Nintendo Gaming show!  0

Nintendo party e test del GC Europeo.

Nintendo party e test del GameCube Europeo

Nintendo e' una fede si sa, ma che il party qui a Londra si svolgesse in una Chiesa metodista proprio non me lo sarei aspettato! Mario, pi?icona che mai, aerografato su un enorme vetrata ad arco, canti gospel, tra un intervento dei manager e la proiezione di una demo, nella sala allestita appositamente per la conferenza. I manager Nintendo ci fanno ripercorrere la strada dalla fine dell'ottocento ad oggi (la grande N ha iniziato come produttrice di carte da gioco e figurine) un misto tra nostalgia ed emozione. Nel simpatico show in cui sono state presentati nuovi Pokemon (ancora?), alcune novita' davvero originali (come il link-mode tra GBA e Game Cube!) e un nuovo filmato del prossimo Zelda (spettacolare). Applauso finale e tutti nella hall del piano inferiore per giocare (finalmente) col nuovo gioiellino a forma di cubo (che poi e' un parallelepipedo..). I titoli da provare, erano solamente otto ma, fidatevi, bastavano a far sentire tutto il gameplay di un altro protagonista dell' entertainment che sta per raggiungere il mercato Europeo. Molto spazio e' stato dedicato naturalmente anche al portatile piu' cool del momento: Il Game Boy Advance. Per GBA erano disponibili numerosi nuovi titoli (ISS su tutti!) ma le mini console erano tutte sospettosamente collegate a dei monitor (la polemica sulla poca visibilita' del GBA e' davvero reale). Ad ogni modo, preparatevi perche' la grande N sta tornando alla carica! Certo, in realta' non era mai sparita, ma io ero rimasto ai fasti dell'era a 16 bit, e devo ammettere che la simpatia ed il fascino dei prodotti Myamoto stregano sempre! ed ora sto per cadere in tentazione! Portafogli mio preparati! Su joypad.it troverete i titoli in dettaglio. CLEANED

Nintendo party e test del GameCube Europeo

Il famoso brand del sol levante e' uno dei grandi assenti alla fiera dell' ECTS... molto probabilmente una semplice scelta strategica (dara' piu'nell'occhio se vado al ballo o se non mi vedono arrivare?) dato che comunque i creatori di Mario hanno allestito ieri (1 Settembre) una mini-fiera tutta loro che di "mini" non aveva proprio nulla.