StarCraft II - Blizzard considera il free-to-play per la componente multigiocatore  31

Il problema è capire come strutturare la formula in relazione allo strategico fantascientifico

Il lead designer di StarCraft II, Dustin Browder, ha menzionato l'opzione free-to-play per il multiplayer dello strategico fantascientifico durante un intervento al Valencia eSports Congress.

Gli sviluppatori stanno ancora valutando la possibilità, che ovviamente amplierebbe il bacino utenti per quanto riguarda il lato eSport del titolo, e non sa come potrebbe monetizzare un eventuale multiplayer free-to-play. Costringere quello che non hanno acquistato il titolo a giocare con meno unità, ha affermato Browder, non si tradurrebbe certo in un'esperienza godibile.

Fonte: Eurogamer