PlayStation Release - dicembre 2011/gennaio 2012  27

Natale, Capodanno e Befana in casa Sony, è il momento anche di rispolverare i titoli che vi siete persi!

Finalmente è arrivato uno dei mesi preferiti dell'anno di gran parte dei redattori di M.it e degli italiani, quello che pian piano, giorno dopo giorno, ci condurrà alle festività natalizie e al Capodanno. Dal punto di vista dei rilasci di videogiochi, dicembre si conferma come tradizione vuole un mese parecchio tranquillo, oseremmo dire scarno, solitamente "lasciato libero" dai publisher da uscite di rilievo per consentire al pubblico di riflettere con calma e scegliere quale o quali giochi comprare per il Natale. Magari puntando sull'enorme mole di prodotti che sono già stati immessi sul mercato e sono disponibili nei negozi rilasciati nel periodo caldo antecedente a questo, che è andato da settembre a novembre.
Per questo motivo abbiamo quindi pensato bene di proporvi un'edizione speciale della Rubrica che abbraccerà approssimativamente anche il mese di Gennaio. Perché approssimativamente? Semplice, perché da qui a fine mese è presumibile che vengano annunciate nuove uscite per il primo mese dell'anno a venire, e dunque faremo in modo poi di integrare le novità in proposito nel prossimo numero. Ma adesso, bando alle ciance, e iniziamo.

The King of Fighters XIII

Il gioco
In uscita il 2 dicembre 2011
Tutti gli appassionati di picchiaduro bidimensionali segnino questa data: 2 dicembre 2011. Il giorno designato per il ritorno di uno di quei beat'em up che hanno fatto la storia del genere, The King of Fighters. Il tredicesimo capitolo della serie conterrà praticamente tutti i personaggi più importanti della sua storia, compresi Mai Shiranui e K', con tutta una serie di nuovi elementi inediti come per esempio dei finali dedicati per ognuno dei protagonisti, e porterà finalmente a conclusione, a livello di storia, le vicende di Ash che erano state lasciate in sospeso nei precedenti episodi.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Dal punto di vista del gameplay gli sviluppatori hanno assicurato un netto miglioramento dei controlli che di conseguenza dovrebbero garantire agli utenti di poter gestire con maggiore immediatezza i lottatori, che a loro volta agiranno con più reattività, portando decisi miglioramenti sotto il profilo delle meccaniche stesse dei combattimenti. A proposito di questi ultimi, verrà garantita un'attenzione particolare nei confronti del gioco multiplayer online tramite i servizi di PlayStation 3. Le modalità di gioco confermate sono comunque nove tra cui le principali Arcade e Storia arricchita ed impreziosita da eccellenti intermezzi in stile Anime. Proprio la grafica vedrà parecchie migliorie grazie alla presenza di un maggior numero di animazioni per i lottatori e di dettagli estetici relativi sempre ai contendenti e agli scenari, grazie al nuovo motore grafico utilizzato da SNK Playmore per l'occasione.

Il Gatto con gli Stivali

Il gioco
In uscita il 2 dicembre 2011
Chi non conosce il popolare Gatto con gli Stivali, il personaggio delle fiabe che nel corso dei secoli è stato riproposto in tutte le salse dai libri alla televisione passando per il grande schermo? Rilanciato negli ultimi anni dal cinema d'animazione computerizzato grazie a DreamWorks Animation e allo splendido doppiaggio/caratterizzazione datogli da Antonio Banderas, il simpatico felino è diventato uno dei personaggi più amati nei film della serie Shrek, al punto da meritarsi una pellicola tutta sua e un videogioco.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

In quest'ultimo, nei panni pelosi dell'elegante gatto seduttore, il videogiocatore seguirà proprio la trama del film diretto da Chris Miller in uscita in Italia in questi giorni, esplorando locazioni quali la sua città natale, la pianta di fagioli e il castello dei Giganti sospeso in cielo, affrontando e superando decine di ostacoli grazie alle sue acrobatiche abilità feline, ma anche alle sue doti di spadaccino in entusiasmanti combattimenti con la spada oppure delle autentiche missioni stealth, per portare a termine la vostra ricerca e per catturare il Golden Goose. Ma non è tutto: il simpatico micione con gli stivali dovrà cercare la collaborazione con gli altri personaggi del film che incontrerà lungo il suo cammino per poter proseguire in determinate aree. E se non dovesse bastare quanto appena descritto, il nostro eroe potrà sempre contare sul suo innegabile fascino per suonare la chitarra per appassionate serenate alle ragazze.

Capitan Morgane e la Tartaruga d'Oro

Il gioco
In uscita il 9 Dicembre 2011
Il 9 dicembre arriverà invece nei negozi Capitan Morgane e la Tartaruga d'Oro, lo spin-off di So Blonde. Si tratta di una avventura grafica punta e clicca full HD sviluppata da Wizarbox che sfrutterà il Move e che vedrà il ritorno della piratessa Morgan Castillo.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

L'avvincente storia, scritta da Steve Ince, eletto come miglior scrittore per videogame nel 2008 e autore della saga Broken Sword, si dipanerà in oltre 15 ore di giocato, con 50 personaggi disponibili in altrettante differenti ambientazioni. Essa racconterà del tentativo di Morgane di scovare e recuperare il tesoro di Turtle Island, conteso da Hilary Simpkins, antagonista già conosciuto in So Blonde, seguendo le orme dell'avventuriero Buckleberry Tanner. Fra puzzle, enigmi da risolvere e indizi da raccogliere dialogando con decine di avventurieri, l'eroina dovrà scontrarsi anche con pirati, ladri e qualche pregiudizio, prima di giungere all'agognato finale. La missione, infatti, sarà resa molto più difficile dalla superstizione che fa credere alla gente che un pirata donna a bordo di una nave porti sfortuna. E che non è in grado di comandare una ciurma. All'inizio dell'avventura la protagonista avrà circa dieci anni, e crescerà poi nei capitoli successivi acquisendo esperienza e imparando dal padre, un rispettato pirata, tutti gli insegnamenti utili che le saranno poi necessari per l'impresa.

UFC Undisputed 3

Il gioco
In uscita il 13 Gennaio 2012
Di pari passo con la controparte reale, anche il videogioco basato sulle MMA, e cioè UFC Undisputed, negli ultimi anni ha saputo raccogliere consensi e nuovi adepti in tutto il mondo, grazie in questo caso al sapiente lavoro di THQ e Yuke's, l'accoppiata alle spalle della serie WWE SmackDown! vs. RAW e, ora, di WWE '12. Il duo produttore-sviluppatore appena citato si ripresenterà a gennaio col suo "secondo" franchise, dopo quello sul wrestling, in UFC Undisputed 3, terzo titolo per console next-gen dedicato alla Ultimate Fighting Championship.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Il gioco manterrà le caratteristiche salienti del precedente capitolo, ma al contempo ne espanderà la struttura introducendo nuove meccaniche, un numeroso roster giocabile con più di 150 lottatori ricreati in maniera perfetta, l'aggiunta delle divisioni Featherweight e Bantamweight e l'introduzione del marchio PRIDE Fighting Championships, la vecchia federazione di arti marziali miste giapponese di cui Zuffa LLC, la compagnia americana proprietaria della UFC, detiene i diritti. Gli incontri in questo caso avverranno in normali ring quadrati e con le regole, più cruente, dei giapponesi. Queste consentiranno di conseguenza di fare molto più male ai contendenti, poiché si potrà colpire con calci diretti il viso degli avversari, calpestarli o dargli colpi pesanti sulle ginocchia quando essi saranno stati abbattuti. La modalità in questione includerà inoltre i commentatori ufficiali Bas Rutten e Stephen Quadros e l'ambientazione autentica. Insomma, parecchia carne al fuoco all'orizzonte per questo interessante simulatore, con il quale concludiamo la nostra Rubrica di dicembre, mai come questa volta così scarna (non per causa nostra). Per il momento, infatti, non ci sono altri giochi annunciati ufficialmente per l'ammiraglia Sony, né ce ne sono in assoluto per PlayStation Portable o PlayStation 2. Pertanto non ci resta che salutarvi e, augurandovi un felicissimo e sereno Natale, oltre a un Capodanno divertente, darvi appuntamento al 2012. Buone feste!