Tomb RaiderTomb Raider, una nuova immagine e una brutta notizia per i fan 

L'uscita del gioco è stata posticipata al primo trimestre del 2013

Darrell Gallagher, boss di Crystal Dynamics, ha reso noto che l'uscita di Tomb Raider, prevista per la fine di quest'anno, è stata purtroppo rimandata al primo trimestre del 2013.

"Quando Crystal Dynamics ha preso la decisione di realizzare un reboot di Tomb Raider, erano due gli obiettivi che volevamo davvero raggiungere: il primo era quello di creare un Tomb Raider moderno, capace di sorprendere ed entusiasmare i giocatori; il secondo era quello di far sì che fosse il gioco migliore a cui avremmo mai lavorato nel corso delle nostre carriere, qualcosa di cui essere fieri. Crediamo davvero di avere per le mani qualcosa di molto speciale e non vediamo l'ora di condividerlo con voi", ha dichiarato Gallagher in un messaggio alla community.

"La nostra priorità ora è quella di garantire la realizzazione di un prodotto di altissima qualità. E per riuscire nell'intento, abbiamo deciso di spostare la data d'uscita del gioco di alcuni mesi, dall'autunno 2012 al primo trimestre del 2013", ha aggiunto il boss di Crystal Dynamics. "Con questo titolo stiamo facendo qualcosa di completamente nuovo per la serie Tomb Raider, e il tempo extra per lo sviluppo ci consentirà di aggiungere i tocchi finali e curare i dettagli così come meritate. Crediamo che si tratti della scelta giusta e vi garantisco che sarà valsa l'attesa. Il gioco promette dannatamente bene e siamo ansiosi di poterlo mostrare in azione all'E3, nel giro di poche settimane."

Fonte: Gematsu
Tomb Raider, una nuova immagine e una brutta notizia per i fan

TI POTREBBE INTERESSARE