[TGS 2005] Provato Ridge Racer VI!  0

I motori di Xbox 360 hanno cominciato a rombare!

Tecnicamente il titolo scorre via fluido e velocissimo a 60 frame al secondo, caratteristica assolutamente inscindibile per la serie, mentre il dettaglio poligonale non lascia gridare al miracolo, soprattutto se considerato ad altri titoli di corsa che appariranno su Xbox 360, come Project Gotham 3. Ad ogni modo l'alta risoluzione, la distanza visiva praticamente infinita ad occhio umano e la buona complessità degli sfondi rendono un discreto colpo d'occhio, che unito alla già citata fluidità (a nostro parere l'aspetto più importante del gioco, ovviamente assieme alla guida vera e propria) rendono Ridge Racer VI sicuramente un titolo da tenere sott'occhio.
Cosa dobbiamo aspettarci allora da questo sesto capitolo? Non sarebbe male se ci fossero alcune modifiche e novità dal punto di vista del sistema di guida, ma nonostante tutto la serie rimane un arcade frenetico ancora fresco e divertente, pur avendo diversi anni sulle spalle. Le speranze ad ogni modo sono riposte nella presenza di un livello di difficoltà che assicuri un'alta sfida e magari in qualche interessante modalità per il single player, come ad esempio accadde in Rage Racer. Senza sottovalutare la presenza del gioco online su Xbox Live, piattaforma che si sposa particolarmente bene con i giochi di guida arcade e non. L'appuntamento con l'uscita del gioco è oramai vicino, non vi resta che aspettare la prova definitiva del pad!

La saga di Ridge Racer ha una certa propensione (direi oramai consolidata) ad accompagnare il lancio di una nuova console. E' successo con PSX, PS2 e PSP, succederà anche con Xbox 360, prima volta su una console non Sony e sintomo di come Microsoft voglia partire col piede giusto anche sul territorio Giapponese.
Al Tokyo Game Show abbiamo potuto provare una versione in fase di sviluppo del titolo, che presentava unicamente una pista (presa in prestito dai precedenti capitoli) e una macchina, senza altri avversari. Nessun timore però per l'uscita di Dicembre, la stessa cosa accadde anche allo scorso TGS con la versione PSP, che poi fece in tempo ad uscire, completa, assieme al lancio della console.
Tornando ai giorni nostri, è bastato poco per instaurare il feeling con questa versione per Xbox 360, anche perchè le caratteristiche basilari sembrano praticamente invariate: in Ridge Racer VI paga una guida aggressiva e con l'acceleratore sempre sparato a manetta, da usare in congiunzione col freno nelle curve più strette per esibirsi in spettacolari derapate e non perdere troppa velocità di punta. Più ci esibiremo in questa pratica, maggiormente aumenteremo la barra del nitro (caratteristica mutuata dalla versione PSP), che potrà essere attivata per regalare un'ulteriore spinta in termini di velocità massima.