Alan WakeIntervista ad Andrea Giolito 

Botta e Risposta con Andrea Giolito, Product Manager Xbox and Games di Microsoft Italia, in merito all'autunno 2008 ed oltre, sul fronte Xbox 360.

Multiplayer.it: Dando una scorsa al portfolio titoli Microsoft nei prossimi mesi,possiamo notare una significativa varietà tra i giochi proposti. Cosa ci puoi dire a riguardo ?
Andrea Giolito : Ottima osservazione, nelle prossime settimane assisteremo alla vera e propria nascita di un nuovo segmento nel portfolio prodotti Microsoft Xbox 360.
Facendo un passo indietro possiamo vedere come già ad inizio del secondo semestre 2008, abbiamo proposto una coppia di titoli interessanti, come Too Human e Viva Pinata 2, in questi giorni però, iniziamo con i grossi calibri autunnali, come Fable 2, che precederà l’uscita del titolo più importante di questa stagione, almeno per quanto riguarda la lineup Microsoft, ovvero Gears of War 2, nei negozi il 7 novembre. All’appello non manca il ritorno di Banjo-Kazooie: Nuts & Bolts, sviluppato ovviamente da Rare Software, in questo caso la data europea è fissata il 14 novembre.
Restando in ambito Rare, ricordiamo anche l’uscita sul Live marketplace, a fine novembre, del primo e indimenticato Banjo. Particolarità di questo gioco in formato Live Arcade, scaricabile per 1200 Microsoft Points, è la possibilità di poter sbloccare in BK:N&B , alcuni obiettivi e contenuti extra.
Parallelamente ai titoli per gli hardcore gamer, Microsoft ha intrapreso lo sviluppo di una serie di titoli, più orientata ai giocatori occasionali, alle famiglie e per tutti coloro che si avvicinano per la prima volta ad Xbox360, o al mondo dei videogiochi in generale.

Intervista ad Andrea Giolito Intervista ad Andrea Giolito Intervista ad Andrea Giolito

M.it: Prima di parlarci dei singoli titoli in uscita, puoi descriverci brevemente questo tipo di iniziativa?
AG: Microsoft sta intraprendendo una strategia per modificare la percezione del pubblico verso Xbox 360. Questo tipo di iniziativa non è limitata solo dal rilascio di alcuni titoli, ma è combinata alle iniziative pubblicitarie di marketing, eventi dedicati o quant’altro da qui ai prossimi mesi. Per il tipo di pubblico che cerca giochi con tematiche ed ambientazioni profondamente differenti da produzioni come GOW2, abbiamo altri 3 titoli in uscita. Ovvero Scene It? Campione d’Incassi, Lips e You’re in the Movies .
Intendiamoci, Xbox 360 non smetterà di essere la console dei vari Halo o Gears of Wars, o di tutti i giochi orientati ad un pubblico estremamente esigente con un fortissimo interesse al mondo online, trasformandosi in una piattaforma completamente dedicata al giocatore, passatemi il termine, “casuale”. Microsoft sta semplicemente tentando di aumentare e differenziare maggiormente la sua proposta di titoli per soddisfare tutti i gusti dei giocatori. Una delle caratteristiche di questi titoli è l’inserimento, all’interno di ogni confezione, di alcune periferiche dedicate, ad esempio i quattro controller ad hoc per Scene It, in Lips ci sono 2 microfoni wireless con alcune funzioni avanzate ed in You’re in the movies c’è l’Xbox Live Vision. Ovviamente bisogna precisare che il prezzo di questi titoli non varia rispetto a normali titoli retail distribuiti da Microsoft, ovvero 59.99€. Quindi esperienze di gioco completamente differenti, grazie anche alle nuove periferiche, ma prezzi mantenuti accessibili per tutti.

Intervista ad Andrea Giolito Intervista ad Andrea Giolito Intervista ad Andrea Giolito

M.it: Puoi entrare più nello specifico per quanto riguarda questi tre titoli in uscita?
AG: Certamente, partiamo con Scene It. Il più classico trivial game dedicato al mondo dei film, basato sulla rapidità di risposta, tra parentesi questo gioco è collegato anche agli avatar della nuova dashboard per alcune funzionalità Live. In questo secondo Scene It, vi sono tipologie di gioco nuove e più di 80.000 domande localizzate in italiano, per cui è richiesta una cultura generale sul mondo dei film. Ricordo inoltre che per questo titolo abbiamo potuto finalmente inserire una quantità significativa di domande e test, anche alle produzioni italiane, spaziando in ogni tipologia di genere partendo da “Attila flagello di dio” fino a “L’ultimo bacio” e moltissimi altri.
Noi siamo arrivati per ultimi su questo genere di titoli, però stiamo cercando di aggiungere alcuni fattori per differenziarci dal resto della concorrenza, aumentando il valore e la qualità delle nostre produzioni. Per LIPS ad esempio l’interazione tra gioco ed utente sarà realizzata con i due microfoni wireless e motion sensitive, per replicare determinati movimenti in coordinazione alle parole della canzone, ogni microfono si potrà inoltre illuminare di differenti colori, a seconda delle performance, aumentando il coinvolgimento del giocatore. I due microfoni permettono di cantare in duetto, nella track list vi sono oltre 40 canzoni di cui almeno un buon 20% italiane. Ma non solo, oltre alle canzoni presenti nel disco, si potranno scaricare altre tracce dal Marketplace e relativa community online dedicata al titolo, inoltre si potranno utilizzare le proprie musiche preferite collegando un lettore mp3 ad Xbox 360 oppure salvandole sull’hard disk.
Per terminare la carrellata abbiamo You’re in the movies, titolo second partY, sviluppato da Codemaster in esclusiva per Xbox 360 ed ovviamente pubblicato da Microsoft. Questo è un titolo molto particolare, infatti prevede l’interazione tra l'utente ed i suoi movimenti ripresi dalla webcam Xbox Live Vision, inclusa nella confezione. Potremo interagire con gli ambienti virtuali creati dal titolo, registrando le vostre azioni in forma di filmato. Anche in questo caso, le meccaniche si sono già viste in precedenza, ma quello che abbiamo deciso di implementare è la possibilità di combinare questo tipo di sequenze. Il gioco prevede una sorta di editor dedicato al montaggio di questi spezzoni creati dall’utente, per realizzare un vero e proprio film, unico e personalizzabile, con la possibilità di condividerlo tramite Live e community, cosi come di esportarlo in altri dispositivi.

Intervista ad Andrea Giolito Intervista ad Andrea Giolito Intervista ad Andrea Giolito

Multiplayer.it: Parliamo dei film da scaricare per la visione attraverso Xbox 360, è arrivato finalmente anche il momento del Marketplace italiano?
Andrea Giolito: Sì, finalmente tocca all’Italia. Durante questo periodo siamo scesi sotto la soglia dei 199€ per Xbox 360 Arcade, fattore che in combinazione con i titoli autunnali e la nuova dashboard in arrivo speriamo possa catalizzare l’attenzione di nuovi giocatori. Proprio per migliorare ulteriormente la nostra proposta legata alle potenzialità del Live, arriverà finalmente il supporto Italiano per il download e noleggio di film o serie TV. Non posso ancora dare una data precisa, ma il servizio sarà attivo nelle prossime settimane, sicuramente prima del natale. Allo stesso modo, non ho ancora una lista ufficiale dei primi contenuti disponibili o dei relativi prezzi, questo per via dei contratti con i vari distributori italiani ed internazionali, che stiamo finalizzando proprio in questi giorni. Dashboard e supporto al servizio di film sul Marketplace, non sono direttamente collegati, quindi è possibile che ci siano due aggiornamenti separati nei prossimi giorni. In ogni caso rimando tutti i dettagli ad un comunicato stampa ufficiale, che arriverà molto molto presto (nel frattempo è stato comunicato che il servizio partirà ufficialmente il 19 Novembre anche in Italia ndr).

Intervista ad Andrea Giolito Intervista ad Andrea Giolito Intervista ad Andrea Giolito

M.it: Una delle novità più interessanti dell’E3 2008 per quanto riguarda la nuova dashboard è stata l’integrazione di NetFlix (servizio che consente senza alcun costo aggiuntivo di visionare film in streaming, ovvero senza la necessità di scaricarli ndr), avverrà anche per l’Italia qualcosa del genere?
AG: Attualmente l’accordo con NetFlix è riferito al solo mercato americano, per una futura trasposizione sul territorio Italiano, non posso dirti nulla di preciso.

Intervista ad Andrea Giolito Intervista ad Andrea Giolito Intervista ad Andrea Giolito

M.it: 2008, e poi? Cosa avete in programma per il prossimo anno, puoi darci qualche anticipazione?

AG: Eh eh, per il 2009, la lineup di titoli già annunciata, oltre ad essere molto interessante, non è ancora completa, abbiamo parecchie sorprese da presentarvi, delle quali purtroppo non posso dare anticipazioni specifiche. Il semestre inizierà con un titolo decisamente atteso, Halo Wars, previsto per la prima parte del 2009, poi arriverà Ninja Blade, titolo presentato durante l’ultimo TGS in collaborazione con From Software. Entro il primo semestre dovrebbe arrivare anche il seguito di Ninety-Nine Nights, sempre in collaborazione con Q Entertainment e Phantagram. Altro titolo in sviluppo, e sempre più atteso, è Alan Wake, la cui data ufficiale di uscita è sempre la solita “Uscirà quando sarà pronto”, ufficiosamente però ho il presentimento che il prossimo anno sarà quello buono. Ultimo, ma non meno importante, Halo 3 Recon, presentato ufficialmente pochi giorni fa e previsto per l’autunno. Per i prossimi commenti sui titoli del 2009, avremo opportunità di trovarci ancora tra qualche mese!

Intervista ad Andrea Giolito Intervista ad Andrea Giolito Intervista ad Andrea Giolito

In occasione della presentazione alla stampa italiana di Gears of War 2, abbiamo avuto il tempo di fare due chiacchiere con Andrea Giolito, Product Manager di Xbox 360 in Microsoft Italia, per fare il punto della situazione per il mercato italiano da qui a fine anno. Bando agli indugi e partiamo subito con un riassunto generale delle proposte Microsoft sul breve periodo.
Buona lettura!

TI POTREBBE INTERESSARE