Driv3r: il gioco e la realtà  0

Speciale: Quanto sono realistiche le versioni digitali di Nizza, Istanbul e Miami di Driv3r? Scopritelo con noi...

Immagini tratte dalla versione Xbox

...vi state forse chiedendo quanti poligoni occorrono per riprodurre fedelmente su schermo edifici così complessi? Tanti, ma per farvi una vaga idea, ecco alcune strutture wireframe sovrapposte ai modelli poligonali...

24

Il realismo, in certe categorie di giochi, è una caratteristica fondamentale. Realismo non solo simulativo, come per le leggi della fisica, aspetto in cui Driv3r eccelle, ma anche visivo: con l'avvento delle console a 128bit non ci si accontenta più di scenari fittizi o città vagamente simili alle controparti reali, tutto dev'essere il quanto più attinente alla realtà. In una parola, vero: ogni strada, ogni curva, ogni palazzo, tutto deve apparire così com'è dal vivo. La serie di Project Gotham e il The Getaway di Sony, con la sua Londra perfettamente ricreata, hanno fatto scuola, e Driv3r non poteva essere da meno. Il lavoro di ricostruzione digitale svolto dai Reflections sembra davvero ottimo e, per farvi maggiormente apprezzare l'attinenza alla realtà delle controparti videoludiche di Nizza, Istanbul e Miami, abbiamo pronto una speciale galleria immagini che mette a diretto confronto screenshots in game delle versioni Xbox e PS2 di Driv3r con foto delle locazioni reali. La somiglianza è davvero incredibile, per un'immersività che si preannuncia totale...

Immagini tratte dalla versione PS2