Supereroi: invasione!  0

Dopo gli X-Men, Ultraviolet e Superman, l'annata 2007 sarà un susseguirsi di supereroi...

Insomma, per la gioia dei divoratori dei fumetti (e non solo), non passa quasi giornata in cui non giunge notizia di un nuovo progetto per portare sullo schermo gli eroi di carta, o in cui non ci arrivano delle immagini da set “blindatissimi”, che non fanno altro che stuzzicarci l’appetito.
Sarà perché il livello degli effetti speciali digitali ha raggiunto vette che permettono quasi tutto, fornendoci risultati di un realismo pauroso, sarà che la maggioranza di queste produzioni si avvalgono di registi e attori di grande calibro (pensate, tra tutti, a Sam Raimi; al cipiglio di Hugh Jackman; alla malinconia di Tobey Maguire e al suo leit motiv “da grandi poteri derivano grandi responsabilità”); sarà che questi film ci promettono l’evasione e la mantengono: sta di fatto che assistiamo a una vera e propria invasione di eroi, condannati dalla loro eccezionalità alla solitudine e all’emarginazione.
Perché il supereroe non se la passa proprio bene. Diciamocelo: è una professione che ti rovina.
Sarai acclamato dalle varie Gotham City, dai cittadini che prima ti volevano linciare, ma intanto devi vivere nell’ombra e comportarti all’opposto dei tuoi poteri. Resti uno sfigato con la donna dei tuoi sogni (quella ama il supereroe, non te, impiegato timido in un giornale o fotografo freelance); gli amici, che non sanno chi tu sia, ti giudicano un simpatico imbranato; al lavoro sei stanco per le tue scorribande notturne e sei vessato da un capo dittatore. Gettare la tuta in un bidone della spazzatura è il minimo!
Gli eroi Marvel la faranno da padrone: oltre agli X-Men, a Spider-Man, si parla dell’arrivo di Ant-Man, di Captain America, di Hulk 2, di Iron Man, di Nick Fury e Thor (solo per citarne qualcuno!).
E le supereroine come protagoniste assolute? Qui andiamo maluccio...
Dopo "Elektra", interpretata dalla bella Jennifer Garner, ora signora Affleck, è arrivata "Aeon Flux", la splendida e letale Charlize Theron. Vederla mentre lotta unendo ginnastica acrobatica, karate, judo, capoeira e Krav Maga, la lotta israeliana, dà una certa soddisfazione anche al pubblico femminile.
A quando "Wonder Woman" diretta da Joss Whedon? La sto aspettando!!!

La prossima settimana dedicheremo uno speciale di anticipazione su "X–Men: Conflitto finale". Venite a trovarci in Cinema!

I precedenti appuntamenti

Se vi siete persi le puntate precedenti del Diario del capitano (oltre 1200 editoriali), ecco le coordinate per rintracciarle:

- successive al 3 maggio 2004
- dal 2000 al 4 aprile 2004

L’invasione è vicina. Tra breve, il 26 maggio, i supereroi mutanti saranno tra noi.
Arriva "X-Men: Conflitto finale", e sia dai trailer che dalle immagini, tutto fa presupporre un successo. Ritroveremo i nostri tormentati eroi, primo tra tutti Wolverine, e molte new entry.
Non faremo neppure in tempo a riprenderci dallo stupore per gli effetti speciali e la trama mozzafiato, che il 16 giugno arriverà "Ultraviolet", con Milla Jovovich, l’indimenticabile Alice in "Resident Evil", qui una donna ‘vampiro’ dai poteri invincibili che si ritrova a combattere per la salvezza sua e di un bambino, ricercato dal governo perché considerato una potenziale minaccia.
Fino ad arrivare, a settembre, a "Superman Returns", con il timido Clark Kent (il giovane Brandon Routh) che ritorna dopo una lunga e misteriosa assenza: Lois Lane sembra quasi averlo dimenticato e Lex Luthor (Kevin Spacey) vuole annientarlo per sempre.
E non finirà qui, perché il 2007 sarà senz’altro l’anno delle meraviglie di "Spider-Man 3"...
Ma di "Ghost Rider" non ne vogliamo parlare? Johnny Blaze (Nicolas Cage) impegnato, in sella alla sua Hell Cycle, a dare la caccia ai tirapiedi del demoniaco Blackheart: volete mettere?