I GladiatoriI Gladiatori - Vol. 1 

Inizia questa settimana una nuova rubrica dedicata alla scena multiplayer italiana. Il Nostro Davide "Black" DI Sisto, anche lui pro player, ci accompagna nel magico e tumultuoso mondo dei campionati nazionali ed internazionali, nei quali i ragazzi italiani si difendono più che bene.
La prima rubrica inizia con due giochi fra i più rappresentativi per la scena italiana: Unreal Tournament e la sua nuova incarnazione UT 2003.

L'intervista

Black: il vostro primo match vi vedrà contro la Svezia, cosa ne pensate di questa squadra?
Luys: La Svezia di ut2k3 si prospetta di essere una nazionale molto preparata, del resto come lo era quella di ut. In ogni caso, ritengo questo match, rispetto agli altri, il + facile del girone. La nostra nazionale se si allenerà a dovere e farà scendere i ppl giusti in campo nn avrà problemi.

Black: la Germania, temibile avversaria, dovrà affrontarvi il giorno dopo. Cosa ne pensate?
Luys: la germania è la favorita della coppa insieme alla francia è forse la nazione più completa a livello di netgamer gli ocrana, multiclan tedesco, sono conosciuti in tutto il mondo, così sempre come gli mtw, clan tedesco anche loro

Black:Avete studiato delle tattiche particolari per affrontare al meglio un così temibile avversario?
Luys: beh contro la germania cercheremo di giocare al massimo della forma...non ci sono tattiche particolari, se la germania ctf ut2k3 è uguale a quella di ut c'è poco da fare

Black: Come mai tutto questo pessimismo?
Luys: non è che siamo pessimisti soltanto basta guardare i risultati degli ocrana (clan tedesco) nella coppa ctf di ut2k3. Sono arrivati al 2 turno dei playoffs vincendo tutte le partite con uno scarto di 5 flag con clan considerati primi in europa...

Black: Siete nel girone insieme alla Francia e Germania, le squadre più forti d'europa. Poteva andarvi meglio?
Luys: beh, in effetti non è che siamo capitati in un bellissimo girone. D'altronde, basta dare uno sguardo alle precedenti news della coppa, dove l'italia stava in un girone molto + facile, e a mio avviso equilibrato. Certo dall'altra parte cmq ci sono Austria, Olanda e Belgio che sono nazioni cmq di un certo livello, ma sicuramente inferiore a quello delle nostre antagoniste...

Black: Quali saranno i giocatori che schiererete in campo?
Luys: In questo momento non sò che formazione il nostro Ct voglia mettere in campo, ma sicuramente i nomi di Indio, AirZ e Dreamcast ci sono :)

Black: Altro da dire?
Luys: So solo che dopo questo torneo ctf ut2k3 a nazioni, ci saranno più players italiani rivolti verso questa disciplina che a mio avviso, se interpretata bene, può essere molto divertente.

Formazione

LuYs
indio
airz
netlord
dreamcast
Iennacus
bombardo
fuoco
Libra
Dragon

UT CTF

Ma come potevo dimenticare uno degli Fps più seguiti ed acclamati di tutti i tempi? Il gioco che ha dato una forte scossa al mondo multiplayer, nonché basato completamente su questa modalità. Sto parlando di Unreal Tournament, la versione multiplayer tratta dal celebre Unreal. Questo titolo, ancora molto seguito, non ha nulla di cui temere dall’uscita della nuova versione (UT2003), grazie al fatto che gli utenti di UT non gradiscono UT 2003 e viceversa. Purtroppo, vista la coincidenza con l’inizio estate e la fine dei campionati ClanBase, ci sarà molto probabilmente un abbandono generale. Proprio in questi giorni, grazie al supporto di ClanBase, ha avuto inizio il nuovo torneo nazionale CTF, chiamato ClanBase UT CTF Nation Cup. In questo numero mi sono focalizzato maggiormente sulla modalità CTF, anche se tutt’ora si stanno giocando pure i tornei iCTF (istant Gib) e DM, che sicuramente vedrete nei prossimi numeri. I nostri azzurri, hanno iniziato le danze in grande forma battendo la Francia in grande stile. Il match è terminato con un 2-0 nella mappa “Coret” e 7-2 in “Ranel”, vittoria schiacciante anche nel secondo match disputato Giovedì 24 Aprile, dove come antagonista c’era la Romania. Il match è concluso con 12-1 nella mappa “Dreary”, tra l’altro scelta dai rumeni e, 11-0 nella splendida mappa “Terra” scelta dalla nostra nazionale. Una sonora sconfitta per la Romania che porta i nostri azzurri nei Playoff!!! Non è tutto rose e fiori però, l’Italia si è trovata in un buon girone, ma squadre come UK, che si scontrerà contro gli azzurri nel prossimo match, Germania e Austria sono tutte da temere, e come ci fa sapere il CT della Nazionale Italiana, Luca “wallen” Egitto, l’Olanda con la nuova Line up potrà essere un nemico molto pericoloso. In vista del prossimo incontro, sono riuscito a “strappare” un’intervista al CT della nazionale italiana, per essere ancora più partecipi della loro situazione in campo.

I Gladiatori - Vol. 1 I Gladiatori - Vol. 1

L'Intervista

Black: di recente avete disputato il secondo match di campionato, come antagonista la Romania. Com'è andata la partita?
Wallen:E' andata molto bene. Eravamo abbastanza preparati dal punti di vista tattico su terra, visto che 2pac ha curato questo aspetto in profondità, individuando cinque posizioni fondamentali che sono state rispettate durante tutta la partita. In dreary, abbiamo giocato con uno schema abbastanza tipico e si è rivelato essere quello adatto e soprattutto in questa mappa (ma anche in terra), non abbiamo avuto alcuna sorta di problema e siamo riusciti a portarci via la vittoria con un risultato quasi tennistico di 12 caps a 1. Il fatto che noi abbiamo disputato una buona partita sul livello qualitativo dipenda comunque dalla capacità non elevatissima del team affrontato. Tale "differenza" si poteva riscontrare dal controllo dimostrato dall'Italia a livello di timing e powerup, presenza sulla mappa, possibilità di respawn kills e di trashing in base avversaria.

Black: Tra gli azzurri mancava qualcuno all'appello?
Wallen:Mancava maniaco che insieme a Banjo (ieri presente) è una delle colonne portati della nostra difesa a causa di impegni già contratti con la nazionale italiana di iCTF. Io sono stato impossibilitato a giocare a causa di problemi con la connessione, aspettando l'attivazione di f5, non sono riuscito a trovare un isp isdn abbastanza performante per ieri sera.

Black: Il vostro prossimo avversario sarà l'UK, avete in mente tattiche particolari? Vi state preparando al match?
Wallen:Innanzitutto il match sarà disputato la settimana prossima in una serata ancora da stabilirsi. A livello di tattiche, per ora abbiamo scelto la mappa che con molta probabilità sceglieremo contro gli United Kingdom; quindi, in questo senso ci stiamo preparando al match. Cercheremo di giocare due o tre training prima del match in modo tale da mettere in pratica quanto elaborato sino ad ora.

Black: Come Ct della Nazionale italiana, dovrai far fronte a questo nuovo match. Cosa ne pensi?
Wallen: Sotto questo punto di vista, sono sempre stato pessimista. Il mio obiettivo sinceramente è quello di limitare i danni. Cercare una vittoria contro un team come gli UK mi pare un pò azzardato. In questa coppa, come nell'edizione passata della stessa, giocano con un team davvero affiatato e molto valido quindi presumo che le nostre chances di vittoria siano molto ridotte. Conosco sia tutti i giocatori della nazionale inglese, due sono nel mio clan, che chiaramente quelli dell'Italia: secondo me, ne uscirà davvero un bel match.

Black:Cosa ne pensi del futuro e netgaming? L'informazione aiuterà una possibile espansione?
Wallen:chi vivrà, vedrà

Formazione

CT nazionale italiana Luca “wallen” Egitto

Formazione:
wallen, ethereal, maniac, sandecker dagli LT
tetz dagli nbf
davis, 2pac, banjo dai knap

La nazionale italiana gioca nel girone D, che la vede contrapposta a Romania, UK e Francia.
Ricordiamo che le gesta della nazionale italiana possono essere seguite presso Questo indirizzo
Ricordiamo inoltrce che se avete notizie, segnalazioni, informazioni sulla vita online, o volete segnalare eventi che secondo voi meritano di comparire in questo spazio, non dovete fare altro che Segnalarli alla redazione o contattare direttamente il buon Black, che provvederà a trovarvi lo spazio in questo appuntamento.

Unreal Tournament 2003 Focus

Ed eccomi a percorrere i primi passi nelle sanguinose arene di Unreal Tournament 2003, tra l’altro uno dei titoli “caldi” dell’anno, per tenervi informati costantemente sulle performance dei nostri azzurri “virtuali” in campo. Questa settimana gettiamo uno sguardo ai preparativi della Nazionale Italiana, attualmente impegnata nel clanbase UT2003 CTF Nations Cup.Le varie nazionali sono divise in 2 gironi: nel girone A troviamo la temibile Germania, Francia, Italia, Svezia e Finlandia. Nel girone B troviamo l’Austria, Belgio, Olanda, Portogallo e Uk. Purtroppo non è andata così bene per i nostri azzurri, che si vedranno come antagoniste dirette proprio Francia e Germania. Ed è proprio la Germania, favorita per la vittoria, ad aver giocato il primo match affrontando la Finlandia, concludendolo con una grande vittoria da parte dei tedeschi. Anche se era stato pronosticato un 3:0 netto, a causa della partita giocata fuori casa, il match si è concluso con un 3:1 per la squadra tedesca. I nostri azzurri, attualmente stanno organizzando delle partite di allenamento contro altre nazionali del Gruppo B, in modo da arrivare al primo match in forma smagliante. Che dire di più? Vi lascio alla esauriente intervista all’arranger della nazionale (per chi non lo sapesse, l’arranger è colui che organizza amichevoli e gestisce le partite di campionato), Lucio "LuYs" Bria, che ha gentilmente risposto ad alcune domande per rendervi partecipi della situazione

TI POTREBBE INTERESSARE