World of WarcraftFermata l'emorragia di utenti di World of Warcraft 

Fermi a 10,2 milioni

Dopo l'emorragia di utenti dichiarata nel penultimo report, Blizzard ha compiuto diverse mosse per non far scendere ulteriormente la popolazione attiva del suo arcinoto MMORPG.

Il risultato è stato che nell'ultimissimo report, la situazione appare stabile, con praticamente lo stesso numero di utenti paganti del precedente: 10,2 milioni.

Nessun crescita, ma almeno non c'è stato il tracollo avuto da Star Wars: The Old Republic, che è passato in pochi mesi da 1,7 milioni a 1,3 milioni di utenti.

Fonte: Kotaku