9.0

Redazione

7.7

Lettori (999+)


  • 1424
  • 150
  • 1139
  • 235

Diablo IIIBattle.net violato dai cracker 42

Diablo non è riuscito a fermarli

Una brutta grana per Blizzard: Battle.net, la piattaforma online su cui girano World of Warcraft, Starcraft II e Diablo III (tra gli altri), è stata violata dai cracker. È stato Mike Morhaime in persona, in un post sul sito ufficiale di Blizzard (link http://us.blizzard.com/en-us/securityupdate.html) a dare l'allarme chiedendo agli utenti Nord Americani di cambiare la loro password in via precauzionale, anche se non ci sono ancora prove del fatto che qualcuno sia riuscito a rubare i dati di carte di credito e simili. In realtà pare che le informazioni sottratte non bastino nemmeno ad accedere agli account degli utenti, anche se Morhaime ha dovuto ammettere che più di qualche account è a rischio.

Comunque l'accesso non autorizzato c'è stato e ora i tecnici di Blizzard stanno lavorando con le autorità competenti per scoprire da dove è arrivato l'attacco. Comunque, tutti i giocatori con i dati a rischio saranno contattati nei prossimi giorni. Gli sarà richiesto di cambiare i dati del proprio account e, soprattutto, le informazioni di login.

Ovviamente Blizzard ha chiesto scusa a tutti i videogiocatori per l'inconveniente e ha ribadito di tenere moltissimo alla sicurezza dei dati dei videogiocatori.

Fonte: Edge