World of Warcraft finisce sotto processo  46

Avrebbe infranto un brevetto

Negli Stati Uniti brevettano tutto. Non ci crederete ma brevettano anche gli angoli degli smartphone. Roba da matti, ma è così.

Nel caso oggetto della notizia Worlds Inc ha citato in giudizio Activision Blizzard per la violazione di un brevetto che riguarda "System and Method for Enabling Users to Interact in a Virtual Space", ossia a questi sarebbe stato permesso di brevettare il nucleo fondante della maggior parte degli MMO?

Ovviamente il gioco oggetto della contesa è World of Warcraft. Il processo inizierà il 27 Giugno 2013 e speriamo che dia risultati meno ridicoli di quelli di un altro noto processo per violazione del copyright conclusosi ultimamente.

Fonte: Games Industry