Diario del capitano  0

Diario del capitano

Scatta il totoscommesse per il gioco che presenterà Blizzard all'ECTS. C'è chi dice un nuovo RPG, chi un nuovo strategico. Quel che è certo è che non sarà l'ennesimo capitolo X di una saga esistente. Da qui la curiosità morbosa che si sta propagando nella rete, e anche qui. E se fosse un action? Naa, poco credibile. A mio parere sarà un buon, sano vecchio gioco strategico fantascientifico. Blizzard non si è mai distinta per le sue innovazioni, ma per la capacità di sintetizzare in un unico prodotto, il meglio che la comunità di videoappassionati potesse avere. E sarà così anche questa volta. Non sarà Star Craft 2, evidentemente per la premessa appena fatta, perciò sarà un filone nuovo, magari proposto e avallato da qualche neo assunto nella software house di tutte le software house. Il Laurenti qui mi suggerisce che potrebbe essere un RPG (un altro?!) ma con caratteristiche mai viste prime. Caro Laurenti, ma non si può! Prima Diablo II e relativa espansione, poi Warcraft III, che RPG voleva essere, almeno nelle intenzioni. Un terzo RPG, no. Escludendo gli action, che non sono nella filosofia Blizzard (potrei essere stupito, e non lo sono dal '78) e gli sportivi, rimane lo strategico. Questo è il filo del mio ragionamento. La verità l'avremo durante la conferenza stampa del 2 settembre.