Assassin's Creed III, parla il development director  19

Tommy Francois ha rilasciato un'interessante videointervista

Ai microfoni di VG247, Tommy Francois, IP development director per Assassin's Creed, ha parlato del nuovo episodio della serie e delle differenze in termini di protagonista: laddove Altair era mosso dal dovere ed Ezio dalla sete di vendetta, a spronare Connor è fondamentalmente il senso di giustizia.

La nuova ambientazione, stando a quanto dichiarato da Francois, ha spinto gli sviluppatori a realizzare un sistema di movimento e di esplorazione differente rispetto al passato, con il personaggio che si muoverà non solo da albero ad albero, ma attraverserà anche fiumi e potrà nascondersi fra la vegetazione per effettuare eliminazioni silenziose.