ArchivioBlue Label Entertainment - La presentazione 

Abbiamo assistito alla presentazione societaria di Blue Label Entertainment, neonata etichetta tutta italiana con in testa un originale progetto di distribuzione di videogiochi funzionanti su qualsiasi DVD casalingo.

Sarà poi sugli scaffali anche “Dangerous Heaven – La Leggenda dell’Arca”, che tra avventura e azione promette di portarci alla ricerca di Adamo, il primo uomo mai esistito.
Un po’ come Indiana Jones, i due protagonisti, Tristan e Princu si mettono sulle tracce dell’Arca di Noé ritrovata nel 1973 sul monte Ararat per mano di un’equipe di studiosi. Peccato che nel 2011, una setta si sia impadronita del contenuto dell’arca, il sarcofago di Adamo, che potentissimo e temuto da Dio stesso, ha intenzione di risorgere e correggere ciò che il divino genitore ha fallito.

Blue Label Entertainment - La presentazione Blue Label Entertainment - La presentazione Blue Label Entertainment - La presentazione

...e i titoli tradizionali?

Com’è ovvio che sia, spazio anche a titoli ritenuti più “classici” e indirizzati al mercato console e PC. Per quest’ultimo e per Xbox, arriverà presto “Dreamfall: The Longest Journey”, prosequio di “Dreamfall”, sviluppato dai finlandesi di FunCom.
A caratterizzare il gioco tre mondi e tre personaggi: Stark il pianeta della scienza, Arcadia il mondo della magia e The Winter, un luogo mistico fuori dal tempo. Protagonisti dell’avventura grafica, la classica ragazza della porta accanto (Zoe), il ribelle in lotta contro il mondo (April), e un assassino misterioso (Kian).

Blue Label Entertainment - La presentazione Una delle ambientazioni di Paradise Solo per PC invece, vedrà presto la luce “Paradise”, creato dal fumettista francese Benoit Sokal (Syberia) d'origine africana. Nel gioco interpreteremo una giovane donna dal carattere molto forte e definito: Ann Smith, figlia di un feroce dittatore africano, emigrata con la madre in Europa ormai da tempo. Negli ultimi giorni di vita, sarà proprio il padre perduto a mandarla a chiamare, e per noi sarà l’inizio di un affascinante quanto complicato viaggio nelle terre africane irte di misteri e pericoli.

Blue Label Entertainment - La presentazione Il logo Milano – Nel panorama dei publisher videoludici italiani, da giugno c’è un nuovo nome, BLE, acronimo di Blue Label Entertainment, fondata da Bruno Bernasconi e Raffaello Hauser. I due soci hanno dapprima rilevato Microids Italia da MC2 per poi rendere BLE una realtà a sé stante con base a Milano. Chiara la strategia di mercato iniziale, piuttosto che andare a scontrarsi con i colossi del settore, BLE ha cercato e trovato una via parallela alla solita distribuzione per giochi console e PC, le speranze più ambiziose sono rivolte al DVD Game. Si tratta di titoli giocabili su qualsiasi lettore DVD, da quello presente nel PC alla station collegata alla TV casalinga passando per Xbox, PS2 e persino Mac.

Blue Label Entertainment - La presentazione Il nome ufficiale è DVG (Digital Video Game) ed è rivolto ad un mercato inesplorato quanto potenzialmente fruttifero se si pensa che l’installato dei lettori italiani è di almeno 12 milioni di pezzi. Da aggiungere che l’utente finale non è l’hardcore gamer ma l’esatto contrario, il giocatore non abituale, una politica che stanno sposando anche realtà come Nintendo con un target sempre più mirato alle grandi masse.

I titoli

Con dicembre è stata presentata la prima line up di titoli presto distribuiti e già sul mercato sotto il marchio BLE.
Apre la danze L’avventura di Kate Walker – Syberia Vol.1 nel quale vestiamo i panni di un’eroina, obbligatoriamente affascinante e oltremodo intelligente, spedita sulle alpi francesi per negoziare un’importante affare dall’ufficio d’avvocati per il quale lavoriamo. Si tratta di una trasposizione di Syberia, creato dal team francese di Benoit Sokal, semplificata nei comandi e nell’interfaccia tanto da poter sposare le limitazioni di un telecomando.
Al prezzo limitato (19.90€), si unisce la localizzazione italiana e la soluzione completa del gioco contenuta nella confezione. Un modo per ribadire la volontà di rendere fruibile il gioco a tutti.

Blue Label Entertainment - La presentazione Blue Label Entertainment - La presentazione Blue Label Entertainment - La presentazione

E ancora:

Nel listino BLE troveranno spazio anche le versioni PC del prossimo "Tony Hawk" e "True Crime: New York".

TI POTREBBE INTERESSARE