Diario del CapitanoDiario del Capitano 

Diario del Capitano

In questo periodo di quiete relativa, complice uno scadenziario festivo immenso e l'imminente manifestazione losangeliana di E3, non è semplice trovare spunti di riflessione abbastanza stuzzicanti per scrivere un diario che sappia solleticare l'intelletto dei più.
Oggi per fortuna ci vengono incontro i ragazzi di Epic, con il rilascio inaspettato della demo di Unreal II, a diversi mesi dal lancio sul mercato del gioco. I maligni sostengono che sia un modo per risvegliare l'interesse intorno a un titolo sul quale il pubblico si è rivelato meno caldo del previsto, altri guardano lontano e vedono oscure macchinazioni in previsione di prossime uscite, sulle quali, nemmeno a dirlo, i presagi si moltiplicano. I soliti aruspici del web sono particolarmente grati a Epic per avergli fornito materiale in abbondanza per le loro divinazioni, e già si vocifera di presentazioni segrete, prossime uscite, cambi di strategia e chi più ne ha più ne metta. Noi naturalmente rimaniamo in attesa di notizie più certe prima di lanciarci nel valzer delle elucubrazioni e nel frattempo esprimo la mia personalissima opinione.
Strategia commerciale o non strategia commerciale, l'idea di rilasciare una demo tardiva non mi sembra affatto malvagia, anzi. A volerla interpretare nel modo più positivo possibile può anche essere visto come un gesto di cortesia nei confronti di chi, per i più svariati motivi, non ha ancora potuto o voluto giocare Unreal II. A guardarla da un punto di vista più disincantato e commerciale è un buon sistema per mantenere alto o risollevare l'interesse intorno ad un prodotto o a un marchio, in attesa di ulteriori sviluppi, ma soprattutto una buona spinta per un colpo di coda sulle vendite.
Inoltre l'effetto sorpresa e la vicinanza di E3 fanno sì che si crei un buon effetto di risonanza. Molti avranno pensato a cosa bolle in pentola, creando interesse e curiosità. Una scelta strategica particolare, dunque, ma ricca di risvolti interessanti e segno di una maturità tattica notevole sulla scacchiera della scena videoludica. Che veramente il "nostro" mondo stia maturando?

Massimiliano Monti, responsabile editoriale area PC.

- Commenta questo Diario sul nostro Forum! -

TI POTREBBE INTERESSARE