Diario del Capitano  0

Diario del Capitano

Nonostante questo sia un periodo storicamente di stanca per i videogiochi, le notizie bomba non mancano. Si è iniziati la scorsa settimana con i primi rumors su Xbox 2, veri o fasulli che fossero, si continua oggi con questa notizia a proposito del successore del GameCube. Notizia che ha fatto tremare la industry, per quanto NOA si sia affrettata a smentire tutto e a bollare l'articolo del Nihon Keizai Shimbun come pure speculazioni. Al di là che la notizia sia vera o falsa, il punto è un altro. E si è già affrontato il discorso in un Diario della scorsa settimana. Insomma, non so voi, ma io non ci vedo nulla di troppo strano in un GameCube 2 nel 2007. La nuova console della grande N uscirebbe un annetto (o giù di lì) dopo la presunta data di lancio di PS3, lasciando completare al GameCube il suo giusto ciclo vitale di 5/6 anni circa. Tutto assolutamente nella norma se si analizza i passati cicli di mercato delle console. E nulla per cui saltare sulla sedia allarmati. Così come nella norma è il ciclo vitale si PlayStation 2: perfettamente in linea con quello delle precedenti console dominatrici del mercato. Certo, rumor sul Cell e sulle nuove, fantasmagoriche, tecnologie di PS3 ce ne sono state, ma si tratta per la maggiorparte di fuffa da PR per scaldare un po' l'ambiente e far sbrodolare i tech junkies. E' ragionevolmente certo invece che Microsoft, a questo giro, tenterà di forzare la mano uscendo con largo anticipo, forse nel 2005. Una mossa sensata (per quanto il fattore Dreamcast sia sempre in agguato) visto l'obiettivo di Microsoft di conquistare ad ogni costo, anche con perdite economiche colossali, il mercato. Ma se il mercato dei videogiochi ha sempre avuto cicli vitali ben predeterminati e, in linea di massima, sempre rispettati, qualche motivo c'è. Come ho già detto in precedenza, non vedo di buon occhio l'accelerare l'avvicendamento dell'hardware console, con conseguente Pc-izzazione del mercato. Si tratta di due ambìti completamente diversi, diretti a utenze diverse, con costi diversi, scopi diversi e regole diverse. Vedremo che succederà in futuro, per il momento è ancora presto. Magari all'E3...

Mauro Fanelli, responsabile editoriale area Console.

- Commenta questo Diario sul nostro Forum! -