Byebye GameCube  0

L'era del GameCube è ufficialmente quasi finita.

osì un altro pezzetto di storia videoludica imbocca la strada dei mercatini d'antiquariato e memorabilia. Probabilmente le dichiarazioni del vicepresidente di Nintendo America sono state fatte senza prima adeguato consulto con i colleghi giapponesi e di conseguenza parzialmente smentite, ma sappiamo che se si sente un tuono da qualche parte piove. Forse in qualche magazzino esistono ancora consistenti scorte di GameCube e quindi è presto per recitare pubblicamente il de profundis per il buon vecchio cubo. E' già iniziato tuttavia il processo di "storicizzazione" con il quale ci rivolgiamo ad un oggetto come ad un pezzo da museo. Del resto l'accoglienza di Wii è stata così calda da rendere decisamente più indolore del previsto il trapasso tecnologico. Ultimamente non faccio altro che incontrare persone insospettabili (ovvero videogiocatori non dichiarati) che hanno comprato Wii per giocarci con fratelli/sorelle/zie/nonni. Quando ascolto questi racconti il mio personale schema di distribuzione di mercato mi torna in mente con una certa soddisfazione: nuova gente che mai prima si era avvicinata ad un videogioco sta entrando nel nostro circoletto grazie a Wii. E' evidente che la strategia Nintendo sta pagando bene.
Non so se avete avuto occasione di guardare sulla nostra webtv in home page la nostra "superclassifica show" ribattezzata con un tocco di horror "Giochiamoci i best sellers". I dati raccontati da Pierpaolo in video fanno parte di una classifica di top seller raccolti sul territorio italiano da Nielsen. Purtroppo per contratto non possiamo diramare anche le quantità limitandoci alle posizioni. Se per i giochi se ne fa sinceramente a meno, per l'hardware - le console insomma - i numeri sarebbero decisamente utili per capire una cosa: per quanta distanza tecnologica possa esserci a favore di Xbox 360 e Wii, la PlayStation 2 continua a dominare ogni classifica di vendita in un rapporto che definirei, almeno per il momento, incolmabile. Nelle prime due settimane di febbraio la classifica di vendita in Italia dell'hardware potrebbe essere elencata come segue (i dati si riferiscono a circa il 65% dei negozi italiani, ecommerce esclusi):

1) PlayStation 2
2) Nintendo DS
3) Nintendo Wii
4) Xbox 360
5) PSP
6) GBA

Sarebbe senz'altro interessante mostrare le quantità per apprezzare la distanza tra il primo e il secondo posto. Come detto da Dean Takahashi nel suo recente intervento qui su Multiplayer.it per qualche ragione Xbox 360 sta rallentando, e ahimè si vede.