Expa che ti PassaExpa che ti passa Weekly 

Continua l'estate 2010 degli MMO ma l'inverno si rivela ancora più scottante.

Star Trek Online
Adeguandosi a quella che sembra ormai sempre più una consuetudine nel mercato degli MMORPG a pagamento, anche Cryptic comincerà a proporre una serie di eventi che permetteranno ai giocatori che hanno sospeso l'account di provare nuovamente Star Trek Online, per un periodo limitato ma gratuito. Expa che ti passa Weekly Si comincia questa settimana: fino al 9 Agosto tutti gli ex-giocatori in possesso di un account valido potranno collegarsi ai server e, magari, sperimentare con mano le recenti aggiunte della cosiddetta Season 2, tra le quali le nuove meccaniche relative ai Klingon, i minigiochi e le missioni diplomatiche, per citarne qualcuna. Se vi manca l'ultima frontiera (virtuale) dello spazio, insomma, è un'ottima occasione per tornarci a bazzicare un po'.

Star Wars: The Old Republic
Le ultime novità in casa BioWare hanno piacevolmente sorpreso i fan: sono state infatti rivelate alcune delle razze che potremo scegliere al lancio di The Old Republic. Expa che ti passa Weekly La selezione degli sviluppatori farà senz'altro piacere agli amanti dell'universo creato da George Lucas: i Sith purosangue, direttamente dal pianeta Korriban, potranno ovviamente essere Guerrieri Sith; mentre i Miraluaka, umanoidi ciechi in grado di vedere tramite la Forza, come Visas Marr in Knights of the Old Republic II, potranno diventare Cavalieri Jedi. La razza dei Mirialani, alla quale appartiene per esempio Luminara Unduli, comparsa sopratutto in Episodio II ed Episodio III ma anche in alcune puntate della serie animata The Clone Wars, sarà una delle possibilità offerte a chi vuole giocare nel ruolo di un Console Jedi. Infine, l'atletica specie degli Zabrak sarà offerta a chi voglia diventare un Inquisitore Sith: il famigerato e compianto Darth Maul, in Episodio I, era proprio uno Zabrak.

Final Fantasy XIV
Il 5 Agosto si è conclusa anche la seconda fase del Beta Test per il prossimo MMORPG Square Enix, ormai a poco meno di due mesi dal lancio internazionale. Expa che ti passa Weekly La prossima fase del test, prevista per metà Agosto, aggiungerà nuovi contenuti tutti da provare, a caccia di bug e imperfezioni che gli sviluppatori possano correggere e risolvere entro l'uscita del gioco. Tra le nuove feature risaltano sicuramente la possibilità di creare Linkshell (praticamente le "gilde" nel mondo di Eorzea) e utilizzare una funzione di traduzione automatica per alcune semplici frasi, inoltre sarà proposto anche un sistema di creazione e memorizzazione per macro personalizzate. Saranno anche aggiunte nuove classi o professioni, il sistema di combattimento sarà ulteriormente bilanciato in funzione di nuove animazioni e una riveduta velocità degli scontri, e sembra proprio che sarà data una bella ritoccata al sistema di controllo via mouse e tastiera, al momento davvero poco pratico. Tutti i cambiamenti saranno annunciati con precisione all'inizio della nuova fase di Beta Test: di certo si sa che tutti i personaggi cresciuti nella fase precedente saranno cancellati. Non ci resta che attendere, insomma.

Secondo Voi...

... quanto è importante la fase di Beta Test nello sviluppo di un MMORPG?

World of Warcraft
La scorsa settimana i fortunati tester dell'espansione Cataclysm hanno avuto una grossa sorpresa quando Blizzard ha rivelato il suo nuovo software per il lancio e l'aggiornamento del client di gioco. In concomitanza con la nuova build dell'espansione, i giocatori hanno infatti dovuto riscaricare il client da capo, provando volenti o nolenti la nuova idea dgli sviluppatori. Expa che ti passa Weekly Prima di Cataclysm, cioè tuttora per chi non ha accesso alla Beta, gli utenti dovevano scaricare l'intera patch di turno per poi collegarsi ai server e giocare. Invece il nuovo Launcher permetterà di giocare prima che una patch sia stata completamente scaricata: la quantità di dati installata sarà infatti contraddistinta da tre gradi di completezza. Quando l'indicatore sarà rosso dovremo rassegnarci e continuare ad attendere, ma quando diventerà giallo (a circa metà del processo) i giocatori potranno collegarsi ai server e giocare normalmente, anche se si presenterà qualche problema nella fruizione del gioco o nella riproduzione degli elementi audiovisivi. Infine, il colore verde (a circa 70% del processo) indicherà un'esperienza perlopiù fluida e priva di inghippi. Questa nuova feature è stata accolta positivamente dal pubblico, anche se ha già mostrato un po' il fianco con qualche problema che i devs si sono affrettati a risolvere. Intanto, la nuova build del client permette di provare il Reforging, meccanica inedita nell'espansione, e cioè un processo che permette di diminuire il valore di una statistica associata a un oggetto per migliorarne un'altra: una primizia per i perfezionisti del gioco.

EverQuest II
Quest'estate è stata per EverQuest una delle più avvincenti in assoluto, nella lunga storia del franchise di Sony Online Entertainment. Se l'annuncio di EverQuest II Extended, la versione free-to-play del MMO insomma, ha colto tutti di sorpresa, bisogna dire che davvero non è finita lì. Expa che ti passa Weekly E' stato il presidente di SOE stesso, John Smedley, a rivelare infatti alcuni interessanti dettagli sul futuro della serie durante l'evento Fan Faire. Si comincia proprio con EverQuest II Extended, previsto per metà agosto, e si torna alle origini, all'EverQuest base, per il quale è prevista una nuova espansione intitolata House of Thule: uscirà il 14 Ottobre e aggiungerà nuovi dungeon e un sistema di housing. Per quanto riguarda EverQuest II, la prossima espansione, intitolata Destiny of Velious, è prevista per l'8 Febbraio 2011: un'attesa che sarà ripagata dall'introduzione delle cavalcature volanti in svariate zone del gioco. Infine, si è parlato anche di EverQuest Next, un nome in codice per quello che dovrebbe essere un nuovo capitolo del franchise: i dettagli sono ancora minimi al momento, più che altro sono state mostrate delle illustrazioni e dei concept-art. Per i fan di EverQuest si prevede un weekend di fuoco a colpi di speculazioni e ipotesi. E per questa settimana è tutto!

TI POTREBBE INTERESSARE