Il boss di Razer dona 10.000$ per Wasteland 2  11

La raccolta fondi ha quasi raggiunto l'obiettivo

Min-Liang Tan, oltre a essere il CEO di Razer, il noto produttore di hardware dedicato ai videogiocatori Hardcore, è anche un videogiocatore appassionato. A quanto pare uno dei giochi che ha più amato è stato proprio il primo Wasteland, di cui ha sempre desiderato vedere un seguito. Così ha deciso di partecipare alla raccolta fondi per la realizzazione di Wasteland 2, avviata da Brian Fargo e la sua società, inExile, per far diventare realtà il suo sogno.

Intanto vi segnaliamo che Fargo ha quasi ottenuto i 900mila dollari richiesti ai fan per sviluppare il gioco e che attualmente la raccolta è arrivata a 720.477 dollari. Un altro sforzo, suvvia.

Fonte: Kotaku

Raccolta fondi per Wasteland 2 su Kickstarter: Link