Warhammer 40.000: Space MarineLa marina dello spazio 

L'universo di Warhammer 40.000 si prepara ad accogliere un nuovo titolo made in Relic. Fate spazio a Space Marine.

Mostrato rigorosamente a porte chiuse allo stand THQ, abbiamo avuto anche noi l'opportunità di dare un'occhiata a quel famoso trailer su cui è stata basata la campagna di rivelazione di Warhammer 40.000: Space Marine, il prossimo titolo di Relic basato sul popolare universo creato da Games Workshop. La marina dello spazio Tre sono le informazioni cruciali che vanno immediatamente rivelate prima di entrare nel cuore dell'anteprima: il video è lo stesso rilasciato al grande pubblico, semplicemente molto più esteso in lunghezza (poco meno di cinque minuti) e quindi contenente qualche dettaglio addizionale sul gameplay. Tutto quello che si vede nello stesso trailer è completamente in game. E, purtroppo per tutti i nostri lettori amanti di Warhammer 40.000 ma possessori del solo PC, Space Marine arriverà esclusivamente su PlayStation 3 e Xbox 360.

Niente PC?!?!

Proprio così, nonostante Relic, sia storicamente una software house esclusivamente orientata allo sviluppo PC (fatta eccezione per un unico titolo) e nonostante l'universo di Warhammer 40.000 sia fortemente legato all'utenza Personal Computer, la software house canadese ha comunque deciso di sviluppare un motore proprietario, da zero completamente ottimizzato per le due console nextgen sul mercato, dedicando tra l'altro al progetto un intero team separato.
La trama di Space Marine, stando a quanto visto nel trailer e basandoci sulle poche informazioni rivelate dal producer durante la presentazione, sarà focalizzata su un'invasione di Orki ai danni di un pianeta forgia imperiale (i pianeti dove vengono costruiti gran parte degli armamenti dell'Impero) che dovrà essere quindi difeso a tutti i costi dagli Space Marine presenti nel settore, tra cui di cui fa parte il giocatore. Non è ben chiaro come entreranno nel merito anche i Tyranidi, la razza aliena che tanto ricorda una commistione tra l'Alien cinematografico e gli Zerg di StarCraft, ma siamo sicuri di averne visto qualcuno sullo sfondo della battaglia mostrata nel video. La marina dello spazio Ai nostri comandi ci sarà proprio il capitano di un classico gruppo di Space Marine affiancato da altri tre soldati super corazzati come di consueto specializzati ognuno in una disciplina differente: fuoco pesante di sbarramento, combattimento ravvicinato e a distanza. Abbiamo provato ad avere qualche informazioni su un eventuale modalità cooperative ma non c'è stato modo di andare oltre la generica conferma della presenza del multiplayer, storicamente fiore all'occhiello di ogni produzione Relic. Come gameplay Space Marine sarà a tutti gli effetti un RPG, probabilmente dalla deriva action, con visuale in terza persona alle spalle del personaggio ed estremamente orientato verso combattimenti cruenti e sanguinolenti (nel video è presente persino una decapitazione e guardando il lavoro fatto con Warhammer 40.000 Dawn of War 2 su PC, possiamo avere un'idea di cosa aspettarci) probabilmente con un sistema di attacchi multipli e collegati tra loro da combo devastanti. Ma le nostre, al momento, sono soltanto ipotesi.

Curiosità

L'unico titolo sviluppato da Relic su console è stato The Outfit: un action in terza persona uscito esclusivamente su Xbox 360 nel marzo del 2006 a pochi mesi dall'arrivo della console sul mercato mondiale. Il gioco, ambientato nella Seconda Guerra Mondiale e ricco di elementi strategici, fu solo parzialmente promosso dalla critica a causa di un single player breve e di un multiplayer che, nonostante offrisse un'esperienza cooperative all'avanguardia, era piuttosto povero di modalità alternative.

Natura ruolistica

Quella che invece è sicura e documentata è l'evoluzione e la caratterizzazione del personaggio principale che dovrebbe seguire per l'appunto gli stilemi classici del gioco di ruolo. Nel video si vede infatti sia una schermata di equipaggiamento suddivisa nei classici slot testa, torso, gambe, armi e così via sia una schermata riassuntiva con le statistiche dell'avatar. Come per la natura più o meno action/tattica dello stile di combattimento, non è ben chiaro quanto sarà effettivamente profonda la componente ruolistica di Space Marine. Sicuramente numerosissime saranno le armi e le armature che il giocatore incontrerà nel corso dell'azione ed in questo primo assaggio abbiamo potuto ammirare martelli elettrificati, la classica spada con motosega che da sempre contraddistingue il capitano degli space marine, mitragliatori pesanti per il fuoco di soppressione ed un fucile per il combattimento a distanza.
Il gioco è ancora in una alpha piuttosto prematura, quindi ci sarà moltissimo tempo per tornarne a parlare. Magari con la speranza che Relic decida di ritornare sui suoi passi nel corso dello sviluppo e si convinca nell'offrire anche ai possessori di PC la possibilità di giocare a questo Space Marine.

Certezze

  • Azione e sangue a non finire
  • Tutto il carisma degli Space Marine

Dubbi

  • Gameplay poco profondo
  • Warhammer 40.000 è poco conosciuto su console