Pristontale 2 - The 2nd EnigmaPristontale 2 - The 2nd Enigma - Provato 

Multiplayer.it vola fino a Barcellona per provare il seguito di uno dei più celebri giochi di ruolo online provenienti dalla lontana Corea.

Il lancio di un nuovo gioco è sempre una complessa alchimia di passaggi volti a far conoscere alla stampa e quindi al pubblico le caratteristiche del frutto di lunghi anni di lavoro. Avere un predecessore di successo alle spalle aiuta non poco ma può non bastare, come nel caso di Pristontale 2 - The 2nd Enigma, seguito del gioco di ruolo online che nel 2003 ha letteralmente polverizzato ogni record in Corea e in molti altri paesi asiatici, riscuotendo però in Occidente un successo sensibilmente inferiore; un'eventualità quest'ultima che gli sviluppatori vogliono sventare sul nascere, organizzando una massiccia campagna informativa e chiamando alcune tra le principali testate europee in quel di Barcellona, così da mostrare loro quali sorprese hanno in serbo per gli utenti nostrani. Multiplayer.it era presente, come sempre, e lo ha potuto provare in anteprima ricavandone una prima serie di impressioni.

Pristontale 2 - The 2nd Enigma - Provato Pristontale 2 - The 2nd Enigma - Provato Pristontale 2 - The 2nd Enigma - Provato

La mossa di Midranda

Centinaia d'anni di guerre e distruzione, centinaia d'anni in cui il perfido dio Midranda si è potuto nutrire dell'odio e della sofferenza degli abitanti di Priston, finché un giorno le tre popolazioni più importanti di questo martoriato mondo non decidono di cercare un nuovo inizio, ciascuna su una propria terra e lontane dalle battaglie di un tempo. Un nuovo quadro che il perfido demone non può tollerare, maturando nel tempo la decisione di riunire le sue truppe e sferrare un potente attacco così da riportare il caos su quelle oramai pacificate terre. Nei panni del rappresentante di una delle due fazioni principali, i guerrieri Tempskron o i maghi Morion, l'utente dovrà cercare di fermare questa devastante offensiva, recuperando nel contempo l'Enigma, una misteriosa quanto potente arma in grado di dare il definitivo colpo di grazia a Midranda. Uno spunto classico che è stato promesso verrà sviluppato da un gameplay basato sul completamento di una lunga serie di missioni piuttosto che sulla sola richiesta di migliorare il proprio alter ego.

Pristontale 2 - The 2nd Enigma - Provato Pristontale 2 - The 2nd Enigma - Provato Pristontale 2 - The 2nd Enigma - Provato

La mossa di Midranda

I primi passi dopo essere entrati nel server di gioco verranno dedicati alla scelta della fazione e quindi alla tradizionale fase di personalizzazione estetica, veicolata da un editor di buona fattura in grado di incidere sulle principali fattezze. Da verificare invece lo sviluppo delle classi, essendo allo stato attuale dei lavori quella iniziale uguale per tutti – guerriero se si sceglie di appartenere ai Tempskron, mago se ai Morion – e venendo proposte solo dopo qualche missione completata e livello scalato le prime possibilità di scelta. Al gameplay piuttosto tradizionale verranno sommate alcune interessanti varianti sul genere: un sistema di combo coinvolgerà tanto gli attacchi fisici quanto quelli magici, permettendo tramite un'apposita finestra di unire e mischiare le tecniche alla ricerca di quelle migliori, mentre le armi potranno essere modificate tanto nell'aspetto quanto nelle funzioni con parti speciali o pietre in grado di alterarne le qualità. Rispetto alla versione per il mercato coreano sono poi state apportate alcune gustose modifiche: i livelli verranno scalati con più facilità e in minor tempo mentre in un secondo momento sarà aggiunta una nuova razza e qualche area di gioco supplementare; l'esperienza, comprensiva di queste aggiunte, sarà totalmente gratuita e godibile in ogni sua parte senza sottoscrivere abbonamenti, facendo che i guadagni per la Yedang Online arrivino tramite gli oggetti speciali che gli utenti potranno acquistare in specifici negozi.

Pristontale 2 - The 2nd Enigma - Provato Pristontale 2 - The 2nd Enigma - Provato Pristontale 2 - The 2nd Enigma - Provato

A fasi alterne

Il sistema di controllo è estremamente classico e permetterà di gestire tutti i movimenti e le azioni tramite mouse o in combinazione con la tastiera, facendo che chiunque abbia già sperimentato un titolo simile si trovi istantaneamente a casa. Da quanto è stato possibile provare le combo funzionano a dovere, anche se la loro creazione a priori finisce per non influenzare i combattimenti che rimangono il classico punta-e-clicca senza sosta, lontani dalla complessità mostrata da altri MMORPG usciti negli ultimi mesi, Age of Conan su tutti. Le aree di gioco mostrate si presentavano piuttosto vaste ed esplorabili liberamente senza doversi muovere entro sentieri prestabiliti, con l'ulteriore presenza delle cavalcature a rendere più veloci gli spostamenti e spettacolari gli scontri, che avvenivano tanto in solitario quanto in gruppi, al momento limitati a un massimo di sei persone. Difficile esprimersi sul tasso di sfida senza molte ore sulle spalle e dei compagni con cui si è realmente affiatati, soprattutto considerando che l'end game è celato dal più stretto riserbo e poco è trapelato anche a proposito del player versus player: alcune zone specificatamente create saranno da subito aperte, mentre altre in cui combattere per la conquista di castelli e fortezze verranno aggiunte con il passare del tempo. La mole di contenuti non manca quindi e dovrebbe intrattenere a lungo, anche se qualche dubbio sull'originalità e l'efficacia di una parte di questi ancora non si è dissolto.

Pristontale 2 - The 2nd Enigma - Provato Pristontale 2 - The 2nd Enigma - Provato Pristontale 2 - The 2nd Enigma - Provato

Epic sotto il cofano

Per il motore di gioco la scelta è ricaduta sulla seconda incarnazione dell'Unreal Engine, vecchia di qualche anno ma ancora in grado di ben figurare specialmente in un genere storicamente non innovatore dal punto di vista grafico come quello dei giochi di ruolo online. I modelli dei personaggi e le ambientazioni, entrambi in stile fantasy-medievale, sono piuttosto definiti e vari, anche se lascia perplessi la scelta riguardante la disposizione dei nemici in alcune aree: capiterà di trovarsi in piane desertiche a combattere scheletri guerrieri, bizzarri serpenti viola dalle sembianze umane e altre mostruosità che poco hanno a che fare tra loro, lasciando così la sensazione di trovarsi in ecosistemi poco credibili. Buoni gli effetti delle magie e interessanti alcune cavalcature, su tutte uno strano gorilla in grado di trasportare il suo passeggero sia muovendosi con le quattro zampe sia in posizione eretta. Ben fatta invece l'interfaccia, di dimensioni generose e piena di pulsanti ma decisamente ordinata e funzionale, con tutte le informazioni utili sempre visibili.
Magari non all'avanguardia ma comunque interessante, anche il fronte tecnico di PristonTale 2 necessita di essere registrato e assorbito, magari durante la beta chiusa che nei prossimi mesi anticiperà l'uscita in Europa di questo ambizioso MMORPG che, questo è già possibile dirlo ora, avrà dalla sua una gratuità che a molti potrebbe far gola convincendoli a lasciarlo installato sul proprio disco fisso.

Pristontale 2 - The 2nd Enigma - Provato Pristontale 2 - The 2nd Enigma - Provato Pristontale 2 - The 2nd Enigma - Provato

L'evento nell'evento

In occasione della presentazione di PristonTale 2, il distributore europeo KeyToPlay ha pensato bene di organizzare uno spettacolo con degli attori travestiti come alcuni dei personaggi principali del gioco, evocando alcune delle situazioni più significative della trama. Un'idea decisamente apprezzata dai presenti che si sono goduti lo spettacolo nella bella cornice della parte gotica di Barcellona.

Pristontale 2 - The 2nd Enigma - Provato

TI POTREBBE INTERESSARE