EA chiude lo studio di Dublino di PopCap  24

Riorganizzazione globale

Si subodorava già da tempo la possibilità di una qualche soluzione drastica riguardante una parte di PopCap e la cosa viene confermata oggi, con la chiusura dello studio di Dublino dell'etichetta.

Electronic Arts ha deciso la chiusura della divisione, che rientra in una manovra di riorganizzazione interna per l'etichetta un tempo indipendente, poi acquistata in blocco da EA con un'operazione da circa 700 milioni di dollari. Ci sono stati licenziamenti negli studi di Seattle e Dublino già in precedenza, dovuti ad una "duplicazione dei ruoli" che caratterizzata i team, secondo EA.

Dunque, in un progetto di riorganizzazione delle forze interne (almeno nella visione di EA), il team di Dublino è stato ufficialmente chiuso, una decisione che coinvolge 96 dipendenti.

Fonte: VG247