esercizio è corredato da foto esplicative e da una completa descrizione tecnica, ed è collegato a un video su YouTube per osservarne l'esecuzione (anche se in tal senso si notano alcuni errori tutt'altro che trascurabili). Insomma, iFitness magari non andrà a sostituire il classico "diario di allenamento" cartaceo dei bodybuilder vecchio stampo, ma si pone certamente come un software di grandissimo valore, ricco di funzioni interessanti e dallo straordinario rapporto qualità/prezzo. Unica pecca, se così vogliamo considerarla, è la presenza di testi solo in Inglese.

Produttore: RK BODIES
Prezzo: 1,59 euro
Link App Store

MySupplements

Dai multivitaminici agli aminoacidi ramificati, dalle proteine in polvere alla creatina, gli integratori alimentari costituiscono un aiuto concreto al raggiungimento dei nostri obiettivi.

MySupplements è la prima applicazione per iPhone e iPod Touch che ci guida nella scelta dei prodotti più adatti alle nostre esigenze: ogni integratore è corredato da una descrizione completa che ne elenca le caratteristiche e gli effetti sull'organismo, ma soprattutto ci viene proposto un mix di prodotti differenti a seconda delle nostre finalità (proteine e carboidrati per chi ha difficoltà ad aumentare di peso, termogenici per chi invece sta cercando di dimagrire, aminoacidi per gli atleti di endurance, ecc.). Il software non tralascia dati personali e controllo periodico dei risultati, attraverso un calcolo del metabolismo basale (che tiene in considerazione valori quali il sesso, l'età, il peso, l'altezza e il tipo di attività svolta quotidianamente) e un sistema che memorizza le misure del corpo per i successivi confronti. L'assunzione di integratori alimentari è chiaramente una pratica avanzata e va presa in considerazione solo in presenza di un'alimentazione già "ottimizzata", ma nella giungla di informazioni tendenziose e fuorvianti che ci sono in proposito fa piacere avere a disposizione una guida ben strutturata e precisa. Peccato che anche questa applicazione sia solo in Inglese, ma visto il prezzo competitivo è senz'altro da prendere in considerazione.

Produttore: ICS Mobile
Prezzo: 1,59 euro
Link App Store

M-Train

Quando si svolge un'attività fisica, il livello di coinvolgimento è fondamentale. Se si tratta di esercizio aerobico, in particolare, diventa dura protrarre lo sforzo per un'ora o più se non ci si distrae in qualche modo, se non c'è un minimo di divertimento.

È questo fattore che ha decretato il successo delle sale di aerobica, nonché di tutte quelle attività fisiche effettuate in gruppo e con un sottofondo musicale trascinante: se lo rendi divertente, il lavoro fisico scorre via più in fretta e farlo diventa un piacere. M-Train è un'applicazione che nasce appunto dall'esigenza di rendere l'esercizio più vario e coinvolgente, puntando al contempo sull'estrema semplificazione dell'interfaccia. Gli sviluppatori hanno messo a punto un sistema denominato "P.A.S.E.", acronimo di "power, agility, strenght ed endurance", e l'utente una volta avviato il software può scegliere con quale categoria cimentarsi. M-Train genera quindi una routine d'allenamento di conseguenza, per lo più a corpo libero, in cui non bisogna fare altro che indossare l'iPhone (utilizzando una delle apposite fasce sportive) ed effettuare tutti i movimenti che ci vengono indicati. Le routine possono essere personalizzate per adattarsi alle nostre esigenze, nonché all'ambiente che farà da scenario all'attività, e c'è una completa integrazione con le funzioni iPod per ascoltare le proprie playlist durante il lavoro. Un ottimo modo per bruciare calorie e migliorare le proprie prestazioni divertendosi, all'insegna della più assoluta varietà e della semplicità.

Produttore: QuartzWorks
Prezzo: gratuito
Link App Store

iPosture Companion Free

"La tua postura è la prima cosa che le altre persone notano. Correggere una postura sbagliata può migliorare la qualità della tua vita in vari modi". È con questo incipit che si presenta iPosture Companion Free, un'applicazione completamente gratuita che si pone come una guida a tutta una serie di esercizi a corpo libero la cui finalità ultima è la correzione dei più frequenti problemi di postura. Ogni esercizio è corredato da una descrizione completa e da alcune foto esplicative, non ci sono feature particolari come la rilevazione di movimento ma si tratta in ogni caso di un prodotto da scaricare al volo.

Le migliori applicazioni per... tenersi in forma

Il software comprende fondamentalmente tre sezioni: "groups" dove vengono elencati i movimenti in base ai gruppi muscolari, "learn" dove è possibile leggere una serie di domande e risposte circa la corretta postura e i modi per ottenerla, e infine "routines" per una serie di circuiti composti da più esercizi, eseguibili in rapida successione nell'ottica di un allenamento completo. Si tratta di un prodotto da scaricare al volo, semplice e immediato: dargli anche solo un'occhiata non potrà fare che bene.