Medal of Honor: FrontlineMedal of Honor: Allied Assault 

1942-1945! Una grave minaccia incombe su tutta l'umanità! La seconda guerra mondiale si estende per la prima volta al di fuori dei confini europei, una vera e propria lotta senza quartieri. Mike Powell, viene trasferito nei reparti di controspionaggio, e senza saperlo il destino del mondo dipenderà da lui e dalle sue segrete missioni. Combattete anche voi al fianco dei nostri Cloud & Mark, buona anteprima!!

Medal of Honor: Allied Assault Medal of Honor: Allied Assault

The real war


Medal of Honor: Allied Assault Medal of Honor: Allied Assault

Graficamente parlando!

Iniziamo parlando dell'aspetto grafico del gioco, Medal of Honor presenta una grafica perfetta sotto tutti i criteri e sotto tutti gli aspetti, paesaggi spettacolari, personaggi costruiti da un numero elevato di poligoni ed esplosioni da far venire i brividi. Una peculiarità che potrebbe offrire il gioco è l'espressione facciale dei modelli, che reagiscono alla fatica, al dolore e nel caso delle missioni segrete potremo capire dai volti dei nemici se siamo stati scoperti. L'incredibile motore grafico del gioco supporterà numerose feature dell'hardware XBOX, come bump mapping, lens flare, antialising ecc. , quindi ragazzi ci sarà da divertirsi. L' audio è stato studiato per essere il più realistico possibile, per questo è stato anche chiamato Dale Dye, un capitano dell'esercito americano ora in pensione, che ha collaborato nell'ambito cinematografico con film come Platoon, Nato il 4 Luglio e Salvate il Soldato Ryan. La sua collaborazione è servita a ricreare le condizioni che sono vissute in guerra ( suono delle armi, passaggio degli aerei, e tutto quello che riguarda l'atmosfera).

Medal of Honor: Allied Assault Medal of Honor: Allied Assault

Graficamente parlando!


Medal of Honor: Allied Assault Medal of Honor: Allied Assault

Salviamo il mondo dall'oppressione nazista

Finalmente entriamo nel vivo dell'azione iniziando a parlare del gioco vero e proprio. Prima di tutto le missioni non comporteranno la classica carneficina di nemici, ma si dovrà agire con astuzia e determinazione per portare a termine il gioco e per salvare la pelle. Infatti non basterà completare l'obbiettivo della missione ma si dovrà anche ritornare a un punto della mappa in cui verremo tratti in salvo, questo comporterà numerose difficoltà, ma sicuramente aggiungera un po' di adrenalina ad un titolo che di certo non ci annoierà. Medal of Honor, ci presenterà al cospetto di numerosi e miciadiali avversari, che si differenzieranno tra loro per : armi, divise e gradi dell'esercito nazista. Ci saranno circa 20 modelli di soldati che affronteremo in modo da diversificare l'azione. In Allied Assault potremo richiedere supporto per il bombardamento aereo, che però si dovrà utilizzare saggiamente, inoltre saranno presenti numerosi veicoli fedelmente riprodotti da quelli utilizzati nella guerra.
Nel gioco potremo servirci di uno svariato numero di armi, tra le quali probabilmente potremo trovare: Colt: la classica pistola americana utilizzata nel conflitto.
Thompson: fucile mitragliatore alleato caraterizzato da un impressionante volume di fuoco.
Springfield: fucile di precisione ottimo per eliminare i nemici da lunghe distanze.
Bar: mitragliatore pesante americano.
Granata: pensiamo che non sia necessaria una descrizione!
PanzerFuster: lancia razzi anti-tanks.
Postazioni fisse: sarà possibile utilizzare mitragliatori fissi dietro a trincee di sacchi di sabbia.

Medal of Honor: Allied Assault Medal of Honor: Allied Assault

Salviamo il mondo dall'oppressione nazista


Medal of Honor: Allied Assault Medal of Honor: Allied Assault

Medaglia al valore...videoludico!

Un tocco per rendere il gioco più "gioco" è il fattore medaglie che sicuramente influirà pasantemente sulla longevità: come potrete fare sogni tranqulilli senza aver ottenuto il riconoscimento massimo!!!!!!! Per ottenere queste madaglie verranno esaminate numerose variabili: esempio il numero di uccisioni e il modo in cui si sono svolte, certamente una tattica silenziosa ( cecchino) verrà premiata. Per finire ecco per voi altre due novità interessanti riguardo al game, si potranno guidare i mezzi tra cui: Tank Sherman M4, M3 da trasporto e Tiger Mark 1. Inoltre le cannonate di questi mezzi, potranno far crollare interi muri ( vi assicuriamo che non è una cosa piacevole vedersi crollare un muro addosso!).
In conclusione, noi ( Mark & Cloud) non possiamo far altro che consigliarvi questo gioco, che si potrebbe affermare come una killer application ( un capolavoro) per la console Microsoft, in attesa di una recensione più accurata.

Medal of Honor: Allied Assault Medal of Honor: Allied Assault

The real war

Questo gioco è stato sviluppato dalla 2015, che ricordiamo per l'ottima espansione per pc di Sin che ne migliorava la grafica e la giocabilità. Dopo questo mission-pack, si accinge a sorprendere tutti con un gioco eccezionale capace di trasportarci nel Secondo Conflitto Mondiale, che dopo le prime smentite approda anche su XBOX: stiamo parlando di Medal of Honor Allied Assault.
Nel 1944 l'Europa è scossa da ormai 5 anni di guerra; mentre al fronte si combatte duramente, un gruppo scelto di soldati interverrà per ribilanciare le sorti del conflitto. Questi soldati d'elite agiranno per conto dell'Office of Strategic Services ( OSS ), il servizio di controspionaggio americano e inglese. Noi impersonificheremo un membro di questo team di nome Mike Powell, che è stato trasferito a questo incarico dal primo battaglione dei Ranger. Il gioco è ambientato nei tre anni centrali della guerra dal 1942 a 1944, prevede sei grandi missioni ambientate in diverse località mondiali a loro volta suddivise in sotto-livelli, fino ad ottenere un totale di circa 24 mappe. Potremo "viaggiare" nel deserto nordafricano, sbarcare su Omaha Beach e certamnete non mancheranno le missioni di spionaggio ad alto rischio nel cuore della Germania.

TI POTREBBE INTERESSARE