Call of Duty: Black Ops DeclassifiedBlack Ops: Declassified - Treyarch ha fatto solo da consulente 

Interpellata solo per l'accuratezza della narrazione

John Rafacz, communications manager di Treyarch, ha rivelato a CVG che il coinvolgimento del team di sviluppo all'interno di Call of Duty Black Ops: Declassified, il nuovo capitolo creato appositamente per PlayStation Vita, è stato marginale.

L'apporto dato da Treyarch si è limitato alla consulenza, in particolare per "assicurare una certa accuratezza nella finzione", ovvero per fare in modo che la narrazione e il mondo di gioco risultassero coerenti, probabilmente. In ogni caso, non si è trattato di sviluppo vero e proprio, in termini di programmazione.

TI POTREBBE INTERESSARE