Expa che ti passa Weekly  18

L'E3 si è concluso e si torna alla solita routine: sarà un'estate calda per gli MMO?

Aion
SGDCZ DUZGZ RKZMC DCVHS GRDQU DQLDQ FDZMC BGZQZ BSDQS QZMRE DQCDS ZHKR. No, non siamo impazziti: questo è stato l'enigmatico messaggio pubblicato da Andrew "Tamat" Beegle sul forum ufficiale di Aion qualche giorno fa, un'anagramma che è stato risolto abbastanza in fretta: THE DAEVA HAS LANDED WITH SERVER MERGE AND CHARACTER TRANSFER DETAILS, ovvero "il Daeva è giunto con i dettagli sull'unione dei server e il trasferimento dei personaggi".

La conferma dei developers è stata repentina, il 7 Luglio saranno fusi i vari server e dall'8 Luglio sarà possibile spostare i personaggi. Il trasferimento sarà inoltre gratuito fino al 18 Agosto, poi sarà necessario pagare il servizio. Si parla anche di concorsi ed eventi in arrivo, ma la notizia della fusione dei server ha suscitato non poco scalpore nella community di Aion. Cosa significherà per il giovane MMO di NCsoft?

Final Fantasy XI Online
E' stata una settimana importante per il primo MMO di Square Enix, ormai prossimo agli otto anni di età. Il nuovo update segna una svolta epocale in quanto viene finalmente alzato per la prima volta in svariati anni il level cap da 75 a 80, come da tradizione attraverso una particolare quest. Oltre ai nuovi e importanti bilanciamenti del caso, i primi di una lunga serie che ci accompagnerà fino al famigerato livello 100, raggiungibile nei mesi a venire, il nuovo update aggiunge anche le nuove missioni per l'espansione Wings of the Goddess, la zona chiamata Walk of Echoes, l'attesa Visions of Abyssea e delle nuove opzioni per Moblin Maze Mongers.

Arrivano anche le armi Empyrean e altri contenuti che faranno la gioia dei veterani di Vana'diel, che si troveranno di fronte a una patch davvero voluminosa. Come se non batasse, il 29 Giugno inizierà anche l'annuale Celestial Night, evento estivo che accompagnerà i giocatori fino al 13 Luglio, mettendo in palio un po' di equipaggiamenti e oggetti davvero bizzarri e caratteristici. Square Enix insomma sembra proprio voler salutare col botto il suo primo Final Fantasy multigiocatore, come dimostra questo update davvero ghiotto di contenuti.

Final Fantasy XIV
Dopo l'abbuffata di trailer, video e immagini dell'E3, torniamo alla routine quotidiana con un po' di notizie direttamente dal Sol Levante. Intanto, l'Alpha si è conclusa e a breve avrà inizio la fase Beta di Final Fantasy XIV, con non pochi cambiamenti in arrivo, a cominciare dal "nuovo" combat system già mostrato a Los Angeles, che abbandona l'idea di una Action Gauge da riempire completamente prima di eseguire un'azione. Adesso i comandi consumeranno una certa porzione dell'Action Gauge, che si andrà ricaricando nel tempo, un sistema molto più dinamico e frenetico di quello proposto in Alpha.

L'Effect Gauge, che determinava la potenza e precisione degli attacchi, è stata invece rimossa. Anche le statistiche del personaggio hanno subito una bella rinfrescata: adesso sono sei invece di otto, le affinità elementali sono state separate e gli HP e MP cresceranno automaticamente con il livello del giocatore. Sono state aggiunte anche le armi da lancio, nuove abilità in caso si porti uno scudo, un più ampio numero di slot per le abilità del giocatore e cibi per influenzarne le performance. Inoltre è stata fatta chiarezza sul sistema dei Retainer, che permetterà di vendere i nostri oggetti anche quando non saremo collegati al gioco. La rivista Famitsu ha inoltre proposto alcune immagini delle creature presenti nel mondo di Eorzea, tra le quali spiccano mostri come i Gobbue e i Funguar, già incontrati in Final Fantasy XI. Nel frattempo, i possessori di Xbox potranno accontentarsi giusto delle foto e dei video: pare proprio che il nuovo MMO Square Enix non raggiungerà mai la console Microsoft. Secondo il direttore Hiromichi Tanaka il servizio Xbox Live è troppo "chiuso" e Square Enix non sembra trovare un accordo con Microsoft...

Secondo Voi...

... quale altro attualmente MMO sul mercato dovrebbe passare dal canone mensile alla formula F2P?

Global Agenda
Il bizzarro MMO di Hi-Rez diventa F2P. Di già? Sembrerebbe proprio di sì, a giudicare dal comunicato del CEO di Hi-Rez, Erez Goren, e dalle e-mail inviate agli utenti per annunciare il cambio di rotta.

Global Agenda è adesso completamente gratuito e tutti gli utenti potranno godere dei contenuti che una volta erano a pagamento, comprese le aree PvP, le modalità single-player e co-op PvE e gli scontri Agenzia contro Agenzia. I contenuti futuri (patch ed espansioni come la recente Sandstorm) resteranno però a pagamento, almeno fino a nuovo ordine. Potrete leggere maggiori dettagli sul forum ufficiale del gioco. Che dire, il formato F2P sembra essere sempre più diffuso: ricordiamo infatti che anche Il Signore degli Anelli Online adotterà il sistema Free-to-Play dall'Autunno (pur con le ovvie eccezioni dei contenuti a pagamento).

EVE Online
I server di EVE Online si spostano, la manutenzione dura più del previsto e CCP trova subito un modo per farsi perdonare: un mucchio di punti skill da distribuire a piacimento.

E tuttavia non è finita lì, visto che CCP ha deciso di strafare con un regalo che, erano sicuri, sarebbe stato molto apprezzato dai loro giocatori: il 29 Giugno sarà infatti inviata a tutti i giocatori una nuova, fiammante astronave Primae, concepita per supportare i giocatori nell'industrializzazione planetaria, una delle feature principali introdotte dall'ultima espansione di EVE Online. Per ottenerla vi basterà seguire le indicazioni nell'ultimo devblog. Ci sorge spontanea una domanda: perchè non tutte le case offrono ricompense così ghiotte a seguito di manutenzioni inattese? E con questo angosciante quesito vi diamo appuntamento alla prossima settimana.