Intervista a Marco Spitoni, Senior Lead Artist di Milestone  0

Valerio Santinelli ha intervistato per noi Marco Spitoni, Senior Lead Artist di Milestone.

L'intervista

Valerio Santinelli: Ciao Marco! Puoi presentarti brevemente ai nostri lettori?
Marco Spitoni: Ciao, sono Marco Spitoni ho 33 anni, mi occupo di computer grafica e lavoro alla Milestone in qualità di Senior Lead Artist da quando è stata fondata la società.

VS: Da cosa è nata la tua passione per la modellazione e le animazioni 3D?
MS: Sono sempre stato un un appassionato di disegno, modellismo e tutto quello che è creativo. Al 3D sono approdato soprattutto grazie al mio lavoro. Quando ho capito le potenzialità di questo nuovo mezzo, ho scoperto finalmente il mio strumento ideale.
VS: Hai frequentato una scuola ad indirizzo artistico prima di darti al lavoro nel campo della grafica 3D, oppure la scuola non ti ha particolarmente condizionato nelle scelte successive?
MS: Ho frequentato per quattro anni la Scuola del Fumetto di Milano, quando ancora la computer grafica era a malapena conosciuta. Quindi quando ho conseguito l'attestato della scuola, non avevo ancora le idee chiare su cosa avrei fatto dopo. Comunque per poter fare il lavoro che faccio oggi, una preparazione artistica si è rivelata fondamentale.

VS: Come sei entrato in contatto con la Milestone e come ti sei guadagnato il posto di Senior Lead Artist?
MS: Andai a fare il mio primo colloquio quasi per caso. Antonio Farina a quei tempi aveva consultato anche la Scuola del Fumetto, chiedendo qualche contatto con studenti che fossero interessati alla grafica per videogiochi. Avevo già terminato la scuola da circa un anno, ma un mio amico che aveva frequentato il mio stesso corso, era già andato a fare il colloquio senza successo e mi diede l'indirizzo della Graffiti (la società da cui è nata l'attuale Milestone).

VS: Di cosa ti occupi principalmente in Milestone?
MS: Della realizzazione e della supervisione della grafica in generale. Siamo diversi artisti in Milestone, e i compiti vengono assegnati a ciascuno coerentemente con il flusso di lavoro e a seconda del progetto che si sta affrontando.

VS: Puoi anticiparci qualcosa sui titoli su cui state lavorando attualmente?
MS: Stiamo chiudendo il nostro ultimo titolo di corse, che si chiama "FX racing", ma nel contempo ci stiamo dedicando attivamente alla produzione di altri titoli di cui purtroppo non posso rivelare niente al momento. Ovviamente stiamo comunque parlando di un gioco di guida, come è ormai nella tradizione Milestone.

VS: Hai seguito dei corsi particolari per riuscire ad utilizzare gli strumenti che ora fanno parte del tuo lavoro quotidiano?
MS: No, direi che da questo punto di vista sono una sorta di autodidatta. Comunque avendo dei colleghi che utlizzano più o meno gli stessi strumenti, lo scambio di informazioni e di esperienza si rivela di grandissimo aiuto.

VS: Quali sono le caratteristiche del computer su cui lavori abitualmente?
MS: Beh, in ufficio al momento ho un P4 2,4 Ghz con 1 Gb ram, con una Ati Radeon 9600.

VS: Da quanti anni lavori nell'industria dei videogames? Hai mai pensato di darti da fare anche nel mondo del cinema?
MS: Sono nell'industria dei videogames da circa 10 anni ormai, e confesso che il settore della computer grafica applicata al cinema, ha sempre esercitato una fortissima attrazione su di me. Entrare in quel settore oggi, vuol dire necessariamente trasferirsi negli States, cosa che al momento non ho intenzione di fare. Comunque, non è mai detto che in futuro non decida di cambiare vita in questo senso ;)

VS: Sul tuo sito (http://www.cee-gee.net/ per chi non lo avesse ancora visto) è possibile scaricare due filmati veramente fantastici, The Hunt e Code Guardian. Quanto tempo hai impiegato per realizzarli? Hai fatto tutto da solo o ti sei avvalso dell'aiuto di qualcuno?
MS: A dire il vero "Code Guardian" è ancora in fase di produzione, per il momento sono disponibili solo un paio di brevi trailers. "The Hunt" che è stato realizzato per passione e nel tempo libero, ha richiesto circa due anni di lavoro.
Giovanni Bianchin (http://web.tiscali.it/giobianco/), che lavora con me in Milestone, ha realizzato e animato i due piloti co-protagonisti del cortometraggio, ma praticamente mi sono occupato di tutto il resto da solo, esclusa la musica che è stata composta da un musicista tedesco.
A "Code Guardian" stanno collaborando, oltre a Giovanni, altri due miei validissimi colleghi, Alessandro Baldasseroni(http://www.eklettica.com/) e Alessandro Briglia (http://www.briglia3d.it/)


VS: The Hunt è stato addirittura scelto come uno dei filmati dimostrativi delle potenzialità di 3DStudio MAX 5. Sei contento di questa scelta della Discreet? Pensi che 3DStudio sia il miglior tool per chi fa del 3D il proprio mestiere o ritieni esistano anche dei programmi migliori?
MS: Certo, sono stato contentissimo, è stato un onore!
3DStudio Max, è un eccellente software, di rapido apprendimento ed estremamente versatile, rimarrà sempre il mio preferito. Ma non posso dire che sia il migliore.
Il mercato dei software di modellazione/animazione, è governato da 3DS Max, Softimage XSI, Maya e Lighwave.
Sono tutti eccellenti pacchetti, anzi, molti di questi sono più completi e meno costosi di Max; ma discutere su quale sia il miglior programma di modellazione, è un po' come quando al bar si discute della squadra di calcio più forte.
Il software che si utilizza è importante, ma alla fine è l'utente che lo utilizza a fare la differenza.

VS: Quali sono i tuoi hobbies a parte, ovviamente, tutto ciò che è grafica e 3D?
MS: Beh, l'hobby e l'amore per il 3D mi prende parecchio del mio tempo libero, questo è certo. Ma mi piacciono molto le scampagnate, il cinema e la musica; soprattutto le colonne sonore. Di tanto in tanto mi piace anche cucinare e preparare un buon pranzo o una cena per i miei amici ;)

VS: E per concludere, raccontaci un po' quali sono i tuoi progetti per il futuro.
MS: Sicuramente tra questi rientra il completamento del mio ultimo cortometraggio "Code Guardian", che richiederà ancora moltissimo lavoro. Poi vorrei presentarlo all'Imagina di Montecarlo, come è successo con "The Hunt". Per quel che riguarda il futuro più lontano, non voglio sbilanciarmi, ma uno dei miei sogni nel cassetto sarebbe quello di aprire uno studio mio, per realizzare film e corti in CG.

VS: Grazie mille per l'intervista che ci hai concesso!
MS: Grazie a voi, è stato un piacere!

Introduzione

Multiplayer.it ha intervistato per voi Marco Spitoni, Senior Lead Artist di Milestone. Marco è famoso non solo per il suo lavoro in Milestone, ma anche per alcuni suoi recenti filmati realizzati con 3DStudio Max che sono stati utilizzati dalla Discreet per la pubblicità del proprio pacchetto di grafica 3D.
11