Nintendo Release - Maggio 2011  23

Per le console Nintendo si preannuncia un maggio dedicato più che altro alle uscite casual, anche se non mancano alcuni titoli di grande richiamo, in particolare per DS e 3DS

La primavera ha portato con sé la "rivoluzione del 3D senza occhialini", il Nintendo 3DS, una console forse un po' in anticipo sui tempi ma capace ugualmente di smuovere il mercato dei videogame. Mercato che, grazie anche alla recente conferma ufficiale del "Project Café" da parte della casa di Kyoto, è più che mai in fermento nonostante si avvicini la stagione estiva, notoriamente piena di annunci ma povera di uscite. Maggio si presenta dunque come un mese particolare, una sorta di preludio alle importanti uscite di giugno (chi ha detto "Zelda"?) che però non manca di stupire grazie ad alcuni titoli di grande interesse. In primo luogo le versioni Wii, DS e 3DS di LEGO Pirati dei Caraibi, ultimo episodio di una serie che punta su elementi ormai consolidati come l'umorismo delle cutscene, l'immediatezza del gameplay e qualche piccolo rompicapo da risolvere. Al di là di questo, sulla console ammiraglia Nintendo è un mese tutto da ballare fra ExerBeat e Let's Dance with Mel B., dunque gli appassionati del genere avranno modo di farsi una bella scorpacciata e approfittarne magari per rimettersi in forma. L'uscita di riferimento per Nintendo DS è senz'altro Dragon Quest VI: Nel Regno dei Sogni, remake di un RPG per SNES uscito nel lontano 1995 ma mai distribuito in occidente, che trova dunque solo ora la via dell'Europa e lo fa forte di alcune piccole novità nella struttura, come la possibilità di modificare il gruppo inserendovi bizzarre creature o di cimentarsi con qualche simpatico minigame. I titoli di maggio per Nintendo 3DS vedono invece l'uscita di un picchiaduro molto atteso come Dead or Alive: Dimensions, di una potenziale sorpresa first party come Steel Diver e del primo tie-in di Naruto per la nuova console portatile dalla grafica tridimensionale. Insomma, non c'è proprio di che lamentarsi, vero?

LEGO Pirati dei Caraibi (Wii, Nintendo DS, Nintendo 3DS)

Il gioco
In uscita il 19 maggio
Ultima fatica di Traveller's Tales, LEGO Pirati dei Caraibi sarà disponibile dal 19 maggio per tutte le piattaforme incluse quelle Nintendo, dunque Wii, DS e 3DS. Il gioco accorpa l'intera saga cinematografica dei Pirati dei Caraibi, incluso il quarto episodio ("Oltre i Confini del Mare") che uscirà nelle sale italiane proprio in concomitanza con il videogame.

Nintendo Release - Maggio 2011

I fan della serie LEGO sanno bene cosa aspettarsi da questo nuovo titolo: un gameplay immediato e divertente, che strizza l'occhio soprattutto ai giocatori più giovani, un gran numero di personaggi e di scenari, nonché una grande attenzione alla rigiocabilità. A proposito di personaggi, stavolta sarà possibile controllarne otto contemporaneamente, tramite il solito sistema che consente di passare in qualsiasi momento dall'uno all'altro e sfruttarne le capacità peculiari per attivare un dispositivo o risolvere un piccolo rompicapo. La versione Wii vanterà una modalità multiplayer cooperativa in cui potremo affrontare l'avventura insieme a un amico, mentre ancora non è chiaro se su DS e 3DS si potrà fare altrettanto. La struttura classica delle produzioni Traveller's Tales ci vedrà rigiocare i livelli già completati utilizzando però personaggi differenti, allo scopo di raggiungere zone in precedenza inaccessibili o raccogliere particolari oggetti. Chiaramente, su Nintendo 3DS il tutto verrà arricchito da un effetto 3D che già nel precedente LEGO Star Wars III: La Guerra dei Cloni ha ben impressionato, con numerosissimi elementi tridimensionali sullo schermo in grado di garantire un grande coinvolgimento. Tutte le versioni, infine, saranno permeate dall'umorismo tipico della serie, con divertenti siparietti fra uno stage e l'altro.

ExerBeat (Wii)

Il gioco
In uscita il 19 maggio
ExerBeat rappresenta il tentativo, da parte di Namco Bandai, si unirsi alla folta schiera dei "training game" di successo disponibili per Wii.

Il gioco è stato realizzato con il chiaro obiettivo di renderlo accessibile a tutti: dal singolo che intende mettersi in forma con qualche esercizio al gruppo di amici che vogliono divertirsi insieme per una sera. A rendere possibile tutto ciò ci saranno ben otto categorie (hip hop, ballo latino, aerobica, boxercising, karate, karate forms, yoga/pilates e stretching) per un totale di più di centocinquanta singoli esercizi, disposti all'interno di programmi ben strutturati che si rivolgono tanto ai principianti assoluti quanto agli entusiasti del fitness. ExerBeat funzionerà utilizzando il sistema di rilevazione di movimento del Wii-mote, memorizzando per ogni sessione il numero di calorie bruciate e l'intensità dell'allenamento, per poi indicare le "aree problematiche" su cui sarà necessario lavorare. A seguire i nostri progressi troveremo dei personal trainer virtuali in grado di motivarci quanto basta per portare a termine ogni sessione in modo produttivo. La componente "party" del gioco permetterà infine a tutta la famiglia di competere all'interno di simpatici minigame utilizzando i Mii.

Let's Dance with Mel B. (Wii)

Il gioco
In uscita il 27 maggio
Dopo Get Fit with Mel B., l'ex Spice Girls compare come testimonial anche in un videogame dedicato esclusivamente al ballo.

Sviluppato per PlayStation 3 (con supporto Move), Xbox 360 (con supporto Kinect) e Wii, Let's Dance with Mel B. basa il proprio gameplay sulla rilevazione di movimento come tanti party game appartenenti allo stesso filone, con la novità rappresentata dal fatto che la sagoma del giocatore verrà proiettata direttamente sullo schermo. Per l'esattezza, il nostro alter ego si muoverà all'interno di un gruppo di ballerini professionisti, con l'obiettivo di realizzare insieme a loro una differente coreografia a seconda del brano riprodotto. Sono ventotto le canzoni che compongono la colonna sonora del gioco, e fra di esse troviamo alcuni successi di Rihanna, Lady Gaga, Fergie, Spandau Ballet, Gloria Gaynor e così via, in un mix di nuovo e classico capace di coinvolgere persone di tutte le età. Sei, invece, gli stili di ballo disponibili: urban, anni '80, musica latina, club, party e classic, accessibili sia da soli che insieme a un amico, grazie alla modalità multiplayer per due giocatori. Strutturato come un talent show televisivo, Let's Dance with Mel B. disporrà infine di diversi livelli di difficoltà per permettere a chiunque di potersi divertire, dai novizi ai professionisti.

Altri titoli in uscita per Wii

Greg Hastings Paintball 2 - 6 maggio
Cabela's Dangerous Hunts 2011 - 6 maggio
Karaoke Revolution Glee - Volume 2 - 12 maggio

Dragon Quest VI: Nel Regno dei Sogni (Nintendo DS)

Il gioco
In uscita il 20 maggio
Remake di un RPG per Super Nintendo che non è mai stato distribuito ufficialmente in occidente, Dragon Quest VI: Nel Regno dei Sogni arriva su Nintendo DS in una versione "rimasterizzata" per l'occasione, tradotta in italiano e davvero imperdibile per qualsiasi fan della serie.

Il nostro personaggio si risveglia senza ricordare nulla di quanto gli è accaduto né degli avversari che ha affrontato. Decide di recarsi presso la città di Somnia, ma lungo il cammino trova un misterioso portale che lo proietta in un luogo sconosciuto, dove nessuno può vederlo. Approfittando della possibilità di spostarsi su due differenti piani della realtà, l'Eroe recupera le proprie motivazioni e parte in una missione per sconfiggere il malvagio Murdaw. Per riuscire nell'impresa, però, dovrà prima trovare il magico Specchio di Ra, un antico manufatto capace di distruggere il male. Dal punto di vista strutturale, Dragon Quest VI: Nel Regno dei Sogni non è cambiato rispetto all'uscita originale su SNES del 1995, e si presenta dunque come un RPG di stampo classico, con combattimenti casuali e l'immancabile enfasi sul livellaggio dei personaggi. Sono disponibili alcune "vocazioni" che ci permetteranno di specializzare le abilità dell'Eroe (che potrà dunque diventare un guerriero, un mago, un prete, un ladro e così via), nonché numerosi oggetti in grado di migliorare alcune delle nostre abilità offensive o difensive. Fra le novità che caratterizzano questa riedizione per Nintendo DS troveremo la possibilità di reclutare nel nostro gruppo creature come slime e lucertole, di accedere ad alcuni simpatici minigame che li vedono protagonisti e a tornei di combattimento anch'essi incentrati su questi piccoli esseri.

Altri titoli in uscita per Nintendo DS

Pucca Power Up - 13 maggio

Steel Diver (Nintendo 3DS)

Il gioco
In uscita il 6 maggio
Sviluppato da Nintendo, Steel Diver potrebbe essere una delle sorprese "post lancio" per 3DS. Si tratta infatti di un curioso mix fra azione, strategia e simulazione in cui prendiamo il controllo di un sottomarino e dobbiamo portare a termine una serie di missioni man mano più difficili e pericolose.

Il gameplay standard del gioco è caratterizzato da una visuale bidimensionale simile a quella del classico Ecco the Dolphin, con il nostro veicolo che si muove in acqua all'interno di un contesto inerziale e apre il fuoco contro qualsiasi minaccia, che si tratti di una nave nemica o di un'insidia naturale. Alcune sezioni prevedono comunque anche una visuale in prima persona, nella fattispecie un mirino pensato per abbattere a suon di siluri gli avversari più pericolosi. A giudicare dai video finora diffusi, la grafica di Steel Diver appare molto ben fatta, fluida e dallo stile gradevole, e allo stesso modo l'oceano e le sue onde sono stati resi in maniera convincente. L'effetto 3D donerà all'esperienza un certo spessore, specie all'interno delle fasi in prima persona, e fungerà dunque da simpatico extra per un prodotto che, forte di una struttura consistente, potrebbe davvero convincere gli scettici.

Dead or Alive: Dimensions (Nintendo 3DS)

Il gioco
In uscita il 20 maggio
Dopo l'eccellente Super Street Fighter IV 3D Edition, arriva su Nintendo 3DS un altro picchiaduro storico, in una versione realizzata appositamente per la nuova console portatile con grafica 3D.

Dead or Alive: Dimensions vede l'organizzazione DOATEC organizzare un torneo di arti marziali segreto per trovare il guerriero perfetto, dopo aver rapido numerosi combattenti provenienti da tutto il mondo. Ventisei, per la precisione, fra cui ritroviamo personaggi famosi come Ayane, Christie, Hayate, Helena, Kasumi, il ninja Ryu Hayabusa, Tina Armstrong, Zack e tanti altri che i fan della serie Dead or Alive sicuramente ricorderanno. Con un frame rate di 30 fotogrammi al secondo con l'effetto 3D attivato, che però raddoppiano se decidiamo di spegnerlo, Dead or Alive: Dimensions ripropone il gameplay classico creato dal Team Ninja in una cornice portatile ma dotata di numeri di tutto rispetto, con tre modalità di grande spessore (Chronicles, Arcade e Survival), capaci di garantire un intrattenimento duraturo. E a proposito di durata, la presenza di un multiplayer sia in locale che online, accompagnato dalle funzioni StreetPass e SpotPass, renderà l'esperienza virtualmente infinita. Per quanto concerne i controlli, infine, gli sviluppatori hanno adottato un sistema del tutto simile a quello proposto da Super Street Fighter IV 3D Edition, ovvero con dei pulsanti supplementari sul touch screen che permettono di eseguire con un semplice tocco le manovre più complesse.

Naruto Shippuden 3D: The New Era (Nintendo 3DS)

Il gioco
In uscita il 20 maggio
Naruto debutta anche su Nintendo 3DS con un action game bidimensionale ricco di elementi adventure.

Come per il recente Naruto Shippuden: Kizuna Drive, ci troviamo di fronte a una storia inedita, realizzata appositamente per il videogame, che vede il Ninja della Foglia affrontare cinque diversi Kage nel disperato tentativo di difendere il proprio villaggio. Fra le caratteristiche più interessanti di Naruto Shippuden 3D: The New Era spicca senza dubbio l'implementazione del motion control, ovvero in determinati frangenti sarà possibile utilizzare il giroscopio integrato nella console portatile per simulare i movimenti del corpo, effettuando in tal modo manovre evasive per schivare attacchi o evitare trappole. Attraverso la Nintendo Wi-Fi Connection sarà inoltre possibile scaricare gratuitamente dei codici per sbloccare nuove aree di gioco, che si aggiungeranno ai nove scenari già presenti. A quanto pare non saremo limitati a controllare il solo Naruto, bensì un totale di dieci personaggi ben noti, anche se non è chiaro se ciò sarà possibile nella modalità principale. I fan del manga/anime di Masashi Kishimoto potranno insomma contare su una nuova generazione di tie-in realizzati con in mente le caratteristiche peculiari del Nintendo 3DS.

Altri titoli in uscita per Nintendo 3DS

SpongeBob: Il Grande Creatore - 13 maggio
SUDOKU: The Puzzle Game Collection - 26 maggio

WiiWare e DSiWare

Nell'attesa che Nintendo attivi anche la piattaforma 3DSWare, vediamo cos'è stato pubblicato nei canali WiiWare e DSiWare nel mese di aprile, cominciando come di consueto dal primo. Il titolo più originale è senz'altro Allenamento del pavimento pelvico Physiofun (1000 Wii Point), un software che serve appunto per allenare questo particolare muscolo che si trova nella zona inguinale. Seguono a ruota l'educativo Successo alle elementari Matematica Classe 4a (800 Wii Point) e il puzzle game visivo Dov'è Wally? Viaggio Fantastico 2 (500 Wii Point), mentre Ubongo (800 Wii Point) ci propone un mix fra puzzle e board game con diverse modalità, anche in multiplayer. L'offerta della piattaforma DSiWare è anche stavolta più ricca, con ben nove titoli dai 200 ai 500 DSi Point. Si comincia con il simpatico action adventure GO Series Captain Sub (200 DSi Point), in cui ci troveremo a esplorare le profondità marine a bordo di un curioso sommergibile, e si prosegue con il pazzo Trollboarder (500 DSi Point), uno spettacolare gioco di snowboarding con protagonista un... troll. 3D Twist & Match (200 DSi Point) si presenta invece come un particolare puzzle game visivo con tre diverse modalità di gioco, in cui abbiamo il compito di collocare determinati oggetti nel modo giusto all'interno dello scenario, ruotandoli e inclinandoli. Gli educativi non mancano neppure su DSiWare, come testimoniano Successo alle elementari Inglese classe 1a (500 DSi Point), Successo alle elementari Inglese classe 2a (500 DSi Point) e Hellokids - Vol. 1 Coloritura e Pittura (200 DSi Point). La lista si conclude con Valet Parking 1989 (500 DSi Point), GO Series Tower of Deus (200 DSi Point) e Zoonies - Escape from Makatu (500 DSi Point), quest'ultimo un simpatico mix tra platform e puzzle game.