TrineChi fa da se, fa per tre 

Un guerriero, un mago e un furfante per un'avventura davvero magica.

A ognuno il suo

Guardando i video di Trine, davvero non si direbbe che si tratta di un downloadable content: la cura riposta nella realizzazione delle ambientazioni è titanica, che siano lussureggianti foreste alla luce del giorno o inquietanti sotterranei illuminati dai riflessi dell'acqua, esplorare il mondo di Trine è come viaggiare in un sogno. Uno di quelli particolarmente fantasy, però, in cui orde di nemici vogliono la nostra pelle e solo le nostre armi e la nostra magia, con un pizzico di astuzia, possono aiutarci a salvare capra e cavoli.
Chi fa da se, fa per tre In Trine dovremo affrontare quindici complessi livelli nei panni di un guerriero, un mago o un ladro: ognuno di questi personaggi è dotato di abilità peculiari che dovranno essere sfruttate con precisione e attenzione per superare ostacoli ed enigmi. Il guerriero chiaramente fa affidamento sulla forza bruta e sulla protezione offerta dal suo scudo, è il personaggio da usare quando i nemici ci circondano assetati di sangue; il ladro, agile nel salto e dotato di una sorta di rampino per raggiungere luoghi preclusi ai suoi compagni, dispone di un arco per il combattimento a distanza; il mago, infine, non possiede nessuna capacità offensiva o difensiva ma può usare la magia per evocare oggetti dal nulla e muoverne altri. E la combinazione delle abilità di questo trio è la chiave del gameplay in Trine.

L'unione fa la forza

Trine può essere giocato da soli o in modalità multigiocatore: nel primo caso controlleremo un personaggio per volta, cambiandolo al volo tramite la pressione di un tasto; nel secondo caso, fino a tre giocatori controlleranno un solo personaggio a testa, contemporaneamente, e sarà necessario un buon spirito di collaborazione per superare i vari puzzle. Trine non è solo un gioco d'azione, ma è anche un ingegnoso puzzle-game in cui la combinazione delle abilità sopracitate permette di superare le avversità elaborate dai game designer. Per esempio, un ponte crollato ci impedisce di raggiungere il lato opposto di un dirupo, difeso però da minacciosi zombie: il mago può sollevare con la magia dei macigni per permettere al guerriero di attraversare il baratro e fare a pezzi i nemici in modo che il gruppo possa procedere. Oppure, il guerriero può lanciare un macigno verso una cima distante, il ladro con tempismo potrà aggrapparsi a questo macigno con il suo rampino e spiccare un balzo verso la piattaforma. Ingegnoso e visivamente incantevole, Trine dovrebbe essere disponibile per il download a Settembre in versione PlayStation 3, Xbox 360 e PC.

TI POTREBBE INTERESSARE