James Bond 007: Dalla Russia con Amore - Intervista con gli sviluppatori  0

Una bella chiacchierata con il team di sviluppo di Electronic Arts che sta lavorando sulla promettente trasposizione videoludica di una tra le pellicole più popolari del famoso agente segreto inglese.

Il mio nome è Bond, James Bond

Pierpaolo Greco, Multiplayer.it: C'è un motivo particolare che vi ha fatto scegliere per la trasposizione proprio la pellicola Dalla Russia con Amore?
Electronic Arts: I film di James Bond rappresentano una saga lunga e molto ricca che ha divertito ed eccitato milioni di fan per più di 40 anni. Electronic Arts ha già realizzato in passato videogiochi su alcuni dei film più recenti ma ha deciso di prendere come spunto questa volta un vero cult dei tempi passati, Dalla Russia con Amore. Il film è uno dei più popolari tra gli appassionati ed ha tutti gli elementi per essere trasformato in un grande videogame: ambienti esotici, donne bellissime, una storia coinvolgente e nemici veramente malvagi.

Pierpaolo Greco: Quali sono le migliorie maggiori tra questo nuovo titolo ed i precedenti giochi dedicati a Bond?
Electronic Arts:DRCA sarà composto da missioni libere, non guidate, che il giocatore potrà affrontare nel modo che preferisce: in modalità stealth e utilizzando pienamente i veicoli. Nei vecchi giochi di Bond le missioni erano spezzate in varie sezioni dove eri costretto a guidare soltanto, oppure ad agire in modo silenzioso o ancora ad attaccare nel pieno dell'azione. Con DRCA tutte queste modalità saranno amalgamate in ogni missione, ed il giocatore sarà libero di decidere come comportarsi. Correre a piedi per coprirsi più facilmente o utilizzare il jet pack? Mi lancio nell'azione sparando o cerco di essere silenzioso? Siamo convinti che questo renda l'esperienza di gioco veramente coinvolgente.

Pierpaolo Greco: Una delle cose più popolari nei giochi di Bond sono i gadgets. In DRCA ne vedremo molti, magari uno specifico per ogni livello di gioco?
Electronic Arts: DRCA offrirà moltissimi gadget presi direttamente dall'omonima pellicola come il Q-Copter, la Briefcase Turret o l'orologio con laser incorporato, ma anche gadget ispirati dall'intera saga per ricreare una vera e propria esperienza di gioco all'insegna dello stile Bond.

Il mio nome è Bond, James Bond

Pierpaolo Greco: DRCA sarà completamente fedele alla trama del film oppure avete intenzione di aggiungere nuovi aspetti alla storia o nuovi personaggi?
Electronic Arts: DRCA è un film entusiasmante con una trama molto forte, ambienti esotici, donne avvenenti e un sacco di azione. Il gioco seguirà questo stile, ma avrà alcuni colpi di scena inediti, incluso un finale completamente nuovo. Inoltre offrirà al giocatore nuovi gadget, armi e veicoli e introdurrà un paio di nuovi personaggi.

Pierpaolo Greco: Riguardo al multiplayer, cosa troveremo in DRCA?
Electronic Arts: Il multiplayer del gioco sarà un ritorno allo stile frenetico e divertente del franchise di Bond. Ci siamo focalizzati sull'auto-mira in terza persona che ci consente una meccanica di gioco unica. Quando miri in automatico un altro giocatore, il bersaglio lo vede sul suo schermo. L'abilità è quindi nel saper schivare i colpi e nel trovare la copertura migliore per "sganciarsi" dalla mira del nemico. In questo modo il gioco è estremamente frenetico e reattivo, proprio come piace a noi (abbiamo un filmato esclusivo in Area Files che mostra questo stile di gioco ndPG).
In tutto ci saranno tre modalità di gioco principali. Classic è il deathmatch base. Sabotage è una modalità a squadre dove i giocatori sono in competizione per piazzare una bomba nella base avversaria. Infine abbiamo Dogfight un deathmatch dove tutti sono equipaggiati di jetpack. Ma la modalità di cui andiamo fieri è Survival Royal dove i giocatori selezionano e giocano una serie di partite in fila, in stile torneo e migliorano le abilità dei propri personaggi tra un round ed il successivo. In aggiunta ci sono 27 personaggi sbloccabili, inclusi una serie di nemici memorabili di DRCA ed alcune sorprese.

Pierpaolo Greco: Quali sono i punti di forza di un tie-in di questo livello?
Electronic Arts: Gli sviluppatori di DRCA sono tutti dei grandi fan di James Bond e del film a cui si sono ispirati. In modo meticoloso hanno ricreato uno dei film più classici e hanno incluso il James Bond per eccezione: Sean Connery. La componente artistica, realizzata da uno dei team più talentuosi al mondo, è sconvolgente per la sua bellezza. Il design è di altissimo livello ed il gameplay è veramente divertente e coinvolgente, oltre che intenso ed eccitante. Gli effetti speciali sono meravigliosi e l'intero mondo di gioco sembra vivo e reale.

Dalla Russia con Amore, il film

Uscito nelle sale cinematografiche nel 1963, fu la seconda pellicola (dopo Licenza di Uccidere) a portare sul grande schermo il personaggio creato da Ian Fleming ed impersonato da numerosi attori nel tempo, su tutti lo splendido Sean Connery che rimase poi nell'immaginario collettivo il migliore e più famoso interprete dell'agente segreto inglese. Il film vedeva nei panni della Bond Girl, l'italiana e bellissima Daniela Bianchi, che impersonava un'agente russa in procinto di disertare dall'esercito.
Il film fu rimandato di diversi mesi rispetto alla data di uscita originale a causa del malumore sociale e politico in conseguenza dell'assassinio di John Kennedy ed è uno dei pochissimi film in cui non viene detta la famosa frase, "Il mio nome è Bond, James Bond".

Il mio nome è Bond, James Bond

Un mito che torna a vivere sui nostri monitor grazie al certosino lavoro di EA che darà nuovo splendore alla famosissima pellicola cinematografica.
Abbiamo avuto l'opportunità di scambiare qualche domanda con il team di sviluppo del gioco per scoprire con maggiore dettaglio cosa si nasconde dietro questo tie-in.