Final Fight - amg

  • Final Fight per Amiga
Uscita:
Tipologia:
Picchiaduro
Piattaforme:
wii, wiiu, snes, amg, atrst, c64, scd, spe, ams, cel
Sviluppato:
Creative Materials
Pubblicato:
U.S. Gold
Distribuito:
Nintendo
  • 2
    Giocatori
  • 7+
    PEGI
  • Floppy

Voto per Final Fight

S.V.

Redazione

8.5

Lettori (2)

Il gioco

Final Fight è un picchiaduro a scorrimento orizzontale sviluppato nel 1989 dalla Capcom per i cabinati. Un "cult". Originariamente doveva essere una sorta di sequel di Street Fighter (il titolo doveva infatti essere Street Fighter '89), ma poi il differente gameplay convinse i vertici della sofcto nipponica a rivedere i propri piani, dando origine ad un prodotto "nuovo", capostipite di decine di altre produzioni a tema che da lì in poi avrebbe caratterizzato per tanti anni il loro stile. Alla guida di uno dei tre protagonisti dell'avventura (che si può giocare in due con al fianco un amico però solo nella versione Coin-Op), il videogamer deve vedersela con un'organizzazione criminale denominata Mad Gear nella città di Metro City a suo di calci, pugni e colpi vari. Per liberare Jessica, la figlia del sindaco della città Mike Haggar, ex professionista di Wrestling, rapita dai malviventi perchè il padre non ha accettato di subire dei ricatti. Curiosità: per motivi di "poco spazio" nelle cartucce Super Nintendo, Capcom operò un paio di modifiche al gioco, eliminando di fatto un personaggio selezionabile (Guy) e un livello presenti nel cabinato, il quarto, oltre l'opzione per giocare in due.

TI POTREBBE INTERESSARE