Expa che ti passa Weekly  11

Alcune notizie bomba sono al centro di questo appuntamento settimanale.

Star Trek Online
Cominciamo con una notizia che è stata un po' come un fulmine a ciel sereno: Craig Zinkievich, produttore esecutivo di Star Trek Online e da sette anni parte del team di Cryptic Studios, si ritira dalla scena videoludica.

In una lunga lettera pubblicata sul sito ufficiale del MMO, intitolata appropriatamente What you leave behind, Zinkievich ha spiegato di essersi preso una pausa per dedicarsi ai suoi figli e alle sue api (ehm). Tornerà sullo sviluppo del MMO basato sull'universo di Star Trek? Non si sa. Nel frattempo, il suo posto sarà occupato da Daniel Stahl. Secondo il suo curriculum vitae e l'opinione di Zinkievich, sembrerebbe proprio che i Trekker virtuali siano in buone mani.


Darkfall
Una delle problematiche più puntualizzate nel gameplay di Darkfall è sempre stata l'enfasi riposta nel PvP, tale che il gioco appare quasi interamente basato sul confronto tra i giocatori, ritagliandosi una nicchia da prodotto hardcore, brutale nei confronti degli utenti più casual e meno interessati all'aspetto competitivo dell'esperienza.

Ecco quindi che arriva una espansione incentrata sul PvE, come a dire che gli sviluppatori di Aventurine sanno di dover tutelare anche i giocatori meno assetati di sangue. L'espansione, prevista per il 18 Luglio, aggiungerà al mondo di Darkfall nuovi mostri e inediti comportamenti e tattiche, i giocatori dovranno decisamente pensare prima di agire se vogliono avere la meglio sui nemici. Anche i vari dungeon saranno migliorati, includendo nuove creature e quest che ne impreziosiscano l'esplorazione. Ci sono svariate altre novità in arrivo, vi lasciamo il piacere di scoprirle sul forum ufficiale.


World of Warcraft
E' ufficiale: la Closed Beta di Cataclysm, terza espansione del pluripremiato MMORPG di Blizzard, è finalmente iniziata. Vi consigliamo di dare un'occhiata alla pagina del vostro account su Battlenet, perchè potreste essere già stati invitati alla Beta ancora prima che vi sia comunicato per e-mail.

Fate attenzione, tra parentesi, perchè non appena è stata rilasciata la notizia, il web si è riempito di e-mail fasulle e nocive. Se siete entrati in Beta, troverete la cover di Cataclysm proprio vicino a quella di Wrath of the Lich King, nella pagina dell'account: da lì potrete facilmente scaricare il client e le patch necessarie a giocare. Inutile dire che la Beta è ancora abbastanza acerba e gli sviluppatori promettono molteplici sconvolgimenti prima che il gioco raggiunga gli scaffali. Intanto, anche in Europa è arrivata finalmente la patch 3.3.5: ne parleremo abbondantemente in uno Speciale dedicato, ma qui ricordiamo che la patch aggiunge una nuova raid-instance da 10 e 25 giocatori, Assault on the Ruby Sanctum, nonchè alcune features davvero interessanti come il Real ID, il famoso supporto diretto al servizio Battle.net, nonchè un revamp della Friend List e della finestra di chat.

Secondo Voi...

... il linguaggio tipico degli MMORPG (termini cioè come tank, add, off-tank, drop, ress, e altro ancora) rovina la qualità dell'esperienza?

Final Fantasy XIV
Questa settimana in realtà la notizia della Closed Beta di World of Warcraft è stata un po' oscurata da un'altra notizia in effetti più importante, ovvero la data di uscita ufficiale del nuovo, attesissimo MMO di Square Enix. Ebbene, Final Fantasy XIV sarà lanciato il 30 Settembre 2010. Esatto, mancano appena tre mesi all'apertura ufficiale delle porte di Eorzea, anche meno se consideriamo che gli acquirenti della Collector's Edition avranno accesso ai server una settimana prima dell'apertura ufficiale.

Square Enix non si è fermata qui, rivelando anche i dettagli relativi a questa edizione da collezione, che costerà circa 65€ invece di 50€ e includerà un portachiavi authenticator, un libro di illustrazioni, una sorta di bicchiere griffato, una cover illustrata dall'artista Yoshitaka Amano e i classici codici per esclusivi oggetti in-game. Sia la versione normale che da collezione garantiranno 30 giorni di gioco gratuiti, dopodichè bisognerà pagare circa 13€ al mese per continuare a giocare. La creazione di altri personaggi, per un massimo di otto, comporterà una spesa aggiuntiva di 3€ (anche se non è chiaro se relativa a ogni singolo personaggio addizionale); inoltre, ogni account avrà diritto a un singolo Retainer (uno speciale NPC che continuerà a vendere i nostri oggetti anche quando non saremo collegati al gioco) gratuito, mentre ogni altro Retainer aggiuntivo costerà circa 1€ al mese. La notizia ha suscitato entusiasmo e perplessità: gli ultimi video e dettagli di Final Fantasy XIV promettono davvero bene sulla qualità finale del gioco, d'altra parte il titolo sembrerebbe essere ancora parecchio acerbo per una release così prossima. Tra parentesi, i possessori di PlayStation 3 dovranno aspettare qualche mese in più per poter giocare Final Fantasy XIV: l'uscita del gioco per la console Sony è infatti prevista per la Primavera 2011.

Age of Conan
L'ultima manutenzione di Age of Conan è durata parecchio più del solito, del resto è arrivato anche il nuovo update che portato il client alla versione 2.0.5. Le nuove modifiche hanno ritoccato solo alcuni aspetti del gioco, sopratutto per quanto riguarda la classe Ranger e il PvP delle Shrines of Bori.

Le patch notes sono piuttosto esaurienti in merito, ma in sintesi ecco cos'è cambiato: la posizione delle Shrines sul campo di battaglia adesso è diversa e avvantaggia finalmente anche le gilde più piccole durante lo scontro, il potenziamento Favor of Bori dura di più e i gruppi o raid che compiranno un sacrificio riceveranno delle ricompense. Inoltre, è stata aggiunta una nuova meccanica chiamata Pyre: sconfiggendo i giocatori si otterrà adesso un sacchetto contenente i resti dell'avversario (bleah!) che potranno essere bruciati sulle apposite pire in cambio di punti esperienza e crediti per il PvP. Riguardo al Ranger, è cambiato un po' di tutto: le combo sono state cambiate in modo significativo, le "stance" sono state rimosse e rimpiazzate da una nuova meccanica chiamata Advantage, le trappole hanno subito pesanti modifiche e, infine, archi e balestre adesso appartengono alla stessa tipologia. E come se non bastasse, i devs di Funcom hanno anche aggiunto molteplici quest di alto livello nelle zone di Paikang e Kara Korum. E per questa settimana è tutto!