Periferiche iPhoneiPhone 5 - Uno schermo più sottile e di qualità migliore? 

Grazie alla nuova tecnologia in-cell

Il Wall Street Journal riporta un'interessante notizia riguardante l'utilizzo di una nuova tecnologia per la produzione dello schermo di iPhone 5, sebbene la questione non sia stata confermata in via ufficiale.

Secondo quanto riportato, i produttori Sharp e LG, entrambi incaricati di fornire gli schermi LCD per la produzione dei telefoni Apple, oltre alla nuova compagnia Japan Display Inc., si stanno attualmente concentrando sulla produzione di LCD con tecnologia "in-cell", una tipologia di pannello che include al suo interno i sensori tattili, in modo da eliminare uno strato di componenti che finora si sovrapponeva nella costruzione dei dispositivi touch screen.

Questo consente di rendere il pannello più sottile, a quanto pare migliorando anche la qualità dell'immagine e nel complesso abbattendo anche in parte i costi di produzione. Secondo altre fonti, il risparmio in termini di spessore del dispositivo si aggirerebbe sugli 1,4 mm, considerando la riduzione di spazio data anche dagli altri componenti nuovi, nella fattispecie la batteria e la copertura metallica posteriore, come riportato nello schema qua sotto.

Fonte: MacRumors
iPhone 5 - Uno schermo più sottile e di qualità migliore?

TI POTREBBE INTERESSARE