La catena americana GameStop vuole interrompere la vendita di giochi per PSP?  0

Eliminati dal 25% dei negozi

La catena americana GameStop sta eliminando le proprie scorte di titoli PSP, secondo quanto rivelato da un rappresentante del retailer a Kotaku.

L'operazione riguarderebbe un quarto dei negozi sul territorio USA e sarebbe dovuta, secondo le dichiarazioni, a una semplice ottimizzazione degli spazi per i punti vendita più piccoli.

Di certo la scelta di rinunciare al software per PSP non è casuale, visti i risultati in termini di vendite in America e l'uscita di PlayStation Vita lo scorso febbraio. Ad ogni modo, i punti vendita GameStop più grandi e lo store online continueranno a vendere giochi per la PlayStation Portable.

Fonte: Kotaku