Swat 3 Elite Edition  0

Il multiplayer

Vorrei concentrami sul sul cuore di EE e quindi sul multiplayer. Ci saranno la consueta modalità per scontri in LAN e l'internet game che sarà ospitato dai server di Flipside (www.flipside.com) il quale offrirà un servizio pari a quello offerto dai vari MSN Gaming, WON.net e cioè ci sarà una lobby dedicata nella quale si potrà chattare, partecipare alle partite o crearne una propria.
Ci saranno ovviamente le tradizionali Cooperative Match, Deathmatch, Team Deatmatch e LMS (Last Man Standing) con le quali divertirsi con gli amici.

Il Cooperative match è praticamente la trasposizione multiplayer del gioco in singolo: invece di avere i compagni comandati da AI, questi saranno in carne ed ossa (e materia grigia). Dopo la selezione della missione ci sarà una schermata nella quale selezionare i team; a capo di essi ci dovranno essere necessariamente giocatori umani, mentre nei 4 restanti "slot" si potranno apporre altri giocatori umani o giocatori computerizzati.
Ci sarà una gestione intuitiva degli ordini ai vari membri della squadra e il tutto sarà comandato dal leader il quale, attraverso un menù, sceglierà le azioni da far compiere ai propri compagni (l'insubordinazione sarà punita?), mentre ai compagni appariranno delle frecce direzionali che gli indicheranno dove dovranno recarsi e, una volta raggiunto il punto, l'azione da compiere.
Una volta morti si prenderà il controllo di un membro della squadra comandato dall'AI, sempre che questo sia disponibile, oppure si potrà decidere di osservare l'azione da semplice spettatore.

Il multiplayer

Il Last Man Standing è, per i profani, una specie di deathmatch dove non c'è respawn (rinascita) e dove vince l'ultimo che resta in piedi (da cui il nome). A questo punto qualcuno penserà di nascondersi e aspettare. Sbagliato. La salute di ogni giocatore scenderà pian piano e salirà solo quando colpirà qualcuno o quando salverà un ostaggio. Anche qui c'è il rovescio della medaglia: se colpirete un ostaggio, la vostra salute ne risentirà; attenzione quindi.

E il resto..

La grafica di questa nuova versione non si discosta molto dall'originale: pur non essendo paragonabile alla sfarzosità raggiunta dal motore di Q3A, è pulita e lineare e contribuisce bene a creare la giusta atmosfera in cui ci proietta il gioco. La risoluzione impostabile arriva fino a 1280*1024. Sarebbe stato molto gradito l'utilizzo di un programma di comunicazione vocale, per coordinare i movimenti della squadra, ma forse alla Sierra hanno pensato che Roger Wilco funzionasse già abbastanza bene...

Swat 3: EE sarà molto facile da modificare, perciò si vedranno presto in circolazione molti mod che andranno ad arricchire il vasto arsenale di armi e di oggetti nel gioco. Adesso non ci resta che aspettare l'uscita: "mettetevi in posizione ed aspettate il mio via"

Tempo fa giocando e rigiocando a Swat 3 mi accorsi che mancava qualcosa, qualcosa che poi ho trovato in Rogue Spear. Mancava il multiplayer ovvero l'occasione di poter giocare con gli amici nei famosi team blue o team red, e cioè di avere la possibilità di allargare di molto il realismo del gioco confrontandosi con l'intelligenza umana… Qualcuno ci ha pensato (la Sierra) ed ecco quindi l'annuncio di Swat 3: Elite Edition (EE). Sono sicuro che molti di voi penseranno che si tratta della solita trovata per vendere invece no: i possessori dell'originale (la versione "liscia") potranno scaricare gratuitamente dal web il tutto in modo da avere anche loro la possibilità di giocare in multiplayer senza spendere una lira.

Ecco una sintesi delle principali caratteristiche:
· supporto multiplayer che permetterà di giocare in 5 più eventuali personaggi comandati dalla AI;
· 5 nuove missioni e 6 nuove mappe (per un totale di 22 missioni e 21 mappe)
· editor di livelli
· utility chiamata "Mod Manager" che permetterà la selezione dei vari mod che circoleranno presto per la rete (2 sono inclusi, aggiungono skins e armi)
· scenario editor col quale potersi sbizzarrire a creare missioni secondo i propri gusti (lavorando sulle mappe esistenti, su quelli create o su quelle scaricate)
· nuovi comandi da impartire ai compagni e nuovi movimenti