Diablo III su console sarà un'esperienza al "livello Blizzard"  34

Una cosa fatta a modo

Sebbene la conferma ufficiale non voglia proprio arrivare - e conoscendo la discrezione e le tempistiche del team di sviluppo la cosa non stupisce affatto - Blizzard continua a lanciare segnali nella direzione di un arrivo di Diablo III su console.

Il COO della compagnia, Paul Sams, ha riferito per esempio a CVG che il gioco in versione console sarà "ben rifinito e al livello delle vere produzioni Blizzard", nel caso ovviamente che questo arrivi veramente. La cosa non è ancora stata stabilita con esattezza, ma sempre secondo Sams si tratterebbe di un prodotto che "avrebbe senso" su altre piattaforme oltre che su PC. "Stiamo continuando ad esplorare la possibilità", ha affermato Sams al sito in questione, "pensiamo che il modo in cui l'abbiamo costruito su PC abbia bisogno di una certa revisione, nel caso, ma potrebbe comunque essere un tipo di gioco che può avere senso ed essere molto divertente, oltre a segnalarsi come prodotto ben rifinito e in perfetto stile Blizzard".

Alla fine, è una questione di fruibilità e sensatezza: se il gioco è caratterizzato da un'esperienza che su console si dimostra godibile, allora il team deciderà di conseguenza, ma non si tratta di una decisione strategica dettata dal semplice marketing, secondo il COO di Blizzard.

Fonte: CVG