Kirby e la Stoffa dell'EroeIl bandolo della matassa 

Una nuova visita al mondo fatto di stoffa e bottoni del nuovo Kirby non si può certo negare...

Inutile ripetere che, anche nel caso del nuovo episodio con protagonista Kirby, la demo portata a Colonia era la stessa dell'E3. Ciò che invece ripetiamo volentieri è quando entusiasmante sia questo Kirby's Epic Yarn, senza dubbio tra i titoli più interessanti in uscita nei prossimi mesi su Wii. A differenza del primo incontro a Los Angeles in questo caso abbiamo però affrontato i 3 livelli disponibili in due giocatori, grazie alla modalità multigiocatore presente; gli stage sono sempre gli stessi, ma il divertimento raddoppia grazie al level design e agli elementi sia cooperativi che competitivi disponibili. E' per esempio possibile raccogliere il proprio compagno di avventura e lanciarlo lontano o verso i nemici, anche contro la sua volontà (o meglio soprattutto), o salirci in testa per raggiungere zone inaccessibili e via dicendo. Nel corso della prova abbiamo anche raggiunto un punto in cui i due protagonisti venivano trasformati in una specie di carroarmato rosa; un giocatore era incaricato di spostare il mezzo e lanciare i missili, mentre l'altro di colpire con gli enormi pugni i nemici volanti. Il bandolo della matassa Ma è ovviamente nella componente grafica, e soprattutto nell'intuizione stilistica dei programmatori, che Kirby's Epic Yarn racchiude gran parte del suo fascino; se infatti il gameplay è fondamentalmente quello di un piacevolissimo, anche se piuttosto tradizionale e un po' troppo facile platform, è l'estetica che lancia la produzione Nintendo verso le vette di interesse che attualmente occupa. Tra patchwork, toppe, stoffa, fili, bottoni e zip, non è ardito affermare che Kirby's Epic Yarn possieda uno stile semplicemente unico e originale come nessun altro e che va visto di persona per poterlo comprendere appieno. Da parte nostra non possiamo quindi che confermare la bontà del titolo; si tratta in ultima analisi di un platform semplice, adattissimo ai più giovani, ma irresistibile per chiunque abbia una minima attitudine per questo genere di prodotti o più in generale per i giochi Nintendo. Perchè Kirby's Epic Yarn è un gioco Nintendo al 110%.

Provato E3 2010

Il personaggio di Kirby magari non sarà popolare quanto Mario, Link e Donkey Kong, ma è comunque una delle mascotte storiche di Nintendo, protagonista di numerosi titoli dal 1992 in poi: proprio per questo motivo, la latitanza del batuffolo rosa dal catalogo Wii ha sempre solleticato l'interesse degli appassionati, che da diverso tempo si aspettavano l'annuncio di un nuovo prodotto ad esso interamente dedicato. Il momento è ora giunto con questo Kirby's Epic Yarn, presentato alla conferenza e giocabile sullo showfloor. Ecco le nostre impressioni a riguardo.

Kirby si fila tutti

Incuriositi dal video di presentazione lanciato da Fils-Aime, giunti alla postazione di gioco di Kirby's Epic Yarn abbiamo avuto conferma che si tratta di un titolo dallo stile visivo assolutamente unico, di sicuro tra i più freschi ed innovativi che abbiamo avuto modo di vedere da qualche anno a questa parte. Vi consigliamo caldamente di dare un'occhiata al video in calce all'articolo, visto che le immagini valgono più di mille parole: ad ogni modo, Kirby è tratteggiato semplicemente da un filo di stoffa, e si muove all'interno di ambienti bidimensionali fatti di ricami, tessuti, toppe e bottoni, il tutto colorato da tinte pastello che danno al gioco un look incredibilmente vellutato. Il bandolo della matassa Un'eccezionale veste grafica che funge da contorno attivo per un gameplay platform di stampo classico, fatto di salti, monete da raccogliere e nemici da eliminare: al posto di convenzionali pulsanti da attivare per aprire porte o cose del genere, Kirby's Epic Yarn mette a disposizione bottoni e cerniere zip che il nostro eroe rosa può tirare e sfilacciare per ottenere gli effetti desiderati, con il fondale che reagisce attivamente a tali sollecitazioni. Per il resto, il prodotto Nintendo riprende per larga parte la struttura di gioco tipica dei vecchi episodi per SNES, e si gioca impugnando il Remote in senso orizzontale, usando la croce direzionale per muoversi e i tasti A e B rispettivamente per saltare e lanciare un multifunzionale lazo di stoffa: grazie ad esso è infatti possibile intrappolare e lanciare i nemici, ma anche attivare gli interruttori, aggrapparsi alle sporgenze e così via. La demo che abbiamo avuto modo di provare era piuttosto breve ed era relativa a quello che sarà presumibilmente il primo livello di gioco, con tutte le indicazioni del caso che fungevano da tutorial per le semplici meccaniche ludiche che regolano il tutto. Abbiamo avuto comunque modo di apprezzare particolarmente quello che Kirby's Epic Yarn sembra capace di offrire, e gli elementi che traspaiono dal trailer distribuito da Nintendo non possono che confortare in prospettiva futura: più avanti nel gioco Kirby avrà la possibilità di trasformarsi in vari oggetti dotati di diverse caratteristiche (automobile, carro armato, paracadute e così via), e non mancheranno scontri coi boss e stage bonus di vario genere. Il titolo sarà inoltre giocabile da due utenti in contemporanea in modalità cooperativa, e assieme all'ottimo Donkey Kong Country Returns segna una graditissima presa di posizione di Nintendo nei confronti dei franchise storici del suo catalogo.

Certezze

  • Impatto visivo eccezionale
  • Gameplay classico
  • Multiplayer molto piacevole

Dubbi

  • Sembra un po' facilotto

TI POTREBBE INTERESSARE