Diario del Capitano  0

Diario del Capitano

Che dire di "The One"?
Mah.
Ieri pomeriggio, in compagnia di Paolo Matrascia e Francesco Balduini, mi sono recato alla Multisala qui vicina per assistere alla proiezione in anteprima Nazionale del Film: in realtà il programma era quello di andare a vedere Blade 2, ma quando mi sono accorto che in contemporanea veniva proiettata quella stessa pellicola che, per convincere i miei compagni di sventura, avevo defiinito come "Il nuovo Matrix", non ho resistito. Ora, a mente fredda, il giudizio su "The One" vacilla tra la stroncatura senza riserve e la delusione di avere assistito ad una buona idea male sviluppata.
Intendiamoci, però: il film ha degli ottimi momenti cinematografici, i combattimenti (la maggior parte) sono ben realizzati ed il regista ha persino cercato di esplorare territori inediti ed evoluzioni stilistiche sicuramente originali. La delusione di cui sopra è che la trama del film sembra essere presa per i capelli ed abbandonata a sè stessa, poichè dopo un buon incipit, l'unico motivo per continuare a guardare i film sono gli scontri tra i protagonisti (nella prima stesura del Diario il termine era "personaggi" e questo vi dovrebbe fare capire che tipo di Feeling è stato capace di regalarmi la pellicola).
Troppo poco a mio parere. Per lo meno per me, che non sono abituato a guardare il trailer prima di vedere un film, ma che avevo letto in rete commenti entusiastici sulla qualità di "The One". Al termine della proiezione, il commento di Matrascia è stato coinciso e decisamente efficace: non è un film, ma un lungo clip musicale o qualcosa del genere.
Oggi il film esce in Italia, domani mi piacerebbe sentire le vostre opinioni in merito... #I1#